Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Tempo libero il 12/06/2018 da Direttore

Torna “ Love Monreale” con una seconda edizione piena di fascino.

Torna
In palio la fascia di “Miss Monreale 2018”, ma anche quella di “Miss Social” eletta tra le più cliccate sul web


Al via la seconda edizione di “I Love Monreale”, kermesse di moda e spettacolo in programma venerdì 15 e sabato 16 giugno nella splendida cittadina normanna.

Patrocinata dal Comune di Monreale, la manifestazione è organizzata dal presidente dell’agenzia “Vanity Models e Management”, Francesco Pampa, dall’amministratore della web agency palermitana “MaxServices”, Massimiliano Vicari, e dalla Piccy Models di Salvatore Di Betta. Ed è proprio grazie alla loro unione e alla sinergia da loro stessi creata che “I Love Monreale” sarà ancora una volta un evento che per due giorni porterà a Monreale fascino ed eleganza.

Cinquanta in tutto le ragazze in gara, di età compresa tra i 13 e i 24 anni e provenienti da diverse province palermitane, pronte a contendersi diverse fasce, anche se la più ambita non potrà che essere quella di “Miss Monreale”, conquistata l’anno scorso dalla giovanissima Simona Costanzo.

Il primo debutto delle aspiranti miss sarà alle 20 di venerdì 15 con la sfilata sul corso principale di Monreale (via Roma – corso Pietro Novelli), dove sarà allestito un red carpet d’eccezione grazie ai tappeti persiani messi a disposizione dal negozio Shahidi.

Le ragazze indosseranno gli abiti e gli accessori dei commercianti monrealesi, respirando il profumo dei fiori de “I Fiori di Lulù” di Monreale. Potranno dare il meglio di loro stesse accompagnate dalle note del percussionista Cristian Vinci e del cantante rap Mak, al secolo Alessandro Macaluso, che nel 2018 si è fatto conoscere con il brano “La mafia è cosa vostra", affermandosi nel territorio regionale come inno alla lotta contro le mafie e la violenza.

Tutto questo, però, sarà solo il preludio alla grande serata in programma sabato 16, quella della finalissima di “Miss Monreale”, che avrà inizio alle 20 e durante la quale protagonisti e spettatori vivranno l’atmosfera di un grande evento. A renderlo tale, grazie a numerosi momenti di puro e sano divertimento, saranno “I Respinti”, direttamente da Sicilia Cabaret, l’illusionista Cristian Carapezza e nuovamente Mak.

La manifestazione sarà presentata sia il 15 sia il 16 da Angelo Palermo e Simona Costanzo, pronta anche a sfilare per poi consegnare la fascia alla “Miss Monreale 2018”. Per quest’ultima, oltre al lancio nell’olimpo della moda, la possibilità di farlo indossando il premio del valore di 1000 (mille) euro, messo in palio per la vincitrice da Cipolla Gioielli.

Emozionate, ma determinate a farsi largo in questo mondo, le ragazze saranno affiancate dalle modelle Vanity ufficiali, che hanno calcato passerelle nazionali e internazionali, quali: Vanessa Iervolino, Giulia Proietto, Assol Calò, Claudia Cuneo, Manuela Bruno, Chiara Randazzo, Eleonora Sampino, Carla Cataldo, Celeste Caronia, Federica Castorina, Marta Denti, Sofia Tumminia, Ilenia Purpura, Noemi Scattarreggia, Roberta Riccobono, Simona Costanzo, Viviana Falanga, Silvia Giordano, Dalila Musto, Alessandra Zerbo e Giulia D´ Amico. Nessuna di queste ovviamente sarà in gara.

