Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 05/11/2013 da Michele Caltagirone

Verso il derby, i precedenti ufficiali fra Trapani e Palermo

Verso
Non ne abbiano a male gli inguaribili campanilisti trapanesi ma di certo parlare di rivalità calcistica tra Palermo e Trapani è piuttosto pretenzioso. Si tratta di due realtà sportive che si sono mosse in pianeti diversi, sfiorandosi di tanto in tanto per qualche incontro amichevole mentre per quanto riguarda i confronti ufficiali sono dieci, di cui otto in Coppa Italia. Da un lato c’è una società che ha disputato 26 campionati di serie A, tre finali di Coppa Italia e 42 campionati di serie B mentre i granata sono alla loro prima apparizione nel torneo cadetto. Ma ad ogni modo il derby che va in scena sabato prossimo allo stadio “Renzo Barbera” è parecchio sentito, dall’una e dall’altra parte.
Stando agli storici del calcio locale, la prima partita disputata da una squadra trapanese fu proprio contro il Palermo. Una rappresentativa di giovanissimi che fu praticamente mandata allo sbaraglio contro la squadra del capoluogo siciliano che vinse quel match 12 - 0. Era il 1908.
Il primo confronto ufficiale è invece in Coppa Italia, stagione 1958/59, in occasione della prima partecipazione del Trapani alla Coppa nazionale maggiore. Si gioca a Palermo il 7 settembre 1958. I rosanero erano stati esentati dal primo turno riservato soltanto alle formazioni di serie C mentre il Trapani aveva eliminato il Marsala, vincendo 4 – 2 in trasferta grazie ad una tripletta di Zucchinali ed una rete di Da Passano. Alla Favorita accade l’impensabile, con la squadra allenata da Aurelio Marchese che si porta in vantaggio con Zucchinali ed accarezza l’impresa fin quasi allo scadere dei 90’, quando in zona Cesarini arriva il pareggio del Palermo. Nei supplementari un’altra perla di Aristide Zucchinali fisserà il punteggio di uno storico 2 – 1 in favore del Trapani. Il cammino dei granata terminerà sette giorni dopo ad opera del Prato ma di certo quel successo in casa dei rosanero (che al termine della stagione saranno promossi in serie A) resta scolpito nella memoria dei tifosi meno giovani anche perch´ si tratta dell’unica affermazione trapanese a Palermo.
Per rivedere granata e rosanero di fronte in un confronto ufficiale bisogna attendere un trentennio. Č il 23 agosto del 1987 e si gioca un’altra Coppa Italia, riservata alle formazioni di serie C. E’ il debutto dell’Unione Sportiva Palermo, che aveva preso il posto della Società Sportiva Calcio Palermo, dichiarata fallita nel 1986 e le cui inadempienze finanziarie avevano portato alla totale esclusione del calcio palermitano da qualunque campionato nella stagione 1986/87. La nuova società riparte dunque dalla serie C2 nella stagione 1987/88 e si trova inserita nello stesso girone di Coppa del Trapani. Al Provinciale i rosanero vincono 2 – 1 con le reti di Perfetto e Carrera su rigore intervallate dal gol granata