Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 19/04/2018 da Direttore

Musicisti da tutto il mondo davanti al Tempio di Hera - Selinunte ospiterà il “1000 BEATS, EUROPEAN DRUM & PERCUSSION ACADEMY”

Musicisti
Musicisti da tutto il mondo davanti al Tempio di Hera - Selinunte ospiterà il “1000 BEATS, EUROPEAN DRUM & PERCUSSION ACADEMY”, evento unico nel panorama mondiale

Dall’indiano TrilokGurtu al greco Thedor Milkov ed ancora il tedesco Benny Greb o il danese Gert Mortensen, musicisti italiani e conservatori di tutto il mondo

Dal 28 al 30 Aprile - Percussionisti e batteristi da tutto il mondo dalla cultura indiana a quella africana, asiatica.

Partigno: “Un grande Festival che vedrà insieme popoli diversi, da quello indiano a quello africano a quello asiatico, con tamburi e marimba. Si suonerà ai Templi ma anche nei pub di Selinunte la sera. una grande cerimonia laica come già avveniva ai tempi dei greci che usavano accompagnare con strumenti percussivi i raduni religiosi sulla collina orientale dei templi. Il 28 Aprile toccherà ai PERCUERAMA Ensembledella Royal Danish Conservatory of Music di Copenaghen davanti al Tempio di Hera . Poi sarà la volta dei più innovativi percussionisti e batteristi d’Europa. Un vero laboratorio sperimentale dove verranno messe in scena dal vivo le creazioni più originali nel campo del ritmo: composizioni, strumenti, improvvisazioni estemporanee eseguite e suonate da musicisti solisti o in ensemble. Ed ancora laboratori, lezioni accademiche ed anche la Batucada per le vie del borgo marinaro. Selinunte sarà “Villaggio Globale”. Il 30 Gran Concerto con 1000 musicisti insieme ai Templi”.

Caruso : “ Parco Archeologico Selinunte sempre più protagonista di eventi internazionali”.

“Ben 1000 artisti di fama mondiale ma anche studenti e professori di Conservatori di tutto il mondo in arrivo a Selinunte per il “1000 BEATS, EUROPEAN DRUM & PERCUSSION ACADEMY” , evento unico nel panorama mondiale. Tutti insieme, provenienti da Paesi e culture diverse, suoneranno nel cuore della Civiltà Antica. Lo scenario serale sarà quello dei Templi. Percussionisti e batteristi saranno a Selinunte per lezioni e laboratori musicali e non mancheranno numerosi eventi collaterali con il coinvolgimento di tutta Selinunte. L’ultima sera il Gran Concerto tutti insieme in un’unica grande orchestra per il Canto alla Pace ”. Lo ha affermato Emmanuel Partigno, Direttore Esecutivo di 1000 BEATS, EUROPEAN DRUM & PERCUSSION ACADEMY, il Festival Internazionale di Arte Contemporanea che si svolgerà dal 28 al 30 Aprile a Selinunte, al Parco Archeologico.

Parco Archeologico sempre più candidato ad eventi internazionali.

“Il Parco Archeologico di Selinunte è ormai candidato a location di eventi di richiamo internazionale – ha dichiarato Enrico Caruso, Direttore del Parco Archeologico di Selinunte e Cave di Cusa – in grado di coniugare al meglio l’amore per le arti, la storia, l’archeologia. E’ il Parco Archeologico tra i parchi più grandi ed è la porta verso un altro continente quale l’Africa, è sul mare. E’ il luogo dove sono stati rinvenuti reperti unici in assoluto nella storia della Civiltà Antica ed è un sito in grado di unire popoli, usanze e costumi diversi”

