Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 22/07/2018 da Direttore

CASTELLAMMARE DEL GOLFO - DOPO SETTE ANNI RITORNA LA RIEVOCAZIONE STORICA NOSTRA PRINCIPALISSIMA PATRONA

CASTELLAMMARE
IL 13 SETTEMBRE nona edizione della spettacolare manifestazione nel tricentenario dell’intervento prodigioso di Maria Santissima del Soccorso in favore di Castellammare
LA CALA MARINA si trasformerà in un teatro naturale con luci, colori, visioni, effetti pirotecnici che culminano con l’apparizione dell’immagine della Madonna del Soccorso


Dopo sette anni di assenza ritorna la rievocazione storica “Nostra principalissima Patrona”, spettacolare evento alla cala marina trasformata in uno splendido teatro naturale con luci, colori, visioni, effetti pirotecnici che coinvolgono terra e mare culminando con l’apparizione dell’immagine della Madonna del Soccorso.

«Nonostante l’insediamento recentissimo ci siamo impegnati perché nel tricentenario venisse riproposta la rievocazione dell’intervento prodigioso di Maria Santissima del soccorso in favore della nostra città -afferma, con soddisfazione, il sindaco Nicola Rizzo- Una manifestazione che nasce dalla grande fede di Castellammare per la sua Patrona, un evento religioso ma anche culturale di grande intensità che ha spinto questa amministrazione, appena insediatasi, a riproporla nella data del 13 settembre per un motivo logistico, legato ai tempi di lavoro che non possono lasciare spazio all’improvvisazione. Le prove dell’edizione 2018 sono già iniziate e gli incontri sono aperti a chiunque voglia partecipare. Siamo certi -conclude il sindaco Nicola Rizzo- che anche in questa edizione i cittadini dimostreranno la loro devozione a Maria Santissima del Soccorso, con presenza, partecipazione e collaborazione»

L’ultima edizione della rappresentazione “Nostra Principalissima Patrona” - rievocazione dell’intervento prodigioso di Maria Santissima del Soccorso in favore di Castellammare, avvenuto il 13 luglio 1718 - risale al 2011 con l’ottava edizione. Da allora la manifestazione, che ha sempre riscosso grande apprezzamento e fatto registrare migliaia di presenze (circa 60mila nel 2011) non è stata più riproposta.

L’evento è realizzato da circa 800 volontari, figuranti dell’associazione “Nostra principalissima Patrona”, che comprende la comunità ecclesiale castellammarese (parrocchie, movimenti, gruppi e associazioni) in collaborazione con i pescatori e con il patrocinio del Comune di Castellammare del Golfo, con l’impeccabile regia di Baldo Sabella, voce recitante dell’evento. 

«Abbiamo pensato di chiudere la lunga estate "mariana" con questo grandioso evento che rappresenta il culmine della devozione del popolo castellammarese alla sua Patrona. Abbiamo valutato il percorso spirituale Mariano che a Castellammare si vive ogni anno dal 1 al 21 agosto, con la festa patronale, il 29 agosto con la festa di Maria SS di Custonaci a Fraginesi e, dal 30 agosto all’otto settembre, con la festa di Maria SS delle Scale -spiega Don Fabiano Castiglione, arciprete della chiesa Madre-. La data di questa edizione è stata concordata dal gruppo di lavoro che si occupa da sempre dell´evento in accordo con l´amministrazione comunale. Non è stato possibile realizzarla il 13 luglio, come per le ultime due edizioni perché non si poteva disporre della cifra in bilancio che è stato approvato soltanto alla fine di maggio dunque non c’erano più i tempi per approntare, in pochissimi giorni, un evento di tale portata ».

La manifestazione, nata nel 1998 in occasione del bicentenario dell’incoronazione della Vergine, narra proprio l’avvenimento del 13 luglio 1718, in 7 quadri ed un prologo: un bastimento spagnolo è inseguito da navi Inglesi. Il bombardamento, la simulazione del castello in fiamme, quindi l’apparizione della Madonna con il suo esercito. Il popolo che esulta e prega. L’arrivo del bastimento, la battaglia, l’invocazione, lo sbarco, l’apparizione, la vittoria, la gioia. Un evento religioso, ma anche culturale, di grande intensità.

