Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Un caffè con... il 18/11/2017 da Direttore

I magistrati Onorari chiedono una riforma seria della giustizia nell´interesse del paese e della società .

la FDERMOT (federazione dei magistrati onorari di tribunale ha annunciato un nuovo sciopero con un comunicato che si trascrive per non tradire le ragioni dell´astensione "Siamo di nuovo in sciopero, indignati per l’assoluta mancanza di risposta politica ad istanze che invero non nascono solo dall´abuso dei nostri più elementari diritti lavorativi, ma da una più generale constatazione di incapacità del Paese di dotarsi di una Giustizia efficiente, coerente con le aspettative degli operatori economici, della comunità internazionale e degli utenti-cittadini-elettori.
Le imprese, le professioni, il pubblico impiego, la parte sana del Paese, si interrogano sui motivi di una inefficienza giudiziaria cronica, cui non certo può contrapporsi la semplice rimodulazione di istituti processuali, la soppressione delle sedi giudiziarie, la depenalizzazione di illeciti gravi o l´espansione incontrollata del precariato giudiziario: stagisti, tirocinanti, trascrittori e magistrati (per ora... solo quelli onorari).
Il Ministro si compiace di aver previsto un bando per altri 250 magistrati di ruolo, ma ammonisce che si tratta dell´ultimo incremento della dotazione organica effettiva, in quanto le piante organiche sono ormai ripopolate. Nel frattempo, impedisce ai 5.000 magistrati onorari di tenere udienza tutti i giorni, concedendo una moratoria a tale limitazione, per il tempo necessario a formare altri 3.000 magistrati onorari precari, da reclutare in part-time entro quattro anni!
Questo approccio astratto, ragionieristico ed ideologico del Governo nega al Popolo italiano una soluzione all´inefficienza giudiziaria, anche in una logica di breve periodo, benché il Consiglio di Stato avesse ritenuto possibile mantenere in full-time i 5.000 magistrati onorari attualmente in servizio, sino all´età pensionabile, riconoscendo loro la sola retribuzione iniziale di un magistrato di ruolo.
Sulla decisione del Governo di non cogliere tale spunto, incredibilmente condivisa dall´ANM che ne ha assunto la completa paternità politica, sta per abbattersi la scure della Commissione europea e della Corte di Giustizia UE, per quanto riguarda il trattamento retributivo e previdenziale dei magistrati onorari.
Ma le disfunzioni negli uffici rimangono e a farne le spese sono i cittadini, le imprese, i professionisti; tra essi gli avvocati, accusati di alimentare – nel Paese che ha inventato le mafie – una eccessiva domanda di giustizia! Quasi l´Italia dovesse i suoi problemi giudiziari ai troppi laureati in giurisprudenza e non invece a un sistema in cui le esecuzioni forzate durano anni, così come le cause di interdizione, di separazione personale o di divisione ereditaria, mentre i genitori che violentano i propri figli vedono prescriversi il proprio reato in sedi giudiziarie che credevamo efficienti, come i capoluoghi di Veneto e Piemonte.
Essendo questi i problemi in campo e le risorse formate e prontamente reperibili, vorremmo fosse chiaro che portiamo avanti – col conforto dei Capi dei più importanti Uffici giudiziari – una battaglia legale che non riguarda solo la dignità della funzione giudiziaria e di chi concorre al suo esercizio, ma un suo rilancio di efficienza che, passando attraverso il nostro impegno a tempo pieno, consenta di restituire giustizia ai cittadini e serenità ai magistrati di ruolo, chiamati ad accudire il contenzioso giudiziario di maggiore rilievo.
Saremo quindi lontano dalle aule giudiziarie per cinque giorni, ma solo per difendere il diritto di tutti i consociati di ottenere giustizia da giudici indipendenti, all´esito di un giusto processo di durata ragionevole."