Le melodie della marimba ai Templi

“Per gli amanti del ritmo: studenti e professori dei Conservatori, artisti di fama mondiale o anche semplici appassionati disposti a lasciarsi emozionare dal tamtam dei tamburi e dalle melodie della marimba si tratta di un evento molto atteso – ha proseguito Emanuel Patrigno - ed infatti trasformeremo il piccolo borgo di marinai di Selinunte in un “Villaggio Globale”, uno scambio interculturale tra i musicisti nella veste di turisti e la gente del posto, una grande cerimonia laica come già avveniva ai tempi dei greci che usavano accompagnare con strumenti percussivi i raduni religiosi sulla collina orientale dei templi. Il 28 al Tempio di Hera, poi il 29 ed il 30 al Baglio Florio per gli eventi che inizieranno già dalle ore 18, ma anche Jam sessions nei pub della borgata marinara sino a notte tarda. Dunque i musicisti che arriveranno da vari paesi africani, asiatici, del mondo occidentale, suoneranno nei pub della borgata marinara sino a notte tarda, ma saranno protagonisti di meravigliose esibizioni nel Parco Archeologico di Selinunte”.

Concerti ma anche lezioni e laboratori

“Per ben tre giorni lezioni accademiche tenute dal percussionista indiano TrilokGurtu, cinque volte vincitore del Downbeat Critics Poll come miglior percussionista al mondo e candidato per i BBC World Music Awards, dal marimbista greco Thedor Milkov, dal batterista tedesco Benny Greb e dall’italiano Simone Rubino per il set percussion – ha continuato Partigno ma anche laboratori di perfezionamento in Body Percussion con Marzia Grazia Armaleo del Conservatorio di Messina ed in Rullante classico con Gert Mortensen della Royal Academy of Music di Copenmaghen. Poi tutte le sere, alle ore 18 i concerti aperti al pubblico in programma al Baglio Florio. Il 30 suoneranno insieme tutti i musicisti. Di notevole spessore è il Comitato Accademico. Tra i membri Bernhard Wulff del Conservatorio di Friburgo in Germania, lo stesso Mortensen e due direttori artistici siciliani quali Luca Bruno e Nino Errera”.

Un grande evento Patrocinato dal Conservatorio “Antonio Scontrino” di Trapani e dal Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano e dalla Royal Danish Conservatory of Music di Copenaghen

Il 28 Aprile toccherà ai PERCUERAMA Ensemble della Royal Danish Conservatory of Music di Copenaghen Royal Danish Conservatory of Music di Copenaghen. Ben 6 percussionisti, diretti dal maestro Gert Mortensen,eseguiranno davanti la magnificente scenografia del Tempio di Hera, PLEIADES,composizione scritta dal musicista ed architetto greco Iannis Xenakis.

Il 29 Aprile sarà la volta dei più innovativi percussionisti e batteristi di Europa che si esibiranno sul palco di 1000 Beats, il festival internazionale di musica contemporanea al Parco Archeologico di Selinunte. Il concerto chiamato PYPR INNOVATION LAB sarà un laboratorio sperimentale dove verranno messe in scena dal vivo le creazioni più originali nel campo del ritmo: composizioni, strumenti, improvvisazioni estemporanee eseguite e suonate da musicisti solisti o in ensemble.

A Selinunte arriverà anche la Batucada per le vie della borgata marinara, guidata dal gruppo di percussionisti Trinatakùm di Mazara del Vallo. Si tratta di una sfilata di tamburi tipica della samba del carnevale brasiliano e fa riferimento ad uno stile percussivo influenzato dalla musica e cultura africana.

 

ALTRE NOTIZIE

TI ACCOMPAGNO IO”– LE DOMANDE ENTRO IL 1° NOVEMBRE
IL PROGETTO IN FAVORE DI QUANTI, AFFETTI DA PATOLOGIE INVALIDANTI, NECESSITANO DI ESSERE ACCOMPAGNANTI NEI CENTRI ...
Leggi tutto
Vaccinazioni - Confusione e incertezza produrranno vittime innocenti
CittadinanzAttiva Sicilia sostiene l´intervento legislativo
 
