Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 17/04/2014 da Michele Caltagirone

A Novara va in campo la brutta copia del Trapani: quarta sconfitta consecutiva

A
Novara – Trapani 3 – 1

Novara: Montipò, Perticone, Ludi (85’ Potouridis), Crescenzi, Vicari, Rigoni, Faragò (73’ Marianini), Pesce, Lambrughi, Sansovini, Manconi (78’ Gonzalez). (In panchina Tomasig, Nava, Golubovic, Rocca, Lepiller, Rubino). All. Aglietti
Trapani: Nordi, Garufo, Pagliarulo, Terlizzi, Rizzato, Pacilli, Ciaramitaro, Gambino (70’ Basso), Nizzetto, Iunco (73’ Abate), Mancosu. (In panchina Marcone, Daì, Ferri, Martinelli, Feola, Raimondi, Yaisien). All. Boscaglia
Reti: 3’ Ludi (N), 25’ Manconi (N), 82’ Rigoni (N), 93’ Nizzetto (T)
Arbitro: Baracani; assistenti Lo Cicero e Ceccarelli
Note: al 28’ espulso Pacilli (T) per doppia ammonizione. Ammoniti Terlizzi (T), Ciaramitaro (T), Iunco (T); Ludi (N), Rigoni (N). Recupero pt. 2’; st. 5’
La cronaca. Senza correre il rischio di passare per “pressapochisti” (almeno stavolta si spera), diciamo a voce dimessa che al “Silvio Piola” si è visto il peggior Trapani della stagione. Magari qualcuno non mancherà di mettere sotto accusa la direzione di gara per ben due “tocchi” sospetti in area. A beneficio di coloro che ci leggeranno, ci esponiamo dicendo che nel primo caso il tocco è netto ma considerata la posizione del braccio si può propendere per l’involontarietà. Suvvia, è sicuramente meno clamoroso di quello del derby. Nei rimanenti tre quarti e mezzo di bicchiere vuoto c’è però una squadra che ha saputo rendersi pericolosa soltanto nel recupero quando era sotto di tre reti, a meno che non si voglia definire pericolosa una sterile e poco lucida pressione nella metacampo avversaria di un Trapani che negli ultimi metri non è praticamente esistito. Cosa dire poi della difesa che nelle ultime quattro gare, tutte perse, ha incassato 11 gol? Onde evitare di fare la parte dei criticoni cattivi per una squadra che ad ogni modo, non dimentichiamolo mai, merita soltanto un plauso per come ha condotto la stagione fino ad un mese fa, possiamo ben dire che è stata una partita subito in salita per il Trapani. Dopo 3’ infatti i piemontesi passano in vantaggio, sugli sviluppi di un corner c’è l’inserimento di testa di Manconi che anticipa tutti e chiama Nordi ad un difficile intervento, sulla ribattuta del portiere granata è Ludi ad insaccare con il piattone. Colpita a freddo, la formazione di Boscaglia cerca di riorganizzarsi: al 17’ c’è una bella conclusione di Nizzetto che di sinistro cerca l’angolo basso, Montipò respinge ma nel frattempo l’arbitro aveva fermato il gioco per un’azione fallosa di Ciaramitaro. Il Novara si rende nuovamente pericoloso al 22’, Sansovini supera in velocità Pagliarulo e costringe Nordi all’uscita fuori area per anticipare l’attaccante avversario. E’ un Trapani davvero irriconoscibile al “Piola”, i locali al contrario sembrano avere le idee molto chiare ed al 25’ trovano il gol del raddoppio grazie ad un pallone sventagliato in area da Sansovini che pesca Manconi solissimo davanti a Nordi: il giovanissimo attaccante non sbaglia, 2 – 0. Al 27’ il Trapani potrebbe accorciare le distanze ma Mancosu, servito da un bel cross dalla destra di Garufo, non inquadra la porta da pochi metri. Piove sul bagnato per i granata che 1’ dopo rimangono in inferiorità numerica: Pacilli entra vistosamente in ritardo su Ludi e si becca l’ammonizione, per l’esterno abruzzese è il secondo giallo con la conseguente espulsione. Con l’uomo in meno Boscaglia schiera la sua squadra con un 4-3-2 ma è chiaro che la situazione è davvero complicata. Il Novara prosegue ad attaccare sulle ali dell’entusiasmo, al 36’ Sansovini cerca di sorprendere Nordi con un tiro di potenza ma il portiere del Trapani blocca in tuffo. Grandi proteste degli uomini di Boscaglia al 38’, a causa di un tocco di mano di Lambrughi in area. L’arbitro però opta per l’involontarietà considerato che il braccio del difensore piemontese era attaccato al corpo e lascia proseguire. Il primo tempo termina con i padroni di casa in vantaggio di due reti e di un uomo.
Il secondo tempo inizia subito con un clamoroso errore in area del Trapani, al 46’ Garufo e Pagliarulo non si intendono e per poco non ne approfitta Sansovini che tenta di anticipare Nordi: Novara vicino al tris. I granata non riescono davvero a pungere, al 51’ c’è una palla in mezzo di Mancosu per Gambino ma la conclusione del giocatore italo-tedesco è assolutamente inguardabile. Numero di Sansovini al 59’, il centravanti supera in scioltezza sia Pagliarulo che Rizzato e va alla conclusione di destro sfiorando il palo lontano. Nuove proteste dai parte dei giocatori del Trapani al 65’ per un presunto tocco di mano in area di Perticone, ancora una volta però Baracani fa proseguire il gioco. Al 71’ Pesce prova la conclusione da fuori con il pallone che sfiora il palo anche se Nordi sembrava perfettamente sulla traiettoria. Senza fare straordinari il Novara va sul 3 – 0 all’82’: Lambrughi mette un ottimo pallone al centro per Gonzalez la cui deviazione verso la porta viene respinta da Nordi, la palla però rimane in area e viene insaccata di testa da Rigoni. Il Trapani è ormai al tappeto e rischia l’imbarcata all’87’ ma Rizzato a due passi da Nordi anticipa di punta all’ultimo momento Gonzalez che sembrava aver preso il tempo a tutti. In pieno recupero i granata segnano il gol della bandiera ad opera di Nizzetto che al 93’ indovina un sinistro dalla distanza che si infila in rete anche se nella circostanza Montipò non sembra esente da colpe. La squadra di Boscaglia sfiora addirittura il secondo gol in due circostanze negli ultimi minuti di recupero: al 94’ Mancosu si libera della marcatura di Perticone ma la sua conclusione viene respinta da Montipò. Ancora il portiere del Novara protagonista all’ultimo minuto quando interviene efficacemente ribattendo un bel destro nuovamente scagliato dal’attaccante sardo. Una reazione tardiva ed inutile perch´ in fondo la partita i granata l’hanno compromessa in quella prima mezz’ora sciagurata. Nella ripresa, sullo 0-2 ed in 10 contro 11, ci sarebbe voluto un miracolo sportivo.

