Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 24/08/2018 da Direttore

Water GHAims (Gender Harmony Aims) EuroCamp 2018

Water
Un Campus europeo sportivo a Trapani.

“Emozionato ed Entusiasto”. Queste le parole del Presidente dell´ASD Aquarius di Trapani Sergio Di Bartolo in vista dell’apertura, prevista per Domenica 26 agosto, del “1° Campus europeo sportivo” a Trapani. In città sono attesi rappresentative sportive di: Svezia, Polonia, Grecia oltre ai locali trapanesi che rappresentano l´Italia, per dar vita a questo importante evento europeo, promosso ed organizzato dalla società trapanese.
Un Progetto “Erasmus Plus Sport” approvato dalla Commissione Europea, e che rappresenta il primo progetto Erasmus in ambito sportivo concesso a Trapani. Ufficialmente inizia il 26 agosto e termina il 1 di settembre, e vedrà impegnati cinquanta atleti europei, più istruttori e dirigente di ogni rispettivo paese, “in una condivisione di esperienze finalizzate a sperimentare un nuovo metodo di allenamenti dove non esistano barriere di generi, promuovendo infatti, l´uguaglianza di genere ed inclusione sociale”.
Durante la settimana sarà sviluppato un programma di formazione alternativo basato sulla promozione dell’uguaglianza di genere: i giovani atleti avranno l´occasione di sperimentare uno specifico ed innovativo modello di allenamento, che al termine dell´Euro Camp sarà reso pubblico a più livelli, al fine di innescare un cambiamento sociale positivo.
Oltre alle attività sportive programmate, il Water GHAims Eurocamp, include anche diverse attività educative, culturali e ricreative che mirano a favorire il reciproco confronto, nonché lo scambio e la condivisione delle rispettive abitudini e buone prassi. 
L’ASD Aquarius Nuoto di Trapani (Italia), ha infatti selezionato intenzionalmente, secondo specifici criteri, i propri partner di progetto: la Helsingborg Simsallskap (Svezia), la WKS Slask (Polonia), il Technological Educational Institution of Western Greece e l’European Institute of Local Development (Grecia) 
Nella scelta dei primi due partner, associazioni sportive di nuoto, si è tenuto conto della loro posizione geografica (Polonia e Svezia), rappresentanti di diverse culture, mentalità e buone prassi. Per il terzo e il quarto partner (Grecia) è stata presa in considerazione la loro dedizione e competenza nel lavoro scientifico e nelle indagini statistiche, in particolare nel campo del benessere sociale, dell´equità, dell´uguaglianza di genere e della qualità della vita.
Diversi gli stakeholder del progetto: Comune di Trapani, Comune di Erice, Comune di Favignana, l’Istituto Alberghiero “I e Florio “di Erice, Azienda Trasporti e Mobilità di Trapani, la Fitness Club Erice, la Litos di Trapani, Joe Pappalardo fotografo, associazioni sportive e culturali locali, organizzazioni di volontariato, esperti in materia di formazione, training, sport, benessere, salute e sana alimentazione.
Si prevede un impatto poliedrico sia per i partner che per i diversi stakeholder coinvolti nel progetto, con un effetto a cascata sulle rispettive comunità: a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
Questo è uno dei primi progetti approvati nell’ambito della misura Sport del Programma Erasmus plus, nato inizialmente per consentire la mobilità e gli scambi tra studenti e personale della scuola, ma che da qualche anno si è aperto anche ad altri settori, tra cui quello sportivo, offrendo significative opportunità in termini di esperienza, formazione, competenza e crescita personale, ai diversi attori del mondo dello sport.
Presidente ASD Aquarius Sergio Di Bartolo: “L’Associazione Sportiva Aquarius è promotrice di questo progetto al quale lavora da oltre due anni. A Trapani sicuramente il primo progetto Erasmus Plus Sport approvato dalla Commissione Europea. L’Aquarius è agenzia educativa al pari della famiglia e della scuola. Presso la piscina comunale Tenente Alberti gruppi di lavoro realizzano progetti in cui i valori dello sport sono la base per formare i futuri cittadini. E a questo proposito vorrei ringraziare i nostri partner già citati e soprattutto i componenti del Team di Progetto Rosalinda Di Marzo, Laura Pipitone, Giacomo Soresi, Leonardo Vona, Joe Pappalardo e Giuseppe Cipolla amico e presidente della ASD Rari Nantes Drepanum. Un grazie speciale anche agli atleti e alle loro famiglie che ospiteranno i loro compagni delle altre nazioni.
Rosalinda Di Marzo (Team di progetto: euro progettazione della ASD Aquarius): Il Water GhAims Eurocamp è un progetto Erasmus+ di rilevanza educativa e sociale, oltre che sportiva. Non a caso, gli obiettivi generali previsti coincidono con quelli perseguiti dai partenariati strategici nel settore istruzione che ho avuto modo di approfondire con l’esperienza di europrogettazione maturata nella scuola in cui insegno, Ipseoa Florio di Erice. L’intento comune è quello di innescare un cambiamento sociale positivo a partire dalle comunità locali di appartenenza, attraverso la creazione di reti di cooperazione internazionale finalizzate alla condivisione e allo scambio di buone prassi. L’implementazione del progetto, in rete con l’istituzione scolastica rappresentata dal D. S. Giuseppa Mandina, testimonia la precisa volontà dell’Aquarius ASD di concorre all’internazionalizzazione di un sistema di istruzione e formazione sportiva sempre più efficace, inclusivo e di qualità “
Sindaco di Trapani Giacomo Tranchida: “La Città di Trapani condivide e fa proprio il progetto Erasmus+ Sport messo in campo dalla ASD Aquarius esaltando i valori dello sport quale ulteriore linguaggio di comunicazione e incontro fra i popoli e in particolare delle nuove generazioni ed è per questo che lunedì 27 incontreremo i giovani atleti per dare loro il benvenuto nella nostra città. Accoglieremo gli staff nella splendida location di Torre di Ligny, avamposto in cui si mischiano i nostri due mari, ciò rappresenterà simbolicamente il luogo dove si incontreranno le diverse culture europee.
Assessore allo Sport Vincenzo Abbruscato del Comune di Trapani: “ritengo questa iniziativa molto importante e pregevole: un’occasione per promuovere da un punto di vista turistico-sportivo il nostro territorio come luogo in cui si ritrovano i popoli, ma anche occasione per sensibilizzare giovani e adulti alla convivenza civile”
Sindaco di Erice Daniela Toscano: “La tematica del superamento degli stereotipi di genere presenti anche nello sport ci è parsa degna di attenzione. E’ per questo che abbiamo aderito al partenariato con l’ASD Aquarius consapevoli quanto lo sport possa veicolare valori positivi nei rapporti tra le persone di etnie, generi, religioni, età anche diverse”.
Sindaco di Favignana Giuseppe Pagoto: “Favignana e le Egadi tutte, territorio ad alta vocazione turistico-sportiva. Siamo lieti di accogliere questi giovani atleti provenienti da diverse aree europee. I valori messi in campo sono quelli dell’accoglienza, dell’inclusione, delle differenze intese come risorsa che unisce i popoli e non li allontana. Un’ottima occasione per portare il nome delle Egadi e i magnifici posti di questo territorio in Europa”
Dirigente Scolastico IPSEOA Giuseppa Mandina: “Anche la scuola che è agenzia educativa privilegiata di esperienze formative psico-fisiche, di civismo e solidarietà, aderisce a questo progetto in partenariato di collaborazione con l’ASD Aquarius. IPSEOA e Aquarius sono partner “permanenti” perchè portatori degli stessi interessi “sociali”. Lo sono stati in progetti promossi dalla scuola come ad esempio quelli rivolti al superamento delle cause di dispersione scolastica, di sensibilizzazione alla legalità ed alla cittadinanza attiva. Il nostro istituto è molto attento alla complessità crescente dei bisogni sociali, sportivi ed educativi del nostro tempo e la tematica del rapporto tra i generi è attualissimo e complesso. Ecco perché riteniamo validissima la tematica trattata e importante il nostro aiuto alla realizzazione del progetto”.
Trapani 22.08.2018