Leggi tutto
BARCOLANA/TRIESTE: SINDACO CONTRO
Trieste: il vicesindaco Polidori dichiara “schifosa manipolazione dell’informazione” sul caso Barcolana, Sgarbi...
Leggi tutto
Nell’ambito della manifestazione Le Notti di BCsicilia. Agrigento, conversazione su: I rituali funerari nella Preistoria
Nell’ambito della manifestazione “Le Notti di BCsicilia” si terrà venerdì 17 agosto ...
Leggi tutto
FORUM ACQUA E BENI COMUNI: RITA UNA DI NOI, ANDIAMO AVANTI ANCHE PER LEI
Palermo 16.08.18 
Solo ieri...
Leggi tutto
CASTELLAMMARE DEL GOLFO - Ferragosto: il sindaco ringrazia le forze dell´ordine
Il sindaco Nicola Rizzo ringrazia le forze dell´ordine «per il lavoro svolto che ha garantito la s...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

a su GAIA ANIMALI & AMBIENTE SI COSTITUIRA’ PARTE CIVILE:
GRAZIE SIETE MERAVIGLIOSI


Ludovico Vinci su Mazara del Vallo - XVI° Edizione, il Blues & Wine Soul Festival – Joe Castellano Band:
Come preannunciato ci sarò. Un caro abbraccio con tanti in bocca al lupo.


ELENA DODESINI su Aeroporti minori. M5S chiede rassicurazioni al Governo regionale:
inammissibile che nell era della globalizzazione si permetta lo sbando di un aeroporto che se pur piccolo aveva un movimento eccezionale di viaggiatori e turisti che incrementavano tantissimo l economia di TUTTA la PROVINCIA di TRAPANI. solo e sopratutto in Sicilia possono avvenire queste coseVERGOGNA!


roberto su Vela, windsurf, attività stimolanti che fanno bene. Sclerosi Multipla e sport all’aria aperta:
Buongiorno , ho letto per caso questo articolo , sono anch´io malato di sclerosi multipla e pratico windsurf , posso confermare quanto da voi scritto e sapere che esistono iniziative simili mi riempie il cuore , se aveste bisogno di una mano non esitate a contattarmi se posso volentieri


vito serra su Aeroporti minori. M5S chiede rassicurazioni al Governo regionale:
SIAMO SICURI CHE GLI ERRORI CHE HANNO COMPORTATO LA BOCCIATURA AL TAR, NON SIANO STATI FATTI DI PROPOSITO PER DANNEGGIARE ANCORA UNA VOLTA L´AEROPORTO DI TRAPANI ???


vito ingrande su Mazara del Vallo RACCOLTA DIFFERENZIATA:
E´ una vergogna che non siano applicate le OO.SS. sulla differeziata. Di fatto sono state abolite le isole ecologiche rionali e realizzate le isole ecologiche negozio per negozio contro le difettive sindacali. Sindaco intervieni


vito ingrande su Mazara del Vallo RACCOLTA DIFFERENZIATA:
invito il sindaco a richiamare il comando vigili ad applicare le ordinanze sindacali rivolte alle utenze non domestiche, alle farmacie e ai palazzi che hanno vergognosamente riempito la citta´ di colorati bidoni colorati carrellati anziche tenerli dentro. le OO.SS. stabiliscono le fasie orarie anche per loro


vito serra su Rifiuti. Lupo: Musumeci come Ponzio Pilato, scarica le responsabilità sui Comuni:
ABBIAMO FATTO UN´ALTRO OTTIMO ACQUISTO !!!


Antonino su ANAS - CONCORSO INTERNAZIONALE AL MERITO SOCIALE “ARTI E MESTIERI”:
Per me il premio se lo.meritaIo il dott mario liberto, giornalista, scrittore animatore musicista ecc un grande personaggio da tantiun siciliani


Roasario Mazarese su Calatafimi, don Campo festeggia 60 anni da prete:
Auguri Padre Campo francesco Di altri sessanta anni di ordinamento dal Parrocchiano Rosario lontano per necessità lavorative ( dia un saluto a mio Padre Giovanni se non impossibilitato ) il tempo inesorabbile trscorre


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web