Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 22/10/2019 da Rossana Battaglia

“I COLORI DEGLI ARTISTI A COMISO PER LA LEGALITA’ E UN MONDO MIGLIORE”

“I
STRAORDINARIA AFFLUENZA DI PUBBLICO

2 COLLETTIVA INTERNAZIONALE D’ARTE

“I COLORI DEGLI ARTISTI A COMISO PER LA LEGALITA’ E UN MONDO MIGLIORE”

OMAGGIO A SALVATORE FIUME

La città di Comiso è stata invasa dall’arte e dalla bellezza in occasione dell’inaugurazione della seconda Collettiva internazionale d’Arte in omaggio al pittore poliedrico Salvatore Fiume. Oltre 300 persone e ben 64 artisti hanno assistito con interesse alla cerimonia inaugurale della Collettiva che si è svolta in due momenti: la premiazione degli artisti presso l’auditorium “Carlo Pace” ed il taglio del nastro nel castello Aragonese.

Comiso per storia e tradizione è la cittadina dell’arte che ha dato i natali, oltre a Salvatore Fiume, a Gesualdo Bufalino, Biagio Pace, Salvatore Adamo, Francesco Giombarresi; la seconda Collettiva internazionale d’Arte “I colori degli artisti a Comiso per la legalità e un mondo migliore” è stata organizzata dall’associazione La Via dell’Arte con il patrocinio della Federazione italiana Exallievi ed Exallieve di Don Bosco, l’Ordine dei Cavalieri di Malta ed il comune di Comiso.

Con la manifestazione di sabato si è rinnovata la tradizione di tributare le eccellenze della terra di Sicilia ed in particolar modo Salvatore Fiume e tutti quei professionisti che in giro per l’Italia portano alto il nome della loro terra natia, tra questi Carmen Alessandrello, artista emergente attualmente allo staff di Mogol, e Alessandro Cassibba, tenore.

Erano presenti al taglio del nastro il sindaco Maria Rita Schembari, Giorgio Assenza, presidente del Collegio dei Deputati Questori dell’Assemblea regionale Siciliana; Giuseppe Oddo, già Questore di Ragusa; Salvatore Giardina, sindaco di Mezzojuso ed i due presentatori della serata Maria Grazia Cianciulli e Valerio Martorana. Erano presenti, inoltre, il dott. Silvio Ciarcià; il direttore generale del Montecatone Institute Rehabilitation, Mario Tubertini e l’anatomo patologo del Cro di Aviano, Vincenzo Canzonieri.

Per me è un tributo all’unità dei popoli nel segno dell’arte e della creatività,- sottolinea visibilmente soddisfatto il Maestro Roberto Guccione - la mostra presenta artisti di varie nazionalità e generazioni nonché differenti linguaggi superando le barriere, gli ostacoli e le divisioni, in più unisce la contemporaneità alla storia esaltando le bellezze architettoniche di Comiso. Un evento del genere conferma la nostra volontà di continuare a mettere in risalto la nostra amata terra di Sicilia ed in particolar modo la nostra Comiso. Il risveglio artistico-culturale nella nostra Comiso continua ed è testimoniato dalla presenza di centinaia e centinaia di persone che hanno invaso l’auditorium e successivamente il pregevole castello Aragonese, dove sono ospitate le opere. Un ringraziamento vivo a tutti gli artisti che credono nei nostri progetti di arte, cultura, solidarietà ed amicizia tra i popoli.

“Dove c’è cultura ed arte noi non possiamo mancare e con Roberto Guccione ormai tale legame è saldo e duraturo” ha dichiarato il Ministro dell’Istruzione e vice Priore di Sicilia dell’ Ordine dei Cavalieri di Malta, avv. Natalina Romania.

“Esprimo vivo apprezzamento per questo evento artistico in omaggio di un nostro concittadino – dichiara Maria Rita Schembari, sindaco della città ipparina- che ha dato lustro alla nostra terra, con genialità ed estrosità. Ringrazio fortemente l’amico e direttore artistico Roberto Guccione che ha voluto fortemente omaggiare Salvatore Fiume, dando lustro alla nostra comunità. Abbiamo assistito ad una felice e colorata invasione di artisti
”.

