Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 26/11/2013 da Michele Caltagirone

Trapani, per i consiglieri Vassallo e Carpitella la Tares ´è una scelta sofferta ma necessaria´

“Una decisione molto sofferta, adottata solo ed esclusivamente per il bene della nostra città”. Il consigliere comunale di Trapani, Andrea Vassallo, è intervenuto in merito alla recente approvazione da parte dell’assemblea di Palazzo Cavarretta delle tariffe della Tares, la nuova tassa sui rifiuti solidi urbani, che comporterà una serie di aumenti rispetto al passato che ovviamente gravano sui cittadini trapanesi. Vassallo specifica comunque che “pur nella sua contestata rigorosità, il regolamento del tributo, imposto da una legge nazionale e già approvato dal Consiglio qualche mese addietro, ha previsto meccanismi di esenzione ed abbattimenti per complessivi 260.000 euro che l’amministrazione ha inserito nel bilancio a salvaguardia delle famiglie meno abbienti. La gravità della situazione economica del paese, che ha determinato negli ultimi anni una riduzione progressiva e sempre più cospicua dei trasferimenti di risorse finanziarie sia statali che regionali, impone ai comuni, compreso il nostro, di autofinanziarsi con i tributi comunali come l’I.M.U., l’addizionale comunale I.R.PE.F. ed, appunto, la Tares. Questo – ha aggiunto l’esponente del gruppo dei Socialisti-Riformisti - significa che se i comuni vogliono sopravvivere e continuare ad erogare servizi, è inevitabile che essi debbano innalzare i tributi locali per reperire le risorse loro necessarie”.
Sulla stessa lunghezza d’onda anche le dichiarazioni della consigliera Tiziana Carpitella, perfettamente in linea dunque con il compagno di partito. “Č facile puntare il dito - ha sottolineato - contro chi sostiene questa amministrazione, da parte dei consiglieri dell´opposizione. I governi Monti e Letta hanno ridotto i fondi e ora tocca alle amministrazioni risolvere i problemi chiedendo sempre più tasse ai cittadini. I sindaci devono decidere se cancellare i servizi o andare in contro alla bancarotta, spendendo soldi che non hanno, emettendo fatture che non salderanno mai. Ma il 2013 è un anno particolare siamo alla fine di novembre e molti comuni italiani non hanno ancora approvato il bilancio di previsione per l´anno in corso. Non l´hanno fatto – prosegue - perch´ il governo continua a cambiare le regole e a tagliare i fondi, quindi i sindaci non sanno quanti soldi hanno a disposizione e sono costretti a tassare i cittadini per far fronte alle spese. La verità a mio avviso è che i comuni italiani vanno aiutati perchè non riescono più a sopravvivere. Spero – conclude Tiziana Carpitella - che i cittadini possano capire il disagio provato dai consiglieri della maggioranza ad approvare la delibera riguardante la TARES”.

 

ALTRE NOTIZIE

PALLACANESTRO TRAPANI - ECCO MAYS, IL PRIMO AMERICANO IN CASA GRANATA
Il primo atleta americano della Pallacanestro Trapani per la stagione 2015/16 è Keddric Mays. 
Alto 183 cm, si tratta di un...
Leggi tutto
E’ INIZIATA LA NUOVA STAGIONE DEL MAZARA CALCIO
E’ nato oggi il nuovo Mazara Calcio di Mister Enzo Domingo. Alle ore 16 in punto per la prima volta gli atleti canarini si sono ritrovati presso i...
Leggi tutto
SALVATORE AGUECI E LA CHIESA POVERA
La ricchezza è l’insieme dei beni, mobili e immobili, materiali e immateriali, che un soggetto o più soggetti o persona giuridica possie...
Leggi tutto
A.N.A.S. ABRUZZO SCENDE IN CAMPO CON I CAMPIONI D’ITALIA DI CALCIO A CINQUE
A.N.A.S. Abruzzo scende in campo con il Pescara, campione d’Italia di calcio a cinque. L’associazione e la squadra collaborano attivamente nel campo d...
Leggi tutto
SONO 85 I VERIFICATI ALLA FLORIOLPOLI – CERDA
Cerda (PA) 1 agosto 2015. Sono ottantacinque i concorrenti che hanno portato a termine le operazioni di verifica della prima edizione della Floriopoli...
Leggi tutto
SI ACCENDONO I MOTORI ALLA FLORIOPOLI – CERDA
Scatterà alle 9.00 di domenica 2 agosto dinnanzi alle Tribune /box della Targa Florio la prima delle due manche di ricognizione, poi le due gar...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Pammilo su LA SICILIA.....TERRA DI EX PROVINCE SEPARATE IN CASA, BRUM, BRUM:
Fino a quando quella strada non sarà percorsa da qualcuno nessuno è autorizzato a dire che si tratta di un acomoda bretelle. Vedremo. Nel frattempo posso passare tranquillamente per ´politicamente scorretto´. Sapesse quanto me ne frega, signora Balla.


