Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 12/11/2017 da Direttore

Lettera aperta dello SINALP al Presidente della REgione On.le Musumeci

Lettera Ill.mo On. Presidente Nello Musumeci,
Il Sinalp Sicilia, Organizzazione Sindacale Autonoma, si congratula con la sua elezione ed ha apprezzato lo slogan messo in campo, “DIVENTERA´ BELLISSIMA”, in quanto in queste due parole è raccolta la vera essenza di questa terra.
Terra da sempre ambita e da sempre invidiata ma che da 150 anni ormai ha subito un declino continuo bruciando le eccellenze possedute rispetto agli altri competitors sia nazionali che internazionali.
Il Sinalp Sicilia non vuole rimarcare le passate colpe di vecchi e recenti Governi che si sono susseguiti nel tempo anche perchè non è suo costume piangersi addosso.

Il Sinalp Sicilia, in rappresentanza delle 87 sedi distribuite su tutto il territorio regionale, Le chiede un incontro affinchè possa esprimere il punto di vista dei propri iscritti, sia lavoratori che pensionati, sulle criticità presenti, sulle disuguaglianze incancrenite ed ormai insostenibili sia socialmente che moralmente, e sulle emergenze che richiedono una sua immediata attenzione per non far cadere nel baratro della disperazione tutti quei siciliani che hanno ritenuto giusto darLe fiducia, vedendo in lei la persona in grado di dare una vera svolta a questa martoriata terra.

Tantissimi, purtroppo, sono i problemi che si sono accumulati ed incancreniti negli anni.
La viabilità regionale è da ormai molti anni allo sbando, Le strade e le autostrade sono ridotte a delle vere e proprie trazzere di pirandelliana memoria.
Il Sinalp Sicilia, in rappresentanza dei propri iscritti e degli interessi di tutti i cittadini siciliani, ha più volte contrastato il tentativo disastroso di “regalare” il C.A.S. (Consorzio Autostrade Siciliane) all´Anas Spa con la successiva nascita di un ente gestore a pagamento di tutta la rete autostradale siciliana, creando l´ennesimo ostacolo allo sviluppo, alla crescita e alla competitività delle nostre aziende.
In merito alla rete ferroviaria è impensabile che ancora nel 2017 per percorrere i 100 km che separano Palermo da Agrigento ci si impieghi ancora oltre 4 ore, come necessitano oltre 5 ore per raggiungere da Palermo, la Città di Trapani.
La continua dismissione di tratti ferroviari, oltre a creare ulteriori disaggi ai Siciliani, allontana sempre più la nostra terra dal resto dell´Italia.
Il comparto dei lavoratori forestali ormai è identificato come il male assoluto o la madre di tutti i mali dell´isola. E´ impellente trovare una soluzione omogenea ed inclusiva che dia dignità professionale ed economica a questi uomini, valorizzando il comparto anche ai fini turistici, imprenditoriali e della sicurezza del territorio rendendo anche fruibile a tutti l´enorme patrimonio boschivo della Sicilia.
La Regione Siciliana ha diversi enti regionali che nel tempo sono stati spogliati delle loro prerogative in nome di un non precisato obiettivo di economicità e razionalità che ha partorito solo la loro trasformazione in costi, gravanti sulle spalle dei Siciliani, senza alcuna prospettiva se non quella di mortificare ed umiliare le numerosissime professionalità presenti al loro interno.
Il loro rilancio diventa punto di partenza per la rinascita e la promozione del nostro territorio e dei nostri prodotti e servizi.
Altro obiettivo prioritario per il Suo Governo sarà quello di bloccare l´enorme emorragia di giovani siciliani che sono costretti a trasferirsi fuori dei nostri confini per crearsi un futuro civile e professionalmente dignitoso, futuro che oggi la Sicilia non riesce più a garantire ai propri figli.
Il completamento in tempi ragionevoli o quanto meno da Nazione “normale” di tutte le grandi opere che ad oggi arrancano senza alcuna soluzione mettendo in ginocchio la già fragile economia del territorio; il completamento dell´Autostrada Siracusa/Gela, lo scorrimento veloce Palermo/Agrigento, la Bretella che dovrebbe unire la PA/ME con la PA/CT attraversando i Nebrodi, il completamento delle reti ferroviarie primarie affinchè il sistema ferroviario possa ritornare competitivo nel comparto dei trasporti e tante altre grandi opere fondamentali per far entrare la nostra Sicilia nel Ventunesimo Secolo.
Infine la vergognosa distruzione del comparto della formazione professionale che ha ottenuto soltanto l´uccisione sociale di circa 8.000 lavoratori, i soli che hanno pagato sulla loro pelle il presunto riassetto del comparto messo in campo dal Governo Crocetta.
La mancata applicazione delle legge regionale 24 per il salvataggio di madri e padri di famiglia nel rispetto della legge.
L´uccisione di enti storici con le loro professionalità senza avere mai proposto un´alternativa valida per il salvataggio del comparto.
Ragionare in termini di entità politica costituzionalmente equiparata allo Stato Italiano senza alcuna volontà o sensazione di sudditanza nei suoi confronti dovrà essere sempre anteposto a tutte le trattative che la Regione Siciliana ed il Governo da Lei rappresentato avrà con il Governo Nazionale.
Affinchè sia possibile poter confrontare con Lei le richieste espresse dai lavoratori del Sinalp si rimane in attesa di poterLa incontrare e cogliamo l´occasione per porgerLe le nostre congratulazioni per la sua netta affermazione elettorale.

