Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 17/01/2020 da Cinzia Testa

XXX Giro di Sicilia: il percorso 2020 dedicato ai siti unesco

XXX
Il Giro di Sicilia è uno degli eventi di punta del mondo ASI. A confermarlo lo stesso presidente di Auto Moto Club Storico Italiano, Alberto Scuro, alla presentazione del programma del XXX Giro di Sicilia by Veteran Car Club Panormus in Fiera Auto e Moto d´Epoca di Padova 2019, ha dichiarato:
“Il mondo ASI promuove la cultura non solo del motorismo storico ma anche del territorio. Il Giro di Sicilia era nato anch’esso per far sì che la promozione del territorio siciliano potesse veramente esprimersi anche nell’ambito degli appassionati del motorismo storico in modo da far conoscere questa magnifica terra. Questa è una missione che ASI, grazie al Giro di Sicilia, assolutamente assolve nel territorio siciliano ma che Noi vogliamo assolvere ovunque. A dire la verità il Giro di Sicilia è una gran bella manifestazione, ben organizzata a cui ormai partecipano centinaia di equipaggi e stiamo sempre più crescendo. Siamo molto orgogliosi di questa manifestazione”. (fonte Gentleman Driver TV)
A conferma del successo della manifestazione rievocativa, il cospicuo numero di iscrizioni già pervenute, risultato della incessante attività di promozione dell’evento.
“Si contano già un centinaio di iscrizioni” ha commentato Antonino Auccello, presidente del sodalizio palermitano “L’anno scorso hanno partecipato 250 equipaggi provenienti da tutto il mondo, è stato un successo anche grazie alla partecipazione attiva dei Comuni interessati. Basti pensare all’accoglienza che il Giro di Sicilia ha ricevuto a Nicosia: un intero paese trasformato in un set cinematografico degli anni cinquanta dove cittadini, carabinieri, vigili, sindaco erano vestiti a tema. Ed è questa la peculiarità del Giro di Sicilia: i siciliani sono direttamente partecipi a questa manifestazione quindi l’evento si crea da solo. Sono loro che ne sanciscono il vero successo. Quest’anno per festeggiare il trentesimo anniversario della Rievocazione del Giro di Sicilia, voluto da Vincenzo Florio nel 1912, vorremmo superare la soglia dei 250 equipaggi. Il valore aggiunto è che il Giro di Sicilia da una manifestazione di carattere classico, sotto egida ASI-FIVA con prove di abilità, tanto per creare una classifica, è soprattutto un evento culturale, turistico, enogastronomico volto alla promozione del territorio e dei siti UNESCO siciliani. Quest’anno il programma annovera fra le tappe l’Etna, Cefalù e la zona archeologica della Valle dei Templi di Agrigento con visita guidata”.

 

ALTRE NOTIZIE

IL Questore LA Rosa riceve i cinque nuovi Ispettori
Sono stati ricevuti dal Questore La Rosa i cinque nuovi Vice Ispettori, vincitori dell’11° concorso interno, assegnati al termine del periodo di form...
Leggi tutto
Castellammare del Golfo,quattro giorni alla riscoperta di monte Inici per la giornata nazionale del paesaggio
Programma ricchissimo dal 12 al 15 marzo:
Leggi tutto
Favignana, al via il rito de "I Scinnuti"
Con il primo Venerdì della Quaresima, si apre quest´oggi il rito de “´I Scinnuti”. Sei Venerdì quaresi...
Leggi tutto
Finanziati 2 milioni di euro per il restauro del Duomo di Cefalù
Lo stanziamento da parte della Regione Siciliana nell´ambito del PO FESR 2014-2020
Leggi tutto
Quasi 6 milioni di euro dalla Regione Sicilia al Comune di Pantelleria per sistemare e mettere in sicurezza le Contrade Dietro L’Isola e Rekhale
Quasi 6 milioni di euro per Pantelleria per sistemare e mettere in sicurezza le Contrade Dietro L’Isola e Rekhale dalla Regione Sicilia. Infatti, &eg...
Leggi tutto
Plastiche inquinano coste del Sud-est, deputati M5S a Roma: a marzo in Sicilia i tecnici del ministero
A marzo i tecnici del ministero dell’Ambiente saranno in Sicilia per un sopralluogo nelle coste del Sud-est inquinat...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web