Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Tempo libero il 07/12/2023 da Patrizia Carcagno

Capodanno Palermo - Ecco il cast del 31 dicembre in Piazza Politeama

Capodanno
La città di Palermo conta i giorni che la separano da uno dei Capodanni più attesi d’Italia, che vedrà sul palco di Piazza Politeama ELODIE, la regina del pop italiano, artista multiplatino e interprete di alcuni dei brani di maggior successo degli ultimi anni.

Una serata ricca di musica e intrattenimento che dalle ore 21.00 in poi animerà la piazza trasformando il cuore della città in una vibrante arena di festa, promossa dall’Amministrazione guidata dal Sindaco Roberto Lagalla, che nel corso della conferenza stampa di presentazione degli eventi natalizi e di fine anno ha invitato i palermitani “a voler partecipare all’accensione dell’Albero davanti al Teatro Politeama, con la quale – ha affermato - daremo simbolicamente inizio alle festività che raggiungeranno il culmine, poi, con il concerto di capodanno, uno straordinario evento musicale che darà spazio a tanti artisti e vedrà protagonista la cantante Elodie”.



L’organizzazione della serata del Capodanno è firmata da Puntoeacapo - in collaborazione con Gomad Concerti – diretta da Nuccio La Ferlita che commenta: “E’ decisamente gratificante organizzare il capodanno della città di Palermo, da siciliano non posso che affermarlo con orgoglio. L’estate appena passata è stata per Palermo una stagione di spettacoli musicali straordinaria che ci ha visto protagonisti, mi piace pensare che l’accoglimento del Comune di Palermo della nostra proposta sia l’epilogo del percorso iniziato a luglio a testimoniare che la musica nel 2023 è finalmente tornata a Palermo! La musica di qualità che porta con sé cultura, bellezza, svago, divertimento, ma anche lavoro, si proprio lavoro: diretto e indiretto, quello di cui abbiamo tanto bisogno, come solo gli eventi sanno determinare. La proposta di Elodie che finalmente si esibisce in Sicilia – conclude La Ferlita - avrà una ricaduta turistica inevitabile, saranno in tanti che sceglieranno di trascorrere le feste a Palermo anche per questo. Sul palco del 31 non solo una star musicale, ma si darà risalto, in una serata così importante, alla musica prodotta a Palermo, quella di generi diversi: classica, pop, cantautorale, rap, rock, dj. Che con Elodie si cominci uno straordinario 2024”.



Se Elodie sarà “la voce” del Capodanno palermitano, non mancheranno artisti e musicisti di alto profilo con il filo conduttore affidato agli amatissimi Salvo La Rosa ed Eliana Chiavetta, che guideranno il pubblico attraverso un viaggio di musica e intrattenimento, con la diretta tv affidata all’emittente TGS che porterà la festa anche a chi non potrà essere presente in piazza.

Il palco di Piazza Politeama accoglierà Massimo Youth Orchestra con i talentuosi e giovani musicisti che faranno da colonna sonora agli artisti che si susseguiranno sul palco: Samuele Palumbo, giovanissimo violinista che ha incantato sul palco di Tu Sì Que Vales.

Musica dal vivo, strumentale e non, che vedrà insieme l’Orchestra e il quartetto di Antonio Zarcone con una continua ricerca nel campo della musica Jazz e contemporanea, con le voci soliste di Daria Biancardi dal palco di The Voice Of Italy, Pamela Barone con le più belle melodie e PopSong del ‘900 in una sonorità che strizza l’occhio al Jazz e all’ R&B, Samaritano cantautore, musicista, interprete palermitano oggi anche architetto e docente di arte e Giuliana Di Liberto, cantante e compositrice ha suonato con alcune delle più prestigiose Orchestre internazionali.

Il palco si arricchirà con le performance di quotati talenti nostrani come Marlo, classe ’98, le cui influenze musicali abbracciano il mondo street del Rap, con Giulio Rizzello, Peppe Lana che intreccia la canzone d’autore al jazz e alla world music in un mix elegante e contemporaneo, Pridea diplomata all’Officina Pasolini di Tosca a Roma nel 2020 e attualmente in arte performativa, finalista al festival di Castrocaro 2023.

Non solo musica ma una notte tutta da ridere con il cabaret firmato da Sergio Vespertino, considerato uno dei migliori attori di teatro comico siciliano, oggi anche volto amato anche del piccolo schermo e Antonio Pandolfo, attore siciliano con una innata comicità che crea delle storie e dei personaggi davvero unici nel suo genere.

Si ballerà fino a tarda notte con ORNELLA P. DJ SET che salirà sul palco anche durante la serata per una combo inedita con i musicisti.

 

ALTRE NOTIZIE

Il Conte Max, il “disperante” Speranza, e…la calma e vigile attesa.
Leggi tutto
A.N.A.S Piemonte sigla l’accordo con il volontariato del trasporto sanitario regione Piemonte
A.N.A.S Piemonte sigla l’accordo con il volontariato del trasporto sanitario regione Piemonte 21/02/2024 redazione.articoli ANAS Piemonte, entra al ...
Leggi tutto
La protesta dei trattori e la (tentata) scomparsa del contante, rispondono alla stessa logica.
Caro Babbo Natale… grazie di esistere!
Anche l’anno appena passato si è concluso festeggiando il Natale in quei luoghi nei quali credere e sperare nella magia del Natale è anc...
Leggi tutto
Il “Piano Mattei” della Meloni…
Inizia il festival di Sanremo: ANAS Sanità in prima fila per garantire l’assistenza sanitaria
Mobilitata la macchina organizzativa di ANAS Liguria che garantirà l’assistenza sanitaria all’edizione 2024 del Festival di Sanremo, grazie a u...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web