Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cronaca il 19/01/2018 da Direttore

Già la mera attività di osservazione aveva permesso di documentare, nei giorni scorsi, uno svariato numero di cessioni di sostanza stupefacente

Già Nella mattinata del 18 Gennaio 2018, la Squadra Pegaso della Sezione Investigativa del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Mazara del Vallo diretto da Damiano Lupo ha portato a termine una mirata attività di polizia giudiziaria finalizzata al contrasto ed alla repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti, condotta all’interno del quartiere tunisino denominato “Kasbah”. L’operazione ha consentito l’arresto in flagranza, in ordine al delitto di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo hashish, del cittadino jugoslavo Boujar RAMADANI, di 39 anni, nonché il deferimento, in stato di libertà, del fratello Senat RAMADANI, di anni 38, e del figlio minorenne di Boujar di anni 17, segnalati all’A.G. anch’essi per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo hashish di cui all’art. 73, comma 4, del D.P.R. n. 309/1990.
Dall’attenta analisi del territorio erano già state individuate, come probabile epicentro di una massiccia attività di spaccio di sostanze stupefacenti, le abitazione dei nominati in oggetto.
È stato, pertanto, predisposto un complesso dispositivo operativo attraverso l’organizzazione di servizi di appostamento e di pattugliamento del quartiere della “Kasbah”.
Già la mera attività di osservazione aveva permesso di documentare, nei giorni scorsi, uno svariato numero di cessioni di sostanza stupefacente.
Per fornire decisivo ed inequivocabile riscontro a quanto ipotizzato, si è, tuttavia, proceduto ad identificare i soggetti ritenuti acquirenti di sostanza stupefacente.
In tutti i casi l’attività di riscontro ha dato esito positivo in quanto ha permesso di rinvenire altrettante dosi di hashish, appena acquistate presso l’abitazione dei soggetti monitorati.
Conseguentemente, ai soggetti è stata contestata la violazione, con il relativo sequestro amministrativo, per il possesso per uso personale di sostanza stupefacente, prevista dall’art. 75 del D.P.R. n. 309/1990.
In ultimo, per suggellare in maniera definitiva il ricco quadro probatorio già delineato, nella prima mattinata di oggi 18 Gennaio 2018, il personale operante, con l’ausilio di un’unità cinofila della Questura di Palermo, ha approntato un appostamento attorno all’abitazione dei soggetti attenzionati per organizzare un’irruzione finalizzata ad effettuare una perquisizione domiciliare alla ricerca di sostanza stupefacente che ha permesso di rinvenire e sequestrare penalmente, all’interno dell’abitazione di RAMADANI Bujiar, quattro panetti, in parte utilizzati, di hascisc dal peso complessivo di 200 grammi circa.
Inoltre nella cameretta del figlio minorenne, ben occultate all’interno del comodino, sono stati rinvenuti complessivi 27 grammi circa di hashish , suddivisi in dosi e pronte per essere spacciate, collocati all’interno di un pacchetto di sigarette e di un contenitore.
Nell’abitazione di RAMADANI Senat, fratello di Bujar, sono state rinvenute, ben occultate all’interno del mobilio, e poste sotto il vincolo del sequestro 7 grammi circa di hashish suddivisi in dosi e pronte per lo spaccio, una somma complessiva di 295 euro, suddivisa in banconote di piccolo taglio ritenuta provento delle illecite cessioni di sostanza stupefacente.
Sulla scorta di cotante risultanze investigative, pertanto, RAMADANI Bujar veniva tratto in arresto poiché ritenuto nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo hashish, mentre il fratello, RAMADANI Senat, e il figlio minorenne di Bujar, venivano deferiti in stato di libertà per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo hashish , di cui all’art. 73, comma 4, del D.P.R. n. 309/1990 rispettivamente alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Marsala e alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori di Palermo.
Completata la redazione dei relativi atti di polizia giudiziaria, come disposto dal P.M. di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Marsala, RAMADANI Bujar, con precedenti specifici in materia di stupefacenti, veniva posto agli arresti domiciliari presso il proprio domicilio, in attesa della convalida dell’arresto e del giudizio direttissimo che si terrà presso il Tribunale di Marsala nei prossimi giorni.


 

ALTRE NOTIZIE

Immigrazione, eletto nuovo presidente Anolf Trapani “più servizi per assistere gli immigrati nel processo di integrazione”
E’ Giusy Lazzara, trapanese, 43 anni, il nuovo presidente Anolf Trapani. E’ stata eletta al termine del comitato direttivo dell’Associazione Nazionale...
Leggi tutto
MAZARA DEL VALLO, SERVIZIO DI CATTURA RANDAGI E TRASFERIMENTO PRESSO STRUTTURA AUTORIZZATA
L’Ufficio comunale Gare e Appalti ha provveduto ad aggiudicare, in via provvisoria, il Servizio di “cattura dei cani randagi, trasferimento presso rif...
Leggi tutto
Movida marsalese: al PalaMedipower la campagna di sensibilizzazione per dire "no al bullismo"
Una campagna per dire no al bullismo è stata al centro delle notti marsalesi in occasione del carnevale del PalaMedipower, uno degli eventi pi&...
Leggi tutto
Trapani, accoglienza turistica: il 26 febbraio l’incontro informativo gratuito “Welcome Cina”
Si terrà lunedì 26 febbraio alle 16.30 presso il Centro di cultura gastronomica - Nuara Cook Sicily (via Bastioni 2 Trapani), l’incontro...
Leggi tutto
COMPLESSO INTERVENTO DI CHIRURGIA AL S. ANTONIO ABATE SU PAZIENTE GIUDICATA INOPERABILE DA ALTRE STRUTTURE OSPEDALIERE
Delicato intervento chirurgico eseguito all’ospedale S. Antonio Abate di Trapani su una paziente, giudicata inoperabile presso altre strutture sanitar...
Leggi tutto
Digital stress: whatsapp, social network, assenza di rete, giga finiti, le principali cause di stress all’epoca di facebook e instagram secondo lo psicologo del buonumore
Le nuove frontiere della stress sono tutte digitali. Se un tempo le fonti di ansia e preoccupazione erano perlopiù causate da figli, relazioni ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