di Sapio e faranno il bis anche nel match di ritorno disputato in casa il 2 settembre, vittoria per 1 – 0 con un autogol di Monti. Il Palermo vincerà il raggruppamento precedendo di due punti il Licata mentre il Trapani terminerà ultimo con un solo punto. Ma la stagione 1987/88 è quella degli unici confronti in campionato tra le due squadre. Al Provinciale si gioca l’8 novembre 1987, lo stadio è gremito in ogni ordine di posti (6.696 paganti e 335 abbonati per un incasso di 107 milioni di lire) e fa bella mostra di se anche la nuova Tribuna coperta che era stata inaugurata in occasione della gara contro la Juve Stabia del 18 ottobre, anche se la cerimonia ufficiale avviene proprio qualche ora prima del derby. La partita di fatto non riserva grandissime emozioni e termina a reti bianche. Al ritorno, disputato alla Favorita il 20 marzo 1988, il Palermo ormai lanciatissimo verso la serie C1 vincerà 2 – 0, doppieta di D’Este.
Altri due confronti ufficiali si disputeranno nella stagione successiva, 1988/89, nuovamente nella Coppa Italia di serie C. Nella gara d’andata disputata in casa, un Trapani in gran spolvero vincerà 1 – 0 grazie al gol del palermitano Ardizzone. Anche la partita di ritorno si disputerà al Provinciale che tra l’altro in quella stagione sarà il campo del Palermo costretto all’esilio a causa dei lavori di ristrutturazione dello stadio in vista dei Mondiali italiani del 1990. Il risultato finale sarà 1 – 1, vantaggio granata ancora di Ardizzone e pareggio rosanero siglato da Cappellacci. Sarà il Trapani a vincere il girone di Coppa Italia. 
Un decennio dopo le due formazioni si ritrovano ancora in Coppa Italia, sedicesimi di finale, stagione 1997/98. Il match d´andata a Trapani termina 1 - 1, reti di Triuzzi per il Palermo e pareggio di Lo Bue per i granata. Al ritorno, che si disputa nell´inedita cornice del velodromo "Borsellino", i palermitani vincono 3 - 1 con reti di Finetti, Triuzzi e Dittgen mentre il gol della bandiera per il Trapani viene realizzato da Gianguzzo. Ancora una Coppa Italia nella stagione successiva, 1998/99, ancora Palermo - Trapani che si disputa al velodromo. La tripletta di D´Amblè ed il gol di Licari firmano un 4 - 0 che per i granata rappresenta la sconfitta più pesante nella storia dei confronti con i rosanero. 
Durante l’era Morace, Trapani e Palermo si sono affrontati in amichevole due volte sempre al Provinciale: nella prima circostanza, nel pre-campionato della stagione 2005/2005, i rosanero vinsero 2 – 1 con i granata che avevano aperto le marcature nel primo tempo grazie ad un bel gol di Melillo. L’ultimo confronto amichevole è quello scoppiettante del 18 agosto 2011 caratterizzato da ben otto reti: i 90’ terminarono infatti con la vittoria del Palermo per 5 – 3. In gol per la squadra di Boscaglia andarono Gambino, Barraco e Filippi su rigore mentre per gli ospiti allora allenati da Stefano Pioli doppiette di Miccoli ed Hernandez e gol di Ilicic.

