Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Salute il 28/11/2017 da Direttore

Trapani: al via alla cittadella della salute il “teatro di fuori”, progetto che integra pazienti e territorio

Trapani:
Un refettorio in disuso trasformato in un teatro con palcoscenico. Dove un tempo, fortunatamente lontano, vi erano rinchiusi i cosiddetti “pazzi”, oggi lo stesso spazio diviene luogo di incontro e di integrazione, chiamato “Teatro delle Radici”, dove i pazienti con alterazioni psichiche interagiscono con l’esterno.

Sono stati presentati al palazzo Carrubo della Cittadella della Salute di Erice Valle, gli interventi pedagogici, formativi e riabilitativi ideati, condotti e selezionati dalla Compagnia “Teatro di Fuori” diretta da Turi D’Anca, per il teatro, le istituzioni scolastiche e le collettività del territorio.

“Si tratta di un progetto per migliorare la qualità della vita dei nostri pazienti - dice Giovanna Mendolia, direttore del Dipartimento Salute Mentale dell’ASP di Trapani- ma nato anche per il territorio. Non più un mondo chiuso, ma una nuova terapia riabilitativa, attraverso uno scambio integrato con il mondo esterno, che arricchirà entrambi”.

Il primo intervento riguarda il laboratorio di teatro “Officina Coscienza”, un’atelier sulla costruzione organica di una Compagnia teatrale formata da un gruppo integrato di persone con disagi psicofisici, operatori del volontariato e persone della collettività sociale. Nel primo step, semestrale, sono previste due performance intermedie e uno spettacolo finale.

“E’ la prima comunicazione informale – spiega Turi D’Anca - delle attività programmate all´interno e all´esterno del Teatro delle Radici. Abbiamo scelto di iniziare con la presentazione delle attività pedagogiche formative. Dopo la condivisione inaugurale di qualche mese fa, di uno spazio potenziale da trasformare, dalla partecipazione e dopo un giusto tempo di ascolto anche delle necessità, abbiamo strutturato un piano d´intervento multi direzionale. D´intesa con l´Azienda, in particolare con il commissario Giovanni Bavetta e con la dottoressa Mendolia, e con la piana disponibilità dei suoi dirigenti, con tutti i livelli di professionalità che stiamo conoscendo e apprezzando, stanno coadiuvandoci sia nella promozione del benessere, della salute e della diversità, quanto nella prevenzione di fenomeni di disagio e d´isolamento sociale. Quindi si parte con “Officina Coscienza” che è il risultato di due mesi di ascolto e incontri, qui alla Cittadella. É stata selezionata una compagine che al termine cogestirà il luogo e gli eventi. Una segnalazione particolare e significativa va infine ai Fratelli Mauro, maestri artigiani del legno... e del cuore, perché in un periodo di crisi del lavoro ma anche dei pagamenti, hanno donato, realizzandoli loro stessi, i particolari palchi adeguati ad uno spazio mobile come è il Teatro delle Radici. L´hanno fatto per il prossimo – ha concluso D’Anca – e per le generazioni che crescono”.

Questi alcuni dei nove laboratori programmati nel Teatro delle Radici:

Mimesi è il piano di lavoro più completo e specializzato per le arti della scena. Il corso include

fondamenti di regia, recitazione, acrobatica, sceneggiatura, scenografia, costumi e illuminotecnica.

Il corso Riflessi di Clownerie è strutturato per ritrovare la concezione del gioco, imparare a gestire e coinvolgere gruppi di diverse età, riscoprire se stessi e la propria inventiva, apprendere le tecniche di animazione più importanti.

Bambino Faber è il laboratorio di pura aggregazione e libera espressività del singolo, nell’ambito della “leggerezza” e del valore pedagogico del gioco.


 

ALTRE NOTIZIE

GRAZIE AL CONTRIBUTO DI FEDERFARMA PALERMO NASCE IL PRIMO AMBULATORIO D’ITALIA PER LA CURA DELLA LEUCEMIA IN GRAVIDANZA E IN ETA’ FERTILE.
L’INIZIATIVA E’ NATA DOPO IL PRIMO CASO AL MONDO DI PARTO E GUARIGIONE
Libertas, ultima dell´anno in casa con sorprese
Si gioca domenica prossima al “PalaTreSanti” l’ultima gara del 2018 del campionato di basket di serie C Silver. Ad A...
Leggi tutto
Pall.Trapani: I numeri di Biella
Ambiente sempre carico, i vari giovani del vivaio che crescono, quel basket aggressivo e veloce che è ormai u...
Leggi tutto
ENTELLO VOLLEY: VERSO LA 6^ GIORNATA
Si va verso la sesta giornata nei rispettivi campionati di Serie D per le due compagini dell´Erice Entello, che sara...
Leggi tutto
Erice - CHIUSURA DEL REPARTO NASCITE CLINICA S.ANNA: LA PREOCCUPAZIONE DEL SINDACO DANIELA TOSCANO
Esprimo la mia fortissima preoccupazione dopo aver appreso dalla stampa la notizia della imminente chiusura del repa...
Leggi tutto
MILITARE: AVVICENDAMENTO AL COMANDO MARITTIMO SICILIA
Segui le novità della #MarinaMilitare live su Twitter (@ItalianNavy #ProfessionistiDelMare #ilTuoFuturo&eg...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Francesco su MARSALA. CENTRO STORICO AREA PEDONALE:
In altre vie i mezzi di soccorso e di polizia nonch´ ai residenti, mentre per i residenti della Via Caturca, considerati per cittadini di serie B possono morire, in quanto se qualcuno ha un malore lo devono avere nelle ore diurno. Aprite la predetta Via ; state facendo un illecito. Grazie per averci seppelliti. Il turismo a Marsala arriva anche con la Via Caturca aperta. Preoccupatevi più per i residenti e non per i ristoranti. Auguratevi che non succeda mai nulla. Non sottovalutate


direttore su Custonaci approvati due cantieri di lavoro:
Provi a scrivere al Comune: comunicazione@comunecustonaci.it


Spada vito su Custonaci approvati due cantieri di lavoro:
Buongiorno vorrei sapere come candidarmi per i cantieri di lavoro del comune di custonaci. Nell´attesa della vostra cortese risposta invio distinti saluti


aldo castellano su Trapani - Controlli della Polizia Municipale su uso cellulare durante guida:
Solo 5? La città ne è piena, come pure dei trasgressori del semaforo e di quelli che parcheggiano all´angolo delle strade, dopo le strisce blu. Con le contravvenzioni si potrebbe impinbguare le casse del comune e contemporaneamente educare i cittadini..


Paola natali su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Fate intervenire le forze dell´ordine


Luisa su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Condivido che certe persone non debbono gestire un lager di questo genere per i poveri animali


Valenziano su Il Parlamento vari una commissione d´inchiesta per accertare chi ha sollecitato l´ONU e lo deferisca alla magistratura per attentanto alla sovranità:
E....l´articolo del Codice Penale che punisce l´ "attentato alla sovranità nazionale" sarebbe il numero??


direttore su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Sig. Andrea per avere informazioni sul corso di apicoltore può farlo chiamando il numero di telefono 388-6926911 oppure inviando una email a: mimmo.barracco80@gmail.com


Andrea su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Quali sono i costi se ci sono del corso? Rilasciate attestato?


Rizzi ivana su Mazara del Vallo RACCOLTA DIFFERENZIATA:
Buongiorno,non so se sono sulla pagina giusta. Da giorni che chiamo i numeri riportati per il ritiro a domicilio di un vecchio elettrodomestico,nessuno risponde. Come posso fare?. Grazie anticipatamente


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web