Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 11/07/2018 da Direttore

Penultimo appuntamento con il tricolore Under23/Senior Maxxis di Enduro. La sfida è a Sant’Angelo in Vado (PU)

Penultimo
La carovana dei giovani campioni offroad è pronta ad impostare il navigatore in direzione Sant’Angelo in Vado (PU) per la sfida numero quattro della stagione 2018.

Dopo aver spalancato il gas nel fango di Cerro al Lambro e Bussi sul Tirino e di essersi sfidati nella polverosa Santo Stefano Belbo, gli atleti Under23/Senior sono pronti a riaccendere i motori nella bellissima regione delle Marche, con il quarto atto duemiladiciotto che andrà in scena domenica 15 luglio a Sant’Angelo in Vado (PU). La cittadina situata in provincia di Pesaro-Urbino torna protagonista dell’Enduro verdebiancorosso a tre anni di distanza; era il 2015 infatti quando gli uomini del sodalizio marchigiano capitanato da Daniele Cosmi e coadiuvato da Italo Collesi accolsero la richiesta del Comitato Enduro di recuperare una gara di campionato già in programma.

Forti di quella esperienza, e del successo dell’anno precedente con il tricolore Major, il Motoclub T.Benelli - Sant´Angelo in Vado è pronto a cavalcare nuovamente l’onda azzurra del campionato nazionale ospitando la quarta prova che, sulla carta, si presenta tutt’altro che semplice.

Tre le prove speciali preparate dal motoclub: l’Enduro Test Just1, caratterizzato da un terreno misto e da alcuni tratti abbastanza veloci ed altrettanti molto guidati, l’Airoh Cross Test adagiato su un prato erboso e l’Extreme Test, situata a ridosso del paddock e contraddistinta da spettacolari passaggi su tronchi e sassi. Il giro sarà ad “8”, con entrambi i C.O. assistenza situati presso il paddock gara.

In ottica campionato, occhi puntati sulle categorie 250 4t Junior e 300 Senior con Michele Marchelli e Luca Marcotulli che potrebbero già appendere al collo la medaglia d’oro di campioni italiani 2018. In caso di trionfo delle rispettive categorie, la vittoria matematica assegnerebbe ad entrambi infatti il titolo nazionale Enduro.

Salvo colpi di scena inaspettati, saranno rimandati ad ottobre i verdetti delle altre categorie. Nella 50 Cadetti battaglia tra Riccardo Fabris e Andrea Spagliccia, con i due piloti divisi da soli due punti; punteggio pieno invece per Manolo Morettini, Claudio Spanu e Lorenzo Macoritto per le classi 125 Cadetti, 125 e 250 2t del tricolore Under23. Tre lunghezze separano Federico Aresi, attuale leader, da Jordi Gardiol nella 300 Junior, mentre nella 450 Junior primo posto in campionato per Enrico Zilli con 57 punti con i 52 di Fabio Pampaloni.

Nel Senior 60 punti rilegano Nicolò Bruschi, Matteo Bresolin e Diego Nicoletti in prima posizione nelle classi 250 2t, 250 4t e 450, mentre battaglia più che mai aperta nella 125 con Riccardo Crippa e il neo campione assoluto Niccolò Scarpelli, rispettivamente primo e secondo con 57 e 54 punti ciascuno. Una sola lunghezza divide le nostre super Lady Paola Riverditi e Anna Sappino nella categorie a loro riservata; anche qui la lotta per aggiudicarsi il titolo nazionale è apertissima.

Ma le sfide del campionato non saranno le uniche battaglie che andranno ad animare la tappa di Sant’Angelo in Vado. Quarta prova anche per il Trofeo Airoh Cross Test che vede attualmente in testa alla classifica Diego Nicoletti con 38 punti, seguito da Matteo Bresolin e Lorenzo Macoritto, entrambi con 37 punti. Al via in terra marchigiana anche il Challenge WR Yamaha Enduro con Mirko Giudici e Riccardo Crippa chiamati a difendere la propria leadership delle categorie Under23 e Senior per potersi aggiudicare il ricco montepremi messo in palio anche per questa stagione da Yamaha Motor Italia.

