Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cronaca il 24/11/2017 da Direttore

Furto al mercatino solidale di Emmaus. Gregorio Porcaro, Libera Sicilia: siamo tutti responsabili dei bisogni del territorio. Siamo vicini ai volontari, felici che proseguano il loro cammino

Furto
Sarà l’ultima vendita straordinaria di autofinanziamento del 2017, in occasione del secondo compleanno della comunità, ma anche l’ulteriore occasione per dimostrare quanto sia difficile fermare la voglia di pensare e fare solidarietà.

E’ la settima volta in due anni che il mercatino solidale dell’usato di Emmaus Palermo, la cui sede è dentro la Fiera del Mediterraneo, viene “visitato” da ignoti, facendo man bassa di quanto viene donato dai cittadini e venduto per finanziare progetti di solidarietà a livello locale e nazionale. Questa volta, però, il colpo è stato ancora più sentito perché hanno portato via oggetti molto belli.

«Hanno rubato quanto di più prezioso le persone ci avevano donato: argenteria, porcellane, bambole e giocattoli antichi, scarpe nuove. C’è, poi, da dire che le altre volte – spiega Nicola Teresi, presidente di Emmaus Palermo – si è trattato di vandalizzazione, uno sfogo del territorio, mentre questa volta è stato qualcosa di pensato attentamente. Ci conoscevano molto bene, tanto che non ci sono stati danni. Ovviamente oltre al furto. Hanno avuto anche il tempo di accomodarsi, apparecchiare la tavola e consumare la salsiccia che avevamo in frigorifero, prendere il caffè e fumarsi una sigaretta. Tutto molto tranquillamente. Ci rammarica veramente tanto quanto accaduto per il semplice fatto che noi accogliamo tutti e non neghiamo mai una mano di aiuto a chi ce la chiede».

Un danno da 2.500 euro circa che fa indignare non pochi, soprattutto sapendo quanto questa somma avrebbe potuto finanziare progetti in grado di dare sollievo al territorio.

«Il furto può certamente essere un gesto commesso da quegli stessi disperati di cui Emmaus si prende cura - afferma Gregorio Porcaro, responsabile di Libera Sicilia -. Oltre la grande amarezza, però, rimane comunque la consapevolezza che tanto ancora c´è da fare e che, fuori dai convegni e dalle passerelle, c´è bisogno di corresponsabilità da parte di tutti. Libera Sicilia è da sempre vicina a Nicola Teresi e a Emmaus Palermo, ma chiede a tutti di rimanere vigili e attenti ai tanti bisogni che ci sono attorno a noi».

Attenzione e vicinanza che si potrà dimostrare venendo a visitare il mercatino, aperto dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19 di sabato 25 novembre. Nonostante l’umore non sarà dei migliori, i volontari proporranno momenti ludici, di intrattenimento e animazione per i bambini.
Ingresso pedonale da via Anwar Sadat 13.

Per info, anche rispetto alla possibilità di fare donazione negli altri giorni: 371.1216954, emmaus@palermo.it, www.emmauspalermo.it.

 

ALTRE NOTIZIE

Approda a Pozzallo il Sicily Beer Fest
Dal 20 al 22 Luglio arriva nella località balneare ragusana l’evento con protagonisti la buona birra artigi...
Leggi tutto
Conclusione della 1 Ed. “ Ludi di Enea nel Parco Virgiliano di Drepano”, presso la Sala Conferenze dell’Hotel Tirreno.
Si è concluso con un sentito applauso dei numerosi partecipanti , intervenuti all’incontro Storico Culturale ...
Leggi tutto
Formazione Professionale: domani (martedì) ore 11,30 conferenza stampa PD all’Ars
Domani, martedì 17 luglio alle ore 11,30 nella Sala Stampa di Palazzo dei Normanni, a Palermo, si terrà...
Leggi tutto
Memoria è ricerca della verità. Per la giustizia e per guardare al futuro. - Anniversario della strage di via D’Amelio
Anniversario della strage di via D’Amelio 
giovedì 19 luglio a ...
Leggi tutto
Serata alla Corte dei Mangioni - chef Peppe Agliano
Allo chef Peppe Agliano il Blasone di Prefetto Area Cucina innovativo-tradizionale e l´Ambasciata Gastronomica del...
Leggi tutto
Osservazione della Volta Celeste: la nuova Luna
Castellammare del Golfo. Narrazioni, miti, osservazioni: la volta celeste nella prima luna.
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

