Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Un caffè con... il 16/08/2018 da Direttore

Il Servizio militare obbligatorio la c.d. leva era un grande momento di formazione e di crescita, era quel momento che sanciva la maturità "l´emancipazione" delle persone

Tanti parlano di tutto e di piu, quanti veramente sanno quello che dicono? In questi giorni e anche dopo una serie di spiacevoli episodi in Italia si assiste a un fiume di parole su tanti argomenti, ma ci si chiede, quanti veramente dietro a quelle parole che dicono sanno che cosa stanno parlando? oppure hanno consapevolezza e contezza vera! In particolare si assiste ad un sterile dibattito sulla revoca della sospensione della leva. Al di là del fatto che nella Costituzione è espressamente richiamato come valore e dovere di ogni cittadino difendere la repubblica, da un breve sondaggio, seppur circoscritto, è emerso, che sono contrari alla leva tutti coloro che il servizio militare non lo hanno fatto. Ci si chiede, ma loro che non lo l´hanno fatto, sanno di che cosa stanno parlando? oppure come tanti parlano solo per scienza "infusa"? Cioè per sentito dire da chi a sua volta ha sentito dire da chi ancora a sua volta non aveva fatto la leva.

Il Servizio militare obbligatorio la c.d. leva era un grande momento di formazione e di crescita, era quel momento che sanciva la maturità "l´emancipazione" delle persone.

Nelle tribù antiche con la maggiore età la famiglia organizzava una festa con la quale presentava alla comunità il l´uomo, dopo la festa la persona era considerata uomo, per usare le parole  di oggi - capaci di intendere e di volere -  . Ancora oggi, anche in Italia , col il compimento del 18esimo anno è consuetudine fare la festa, la c.d. festa dei 18 anni. 

 Il senso della feste non è quella di una sera in discoteca o di un party,  ma era ed è quello di presentare alla comunità il ragazzo che ormai è maggiorenne, il ragazzo che ormai può contrarre obblighi e doveri nei confronti della comunità. Questo era  ed è il senso della festa di 18 anni e non quella di una serata di un party o di una semplice bevuta tra amici.  No, era la presentazione alla comunità di un nuovo soggetto giuridico capace di intendere e di volere e quindi anche di contrarre obblighi e doveri.

La leva obbligatoria era quel momento in cui un ragazzo veniva "staccato" dalla famiglia, perhè ormai maggiorenne, ed insieme ad altri ragazzi "maggiorenni" si forma. Certo, in un paese di mammoni dove i ragazzi a 30 anni aspettano ancora la mamma che gli porta il caffe a letto la mattina, la leva è un problema.

Chi scrivi ha consapevolezza di cosa parla e di militare ne  ha fatto 4 anni e lo rifarebbe, non è stata una perdita di tempo, ma è stato un grande momento di formazione culturale e morale.

La formazione ricevuta ha cambiato il  modo di essere e di fare, ha cambiato completamente l´atteggiamento nei confronti della famiglia e della comunità. E´  stato un momento di assunzione di responsabilità "vera".

Il destino non sarebbe stato quello che è stato, tutto ciò lo si deve  allo Stato ed alla leva, agli ufficiali ai commilitoni a quei tanti ragazzi, lontano dalle famiglie,  che se pure qualche volta si sono verificati momenti di tensione, alla fine siamo stati fortunati abbiamo fatto un´esperienza unica e meravigliosa, conosciuti ragazzi di altri paesi, di altre regioni visto altri paesi ecc., ma soprattutto è servita a forgiare un carattere ed a formare l´uomo. Grazie Stato, Grazie Repubblica Italiana per quello che, con il servizio militare. ci hai donato.