HARRY MORGAN su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
L´OFFERTA DI PRESTITO GENUINO URGENTE SI APPLICA ORA. Avete bisogno di un prestito urgente o di qualsiasi altra assistenza finanziaria? Offriamo tutti i tipi di prestito con un interesse del 3% (3%). mandateci una e-mail via harry50loanfirm@gmail.com con le seguenti informazioni nome e cognome: data di nascita:: nazione: occupazione: ammontare del prestito: durata del prestito: scopo del prestito: Reddito mensile: si prega di scrivere di nuovo se interessati a maggiori informazioni t


De Sita su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
WHATSAPP : +33 7 53 61 41 83 ( finance.europa12@gmail.com ) Prestito facile per tutti Facciamo prestiti che vanno di 1 mese a 30 anni e noi prestiamo di 2000€ a 10.000.000€. Il nostro tasso d´interesse è pari al 2% l´anno


De Sita su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
WHATSAPP : +33 7 53 61 41 83 ( finance.europa12@gmail.com ) Prestito facile per tutti WHATSAPP : +33 7 53 61 41 83 Email : finance.europa12@gmail.com Accessibile Prestito a tutti 24 ore Sono uno associare in molte banche e possiedo molti capitali nelle sue banche. Avevate bisogno di prestiti tra privati per affrontare le difficoltà finanziarie infine per uscire dal vicolo cieco che causano le banche, con il rifiuto delle vostre cartelle di domanda di crediti, noi siamo un gru


Giuseppe su In Sicilia il Presidente Musumeci avvia tavolo istituzionale con Ugl, Cgil, Cisl e Uil:
Ai dimenticato gli x rmi che prima ne parlavi adesso no diamo pure stabilità a questo bacino


Nadia su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
Hai bisogno di un prestito o di un finanziamento? Email: nadia.t375@gmail.com Whatsapp: + 1(587)6009-717 Siamo individui e concediamo prestiti che vanno da 5.000 euro a 500.000 euro con un tasso del 2% all´anno per tutte le vostre attività. Per ulteriori informazioni contattaci via E-mail: nadia.t375@gmail.com o whatsapp: + 1(587)6009-717


Nadia su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
Hai bisogno di un prestito o di un finanziamento? Email: nadia.t375@gmail.com Whatsapp: + 1(587)6009-717 Siamo individui e concediamo prestiti che vanno da 5.000 euro a 500.000 euro con un tasso del 2% all´anno per tutte le vostre attività. Per ulteriori informazioni contattaci via E-mail: nadia.t375@gmail.com o whatsapp: + 1(587)6009-717


Nadia su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
Prestito per il nuovo anno 2018 !!! Email: nadiat.375@gmail.com Whatsapp: + 1(587)6009-717 Siamo individui e concediamo prestiti che vanno da 5.000 euro a 500.000 euro con un tasso del 2% all´anno per tutte le vostre attività. Per ulteriori informazioni contattaci via E-mail: nadiat.375@gmail.com o whatsapp: + 1(587)6009-717


Nadia su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
Prestito per il nuovo anno 2018 !!! Email: nadiat.375@gmail.com Whatsapp: + 1(587)6009-717 Siamo individui e concediamo prestiti che vanno da 5.000 euro a 500.000 euro con un tasso del 2% all´anno per tutte le vostre attività. Per ulteriori informazioni contattaci via E-mail: nadiat.375@gmail.com o whatsapp: + 1(587)6009-717


kowa su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
Il costo del denaro, la banca stanca diminuisce e i requisiti, è necessario finanziare per portare avanti il ​​tuo progetto / attività o hai bisogno di un credito urgente? Senza preoccupazione, siamo istituti di credito certificati, offriamo prestiti a persone fisiche e giuridiche a un basso tasso d´interesse del 2%. Se sei interessato, per favore rispondi subito per maggiori dettagli kowaanna22@gmail.com


kowa su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
Il costo del denaro, la banca stanca diminuisce e i requisiti, è necessario finanziare per portare avanti il ​​tuo progetto / attività o hai bisogno di un credito urgente? Senza preoccupazione, siamo istituti di credito certificati, offriamo prestiti a persone fisiche e giuridiche a un basso tasso d´interesse del 2%. Se sei interessato, per favore rispondi subito per maggiori dettagli kowaanna22@gmail.com


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

powered by
First Web