Da non sottovalutare, per la professionalità che esprimono in ogni occasione, i bimbi della “Piccy Models” - azienda specializzata in eventi moda bimbo e campagne pubblicitarie a loro dedicate - che sfileranno indossando brand monrealesi. In tutto 50 tra la prima e seconda serata, scelti tra quanti hanno partecipato al casting, oltre a quelli già navigati seguiti, curati e coccolati da Salvatore Di Betta. Anche la loro sarà una passerella che saprà regalare enormi emozioni a tutti.

Molto particolare sarà anche la sfilata di modelli che presenterà la collezione maschile molto particolare della stilista Alessia Avellone, nota per il suo stile eccentrico, ma con un’impronta oscura. La sua è una reinterpretazione del costume storico, frequentemente arricchito da elementi presi dal mondo animale e dalla natura, sue grandi passioni.

Ulteriore occasione per unire moda e spettacolo, facendo interagire questi due mondi neanche tanto lontani tra di loro. Anche grazie al mondo dei social che premierà la più cliccata con il concorso indetto da “FiloDiretto Monreale”, media partner dell’evento. Per lei, come l’anno scorso, l’ambita fascia di “Miss Social”.

Solo una bella sinergia riuscirà a rendere “I Love Monreale 2018” un’edizione da ricordare. A contribuire al suo successo saranno tanti elementi. Tra i primi il servizio audio luci di Chopin Services che saprà illuminare nella giusta maniera passerella e coloro che la calcheranno. Fondamentale sarà il trucco e il make up curato dal gruppo parrucchieri monrealesi “A ognuno il suo stile”. L’energia giusta sarà data a modelle e staff dall’energy drink Killer Fish.

A credere come sempre alla bontà di questa manifestazione sono main partners come: Cipolla Gioielleri, Alex & David Atelier, Alu System, Moscarelli, Andrea Pinto Calzature, Ature, Amar Ktm, Shahidi, Che Maria. Fashion Partners: Martinelli, I Piccini di Anna, Tutto Sport, Roxana’s, Virgolina Fashion, Parrucchieri Monrealesi, A ognuno il suo stile, Arnetta L’Ottica, Primigi Store Monreale, Naele, Ganci Calzature. Service audio luci CHOPIN Services.

Un grazie particolare va al sindaco Piero Capizzi, l’assessore comunale alla Cultura, Giuseppe Cangemi, come anche alle forze dell’ordine che, come sempre, riusciranno a rendere entrambe le serate fluide e senza intoppi.

Non manca proprio nulla, a questo punto, per tagliare il nastro. Il conto ala rovescia è, infatti, iniziato e lo si potrà seguire con tutti gli aggiornamenti sino all’ultimo minuto attraverso la pagina Facebook ufficiale di “I Love Monreale” (https://www.facebook.com/ilovemonreale/).

 

ALTRE NOTIZIE

STRAORDINARIA AFFLUENZA DI PUBBLICO 1 COLLETTIVA INTERNAZIONALE D’ARTE OMAGGIO A FRANCESCO GIOMBARRESI Pittore Contadino
La città di Comiso è stata invasa dall’arte e dalla bellezza in occasione dell’inaugurazione della “1 ...
Leggi tutto
Longo alla Pallacanestro Trapani in via definitiva
Valerio Longo, alcamese doc, cresciuto prima nel centro minibasket Avatar e poi nelle giovanili della Libertas, &egr...
Leggi tutto
Istituito alla Regione il Tavolo Tecnico permanente per le problematiche sanitarie delle Piccole Isole
Istituito presso l’Assessorato della Salute della Regione Siciliana, il Tavolo Tecnico permanente per le problematic...
Leggi tutto
La potente voce di Lisa conquista la piazza di Tre Fontane, tantissime le persone che hanno applaudito l’artista
«Abbiamo vinto un’altra grande scommessa grazie alla musica» hanno dichiarato il sindaco Castiglione, l’ass. Dillu...
Leggi tutto
Inaugurata “Sposa del Mediterraneo 2018”, fino a domenica 30 settembre la fiera degli sposi
Inaugurata sabato 22 settembre la quarta edizione di “Sposa del Mediterraneo”, aperta al pubblico con ingresso gratu...
Leggi tutto
Primo trapianto di faccia in Italia Tecnicamente riuscito
Primo trapianto di faccia in Italia "Tecnicamente riuscito". Terminato stamane alle 5 presso l´Azienda ospedaliero...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

