Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Salute il 18/09/2018 da Direttore

GIORNATA NAZIONALE SULLA SLA: RACCOLTI 240.000 EURO

GIORNATA
La raccolta fondi portata avanti il 16 settembre in 150 piazze italiane da 300 volontari di AISLA, Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, ha portato a 140.000 di euro di donazioni che saranno utilizzati per progetti di assistenza gratuite alle persone con SLA

Fondazione Mediolanum Onlus sosterrà con ulteriori 100.000 euro un progetto dedicato ai bambini con famigliari colpiti dalla malattia


L´evento è stato possibile grazie al sostegno di Regione Piemonte, del Consorzio Barbera d´Asti e vini del Monferrato, della Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, dell’Unione Industriale della Provincia di Asti e di DMO Piemonte Marketing.

 

Milano, 18 settembre 2018 – La Giornata Nazionale sulla SLA celebrata il 16 settembre in 150 piazze italiane da 300 volontari di AISLA, Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, ha raccolto donazioni per 140.000 euro che l’associazione utilizzerà per l’Operazione Sollievo, progetto che consiste nel sostenere gratuitamente i malati di SLA con aiuti concreti comecontributi economici per le famiglie in difficoltà che hanno bisogno di una badante e di strumenti per l’assistenza (letti speciali, comunicatori) e consulenze psicologiche legali e fiscali.

Fondazione Mediolanum Onlus donerà ulteriori 100.000 euro per realizzare il progetto “Baobab” dedicato ai bambini con famigliari colpiti dalla SLA.

Massimo Mauro, presidente di AISLA, commenta: “Voglio ringraziare i volontari, tutte le persone che hanno voluto sostenere la nostra associazione e i partner che hanno reso possibile questa iniziativa. Il nostro obiettivo è continuare a tradurre la loro generosità in aiuti concreti e immediati per le persone con SLA che oggi hanno bisogno di aiuto e diritto di vivere nel miglior modo possibile nonostante la malattia”.

Con l’iniziativa nelle piazze, chiamata “Un contributo versato con gusto”, AISLA, grazie al sostegno di Regione Piemonte, del Consorzio Barbera d´Asti e vini del Monferrato, della Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, dell’Unione Industriale della Provincia di Asti e di DMO Piemonte Marketing ha portato in tutta Italia 14.000 bottiglie di vino Barbera d’Asti DOCG che sono state distribuite con un’offerta di 10€ ciascuna.

Le ultime 1000 bottiglie messe a disposizione dai partner, saranno distribuite da volontari di AISLA negli appuntamenti che chiudono la Giornata Nazionale sulla SLA 2018, in programma nelle piazze di Alba (Cuneo) il 7 ottobre, Gallarate (Varese), Borno (Brescia), Colorno (Parma) Poggibonsi (Siena) il 23 settembre, Bidonì (Nuoro) il 22 settembre e Chorio di San Lorenzo (Reggio Calabria) il 30 settembre. Per dettagli http://www.aisla.it/xi-giornata-nazionale/

Ai 140.000 euro raccolti da Aisla nelle piazze si aggiungono i 100.000 euro donati dalla Fondazione Mediolanum Onlus grazie a cui sarà avviato il progetto “Baobab” che studierà difficoltà, stati d’animo, paure ed emozioni di bambini e preadolescenti (8-13 anni) con un famigliare colpito dalla SLA con l’obiettivo di individuare soluzioni che possano aiutare le famiglie a seguire la crescita dei figli nel modo migliore pur in una situazione di così grande difficoltà. Lo studio scientifico sarà portato avanti dal GIP-SLA, il Gruppo Italiano Psicologia SLA che si è costituito nel 2012 all’interno di AISLA, in collaborazione con i professori della Facoltà di Psicologia dell’Università di Padova.

Per tutte le informazioni https://www.facebook.com/AISLA/videos/279213176024094/

La Giornata nazionale sulla SLA ha ricevuto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, il sostegno della Lega Nazionale Professionisti Serie A, che per la quarta giornata di campionato ha previsto la discesa in campo delle squadre con lo striscione dell’Associazione, dell’Associazione Italiana Arbitri, AIA e il patrocinio dell’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), che ha reso possibile l’illuminazione di verde o bianco (i colori di AISLA) di decine di monumenti caratteristici delle città italiane nella notte tra il 15 e il 16 settembre. Per vedere tutte le foto dei monumenti.https://www.flickr.com/photos/aislaonlus/sets/72157701382344865/with/44014941684/

Anche quest’anno la Giornata Nazionale sulla SLA ha fatto parte degli eventi del #Donoday promosso dall’Istituto Italiano della Donazione cui AISLA aderisce.

