Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Salute il 05/12/2018 da Direttore

Catania - Maurizio Franco, medico chirurgo, di Treviso, specialista in chirurgia maxillo-facciale

Catania
“Ho scelto Catania 20 anni fa per mettermi a disposizione dei pazienti di questa città e della Sicilia in generale e portare una branca della medicina, che non era molto conosciuta. È stata una scommessa vincente, perché siamo riusciti ad offrire un servizio che oggi è diventato una comune realtà”.

Sono queste le parole del dottore Maurizio Franco, medico chirurgo, di Treviso, specialista in chirurgia maxillo-facciale, in odontostomatologia e in anestesia e rianimazione.

Primo al mondo ad usare nei suoi interventi l´osso della banca dei tessuti, ha realizzato più di 90 pubblicazioni scientifiche su argomenti di orale e maxillo-facciale, in particolare sull´utilizzo dell´osso omologo in pre-protesica implantologica. Nell´ultimo quinquennio ha partecipato come relatore a 59 fra corsi, congressi, convegni in Italia e all´estero. Autore di una monografia dal titolo "Il nervo mandibolare in odontostomatologia è anche socio della “Società Italiana di Chirurgia maxillo-facciale”.

“Questa branca della chirurgia, è un settore specialistico molto delicato che deve essere trattato con le dovute competenze e nelle più avanzate strutture – spiega il chirurgo - per questo ho scelto di operare nel centro odontoiatrico Addendo, che è stato aperto a Catania da qualche mese, eseguendo una serie di interventi specifici su patologie di tipo malformativo, traumatologico, tumorale, odontoiatrico, legati ad esempio ai denti e alle ghiandole salivali maggiori e minori”.

Addendo è diventata dunque il quartier generale del dottore Franco, che collabora con un’équipe di medici specialisti anche in: implantologia, odontostomatologia, ortodonzia, medicina conservativa ed estetica, odontofobia.

Tutti i trattamenti possono essere effettuati con la pratica odontofobica.

“In questa struttura saremo in grado di risolvere e di fare delle diagnosi – conclude il dottore Franco - e di effettuare tutto ciò che non necessita di un ricovero ospedaliero, come le patologie ossee dei mascellari, dalle cisti ai tumori benigni di origine odontogena fino alle estrazioni più particolari dei denti del giudizio. Vogliamo metterci al servizio oltre che dei pazienti, anche dei colleghi odontoiatri siciliani, che desiderano sottoporre il loro assistiti alle nostre cure, per risolvere queste problematiche”.

Un altro focus importante su cui sta puntando l’attenzione il dottore trevigiano, è la prevenzione dei tumori e il trattamento delle malattie del cavo orale.

Tra non molto la clinica Addendo, aprirà un nuovo centro in provincia di Caltanissetta, offrendo la qualità dei suoi servizi per tutti i cittadini della città e dei paesi limitrofi.

 

ALTRE NOTIZIE

Marsala - AGENDA URBANA: SI VA AVANTI
Oggi incontro fra i legali rappresentanti dei cinque Comuni che vi aderiscono fra cui i neo sindaci di Mazara d...
Leggi tutto
Atto vandalico a Villa Dante all´interno dell´area in gestione a Fare Per Cambiare
Si è consumato nel pomeriggio del 23 Maggio l´ennesimo "colpo" vandalico ai danni di Villa Dante: dei ragazzi...
Leggi tutto
Partanna, Catania incontra i lavoratori forestali e i sindacati di categoria
La Giunta comunale approva delibera per chiedere il riordino del settore
Sicilia, agevolazioni per il compostaggio domestico e di comunità
Palmeri (M5S): “Termini riaperti, possibile partecipare al bando”
MARSALA - MOSTRA ´LA GRANDE GUERRA´
Resterà aperta al pubblico anche per il periodo estivo la mostra “La Grande Guerra”, allestita nella Bibliote...
Leggi tutto
Marsala - ELEZIONI EUROPEE 2019: A MARSALA TUTTO PRONTO PER LE VOTAZIONI
Gli elettori marsalesi chiamati alle urne per l´elezione degli 8 rappresentanti di Sicilia e Sardegna al Parlament...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


Gaspare su Paceco: per il Memorial Giuseppe Barraco, riapre il palazzetto:
Peppe sempre nel cuore mi manchi amico mio


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web