Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 03/07/2020 da Rossana Battaglia

Cuticchio e la compagnia Figli d´Arte su Rai Radio 3

Cuticchio
Mimmo Cuticchio

e

la compagnia Figli d’Arte Cuticchio
si raccontano a Pantagruel su Rai Radio 3



Palermo, 3 luglio 2020 - Il programma estivo di Rai Radio 3 Pantagruel, in onda il sabato e la domenica pomeriggio (dall´11 luglio al 13 settembre dalle ore 15 alle 18) dedica un approfondimento alla storia della compagnia Figli d’Arte Cuticchio attraverso la voce del maestro Mimmo Cuticchio. Cinque puntate della durata di 20-30 minuti ciascuna in onda sempre alle 17 che, attraverso il ricco archivio di materiali custodito dalla compagnia nel tempo, racconteranno un viaggio che inizia nel 1971, quando Mimmo Cuticchio si distacca dalla compagnia del padre Giacomo e fonda il suo gruppo, e arriva fino ai nostri giorni. La storia di una compagnia che salda tre principali linguaggi della
comunicazione teatrale: il recupero delle tecniche tradizionali dei pupi e del cunto, la ricerca e la sperimentazione. Oltre all’attività di produzione, la compagnia Figli d’Arte Cuticchio promuove e organizza mostre, rassegne e
dal 1985 un festival teatrale dedicato al teatro di figura e alla narrazione intitolato “La Macchina dei Sogni”. 
Tutto questo sarà raccontato su Rai Radio 3. "Storie teatrali", questo il titolo del ciclo di Radio3, che ospiterà dopo la compagnia Figli d’Arte Cuticchio, altri tre gruppi che, a vario titolo, hanno segnato e innovato la scena italiana: la compagnia della Fortezza di Armando Punzo, il Teatro dell’Elfo di Elio De Capitani e Ferdinando Bruni, il Teatro delle
Albe di Marco Martinelli ed Ermanna Montanari.
Sabato 4 luglio, invece, su Rai 5 alle 19,25, andrà in onda lo spettacolo “Medusa”, tragedia in musica. 
Si tratta dell’ultimo spettacolo della compagnia, con coro e orchestra dal vivo, andato in scena la scorsa estate nell’atrio di Palazzo D’Aumale a Terrasini. Lo spettacolo con la regia di Mimmo Cuticchio, la musica del figlio Giacomo e il libretto di Luca Ferracane, mette insieme le tradizioni dell’opra dei pupi e dell’opera lirica.
Il libretto in versi rende omaggio ai grandi poeti del melodramma del Settecento (Zeno e Metastasio). 
Ma diversamente dal melodramma barocco che prevedeva di solito un lieto fine, l’eroina tragica va incontro a un infelice destino. La trama prende spunto dai racconti mitici di età ellenistica che narrano della Gorgone, le cui fonti riferiscono di una bellissima fanciulla mutata in mostro dalla dea Atena, irata per la profanazione del suo santuario in seguito all’amplesso della giovane con il dio dei mari Poseidone.
La figura della Medusa ha un legame inscindibile con la Sicilia, crogiolo di innumerevoli civiltà, una terra ospitale ma allo stesso tempo perennemente calpestata come la bellissima fanciulla Medusa, destinata dal Fato a essere
maledetta da una dea e immortalata nel suo ultimo respiro: un urlo soffocato che invoca l’amore degli uomini.
In scena i pupari (Mimmo e Giacomo Cuticchio) sono come sacerdoti al servizio della storia e ogni azione è realizzata come forma rituale. Tutto si muove poeticamente e come nei sogni, Medusa non è ancora il mostro che ci
hanno abituati a conoscere, è una giovine, bella fanciulla che sogna l’amore. Questo sogno sembra diventare realtà, ma il fato ha disposto diversamente.

Per maggiori informazioni:

pupi@figlidartecuticchio.com; www.figlidartecuticchio.com

 

ALTRE NOTIZIE

Pantelleria: Ferragosto con concerti, spettacoli e risate. Si parte domani con Roberto Lipari e si finisce con Gianni Nanfa, passando per il Cossyra Jazz Groove, la White Night Light con gli Yasmin Brother e Luna Rossa, tributo all’Orchestra Italian
Una settimana di Ferragosto piena di eventi per Pantelleria. Si comincerà già da domani, mar...
Leggi tutto
INFRASTRUTTURE AL SUD IL SINALP DENUNCIA L’ENNESIMA MANCATA OCCASIONE DEL GOVERNO NAZIONALE
Il Sinalp Sicilia rappresentato dal Segretario Regionale Dr. Andrea Monteleone si chiede quali siano le dinamiche me...
Leggi tutto
Prima nazionale per la “Medea” di Cristina Borgogni al Teatro antico di Segesta in scena l’11 e 12 agosto alle 19.45
Debutta al Teatro antico di Segesta, in prima nazionale, martedì 11 agosto, all...
Leggi tutto
Scuola: Sindacati Sicilia, personale docente e Ata insufficiente per ripartire in sicurezza
Le somme stanziate dal Ministero dell’Istruzione per l’assunzione del personale scolastico in Sicilia sono insuf...
Leggi tutto
Asp Trapani, il Nursind: personale in agitazione, subito i fondi arretrati e i chiarimenti richiesti
Proclamato lo stato di agitazione degli infermieri dell’Asp di Trapani. Il Nursind ha richiesto al prefetto l’incont...
Leggi tutto
Marsala: Aggredisce i Carabinieri dopo dopo aver speronato un´autovettura arrestato
I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Marsala hanno tratto in arresto, per il reato di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web