vito serra su Rifiuti. Lupo: Musumeci come Ponzio Pilato, scarica le responsabilità sui Comuni:
ABBIAMO FATTO UN´ALTRO OTTIMO ACQUISTO !!!


Antonino su ANAS - CONCORSO INTERNAZIONALE AL MERITO SOCIALE “ARTI E MESTIERI”:
Per me il premio se lo.meritaIo il dott mario liberto, giornalista, scrittore animatore musicista ecc un grande personaggio da tantiun siciliani


Roasario Mazarese su Calatafimi, don Campo festeggia 60 anni da prete:
Auguri Padre Campo francesco Di altri sessanta anni di ordinamento dal Parrocchiano Rosario lontano per necessità lavorative ( dia un saluto a mio Padre Giovanni se non impossibilitato ) il tempo inesorabbile trscorre


carlo su Governo riferisca in aula su crisi Riscossione Sicilia:
Salve,guarda caso L´On.Cracolici si accorge proprio adesso della situazione di Riscossione Sicilia e non durante il precedente governo regionale quando era assessore regionale.Forse no ricorda quando una nostra delegazione lo ha incontrato prospettandogli la situazione in cui versava la società.Io al suo posto mi vergognerei.


GERARD su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
offrono prestiti tra particolare Avete bisogno di un prestito?   Rufus la banca per voi Un prestito, noi siamo qui per aiutarvi finanziariamente, Per il vostro prestito immediato qualsiasi importo In qualsiasi destinazione. La vostra felicità è la nostra priorità. Tutto quello che dovete fare ora è quello di entrare in contatto Scrivici (gerardrafinon@gmail.com) WHATSAPP : +33756897323


GIUSEPPE MIGNACCA su AIC Sicilia, Giuseppina Costa e gli sviluppi che avrà sulla popolazione celiaca siciliana il “decreto Razza”:
Spero i medici di base saranno informati di questo protocolo, io ho dovuto pagare per un follow.up richiestomi dalla asl dopo il controllo annuale.


Angelo Carollo su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
Ricordatevi che se vi promettono il ponte fate attenzione che sotto ci sia il fiume altrimenti avranno la scusa facile per giustificare la promessa non mantenuta


Angelo Carollo su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
D´accordo con la Signora Monica. Invece Signora Mariarosa tutti faranno di tutto per mantenere lo scalo ma chi ha facoltà decisionale in quello non è di certo il comune di Trapani. Siamo di fronte ad una politica regionale che mira ad accrescere i grossi centri. Di certo nessuno mollerà la questione ma chi le prometterà l´aeroporto stia tranquilla che non ha i poteri per mantenere la promessa.


MR WILLIAMS su IPAB: UGL “IERI SIT-IN, SIAMO CON I LAVORATORI ”:
Enviar esta empresa legítima por correo electrónico; willianloanfirm6@gmail.com, whatsapp +1(214)305-8945, para un pr´stamo real. Recibí mi pr´stamo de ellos despu´s de leer acerca de sus ofertas de pr´stamos aquí en Facebook y mis deudas están completamente resueltas ahora


Mirko Rimessi su L’A.S.D. Polisportiva Saline Trapanesi alla 2^ Placentia Roller Half Marathon:
Ciao, la foto usata è di libero utilizzo (è nostra come organizzatori della gara di Ferrara) vi chiedo però di inserire l’autore Isabella Gandolfi.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web