Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cronaca il 14/04/2019 da Direttore

Mariagrazia Cucinotta incontra gli studenti sulle orme del Verga nell’anteprima del Festival Verghiano

Mariagrazia
Lunedì 15 aprile la Sicilia sarà di scena a Matera nella celebrazione dell’arte attoriale e la cultura mediterranea. Alle 11 del mattino, l’attrice Mariagrazia Cucinotta incontrerà gli studenti del Liceo Artistico Duni - Levi in un appuntamento sostenuto dalla Preside Patrizia Di Franco e dal prof. di Storia dell’Arte Filippo Bubbico mentre alle 12 dello stesso, giorno l’Artista conoscerà gli accademici dell’Unibas in un appuntamento definito con la Rettrice Prof.ssa Aurelia Sole, Il Prof. Ferdinando Mirizzi, Direttore del Dipartimento di Culture Europee e la Prof.ssa Maria Mastronardi, Docente di Letteratura italiana.

Due iniziative promosse dal regista Lorenzo Muscoso volte a un approfondimento sugli elementi caratterizzanti che legano un artista alla propria terra e che ne determinano quel romantico sentimento che li accompagna lungo la carriera. Una passione emotiva che si mostra fin dai tempi in cui l’attrice lascia la sua città per andare incontro al mondo lontano, non dimenticando mai quella poesia che l’ha sempre contraddistinta nei tratti somatici, nel carattere definendo ogni aspetto della sua personalità. Un intimo svelamento che accomuna tanti cineasti conterranei che viene fuori in un prodigioso neorealismo, esercizio spirituale che trae le proprie radici in uno dei massimi esponenti che ha fatto del vero la sua lingua ufficiale: Giovanni Verga. Nell’anno in cui il Ministro dell’Istruzione decide che lo Scrittore sarà l’argomento di eccellenza per il conseguimento della Maturità, una grande realtà si affaccia in terra lucania, il Festival Verghiano storica manifestazione ideata e curata da Muscoso e prodotta dalla Dreamworld Pictures che celebra l’opera verista in varie forme, riproponendo in ogni edizione, nuove idee e piani creativi. Evento, che avrà luogo a settembre, e di cui la Diva ne è l’espressione artistica come Madrina, e la rappresentazione ideologica di un amore verso l’isola, che la felicita nel ricordo e l’ affina nell’orgoglio. Un universo di forme e persone che, talvolta, può sembrare talmente surreale da divenire maledettamente poetico. Lo stesso cosmo che affascina tanti viaggiatori, un susseguirsi di immagini che attraversano le menti, come quella di Joe Morelli nel finale “L’Uomo delle stelle” di Giuseppe Tornatore, il quale crea con Matera una seducente connessione che va oltre i confini regionali, la stessa che oggi Muscoso ripropone con questo piano che, per la prima volta, porterà nella città storie divenute tra le più celebri nell’immaginario collettivo e direttamente dai luoghi originari, che ha, come il suo concittadino, concepito tra i campi, in quegli stessi spazi vissuti dal letterato, narrazioni pure, fatte risorgere tra le suggestive colline di fico d’india, come nel Duello, riprodotto in un lirismo campestre che ne ha determinato il successo, e nella medesima location che fu di Franco Zeffirelli, Carlo Lizzani e Gabriele Lavia . L’ Impegno, che gli è valso vari riconoscimenti perchè ha costituito un esempio concreto di connessione intellettuale tra più Ordini definendo altresì un sodalizio tra Archeologia, Arte e Tutela Ambientale, è stato appoggiato in primis dall’Arch. Marco Sinatra, Sindaco del Paese di Vizzini e dall’Archeologo Sebastiano Tusa , l’Assessore dei Beni Culturali della Regione Sicilia, recentemente scomparso nel disastro aereo in Kenya. Nel ritorno del legame tra la Sicilia e Basilicata, I Sassi diverranno le scenografie delle celebri Novelle, tra cui “La Cavalleria Rusticana” in una fervida e coreografica danza dei coltelli e “La Lupa”, opera che riporta alla memoria la trasposizione di Alberto Lattuada del 1953. Spettacolo, inoltre, che sarà rappresentato al Teatro Golden di Roma dal 13 al 15 settembre. La manifestazione, che ha ricevuto anche gli i complimenti del Presidente della Regione Basilicata Vito Bardi, coinvolge reale lucane e pugliesi, sarà articolata in teatro, Cinema con rassegne e concorsi, Conferenze, Workshop, Mostre Fotografiche e Premi Letterari all’interno di un itinerario che partirà dal mare, in una area che include anche Malta, per giungere fino alle montagne degli oltre i confini statali. Dal Comune di Matera interverrà anche l’Assessore Nicola Trombetta che darà il suo saluto e a moderare l’evento interverrà anche lo stimato regista materano Geo Coretti. Nell’anno della Cultura Europea, l’Illustre Novelliere, diviene simbolo e rappresentanza di un Patrimonio Nazionale preannunciando allo stesso tempo un altro importante proposito che giungerà dagli Stati Uniti, e che a breve troverà la sua voce.

 

ALTRE NOTIZIE

SCAMBIO INTERCULTURALE TRA MODA E CIBO La Giornata Mondiale del rifugiato
Ogni 20 giugno si celebra in tutto il mondo la Giornata del Rifugiato, istituita nel 2000 per ricordare la condizione di milioni di persone costrette ...
Leggi tutto
SCAMBIO INTERCULTURALE TRA MODA E CIBO La Giornata Mondiale del rifugiato
...
Leggi tutto
I PRECARI STORICI CALABRESI PRONTI ALL’ASSALTO DEL CONSIGLIO REGIONALE
IL NUOVO SINDACO DI RIACE ANTONIO TRIFOLI CON GIUSY ZELESCO PRONTI A FARE UNA LISTA ELETTORALE SOSTENUTA DAI CINQU...
Leggi tutto
Guidato dalla Dott.ssa Lidia Candoni e dal Dott. Filippo Tha si è concluso il progetto di inclusione sociale anas Torino
Si è recentemente concluso il Progetto di Inclusione Sociale e Contrasto alle Forme di Dipendenza ANAS che ha coinvolto alcuni alunni della Scu...
Leggi tutto
Croce Rossa Italiana Comitato di Castelvetrano hanno oggi iniziato a prestare assistenza-accoglienza presso il Pronto Soccorso dell’ospedale
I volontari della Croce Rossa Italiana Comitato di Castelvetrano hanno oggi iniziato a prestare assistenza-accoglienza presso il Pronto Soccorso dell’...
Leggi tutto
Lettere a Tito n. 253. Urge una “Lista Precari Storici Calabresi” alle prossime elezioni regionali.
Caro Tito, in questi sette decenni di esistenza mi sembra di aver capito che le classi politiche al potere sono, sal...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


Gaspare su Paceco: per il Memorial Giuseppe Barraco, riapre il palazzetto:
Peppe sempre nel cuore mi manchi amico mio


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web