Commenti
30/08/2018 - Molti giovani partivano sani e tornavano a casa DROGATI dopo 19 anni si sta scoprendo la VERITA´ sulla morte del Paracadutista SCIRE di Siracusa ( Laureato in Giurisprudenza) allora Ministro della Difesa Sergio MATTARELLA. (AMACA)

 

ALTRE NOTIZIE

MARSALA. CENTRO STORICO AREA PEDONALE
Da oggi e fino a Marzo, regolamentata la circolazione veicolare in alcune vie
Leggi tutto
Sicilia; nomine Iacp. Lupo: ma non erano -carrozzoni da riformare?-
“Invece di fare la tanto annunciata riforma degli Iacp il presidente Musumeci nomina i componenti del Cda, scelti in...
Leggi tutto
Marsala - Città di Messina, i convocati da mister Giannusa
Al termine dell’allenamento di rifinitura di questa mattina, presso lo stadio Mariano Di Dia di Strasatti, mister Vi...
Leggi tutto
MARSALA: GIOVANE RICHIEDENTE ASILO ARRESTATO DAI CARABINIERI PER RAPINA E RESISTENZA A PUBBLICO UFFICIALE.
I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marsala, hanno tratto in arresto per rapina impr...
Leggi tutto
Solidarietà a Mario Carta
Apprendo dalla stampa della grave intimidazione al Geom. Mario Carta, attuale capo impianto della discarica gestita ...
Leggi tutto
Il piccolo uomo che cadde sulla terra - Compagnia Teatrale Exincorso
Ancora una volta, grazie alla compagnia Teatrale Exincorso, ben diretta dal Regista Luca Spinelli e che porter&agrav...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Paola natali su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Fate intervenire le forze dell´ordine


Luisa su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Condivido che certe persone non debbono gestire un lager di questo genere per i poveri animali


Valenziano su Il Parlamento vari una commissione d´inchiesta per accertare chi ha sollecitato l´ONU e lo deferisca alla magistratura per attentanto alla sovranità:
E....l´articolo del Codice Penale che punisce l´ "attentato alla sovranità nazionale" sarebbe il numero??


direttore su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Sig. Andrea per avere informazioni sul corso di apicoltore può farlo chiamando il numero di telefono 388-6926911 oppure inviando una email a: mimmo.barracco80@gmail.com


Andrea su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Quali sono i costi se ci sono del corso? Rilasciate attestato?


Rizzi ivana su Mazara del Vallo RACCOLTA DIFFERENZIATA:
Buongiorno,non so se sono sulla pagina giusta. Da giorni che chiamo i numeri riportati per il ritiro a domicilio di un vecchio elettrodomestico,nessuno risponde. Come posso fare?. Grazie anticipatamente


VITO su TRAPANI BIRGI: LA REGIONE PRENDE ANCORA TEMPO:
CI SONO ANCORA PERSONE CHE FANNO FINTA DI NON CAPIRE CHE LA REGIONE SICILIA E L´AEROPORTO DI PALERMO VOGLIONO LA CHIUSURA DI BIRGI !!!!!


Vittorio Carcò su Accademia di Sicilia - Convegno sul tema Aspetti diagnostici, eziologici e terapeutici dell´acufene:
Vorrei sapere se è possibile avere copia delle relazioni, sotto qualsiasi forma e ovviamente con le spese, comprese quelle del´eventuale spedizione, a mio carico. a mio carico..Grazie comunque per l´eventuale riscontro..Vittorio Carcò - Vico La palma,6 -09126 CAGLIARI tf.3280744108


Salvatore Bartolone su MARINA MILITARE: CONSEGNA DELLA BANDIERA DI COMBATTIMENTO A NAVE RIZZO A MILAZZO (ME):
Evento eccezionale. Oltre al ricordo del nostro caro Comandante, Luigi Rizzo, viene anche ricordata la sua impresa.Sono onorato di essere milazzese ed italiano.


AMACA su Il Servizio militare obbligatorio la c.d. leva era un grande momento di formazione e di crescita, era quel momento che sanciva la maturità "l´emancipazione" delle persone:
Molti giovani partivano sani e tornavano a casa DROGATI dopo 19 anni si sta scoprendo la VERITA´ sulla morte del Paracadutista SCIRE di Siracusa ( Laureato in Giurisprudenza) allora Ministro della Difesa Sergio MATTARELLA.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web