Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Salute il 23/09/2018 da Direttore

Primo trapianto di faccia in Italia Tecnicamente riuscito

Primo
Primo trapianto di faccia in Italia "Tecnicamente riuscito". Terminato stamane alle 5 presso l´Azienda ospedaliero-universitaria Sant´Andrea di Roma il complicato intervento durato complessivamente 27 ore


È terminato alle ore 5 di questa mattina l´intervento di trapianto della faccia effettuato su una donna presso l´Azienda ospedaliero-universitaria Sant´Andrea ed è tecnicamente riuscito. L´équipe, composta da chirurghi e anestesisti, con infermieri strumentisti che si sono alternati in sala, ha operato complessivamente per 27 ore. Sottoposta a terapia immunosoppressiva antirigetto, la paziente è attualmente in coma farmacologico indotto e rimarrà in isolamento nella Terapia Intesiva. La prognosi è riservata. La donatrice di pelle, fasce muscolari e cartilagine è una 21enne morta in un incidente stradale nel Lazio. La ricevente è una paziente di 49 anni affetta da neurofibromatosi di tipo I, malattia genetica neurocutanea che deturpa il volto. Per un´operazione così complessa l´équipe si è preparata per tre anni. "Dopo 27 ore, all´Ospedale Sant´Andrea, si legge in una nota della Regione Lazio, è terminato l´intervento senza precedenti in Italia e con pochi precedenti al mondo. Al tavolo operatorio dell´azienda ospedaliero-universitaria romana l´équipe chirurgica ha eseguito un eccezionale intervento di trapianto allogenico facciale che darà un volto nuovo a una paziente sfigurata da una malattia neurodegenerativa congenita"."L´operazione di trapianto, realizzata anche grazie alla collaborazione di una équipe specialistica di Zurigo, segue - continua la nota - un primo intervento di prelievo multiorgano effettuato dopo l´accertamento di morte cerebrale di una paziente vittima di un incidente stradale (che ha donato anche fegato e reni, ndr). Il Protocollo è altamente sperimentale - conta pochi precedenti nel mondo - ed è realizzato sotto la guida del Centro Nazionale Trapianti"."Una opzione chirurgica ricostruttiva - si precisa - che il Sant´Andrea offre a pazienti che presentano complessi difetti di faccia cui le tecniche chirurgiche tradizionali non sempre garantiscono risultati funzionali ed estetici soddisfacenti. Una procedura ´life-improving´, volta a migliorare la qualità di vita del paziente e facilitarne il reinserimento sociale, quando neoplasie, attacchi di animale, malattie neurodegenerative, ustione o traumi hanno determinato gravi malformazioni del volto". L´intervento, evidenzia Giovanni D´Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, rientra in un protocollo sperimentale, autorizzato dal Centro Nazionale Trapianti dopo l´acquisizione del parere positivo del Consiglio Superiore di Sanità; le équipe per il prelievo del tessuto facciale da donatore deceduto e per il successivo trapianto sono dirette da Fabio Santanelli di Pompeo, responsabile dell´Unità Operativa di Chirurgia Plastica dell´A.O. Sant´Andrea di Roma, e dal dottor Benedetto Longo, che fa parte della stessa unità operativa.

Lecce, 23 settembre 2018 

 

ALTRE NOTIZIE

La crudeltà sugli animali non è un fenomeno che solo il sud Italia, ma anche il centro e il nord
VIOLENZA SENZA FINE DA NORD A SUD
La crudeltà sugli animali n...
Leggi tutto
GUARDIA COSTIERA: IL N.O.P.A. STRINGE IL CERCHIO ATTORNO ALLE DISCARICHE ABUSIVE.
NELL’AMBITO DEI CONTROLLI DISPOSTI DAL CAPO DEL COMPARTIMENTO MARITTIMO DI TRAPANI NEL SETTORE DELLA TUTELA DELL’AMB...
Leggi tutto
EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO
Per anni ci hanno raccontato che il Reddito di Cittadinanza fosse impossibile da realizzare.
Leggi tutto
Lega Trapani, domani (venerdì 22 febbraio) assemblea provinciale all´Hotel Crystal
Domani (venerdì 22 febbraio) a Trapani assemblea provinciale della Lega 
Leggi tutto
Sanità. M5S Sicilia: ´Regione renda operativo nuovo Piano liste d’attesa´
I deputati Ars: "L’Assessore Razza ha 60 giorni per applicare il Piano Nazionale del Ministero della Salute approv...
Leggi tutto
Disagi per molti passeggeri a seguito dell’eruzione dell’Etna: i consigli di AirHelp ai viaggiatori coinvolti
Eruzione Etna: i diritti dei passeggeri aerei
Milano, 21 febbraio 201...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gaspare su Paceco: per il Memorial Giuseppe Barraco, riapre il palazzetto:
Peppe sempre nel cuore mi manchi amico mio


giuseppe su Crisi della Cmc-Anas con le mani legate-Il governo nazionale anticipi i soldi ai creditori per la ripresa dei lavori in Sicilia e si rivalga sulla Cmc:
perche bloccare solo caltanissetta invece tappiamo tutto il tratto palermo agrigento passino solo ambulanze e carri funebri


Augusto Marinelli su Lettere a Tito n. 234. Shoah 2019 ed il libro del giovane Alberto Forte pensando alla Shoah nostra e degli altri.:
Caro Tito, ti interesserà forse sapere che nel libro di Molfese citato nell´articolo, la frase qui riferita semplicemente non c´è. Quanto al preteso lager di Fenestrelle, è stato ampiamente dimostrato che si tratta di una invenzione.


Giovanni VINCI su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza Marsala


Daniele su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza ragazzi tenete alto il nome Marsala a San Cataldo. Un abbraccio particolare al centrale difensivo Maurizio e il centrocampista centrale Lo Nigro


Daniele su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza ragazzi tenete alto il nome Marsala a San Cataldo. Un abbraccio particolare al centrale difensivo Maurizio e il centrocampista centrale Lo Nigro


mimmo su Domenico Lanciano: ´Una carezza per Riace":
ciao


Rosario Miccichè su Paceco, al via 6 cantieri di lavoro per la realizzazione di due opere:
Non sono molto contento di come l´amministrazione ha progettato i cantieri a Paceco sicuramente il bando gestito malissimo. Dobbiamo ringraziare la regione della proroga non certo gl´assessori di competenza. L´avviso 2 / 2018 dice che bisogna favorire il maggiore numero di lavoratori, quanti lavoratori impigherete nei cantieri. E perch´ tutti quei soldi spesi in materiali € 70.000 il bando parlava di piccole manutenzioni, lo scopo principale dei cantieri e la formazione, favorire la m


Maurizio Perez su Il Decreto Quota 100 esclude i dipendenti regionali, Calderone (FI) presenta emendamento al Collegato per includerli: “Ingiustificabile tenerli fuori”:
In verità mi era sfuggito questo passaggio tecnico, di cui sono grato al Sig. deputato Calderone.


Anna su MAZARA DEL VALLO - BORSE DI STUDIO PER L’ANNO SCOLASTICO 2015/2016:
Elenco alunni avvenne diritto


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web