Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 10/11/2013 da Michele Caltagirone

Girandola di emozioni al PalaIlio. La Pall. Trapani supera Trieste all´overtime

Girandola
Pallacanestro Trapani – Pallacanestro Trieste 87-80 d.t.s. (22-15; 37-36; 51-57; 72-72)

Pallacanestro Trapani: Renzi 13 (4/6, 0/4), Lowery 12 (5/7, 0/5), Baldassarre 18 (6/6), Bossi 5 (1/1, 1/2), Rizzitiello 5 (2/2, 0/1), Ianes (0/1), Parker 19 (6/12, 1/3), Ferrero 15 (3/5, 1/3), Bartoli n.e., Tabbi n.e. Coach: Lino Lardo

Pallacanestro Trieste: Hoover 14 (1/3, 3/8), Fossati 7 (3/4), Tonut 19 (3/4, 4/8), Harris 9 (4/7), Mastrangelo 5 (1/1, 1/2), Ruzzier 2 (1/3, 0/2), Di Liegro 8 (3/14), Candussi 7 (2/5, 1/4), Carra 9 (2/4, 1/6), Urbani (0/2). Coach: Eugenio Dalmasson

Note. Arbitri: Andrea Masi di Firenze, Angelo Caforio di Brindisi e Michele Capurro di Reggio Calabria. T.L.: Trapani 24/41, Trieste 10/17. Tiri da due: Trapani 27/40, Trieste 20/47. Tiri da tre: Trapani 3/18, Trieste 10/30. Usciti per cinque falli: Baldassarre e Di Liegro. Spettatori: 3.000 circa.

La cronaca. La Pallacanestro Trapani suda le proverbiali sette camicie prima di avere la meglio su Trieste che ha dimostrato di aver fatto davvero bene a puntare sui tanti giovani del proprio vivaio, affidati alle esperte mani di coach Dalmasson. Tra le fila granata solamente l’under Tabbi accusa qualche guaio muscolare, mentre la formazione friulana deve fare i conti con le condizioni non proprio ottimali del lungo Di Liegro. Trapani serve con continuità Baldassarre e Renzi, le percentuali da due premiano la scelta di coach Lardo (8/13). Trieste soffre la fisicità della formazione granata che, dal suo canto, spreca diversi palloni in transizione. Si va alla prima mini sirena sul 22-15 per la formazione granata con la tripla allo scadere di Bossi. Nel secondo periodo la zona friulana manda un po’ in difficoltà i padroni di casa che vengono sorpassati da un break ospite di 8-0 (31-32). Si va avanti sul filo dell’equilibrio con Trapani che paga le 9 palle perse mentre Ruzzier fa girare bene i suoi. Al riposo lungo lo score recita 37-36 per Ferrero e soci. I granata vanno spesso in lunetta, continuano a tirare bene da sotto (11/17), trovando un ottimo Baldassarre, già a quota 12 punti con 4/4 da due oltre 5 rimbalzi. Al rientro dagli spogliatoi Trieste produce subito un break di 4-0 (37-40), favorito anche da qualche attacco affrettato di Trapani. Le bombe di Tonut ed Hoover proiettano gli ospiti sul +8 (42-50). Trapani si affida alla zona, prova a ricucire lo strappo ma sbaglia troppi liberi mentre i friulani non sbagliano un colpo da fuori (4/5 nel parziale). Le squadre si ritrovano sul 51-57 quando mancano gli ultimi 10’. Dalmasson lascia quattro under contemporaneamente sul parquet per diversi minuti, Trapani trova un grande Baldassarre che lotta su ogni pallone ma spreca oltre ogni immaginazione dalla lunetta. Tonut mantiene avanti i suoi (59-64). Una fiammata di Parker (5 punti di fila) permette a Trapani di impattare a 2’ dal termine (66-66). Renzi realizza un canestro ad alto coefficiente di difficoltà, portando avanti i granata (69-68 a 27’’ dalla fine). Baldassarre poi cattura il rimbalzo e sul fallo subito realizza i due liberi che sembrano chiudere il match (71-68 a 19’’ dalla sirena conclusiva). Dopo l’1/2 di Renzi dalla linea della carità, arriva però, proprio allo scadere, il canestro da sotto di Harris che manda tutti all’overtime (72-72). Lì due grandi giocate di Lowery e la successiva tripla di Ferrero chiudono di fatto il match con i granata che acquisiscono subito un buon margine (79-72). Trieste pare non avere più energie per rientrare. L’alley-up di Lowery per Parker manda i titoli di coda, facendo esplodere il Palailio che rimane così imbattuto. Trapani tira molto bene da due, 27/40 (68%), viaggiando spesso in lunetta dove però spreca tantissimo (24/41, 59%), soprattutto nel secondo tempo (12/26). Tra i singoli segnaliamo la doppia cifra di Renzi che subisce ben 8 falli e cattura anche 6 rimbalzi, il finale di match di Parker (5 assist oltre 6 recuperi), la tripla di Ferrero nell’overtime ed i numeri dell’MVP Baldassarre (18 p.ti, 6/6 da due, 12 rimbalzi, 3 stoppate date e 10 falli subiti). Il prossimo impegno per Trapani sarà nuovamente tra le mura amiche, domenica prossima contro Brescia.

Risultati della 7^ giornata del campionato di Lega Adecco Gold

Trento - Napoli 91-86
Brescia - Biella 92-88
Casale Monferrato - Jesi 86-76
Trapani - Trieste 87-80 dts.
Torino - Capo d´Orlando 76-82
Barcellona - Imola 97-62
Ferentino - Veroli 71-64
Verona - Forlì 74-71

Classifica: Brescia 12, Veroli, Torino, Barcellona, Biella e Trento 10, Trapani e Capo d´Orlando 8, Verona, Jesi e Napoli 6, Ferentino, Trieste e Casale Monferrato 4, Imola e Forlì 2.

 

ALTRE NOTIZIE

Lettera aperta di ringraziamento agli operatori della sanità trapanese - Giorgio Macaddino (Uil Fpl Trapani)
Lettera aperta di ringraziamento agli operatori della sanità trapanese&nbsp;<...
Leggi tutto
Ricerca scientifica sulla cresta dell´onda

(…) La conoscenza è per definizione un bene – forse il bene primario dell’uom...
Leggi tutto

Asp Trapani, record Screening Covid 19 nelle scuole elementari: 18.771 tamponi rapidi , 155 i positivi
Asp Trapani, record Screening Covid 19 nelle scuole elementari: 18.771 tamponi rapidi , 155 i positivi
Leggi tutto
inizierà il 25 novembre il Progetto ‘Donna: una strada in salita’ con una videoconferenza contro la violenza sulle donne
Pantelleria, inizierà il 25 novembre il Progetto ‘Donna: una strada in sal...
Leggi tutto
CASTELVETRANO. ANZIANO COLTO DA MALORE: PROVVIDENZIALE INTERVENTO DEI CARABINIERI
Nel pomeriggio di ieri, 22 novembre 2020, i Carabinieri della Stazione di Marinella, dipendente dalla Compagn...
Leggi tutto
Giornata internazionale contro la violenza sulle donne 2020
Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della disciplina dei Diritti Umani in occasione della Giornata Mondiale co...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web