Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Tempo libero il 28/05/2020 da Rossana Battaglia

Riaprono gli ADLER Spa Resorts & Lodges: per un’estate italiana che profuma di natura, aria pura e benessere

Riaprono
L’ADLER Lodge RITTEN e l’ADLER Lodge ALPE, dotati anche di chalet indipendenti, riaprono il 28 maggio, mentre il 4 giugno ripartono i 3 Spa Resorts: ADLER Spa Resort DOLOMITI, ADLER Spa Resort BALANCE e ADLER Spa Resort THERMAE. Immerse in scenari naturalistici incantevoli dall’ Alto Adige alla Toscana, le strutture dispongono di spazi sicuri, ampi ed ariosi ed offrono molteplici attività outdoor per scoprire territori affascinanti e rigenerarsi nel verde.

“Lasciate in città le preoccupazioni e regalatevi una vacanza rigenerante all’insegna della natura e del benessere”: è l’invito suadente degli ADLER Spa Resorts & Lodges che tra fine maggio e inizio giugno riaprono le porte, pronti ad accogliere gli ospiti con autenticità e calore come di consueto, in un’atmosfera rilassante, piacevole e spensierata, nel massimo del comfort.

La loro collocazione geografica extra-urbana non lascia dubbi sulla possibilità di respirare a pieni polmoni aria pura, godere di una natura rigogliosa e incontaminata e della bellezza di panorami unici da ammirare; in territori magici da scoprire da un punto di vista naturalistico, ma anche culturale ed enogastronomico: nella verdeggiante Val Gardena tra le Dolomiti, nel bosco lussureggiante del Renon, in quota sulla meravigliosa Alpe di Siusi o tra le dolci colline toscane ricoperte di vigneti e olivi nell’incantevole Val d’Orcia.

Le esperienze da provare in esterno sono moltissime e varie, in relazione al territorio specifico: escursioni di trekking con guide locali, itinerari enogastronomici, cammini, visite culturali a borghi tipici, trail running, tour in bici, mountain bike, gravel-bike ed e-bike, golf ed equitazione; ma anche shinrin yoku nel verde, yoga e meditazione, per ritrovare equilibrio e pace interiore.

Gli ADLER Spa Resorts & Lodges sono strutture estremamente sicure in cui ricaricarsi di energia e benessere, senza stress e senza rischi. Sono state infatti attuate tutte le misure di sicurezza necessarie per il contrasto ed il contenimento della diffusione del virus Covid-19 con immediatezza e professionalità, sempre mantenendo fede all’impegno di creare spazi e momenti il più possibile piacevoli e rilassanti. ADLER Spa Resort DOLOMITI e BALANCE consentono di eseguire il test sierologico in hotel, con referto immediato.

Gli spazi comuni interni sono molto grandi e ariosi consentendo una vivibilità ottima e distesa. Le camere, le suite cosi come gli chalet (unità abitative autonome) sono ambienti privati ampi, anallergici, di totale comfort. Molteplici soluzioni d’alloggio sono dotate di panoramici spazi esterni, giardini o terrazzi per rigeneranti momenti di relax open air.

I trattamenti SPA, anch’essi all’insegna della natura, sono accessibili in totale sicurezza cosi come le piscine, sia le riscaldate che le termali. Per chi ama tenersi in movimento, tutte le strutture dispongono di spaziose aree dedicate al fitness.

L’attività ristorativa è anch’essa in piena funzione: durante tutta la giornata, è disponibile la cucina sensoriale a km0, firmata ADLER e su richiesta, il servizio può essere effettuato in camera. Ogni hotel invita alla scoperta del relativo territorio e della sua unicità attraverso gustosi piatti regionali e ingredienti selezionati da filiera corta. Per contraddistinguere le specialità regionali presenti nel menù e nei buffet viene apposto il sigillo di qualità “ADLER REGIONAL PARTNER”.
UNA BREVE PRESENTAZIONE : GLI ADLER SPA RESORTS & LODGES

Le strutture sono attualmente 5, con un’identità chiara e comune, ma ognuna con proprie specificità e differenziate attività outdoor:

- ADLER Spa Resort DOLOMITI - Ortisei (BZ): con le forme di un castello fiabesco, è l’albergo più storico, il primo nato, nel cuore della Val Gardena, tra maestose montagne. E’ dotato del più grande (3.500 mq) e suggestivo centro benessere delle Dolomiti con esclusiva e pluripremiata Spa. 

Esperienze da non perdere in primavera/estate:
• Escursioni sulle Dolomiti al chiar di luna 
• Camminate guidate quotidiane, tra prati e fiori, verso luoghi magici e rifugi
• Tour guidati tra le vette in mountain bike

- ADLER Spa Resort BALANCE-Ortisei (BZ): è collegato allo storico ADLER Spa Resort DOLOMITI attraverso un corridoio interno. E’ il luogo ideale dove rimettere in equilibrio corpo, mente e spirito, trascorrendo una vacanza di rigenerazione, benessere e completo relax, con la possibilità di usufruire del servizio MED, veri e propri programmi olistici di salute, seguiti da un qualificato team di medici e professionisti, nell’ambito di: Detox-Depurazione; Dimagrimento e Nutrizione; Gestione dello Stress; Prevenzione e Diagnostica; Ortopedia Funzionale; Medicina Estetica.