L’edizione 2018 della rievocazione storica “Nostra Principalissima Patrona”, sarà presentata in maniera dettagliata ad agosto, in data che sarà comunicata successivamente, nel corso di una conferenza stampa alla quale prenderanno parte gli organizzatori dell’evento. 


 

ALTRE NOTIZIE

Vincere alla roulette online
Il miglior ambiente di gioco per sedersi alla roulette
Favignana tra le 26 Isole Pilota dell’Unione Europea del progetto Clean Energy for EU Islands per la transizione energetica
Favignana riceve un importante riconoscimento per essere stata individuata come una delle 26 Isole Pilota dell’Union...
Leggi tutto
Giornata internazionale della giustizia sociale
Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti umani, in occasione del 20 febbraio, Giornata intern...
Leggi tutto
SALVATORE BONAFEDE E ROBERTA GIUFFRIDA AL TATUM ART
Il 20 febbraio c’è Paradoxa Workshop
nel locale del centro sto...
Leggi tutto
MARSALA. IN SETTIMANA DUE IMPORTANTI APPUNTAMENTI CULTURALI
Giovedì l´incontro con Giovanni Guzzetta; Sabato la mostra su Vito Linares
Leggi tutto
Miccichè riceve l’ambasciatore Riyaz
“Siamo pronti a divulgare la cultura pakistana” 

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gaspare su Paceco: per il Memorial Giuseppe Barraco, riapre il palazzetto:
Peppe sempre nel cuore mi manchi amico mio


giuseppe su Crisi della Cmc-Anas con le mani legate-Il governo nazionale anticipi i soldi ai creditori per la ripresa dei lavori in Sicilia e si rivalga sulla Cmc:
perche bloccare solo caltanissetta invece tappiamo tutto il tratto palermo agrigento passino solo ambulanze e carri funebri


Augusto Marinelli su Lettere a Tito n. 234. Shoah 2019 ed il libro del giovane Alberto Forte pensando alla Shoah nostra e degli altri.:
Caro Tito, ti interesserà forse sapere che nel libro di Molfese citato nell´articolo, la frase qui riferita semplicemente non c´è. Quanto al preteso lager di Fenestrelle, è stato ampiamente dimostrato che si tratta di una invenzione.


Giovanni VINCI su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza Marsala


Daniele su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza ragazzi tenete alto il nome Marsala a San Cataldo. Un abbraccio particolare al centrale difensivo Maurizio e il centrocampista centrale Lo Nigro


Daniele su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza ragazzi tenete alto il nome Marsala a San Cataldo. Un abbraccio particolare al centrale difensivo Maurizio e il centrocampista centrale Lo Nigro


mimmo su Domenico Lanciano: ´Una carezza per Riace":
ciao


Rosario Miccichè su Paceco, al via 6 cantieri di lavoro per la realizzazione di due opere:
Non sono molto contento di come l´amministrazione ha progettato i cantieri a Paceco sicuramente il bando gestito malissimo. Dobbiamo ringraziare la regione della proroga non certo gl´assessori di competenza. L´avviso 2 / 2018 dice che bisogna favorire il maggiore numero di lavoratori, quanti lavoratori impigherete nei cantieri. E perch´ tutti quei soldi spesi in materiali € 70.000 il bando parlava di piccole manutenzioni, lo scopo principale dei cantieri e la formazione, favorire la m


Maurizio Perez su Il Decreto Quota 100 esclude i dipendenti regionali, Calderone (FI) presenta emendamento al Collegato per includerli: “Ingiustificabile tenerli fuori”:
In verità mi era sfuggito questo passaggio tecnico, di cui sono grato al Sig. deputato Calderone.


Anna su MAZARA DEL VALLO - BORSE DI STUDIO PER L’ANNO SCOLASTICO 2015/2016:
Elenco alunni avvenne diritto


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web