 

ALTRE NOTIZIE

Scuola, giudizi descrittivi al posto dei voti numerici alla primaria. Illustrata ai sindacati l’Ordinanza con le novità
Scuola, giudizi descrittivi al posto dei voti numerici alla primaria
Covid: Turano, su internazionalizzazione servirà cambio di strategia
L’assessore alle Attività produttive: domani comitato di sorveglianza po-fesr su problemi azion...
Leggi tutto
Chiarezza sullo sversamento di gasolio a Favignana, la società elettrica ribadisce: “Nessuna inerzia, abbiamo fatto persino più di quanto richiesto dalla legge”
“La SEA, Società Elettrica di Favignana, non è mai stata inerte di fronte all’accaduto, in nessuna occ...
Leggi tutto
L’appello di Biagio Conte: Halloween trasmette violenza, orrore e danneggia i bambini
“Mi è dovere fare un appello a tutta la società affinché possa fare una riflessione per compren...
Leggi tutto
Riflessioni geopolitiche del Generale Bartolomeu Constantin Savoiu
Il generale Bartolomeu Constantin Savoiu, generale delle riserve delle forze di terra rumene (nonché capo della Gran Loggia nazionale rumena a...
Leggi tutto
Decreto si sequestro urgente emesso dal Tribunale di Trapani riferibili a tre soggetti
Nelle giornate scorse, Agenti della Polizia di Stato in servizio presso la Divisione Anticrimine della Questura di Trapani e Finanzieri del Nucleo di ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web