Esperienze da non perdere in primavera/estate:
• Shinrin Yoku nella natura montana
• Nordic walking tra verdi prati
• Escursioni panoramiche in bici o a piedi al tramonto

- ADLER Spa Resort THERMAE- Val d’Orcia (SI): si trova vicino a Bagno Vignoni, nel cuore della Val D’Orcia, Patrimonio Mondiale UNESCO, in provincia di Siena. La struttura è dotata di suggestive piscine termali con vista panoramica mozzafiato sulla campagna toscana. Benessere e relax, una natura incontaminata e proposte gourmet d’eccezione si fondono in un ambiente accogliente, armonioso e familiare. Anche questo resort offre il servizio MED, con medici e professionisti specializzati nell’ambito di: Detox-Depurazione; Dimagrimento e Nutrizione; Gestione dello Stress; Prevenzione e Diagnostica; Ortopedia Funzionale; Medicina Estetica. 

Esperienze da non perdere in primavera/estate:
• Trekking alla scoperta di storia, arte e cultura dei borghi toscani 
• Degustazioni eno-gastronomiche presso la Tenuta Sanoner (a 10 min dall’hotel)
• Tour in gravel-bike tra i sentieri della Val d’Orcia


- ADLER Lodge ALPE (ex Mountain Lodge)- Castelrotto (BZ)-Alpe di Siusi. Nido esclusivo di ospitalità, si trova nel contesto maestoso dell’Alpe di Siusi, l’altopiano più vasto delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO. È pensato per chi desidera vivere la libertà di un luogo autentico, silenzioso, lontano dalla frenesia e immerso nella natura, senza rinunciare ai comfort più esclusivi. Dotato di scenografica SPA con saune, sale relax e piscine interne ed esterne con vista sul paesaggio circostante; novità 2020, il bagno turco.

Esperienze da non perdere in primavera/estate:
• Esplorazioni a piedi attraverso alpeggi profumati e rigogliosi boschi.
• Tour in mountain bike tra sentieri e vette
• Yoga e meditazione con vista mozzafiato sulle Dolomiti


- ADLER Lodge RITTEN-Altipiano del Renon (BZ). Esclusivo “eco-rifugio” a cinque stelle circondato dal bosco e adagiato nel meraviglioso altipiano del Renon, con suggestiva vista sulle Dolomiti ed al contempo vicino alla città di Bolzano. Dotata di suggestiva SPA nel bosco, la struttura in cui convivono alpin style e richiami di arte tribale, è stata costruita seguendo il concept della “foresta”, per un’integrazione perfetta nel contesto naturalistico ed è composta da un corpo centrale affiancato da due complessi con 20 junior suite dotate di biosauna e 1 Panorama Suite con caminetto e biosauna e circondato da 20 chalet dotati di sauna e caminetto, alcuni situati intorno ad un grazioso laghetto naturale.

Esperienze da non perdere in primavera/estate:
• Escursioni tra i boschi con guide del luogo
• Yoga retreat nella foresta
• Trail running 




Gli ADLER Spa Resorts & Lodges
Con i suoi 200 anni di esperienza, ADLER è marchio di riferimento nel settore alberghiero di lusso. 
La filosofia del gruppo ADLER si può sintetizzare nell’impegno ad offrire ai propri ospiti un’esperienza di soggiorno d’eccellenza, unica e indimenticabile perché autentica, in un ambiente di benessere e relax caloroso, accogliente e informale. In luoghi di classe confortevoli e unici, connotati da un lusso discreto, in un cui rigenerare corpo, mente e anima. Inseriti in contesti naturalistici di grande suggestione che offrono la possibilità di svolgere innumerevoli attività.



 

ALTRE NOTIZIE

A Messina la V edizione del “Tancrede Swim Challenge
L´emozione di calarsi nelle mitiche acque dello Stretto di Messina e nel Charles River di Boston
Apertura sportello Amorù
13 luglio Aurora Ranno dell ‘Associazione per i diritti umani Contro Tutte Le Violenze Co Tu Le Vi<...
Leggi tutto
Commemorazione vittime strage di Nizza
Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani intende ricordare le sei vittime italiane d...
Leggi tutto
19 luglio. Uniti per la legalità per ricordare Paolo Borsellino e le vittime della strage di Via D´Amelio 2020
Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani intende ricordare la Strage di Via D’Amelio...
Leggi tutto
A CATANIA SABRAGE ACADEMY E SABRAGE PARTY IN VIGNETO IL PROSSIMO 29 LUGLIO
A grande richiesta, la prima accademia italiana dedicata all’arte del sabrage torna a Catania, ospite di Cantine Ni...
Leggi tutto
SICILIAMBIENTE: 8 DOCUMENTARI IN CONCORSO - DA CHERNOBYL AL SENEGAL ACCOMPAGNATI DALLE RIFLESSIONI DEL PREMIO OSCAR JEFF BRIDGES
Saranno 8 i documentari in concorso alla XII edizione di SiciliAmbiente
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web