I confronti ufficiali

Coppa Italia 1958/59
7 settembre 1958 Palermo – Trapani 1 – 2

Coppa Italia di serie C 1987/88
23 agosto 1987 Trapani – Palermo 1 – 2
2 settembre 1987 Palermo – Trapani 1 – 0

Campionato di serie C2 1987/88
8 novembre 1987 Trapani – Palermo 0 – 0
20 marzo 1988 Palermo – Trapani 2 – 0

Coppa Italia di serie C 1988/89
24 agosto 1988 Trapani – Palermo 1 – 0
4 settembre 1988 Palermo – Trapani 1 – 1

Coppa Italia di serie C 1997/98
30 ottobre 1997 Trapani - Palermo 1 - 1
19 novembre 1997 Palermo - Trapani 3 - 1

Coppa Italia di serie C 1998/99
26 agosto 1998 Palermo - Trapani 4 - 0

Gare giocate 10
Vittorie Palermo 5
Vittorie Trapani 2
Pareggi 3
Reti Palermo 15
Reti Trapani 7






 

ALTRE NOTIZIE

Sabato e domenica a Caltanissetta i Campionati Assoluti di Pesistica
Gara storica: è l´ultima con le "vecchie" categorie di peso
Santangelo: Destinazione Sicilia. Ecco cosa salverà gli aeroporti siciliani
"Abbiamo detto che gli aeroporti sono fondamentali per la Sicilia e che sarebbe un delitto privatizzarli. La soluzio...
Leggi tutto
Sicilia. Barbagallo e Sammartino: stabilizzare precari Teatro Bellini di Catania
“Bisogna stabilizzare i precari storici del Teatro Bellini di Catania: presenteremo, nell’ambito della prossima finanziaria, la proposta di uno stanzi...
Leggi tutto
Marsala - ALLINEAMENTO ALL’ANAGRAFE NAZIONALE, UFFICI CHIUSI LUNEDI’ E MARTEDI’ PROSSIMO, 17 E 18 DICEMBRE
REGOLARMENTE APERTI GLI SPORTELLI DI STATO CIVILE PER DICHIARAZIONI DI NASCITA E MORTE
Leggi tutto
Marsala - CORDOGLIO DELL’AMMINISTRAZIONE PER LA MORTE DI ENRICO RUSSO
Il Sindaco Alberto Di Girolamo: la Città perde un uomo di grande cultura e un artista prestigioso
...
Leggi tutto
UN PROTOCOLLO D’INTESA SULL’IMPOSTA DI SOGGIORNO, IL 17 DICEMBRE LO FIRMERANNO ANCICILIA E AIRBNB: MAGGIORI RISORSE PER I COMUNI
Un protocollo d’intesa sull’imposta di soggiorno: lo firmeranno l’AnciSicilia e Airbnb il 17 dicembre alle 11 a Vill...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Francesco su MARSALA. CENTRO STORICO AREA PEDONALE:
In altre vie i mezzi di soccorso e di polizia nonch´ ai residenti, mentre per i residenti della Via Caturca, considerati per cittadini di serie B possono morire, in quanto se qualcuno ha un malore lo devono avere nelle ore diurno. Aprite la predetta Via ; state facendo un illecito. Grazie per averci seppelliti. Il turismo a Marsala arriva anche con la Via Caturca aperta. Preoccupatevi più per i residenti e non per i ristoranti. Auguratevi che non succeda mai nulla. Non sottovalutate


direttore su Custonaci approvati due cantieri di lavoro:
Provi a scrivere al Comune: comunicazione@comunecustonaci.it


Spada vito su Custonaci approvati due cantieri di lavoro:
Buongiorno vorrei sapere come candidarmi per i cantieri di lavoro del comune di custonaci. Nell´attesa della vostra cortese risposta invio distinti saluti


aldo castellano su Trapani - Controlli della Polizia Municipale su uso cellulare durante guida:
Solo 5? La città ne è piena, come pure dei trasgressori del semaforo e di quelli che parcheggiano all´angolo delle strade, dopo le strisce blu. Con le contravvenzioni si potrebbe impinbguare le casse del comune e contemporaneamente educare i cittadini..


Paola natali su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Fate intervenire le forze dell´ordine


Luisa su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Condivido che certe persone non debbono gestire un lager di questo genere per i poveri animali


Valenziano su Il Parlamento vari una commissione d´inchiesta per accertare chi ha sollecitato l´ONU e lo deferisca alla magistratura per attentanto alla sovranità:
E....l´articolo del Codice Penale che punisce l´ "attentato alla sovranità nazionale" sarebbe il numero??


direttore su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Sig. Andrea per avere informazioni sul corso di apicoltore può farlo chiamando il numero di telefono 388-6926911 oppure inviando una email a: mimmo.barracco80@gmail.com


Andrea su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Quali sono i costi se ci sono del corso? Rilasciate attestato?


Rizzi ivana su Mazara del Vallo RACCOLTA DIFFERENZIATA:
Buongiorno,non so se sono sulla pagina giusta. Da giorni che chiamo i numeri riportati per il ritiro a domicilio di un vecchio elettrodomestico,nessuno risponde. Come posso fare?. Grazie anticipatamente


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web