 

ALTRE NOTIZIE

Il responsabile provinciale romano del movimento Italia dei Diritti Carlo Spinelli scrive ai sindaci in merito alle inadempienze salariali della Ago uno
Il responsabile provinciale romano del movimento Italia dei Diritti Carlo Spinelli invia una lettera ai sindaci dei comuni dove opera in appalto l’...
Leggi tutto
Il 25 luglio alle Orestiadi di Gibellina tre appuntamenti
Alle 18:00 presentazione
QUI SONO I MIEI SOGNI
Leggi tutto
Trapani - Potenziato il servizio di controllo e vigilanza per il rispetto delle norme che regolano il conferimento dei rifiuti
Il rispetto per il decoro urbano e la pulizia della città passa anche attraverso severi controlli verso quei ...
Leggi tutto
104 anni per nonna Maria di Marsala
E sono 104. Questa l´età di Maria Gucciardi Maria vedova di Michele Torre (barbiere di c.da Fontanelle), che ...
Leggi tutto
Valderice - Giornata ecologica della costa valdericina denominata Ripuliamo il Litorale
Considerando il notevole incremento delle presenze lungo il litorale costiero della stagione estiva e l´indiscrimina...
Leggi tutto
Mazara del Vallo LA TV9 TUNISINA INTERVISTA IL SINDACO CRISTALDI
Il Primo Cittadino risponde al giornalista Moez Ben Gharbia
La C...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

vito serra su Rifiuti. Lupo: Musumeci come Ponzio Pilato, scarica le responsabilità sui Comuni:
ABBIAMO FATTO UN´ALTRO OTTIMO ACQUISTO !!!


Antonino su ANAS - CONCORSO INTERNAZIONALE AL MERITO SOCIALE “ARTI E MESTIERI”:
Per me il premio se lo.meritaIo il dott mario liberto, giornalista, scrittore animatore musicista ecc un grande personaggio da tantiun siciliani


Roasario Mazarese su Calatafimi, don Campo festeggia 60 anni da prete:
Auguri Padre Campo francesco Di altri sessanta anni di ordinamento dal Parrocchiano Rosario lontano per necessità lavorative ( dia un saluto a mio Padre Giovanni se non impossibilitato ) il tempo inesorabbile trscorre


carlo su Governo riferisca in aula su crisi Riscossione Sicilia:
Salve,guarda caso L´On.Cracolici si accorge proprio adesso della situazione di Riscossione Sicilia e non durante il precedente governo regionale quando era assessore regionale.Forse no ricorda quando una nostra delegazione lo ha incontrato prospettandogli la situazione in cui versava la società.Io al suo posto mi vergognerei.


GERARD su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
offrono prestiti tra particolare Avete bisogno di un prestito?   Rufus la banca per voi Un prestito, noi siamo qui per aiutarvi finanziariamente, Per il vostro prestito immediato qualsiasi importo In qualsiasi destinazione. La vostra felicità è la nostra priorità. Tutto quello che dovete fare ora è quello di entrare in contatto Scrivici (gerardrafinon@gmail.com) WHATSAPP : +33756897323


GIUSEPPE MIGNACCA su AIC Sicilia, Giuseppina Costa e gli sviluppi che avrà sulla popolazione celiaca siciliana il “decreto Razza”:
Spero i medici di base saranno informati di questo protocolo, io ho dovuto pagare per un follow.up richiestomi dalla asl dopo il controllo annuale.


Angelo Carollo su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
Ricordatevi che se vi promettono il ponte fate attenzione che sotto ci sia il fiume altrimenti avranno la scusa facile per giustificare la promessa non mantenuta


Angelo Carollo su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
D´accordo con la Signora Monica. Invece Signora Mariarosa tutti faranno di tutto per mantenere lo scalo ma chi ha facoltà decisionale in quello non è di certo il comune di Trapani. Siamo di fronte ad una politica regionale che mira ad accrescere i grossi centri. Di certo nessuno mollerà la questione ma chi le prometterà l´aeroporto stia tranquilla che non ha i poteri per mantenere la promessa.


MR WILLIAMS su IPAB: UGL “IERI SIT-IN, SIAMO CON I LAVORATORI ”:
Enviar esta empresa legítima por correo electrónico; willianloanfirm6@gmail.com, whatsapp +1(214)305-8945, para un pr´stamo real. Recibí mi pr´stamo de ellos despu´s de leer acerca de sus ofertas de pr´stamos aquí en Facebook y mis deudas están completamente resueltas ahora


Mirko Rimessi su L’A.S.D. Polisportiva Saline Trapanesi alla 2^ Placentia Roller Half Marathon:
Ciao, la foto usata è di libero utilizzo (è nostra come organizzatori della gara di Ferrara) vi chiedo però di inserire l’autore Isabella Gandolfi.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web