AMACA su Il Servizio militare obbligatorio la c.d. leva era un grande momento di formazione e di crescita, era quel momento che sanciva la maturità "l´emancipazione" delle persone:
Molti giovani partivano sani e tornavano a casa DROGATI dopo 19 anni si sta scoprendo la VERITA´ sulla morte del Paracadutista SCIRE di Siracusa ( Laureato in Giurisprudenza) allora Ministro della Difesa Sergio MATTARELLA.


Simona Buts su Dichiarazione su mobilità docenti l. 107/2015 del ministro Bussetti:
sono una docente esiliata con 2 figli...dall´Abruzzo a Finale Emilia...per mantenere il mio posto ho dovuto lasciare i miei figli e vivere in condizioni di estrema difficolta´ dive ogni dignita´ e´ calpestata...spero tutto cio´ finisca presto e possa tornare a lavorare con serenita´ accanto ai miei figli di 12 e 14 anni


Scicolone Stefania su Dichiarazione su mobilità docenti l. 107/2015 del ministro Bussetti:
Spero che il ministro attui quanto sostiene. È necessario che questo incubo finisca al più presto. Troppi sono i disagi economici e psicologici che questo trasferimento ci ha causato. Ci aiuti ministro per favore. Ve ne saremo eternamente grati.


Giorgio su Nave Diciotti. Appello di Fava, Bartolo, Nicolini e Viviano al Presidente della Repubblica:
signor presidenteLei è il capo delle forze armate è Lei che come l´altra volta aiuti lo sbarco ne ha la possibilità.Grazie e mi scusi se l´ho disturbata


a su GAIA ANIMALI & AMBIENTE SI COSTITUIRA’ PARTE CIVILE:
GRAZIE SIETE MERAVIGLIOSI


Ludovico Vinci su Mazara del Vallo - XVI° Edizione, il Blues & Wine Soul Festival – Joe Castellano Band:
Come preannunciato ci sarò. Un caro abbraccio con tanti in bocca al lupo.


ELENA DODESINI su Aeroporti minori. M5S chiede rassicurazioni al Governo regionale:
inammissibile che nell era della globalizzazione si permetta lo sbando di un aeroporto che se pur piccolo aveva un movimento eccezionale di viaggiatori e turisti che incrementavano tantissimo l economia di TUTTA la PROVINCIA di TRAPANI. solo e sopratutto in Sicilia possono avvenire queste coseVERGOGNA!


roberto su Vela, windsurf, attività stimolanti che fanno bene. Sclerosi Multipla e sport all’aria aperta:
Buongiorno , ho letto per caso questo articolo , sono anch´io malato di sclerosi multipla e pratico windsurf , posso confermare quanto da voi scritto e sapere che esistono iniziative simili mi riempie il cuore , se aveste bisogno di una mano non esitate a contattarmi se posso volentieri


vito serra su Aeroporti minori. M5S chiede rassicurazioni al Governo regionale:
SIAMO SICURI CHE GLI ERRORI CHE HANNO COMPORTATO LA BOCCIATURA AL TAR, NON SIANO STATI FATTI DI PROPOSITO PER DANNEGGIARE ANCORA UNA VOLTA L´AEROPORTO DI TRAPANI ???


vito ingrande su Mazara del Vallo RACCOLTA DIFFERENZIATA:
E´ una vergogna che non siano applicate le OO.SS. sulla differeziata. Di fatto sono state abolite le isole ecologiche rionali e realizzate le isole ecologiche negozio per negozio contro le difettive sindacali. Sindaco intervieni


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web