Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Tempo libero il 12/06/2018 da Direttore

Torna “ Love Monreale” con una seconda edizione piena di fascino.

Torna
In palio la fascia di “Miss Monreale 2018”, ma anche quella di “Miss Social” eletta tra le più cliccate sul web


Al via la seconda edizione di “I Love Monreale”, kermesse di moda e spettacolo in programma venerdì 15 e sabato 16 giugno nella splendida cittadina normanna.

Patrocinata dal Comune di Monreale, la manifestazione è organizzata dal presidente dell’agenzia “Vanity Models e Management”, Francesco Pampa, dall’amministratore della web agency palermitana “MaxServices”, Massimiliano Vicari, e dalla Piccy Models di Salvatore Di Betta. Ed è proprio grazie alla loro unione e alla sinergia da loro stessi creata che “I Love Monreale” sarà ancora una volta un evento che per due giorni porterà a Monreale fascino ed eleganza.

Cinquanta in tutto le ragazze in gara, di età compresa tra i 13 e i 24 anni e provenienti da diverse province palermitane, pronte a contendersi diverse fasce, anche se la più ambita non potrà che essere quella di “Miss Monreale”, conquistata l’anno scorso dalla giovanissima Simona Costanzo.

Il primo debutto delle aspiranti miss sarà alle 20 di venerdì 15 con la sfilata sul corso principale di Monreale (via Roma – corso Pietro Novelli), dove sarà allestito un red carpet d’eccezione grazie ai tappeti persiani messi a disposizione dal negozio Shahidi.

Le ragazze indosseranno gli abiti e gli accessori dei commercianti monrealesi, respirando il profumo dei fiori de “I Fiori di Lulù” di Monreale. Potranno dare il meglio di loro stesse accompagnate dalle note del percussionista Cristian Vinci e del cantante rap Mak, al secolo Alessandro Macaluso, che nel 2018 si è fatto conoscere con il brano “La mafia è cosa vostra", affermandosi nel territorio regionale come inno alla lotta contro le mafie e la violenza.

Tutto questo, però, sarà solo il preludio alla grande serata in programma sabato 16, quella della finalissima di “Miss Monreale”, che avrà inizio alle 20 e durante la quale protagonisti e spettatori vivranno l’atmosfera di un grande evento. A renderlo tale, grazie a numerosi momenti di puro e sano divertimento, saranno “I Respinti”, direttamente da Sicilia Cabaret, l’illusionista Cristian Carapezza e nuovamente Mak.

La manifestazione sarà presentata sia il 15 sia il 16 da Angelo Palermo e Simona Costanzo, pronta anche a sfilare per poi consegnare la fascia alla “Miss Monreale 2018”. Per quest’ultima, oltre al lancio nell’olimpo della moda, la possibilità di farlo indossando il premio del valore di 1000 (mille) euro, messo in palio per la vincitrice da Cipolla Gioielli.

Emozionate, ma determinate a farsi largo in questo mondo, le ragazze saranno affiancate dalle modelle Vanity ufficiali, che hanno calcato passerelle nazionali e internazionali, quali: Vanessa Iervolino, Giulia Proietto, Assol Calò, Claudia Cuneo, Manuela Bruno, Chiara Randazzo, Eleonora Sampino, Carla Cataldo, Celeste Caronia, Federica Castorina, Marta Denti, Sofia Tumminia, Ilenia Purpura, Noemi Scattarreggia, Roberta Riccobono, Simona Costanzo, Viviana Falanga, Silvia Giordano, Dalila Musto, Alessandra Zerbo e Giulia D´ Amico. Nessuna di queste ovviamente sarà in gara.

Da non sottovalutare, per la professionalità che esprimono in ogni occasione, i bimbi della “Piccy Models” - azienda specializzata in eventi moda bimbo e campagne pubblicitarie a loro dedicate - che sfileranno indossando brand monrealesi. In tutto 50 tra la prima e seconda serata, scelti tra quanti hanno partecipato al casting, oltre a quelli già navigati seguiti, curati e coccolati da Salvatore Di Betta. Anche la loro sarà una passerella che saprà regalare enormi emozioni a tutti.

Molto particolare sarà anche la sfilata di modelli che presenterà la collezione maschile molto particolare della stilista Alessia Avellone, nota per il suo stile eccentrico, ma con un’impronta oscura. La sua è una reinterpretazione del costume storico, frequentemente arricchito da elementi presi dal mondo animale e dalla natura, sue grandi passioni.

Ulteriore occasione per unire moda e spettacolo, facendo interagire questi due mondi neanche tanto lontani tra di loro. Anche grazie al mondo dei social che premierà la più cliccata con il concorso indetto da “FiloDiretto Monreale”, media partner dell’evento. Per lei, come l’anno scorso, l’ambita fascia di “Miss Social”.