 

ALTRE NOTIZIE

Giovani e Cyberbullismo la nuova sfida del Corecom Sicilia
Nell’era di internet e del Leggi tutto
MARSALA - UTILIZZO DELLE COMPOSTIERE PER RIDURRE LA TASSA RIFIUTI. LE RICHIESTE DALLA PROSSIMA SETTIMANA
Alla consegna provvederanno gli operatori della Energetikambiente
Leggi tutto
Asp Trapani, al via assunzioni di 27 CPS Infermieri
L’Azienda sanitaria provinciale di Trapani ha proceduto all’assunzione di 27 Collaboratori Professionali Sanitari (...
Leggi tutto
Trapani - Avviso pubblico per graduatorie Dirigente medico
L´Asp di Trapani ha indetto un Avviso pubblico, per soli titoli, per la formulazione di graduatorie triennali per l’...
Leggi tutto
Castellammare del Golfo - Totalmente fruibile la palestra ´Angelo Galante´ annessa alla scuola Pitrè: ultimati i lavori di messa in sicurezza degli spogliatoi e servizi igienici
Torna ad essere completamente fruibile la palestra “Angelo Galante” annessa alla scuola Pitrè: sono stati ult...
Leggi tutto
Pall. Trapani: Le dichiarazioni di coach Daniele Parente
Si è svolta questo pomeriggio, con inizio alle ore 17.00, presso la sala stampa Cacco Benvenuti del Pala Cona...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


Gaspare su Paceco: per il Memorial Giuseppe Barraco, riapre il palazzetto:
Peppe sempre nel cuore mi manchi amico mio


giuseppe su Crisi della Cmc-Anas con le mani legate-Il governo nazionale anticipi i soldi ai creditori per la ripresa dei lavori in Sicilia e si rivalga sulla Cmc:
perche bloccare solo caltanissetta invece tappiamo tutto il tratto palermo agrigento passino solo ambulanze e carri funebri


Augusto Marinelli su Lettere a Tito n. 234. Shoah 2019 ed il libro del giovane Alberto Forte pensando alla Shoah nostra e degli altri.:
Caro Tito, ti interesserà forse sapere che nel libro di Molfese citato nell´articolo, la frase qui riferita semplicemente non c´è. Quanto al preteso lager di Fenestrelle, è stato ampiamente dimostrato che si tratta di una invenzione.


Giovanni VINCI su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza Marsala


Daniele su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza ragazzi tenete alto il nome Marsala a San Cataldo. Un abbraccio particolare al centrale difensivo Maurizio e il centrocampista centrale Lo Nigro


Daniele su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza ragazzi tenete alto il nome Marsala a San Cataldo. Un abbraccio particolare al centrale difensivo Maurizio e il centrocampista centrale Lo Nigro


mimmo su Domenico Lanciano: ´Una carezza per Riace":
ciao


Rosario Miccichè su Paceco, al via 6 cantieri di lavoro per la realizzazione di due opere:
Non sono molto contento di come l´amministrazione ha progettato i cantieri a Paceco sicuramente il bando gestito malissimo. Dobbiamo ringraziare la regione della proroga non certo gl´assessori di competenza. L´avviso 2 / 2018 dice che bisogna favorire il maggiore numero di lavoratori, quanti lavoratori impigherete nei cantieri. E perch´ tutti quei soldi spesi in materiali € 70.000 il bando parlava di piccole manutenzioni, lo scopo principale dei cantieri e la formazione, favorire la m


Maurizio Perez su Il Decreto Quota 100 esclude i dipendenti regionali, Calderone (FI) presenta emendamento al Collegato per includerli: “Ingiustificabile tenerli fuori”:
In verità mi era sfuggito questo passaggio tecnico, di cui sono grato al Sig. deputato Calderone.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web