Il primo registro nazionale sulla SLA

Fino al 29 settembre sarà attivo il numero di SMS solidale, 45584, a cui donare 2 euro dal cellulare o 5 euro da rete fissa per sostenere il progetto, già avviato, per la realizzazione del primo registro nazionale SLA, finalizzato a raccogliere i dati anagrafici, genetici e clinici delle persone con Sclerosi Laterale Amiotrofica, per una migliore conoscenza della malattia, una più efficace presa in carico dei pazienti, e per accelerare lo sviluppo di nuovi trattamenti di cura*

Il Focus sulla SLA

A Genova il 27, 28, 29 settembre AISLA e Fondazione AriSLA, principale organismo in Italia che finanzia progetti di ricerca sulla SLA, di cui AISLA è cofondatrice, organizzano l’evento di divulgazione scientifica ‘Focus SLA’, che vede per la prima volta l’ingresso di un nuovo partner: MND Meeting– MOTOR NEURON DISEASES, Molecular and Cellular Basis of Vulnerability, volto ad accrescere ulteriormente la valenza scientifica del convegno.

Nella sede di Palazzo Meridiana ricercatori da tutto il mondo, medici e pazienti si confronteranno sulle novità e gli sviluppi della ricerca scientifica sulla SLA, ma anche sulle nuove terapie e i più aggiornati approcci relativi all’assistenza.

La partecipazione al convegno darà diritto inoltre all’assegnazione di 14 crediti ECM. Per maggiori informazioni sul programma e sulle modalità di iscrizione è possibile consultare il sito www.simposiosla.it


*Il valore della donazione sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Coop Voce e Tiscali. Sarà di 5 euro anche per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa TWT, Convergenze e PosteMobile, di 5 e 10 euro da rete fissa TIM, Infostrada, Fastweb e Tiscali


 

ALTRE NOTIZIE

NUOVI ARRESTI MAFIA: DI GIACOMO (S.PP.), IL CONTROLLO DEI BOSS SI SPOSTA NELLE CARCERI
“Con l’arresto di fiancheggiatori del boss superlatitante Matteo Messina Denaro, che fa seguito a quello di Settimin...
Leggi tutto
Protesta dei disoccupati Pacecoti giovedì 13/12/2018 davanti il palazzo comunale
Riceviamo e pubblichiamo il seguente avviso:
AVVISO AI DISOCCUPATI
Leggi tutto
Sicilia: domani all’Ars riunione commissione Attività produttive su nuovo Piano energetico regionale
Domani, mercoledì 12 dicembre alle ore 11,00 nella Sala Piersanti Mattarella (Sala Gialla) di Palazzo dei Nor...
Leggi tutto
Precari Esa, Pellegrino (FI): Ogni lavoro è di Serie A, anche quello dei Precari
Palermo, 11/12/2018: "Un incontro edificante quello vissuto ieri con i lavoratori dell´Esa presso la sede di T...
Leggi tutto
Convegno Polo Universitario Trapani
Convegno:
“Imputazione, tecnica del processo e diritto di difesa. Red...
Leggi tutto
MARSALA IN CINA. INCONTRO A PECHINO NEGLI STUDI TELEVISIVI DELLA CCTV4
La delegazione marsalese, guidata dall´assessore Rino Passalacqua, è stata accolta dal direttore Wang Dongmin...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Francesco su MARSALA. CENTRO STORICO AREA PEDONALE:
In altre vie i mezzi di soccorso e di polizia nonch´ ai residenti, mentre per i residenti della Via Caturca, considerati per cittadini di serie B possono morire, in quanto se qualcuno ha un malore lo devono avere nelle ore diurno. Aprite la predetta Via ; state facendo un illecito. Grazie per averci seppelliti. Il turismo a Marsala arriva anche con la Via Caturca aperta. Preoccupatevi più per i residenti e non per i ristoranti. Auguratevi che non succeda mai nulla. Non sottovalutate


direttore su Custonaci approvati due cantieri di lavoro:
Provi a scrivere al Comune: comunicazione@comunecustonaci.it


Spada vito su Custonaci approvati due cantieri di lavoro:
Buongiorno vorrei sapere come candidarmi per i cantieri di lavoro del comune di custonaci. Nell´attesa della vostra cortese risposta invio distinti saluti


aldo castellano su Trapani - Controlli della Polizia Municipale su uso cellulare durante guida:
Solo 5? La città ne è piena, come pure dei trasgressori del semaforo e di quelli che parcheggiano all´angolo delle strade, dopo le strisce blu. Con le contravvenzioni si potrebbe impinbguare le casse del comune e contemporaneamente educare i cittadini..


Paola natali su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Fate intervenire le forze dell´ordine


Luisa su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Condivido che certe persone non debbono gestire un lager di questo genere per i poveri animali


Valenziano su Il Parlamento vari una commissione d´inchiesta per accertare chi ha sollecitato l´ONU e lo deferisca alla magistratura per attentanto alla sovranità:
E....l´articolo del Codice Penale che punisce l´ "attentato alla sovranità nazionale" sarebbe il numero??


direttore su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Sig. Andrea per avere informazioni sul corso di apicoltore può farlo chiamando il numero di telefono 388-6926911 oppure inviando una email a: mimmo.barracco80@gmail.com


Andrea su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Quali sono i costi se ci sono del corso? Rilasciate attestato?


Rizzi ivana su Mazara del Vallo RACCOLTA DIFFERENZIATA:
Buongiorno,non so se sono sulla pagina giusta. Da giorni che chiamo i numeri riportati per il ritiro a domicilio di un vecchio elettrodomestico,nessuno risponde. Come posso fare?. Grazie anticipatamente


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web