Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cronaca il 03/07/2020 da Rossana Battaglia

Incontro Ministero dell´Istruzione

Incontro
Il Coordinamento nazionale dei docenti della disciplina dei diritti umani comunica che nella giornata di oggi, alle ore 11:00, si è svolto un incontro incentrato sulle problematiche riguardanti l’educazione civica e le istanze della classe di concorso A046 - discipline giuridiche ed economiche su piattaforma digitale Teams con l’ufficio gabinetto del ministro Azzolina. Alla riunione hanno partecipato il prof. Romano Pesavento (presidente CNDDU); il prof. Alessio Parente (segretario generale CNDDU); il dott. Dario Siggia (Ufficio di Gabinetto MI) ed alcuni tecnici del ministero; l’on. Elisabetta Barbuto (M5S). Dopo un’introduzione generale sulle problematiche riscontrate da parte del prof. Romano Pesavento afferenti alla mobilità, ai tanti progetti in cui il Coordinamento è impegnato per sviluppare l’area della legalità, come la nostra attività didattica “Olimpiadi digitali dei Diritti Umani”, e alle nostre iniziative per l’introduzione della disciplina di Educazione civica, giacché materia autonoma nelle scuole di ogni ordine e grado, senza trascurare le criticità proprie dell’insegnamento dell’educazione civica nelle scuole a partire dall’a.s. 2020/2021, il prof. avv. Alessio Parente ha illustrato alcune soluzioni giuridiche per sciogliere le questioni nevralgiche che tanto hanno angustiato i docenti e su cui più volte avevamo richiamato l’attenzione: la possibilità durante le assegnazioni provvisorie e le utilizzazioni di riequilibrare le situazioni di scompenso registrate nella fase di mobilità e, per la classe A046, lo sviluppo di azioni tali da valorizzare le competenze e le conoscenze di tale personale in via sperimentale nella scuola di I grado e negli istituti di secondo grado dove non sia previsto il Diritto (Discipline giuridiche ed economiche). L’on. Elisabetta Barbuto è intervenuta rimarcando i disagi della categoria e sostenendo con forza l’importanza di controllare con accuratezza il numero elevato e sospetto delle precedenze (l. 104/92) maggiormente presenti laddove sussista un blocco prolungato nella mobilità; inoltre ha dichiarato di voler occuparsi personalmente delle questioni affrontate con l’intento di arrivare presto a un esito positivo. L’incontro si è concluso con l’impegno reciproco di riaggiornarsi in futuro per intrattenere ulteriori approfondimenti. Il prof. Alessio Parente, al termine della riunione, ha elaborato una scheda di riepilogo molto dettagliata in cui ha enucleato i concetti – chiave della riunione, con i relativi sviluppi, la quale è stata inoltrata alle autorità presenti. 
Auspichiamo fortemente che le esigenze della classe docente possano trovare autenticamente una soluzione adeguata nell’azione del Ministero dell’Istruzione.

 

ALTRE NOTIZIE

Pantelleria: Ferragosto con concerti, spettacoli e risate. Si parte domani con Roberto Lipari e si finisce con Gianni Nanfa, passando per il Cossyra Jazz Groove, la White Night Light con gli Yasmin Brother e Luna Rossa, tributo all’Orchestra Italian
Una settimana di Ferragosto piena di eventi per Pantelleria. Si comincerà già da domani, mar...
Leggi tutto
INFRASTRUTTURE AL SUD IL SINALP DENUNCIA L’ENNESIMA MANCATA OCCASIONE DEL GOVERNO NAZIONALE
Il Sinalp Sicilia rappresentato dal Segretario Regionale Dr. Andrea Monteleone si chiede quali siano le dinamiche me...
Leggi tutto
Prima nazionale per la “Medea” di Cristina Borgogni al Teatro antico di Segesta in scena l’11 e 12 agosto alle 19.45
Debutta al Teatro antico di Segesta, in prima nazionale, martedì 11 agosto, all...
Leggi tutto
Scuola: Sindacati Sicilia, personale docente e Ata insufficiente per ripartire in sicurezza
Le somme stanziate dal Ministero dell’Istruzione per l’assunzione del personale scolastico in Sicilia sono insuf...
Leggi tutto
Asp Trapani, il Nursind: personale in agitazione, subito i fondi arretrati e i chiarimenti richiesti
Proclamato lo stato di agitazione degli infermieri dell’Asp di Trapani. Il Nursind ha richiesto al prefetto l’incont...
Leggi tutto
Marsala: Aggredisce i Carabinieri dopo dopo aver speronato un´autovettura arrestato
I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Marsala hanno tratto in arresto, per il reato di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web