Pammilo su MAZARA DEL VALLO CONFERMA LE TRE VELE BLU E SUPERA LE ANALISI DI GOLETTA VERDE:
Siccome anche il lignuaggio è importante, forse è bene ricordare che Goletta Verde adotta la seguente scala di valutazione, basata su 3 livelli: Fortemente inquinato, inquinato e nei limiti. Quindi se risulta che a Trapani ed a Mazara i campionamenti sono ´nella norma´ non vuol dire che a Trapani ed a Mazara s´è raggiunta appena la sufficienza, ma che il mare è veramente pulito. Quanto alle vele, ricordo che anche Cornino ne ha totalizzate 3, mentre Erice ne ha totalizzate 2.


angiove su TRASPORTI E DISAGI A TRAPANI. SEGESTA CONTRARIA ALL’ORDINANZA DELL’AMMINISTRAZIONE:
concordo , mi meraviglio : come mai il Sindaco di FAVIGNANA non è intervenuto? mi risulta delle lamentele da parte di favignanesi che si recano a palermo per motivi di salute oltre a quelli che vengono in ferie che nel passato costretti ad emigrare .


angiove su TRASPORTI E DISAGI A TRAPANI. SEGESTA CONTRARIA ALL’ORDINANZA DELL’AMMINISTRAZIONE:
concordo , mi meraviglio : come mai il Sindaco di FAVIGNANA non è intervenuto? mi risulta delle lamentele da parte di favignanesi che si recano a palermo per motivi di salute oltre a quelli che vengono in ferie che nel passato costretti ad emigrare .


angiove su FAVIGNANA - LIMITAZIONE CIRCOLAZIONE AUTO PERIODO ESTIVO:
Non si fanno sbarcare i veicoli nell´isola, per poi farli affittare , Il traffico ci sara sempre non dimentichiamo che il veicolo non è di proprieta è in affitto e si fa quel che si vuole : causando degli incidenti come nel passato


A.G.Calvagno su ANAS ITALIA - LA SCHIZOFRENIA DELLA POLITICA SICILIANA:
La Sicilia ai Siciliani presuppone un movimento politico di matrice siciliana senza rapporti con segreterie romane di qualsiasi genere.In Sicilia ne troviamo parecchi, ma l´unico che deriva dalle lotte indipendentiste e´ il F.N.S. che non ha tradito mai le proprie aspirazioni e che conserva tutta la storia dell´indipendentismo.


dakhli kamel ( Jeunesse F´minine de judo Kheireddine ) su Bushido Judo Trapani sul Podio. Pioggia di Medaglie ai Regionali MSP Sicilia:
si tratta di una bella iniziativa che si è, è possibile che il nostro club può partecipare durante questo grande evento sapendo che siamo del club di judo femminile e sarà il nostro grande onore essere il gemellaggio tra i nostri club. grazie


chiara su CHIUSURA PUNTO NASCITA PETRALIA, CULOTTA (PD): VICINA AL SINDACO SANTO INGUAGGIATO IN QUESTA ENNESIMA LOTTA CONTRO DECISIONI PRESE A SCAPITO DEL NOSTRO TERRITORIO:
lasciare questi reparti con poco personale, o con personale anziano e non aggiornato è peggio della chiusura


riccarda maria su TRAPANI - TRA IL DIRE ED IL FARE....C´E´ ´ONESTA´ CORAGGIO, DIGNITA´ E VOLONTA´:
beh...anch´io in linea di massima....ma se ho scritto è perchè credo che a volte qualcu no onesto si possa incontrare...


salvatore mancuso su RICCARDA BALLA E LA PROVINCIA TRAPANESE:
Anche questa è una buona notizia, speriamo che questi lavoratori riprendano a lavorare ed a portare a casa il pane.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

powered by
First Web