Era presente, inoltre, una delegazione della comunità di Mezzojuso guidata dal sindaco Salvatore Giardina e composta da Donatella Cannizzaro, Matteo Cuttitta e Dino Pinnola. Durante la serata la dott.ssa Monica Cerin ha presentato il bracciale salvavita “Aidme”; sono stati consegnati i premi della legalità e premiati gli artisti secondo le categorie che di seguito sono elencate.

Premio Cristica conferito a: Nadia Gaggioli, Rosanna Malandrino- Salvatore Pani- Carmela Garaffa, Natalia Dupont Duttiloy, Mari Angela Untaru e Diana Ursakii.

Premio Grand Prix Salvatore Fiume conferito a: Amelia Perrone, Luciano Piccitto, Florinda Giannone, Pina Modica, Luisa Barrano, Silvana Mellacina e Antonio Pugliano.

Premio Internazionale Salvatore Fiume conferito a: Dobus Gyorrgy, Ines Renate Doellert, Pino Noto, Mario Vittoria, Paola Grillo, Angelo Criscione, Nelly Fonte, Nataliia Begisheva, Halkina Nataliia SerHiivna e Valeria Sgroi.

Premio Artista dell’anno Città di Comiso conferito a: Lydia Canclaux, Daniela Bussolino, Marinella Artale, Umberto Maglione, Mario Perrotta, N. Sebastyen Katalin, Giovanna Giaquinta, Cecilia Passeri e Maria Luisa Romano.

Oscar dell’ arte Salvatore Fiume conferito a: Lucia Sandra Distabile, Elena Galagan, Eleonora Ragonesi, Pino Razza, Silvana Salinaro, Giusy Siragusa, Rosario Rigoglioso, Titty Ferlisi, Enzo Giummarra e Alberto Girani.

Art Prize – Eccellenza in onore a Salvatore Fiume conferito a: Mary Anne Zammit, Silvia Zambon, Biagio Amatu, Andrea Calabrò, Maria Dipasquale, Matteo Cuttitta e Dobus Dorka.

Emeritato Artistico Internazionale conferito a: Roberto Caggia, Gino Occhipinti, Dino Pinnola, Pina Re, Hodaya Levin, Vladislava Yakovenko, Carmelo Battaglia e Rosetta Giombarresi.

La mostra rimarrà aperta, presso il castello Aragonese, sino al 26 ottobre con i seguenti orari: dalle ore 10.30 alle ore 12.30 dalle ore 17.00 alle ore 20.30.


 

ALTRE NOTIZIE

L´amore e la morte narrati tra suggestive immagini e una prosa poetica di grande impatto in Naim. Dialoghi con le stelle di Benedetta Tomasello
Presentazione in anteprima a Palermo | domenica 24 novembre CaMus | ore 18:30 Domenica 24 novembre, alle 18:30, in anteprima assoluta verrà p...
Leggi tutto
Marittimi, domani giovedì 21 novembre a Trapani la consegna di quattro borse di studio istituite per gli studenti del Nautico Marino La Torre
Due dalla Caronte & Tourist su richiesta della Fit Cisl Sicilia e due in memoria del Capitano Figliomeni Saranno consegnate domani giovedì...
Leggi tutto
Il WWF dona borracce metalliche ai ragazzi di Montallegro e Cattolica Eraclea 
Il WWF Sicilia Area Mediterranea ha voluto ringraziare gli alunni delle terze classi di scuola media dell´Istituto Comprensivo "Ezio Contino" di Catto...
Leggi tutto
Aeroporto di Trapani: «Il morto non è guarito». Appello di Ombra alla politica
«E’ ora di inserire nei bilanci dei 24 comuni trapanesi entro il 31 dicembre le somme per la promozione turistica at...
Leggi tutto
Marsala, traffico veicolare Cisl “subito interventi contro il rischio di incidenti in via A. Damiani”
“Quali interventi ha programmato l’amministrazione comunale sul fronte del piano del traffico veicolare, soprattutto in zone che si trovano in prossim...
Leggi tutto
Prevenzione delle dipendenze: a Marsala istituzioni, esperti, studenti e associazioni per fare il punto sulle attività del progetto “Non Cadere nella Trappola”
Si terrà giovedì 21 novembre alle 9.30 dalle 13 al Complesso Monumentale San Pietro di Marsala il meeting conclusivo del progetto "Non c...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web