Risultati della 35^ giornata del campionato di serie B

Crotone - Varese 3 - 2
Bari - Latina 0 - 1
Brescia - Padova 1 - 3
Carpi - Modena 2 - 2
Cittadella - Cesena 1 - 0
Juve Stabia - Avellino 2 - 2
Lanciano - Empoli 2 - 1
Novara - Trapani 3 - 1
Palermo - Reggina 1 - 0
Spezia - Siena 1 - 0
Ternana - Pescara 1 - 0

Classifica

Palermo 72
Latina 57
Empoli 56
Crotone 55
Cesena 52
Siena, Spezia e Lanciano 51
Modena, Trapani ed Avellino 49
Pescara, Bari e Brescia 46
Carpi 45
Ternana 44
Varese 43
Novara 39
Cittadella 36
Padova 35
Reggina 28
Juve Stabia 17


Commenti
18/04/2014 - Trapani, ore 10, lezione di storia. "Albertino, perch´ si dice ´la fatal Novara?´ "Professor´, un si cci mittissi puri lei.." (pammilo)

 

ALTRE NOTIZIE

Scuola, giudizi descrittivi al posto dei voti numerici alla primaria. Illustrata ai sindacati l’Ordinanza con le novità
Scuola, giudizi descrittivi al posto dei voti numerici alla primaria
Covid: Turano, su internazionalizzazione servirà cambio di strategia
L’assessore alle Attività produttive: domani comitato di sorveglianza po-fesr su problemi azion...
Leggi tutto
Chiarezza sullo sversamento di gasolio a Favignana, la società elettrica ribadisce: “Nessuna inerzia, abbiamo fatto persino più di quanto richiesto dalla legge”
“La SEA, Società Elettrica di Favignana, non è mai stata inerte di fronte all’accaduto, in nessuna occ...
Leggi tutto
L’appello di Biagio Conte: Halloween trasmette violenza, orrore e danneggia i bambini
“Mi è dovere fare un appello a tutta la società affinché possa fare una riflessione per compren...
Leggi tutto
Riflessioni geopolitiche del Generale Bartolomeu Constantin Savoiu
Il generale Bartolomeu Constantin Savoiu, generale delle riserve delle forze di terra rumene (nonché capo della Gran Loggia nazionale rumena a...
Leggi tutto
Decreto si sequestro urgente emesso dal Tribunale di Trapani riferibili a tre soggetti
Nelle giornate scorse, Agenti della Polizia di Stato in servizio presso la Divisione Anticrimine della Questura di Trapani e Finanzieri del Nucleo di ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web