Solo una bella sinergia riuscirà a rendere “I Love Monreale 2018” un’edizione da ricordare. A contribuire al suo successo saranno tanti elementi. Tra i primi il servizio audio luci di Chopin Services che saprà illuminare nella giusta maniera passerella e coloro che la calcheranno. Fondamentale sarà il trucco e il make up curato dal gruppo parrucchieri monrealesi “A ognuno il suo stile”. L’energia giusta sarà data a modelle e staff dall’energy drink Killer Fish.

A credere come sempre alla bontà di questa manifestazione sono main partners come: Cipolla Gioielleri, Alex & David Atelier, Alu System, Moscarelli, Andrea Pinto Calzature, Ature, Amar Ktm, Shahidi, Che Maria. Fashion Partners: Martinelli, I Piccini di Anna, Tutto Sport, Roxana’s, Virgolina Fashion, Parrucchieri Monrealesi, A ognuno il suo stile, Arnetta L’Ottica, Primigi Store Monreale, Naele, Ganci Calzature. Service audio luci CHOPIN Services.

Un grazie particolare va al sindaco Piero Capizzi, l’assessore comunale alla Cultura, Giuseppe Cangemi, come anche alle forze dell’ordine che, come sempre, riusciranno a rendere entrambe le serate fluide e senza intoppi.

Non manca proprio nulla, a questo punto, per tagliare il nastro. Il conto ala rovescia è, infatti, iniziato e lo si potrà seguire con tutti gli aggiornamenti sino all’ultimo minuto attraverso la pagina Facebook ufficiale di “I Love Monreale” (https://www.facebook.com/ilovemonreale/).

 

ALTRE NOTIZIE

La Redazione di TrapaniOk a tutti i lettori
Siamo nuovamente tornati su Facebook, seguici su:
Leggi tutto
Salemi, inaugurato l´Ecomuseo del grano e del pane
Il sindaco Venuti ricorda Tusa: “Un amico della nostra città”
Calcio: chi vincerà il titolo di capo cannoniere?
La classifica dei cannonieri in serie A si preannuncia combattuta come mai era capitato negli ultimi anni: l´...
Leggi tutto
Tipicità Siciliane: colomba o uovo Pasquale? Ecco alcuni consigli su cosa regalare a dove acquistare
I regali di Pasqua sono sempre molto graditi, ma trovare il più adatto è sempre complicato. Quanti di ...
Leggi tutto
Università, TFA sostegno. Cracolici: ridistribuire posti fra Atenei siciliani
“Occorre ridistribuire fra le Università siciliane i posti TFA di sostegno (Tirocinio Formativo Attivo) della...
Leggi tutto
Migranti, Miccichè all’equipaggio del motopesca Pegaso: ´Salvini in mezzo al mare? Salvate anche lui´
Palermo – “Se vi dovesse capitare di vedere Salvini in mezzo al mare, salvate anche lui”. Così il presidente dell’Assemblea regionale siciliana...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


Gaspare su Paceco: per il Memorial Giuseppe Barraco, riapre il palazzetto:
Peppe sempre nel cuore mi manchi amico mio


giuseppe su Crisi della Cmc-Anas con le mani legate-Il governo nazionale anticipi i soldi ai creditori per la ripresa dei lavori in Sicilia e si rivalga sulla Cmc:
perche bloccare solo caltanissetta invece tappiamo tutto il tratto palermo agrigento passino solo ambulanze e carri funebri


Augusto Marinelli su Lettere a Tito n. 234. Shoah 2019 ed il libro del giovane Alberto Forte pensando alla Shoah nostra e degli altri.:
Caro Tito, ti interesserà forse sapere che nel libro di Molfese citato nell´articolo, la frase qui riferita semplicemente non c´è. Quanto al preteso lager di Fenestrelle, è stato ampiamente dimostrato che si tratta di una invenzione.


Giovanni VINCI su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza Marsala


Daniele su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza ragazzi tenete alto il nome Marsala a San Cataldo. Un abbraccio particolare al centrale difensivo Maurizio e il centrocampista centrale Lo Nigro


Daniele su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza ragazzi tenete alto il nome Marsala a San Cataldo. Un abbraccio particolare al centrale difensivo Maurizio e il centrocampista centrale Lo Nigro


mimmo su Domenico Lanciano: ´Una carezza per Riace":
ciao


Rosario Miccichè su Paceco, al via 6 cantieri di lavoro per la realizzazione di due opere:
Non sono molto contento di come l´amministrazione ha progettato i cantieri a Paceco sicuramente il bando gestito malissimo. Dobbiamo ringraziare la regione della proroga non certo gl´assessori di competenza. L´avviso 2 / 2018 dice che bisogna favorire il maggiore numero di lavoratori, quanti lavoratori impigherete nei cantieri. E perch´ tutti quei soldi spesi in materiali € 70.000 il bando parlava di piccole manutenzioni, lo scopo principale dei cantieri e la formazione, favorire la m


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web