 

ALTRE NOTIZIE

Alcamo: l´1 e il 2 dicembre il Concorso “MUSICA E’ LEGALITA’ MUSIC CONTEST 2017” incentrato sul tema della violenza e sul valore della legalità
L’amministrazione alcamese ha concesso il patrocinio gratuito alla Pro Loco Città di Alcamo per organizzare, in collaborazione con il Consorzio...
Leggi tutto
Marsala:il 3 dicembre al Teatro Impero Carla Fracci racconta la sua carriera con in scena
La più grande danzatrice italiana sarà in scena al Teatro Impero di Marsala, domenica 3 dicembre alle ore 18, raccontando le tappe di un...
Leggi tutto
Si intitola “Zefiro in ovest”, il primo libro di esordio del lametino Antonello Iovane
“Una collezione di stagioni, di esperienze, di ricordi, di speranze” si legge nella prefazione scritta dallo storico e saggista Armido Cario “oltre no...
Leggi tutto
Furto al mercatino solidale di Emmaus. Gregorio Porcaro, Libera Sicilia: siamo tutti responsabili dei bisogni del territorio. Siamo vicini ai volontari, felici che proseguano il loro cammino
Sarà l’ultima vendita straordinaria di autofinanziamento del 2017, in occasione del secondo compleanno della comunità, ma anche l’ulteri...
Leggi tutto
“Trofeo Costa Gaia” ritorna per la 31esima edizione con l’intervento diretto del Milan, l´arrivo della Spal e impegno con AIRC
Tante novità per la trentunesima edizione del torneo di calcio giovanile “Trofeo Costa Gaia”, ideato e organizzato dalla scuola calcio Adelkam....
Leggi tutto
Lettera aperta di Giacomo Tranchida (Erice) al neo Presidente Nello Musumeci
In primo luogo gli Auguri di un buon lavoro, intanto per ridare speranza di futuro a questa terra, bellissima di suo, ma spesso penalizzata da mancate...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Filippo su Non sono lavoratori per Ministero della IN-Giustizia, i 5000 magistrati onorari addetti alle medesime funzioni di giudici e pubblici ministeri:
Per l´assoluta arbitrarietà dei giudici di pace,converrebbe sostituire la loro opera con un sistema a sorteggio.I risultati in termini di equità sarebbero analoghi.


VITO su Sabato 18 novembre nei locali dell’aerostazione “Vincenzo Florio” di Birgi, la conferenza stampa sui contenuti dell’emendamento:
MA IL RISTORO PER I DANNI CAUSATI DALLA GUERRA IN LIBIA NON ERANO GIA´ STATI ASSEGNATI ? SI VUOLE FORSE DARE MERITI A PERSONE CHE NON C´ENTRANO NIENTE ??


demetrios daniel su CAMPIONATO ITALIANO BAJA CROSS COUNTRY RALLY 2017 Elvis Borsoi e Stefano Rossi al comando del Il Nido dell´Aquila Baja:
Hai bisogno di assistenza finanziaria di qualsiasi tipo? Prestiti personali? Prestiti aziendali? Mutui? Finanziamento agricolo e di progetto? Distribuiamo prestiti al tasso d´interesse del 3%! Contatto: gkfinance01@gmail.com


enrico su LNDC - Canile lager di Cremona: Galeazzo e gli altri cani uccisi hanno avuto giustizia:
Come mai nel vostro comunicato non viene citata la dott. Butturini che è stata assolta perchè il fatto non sussiste.La sentenza è stata chiarissima e nonostante la LNDC in vari comunicati stampa l´avesse citata come correa in associazione alle altre imputate, ora a processo finito ....nulla su di lei.Anche questa và al legale.


Hobelman su FAVIGNANA - CAPODANNO 2017:
richiedere un prestito a prezzi accessibili urgentemente oggi: Hobelmanfinance@gmail.com testo o chiamami +17816567138


Sig. Derek Douglas su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
Ciao, Richiedi un prestito veloce e conveniente per pagare le tue fatture e per avviare una nuova attività e il tuo progetto ad un tasso di interesse del 3% ci contatta; easyloanfirm2020@gmail.com Saluti. Sig. Derek Douglas easyloanfirm2020@gmail.com Offerta di prestito conveniente del 3%


Filippo su Regionali, Culotta (Pd): "No agli scaricabarile. Urge ripartire per riconquistare fiducia elettori".:
Con quel cognome dovrebbe andarci piano a dire di metterci la faccia!!


fabiana su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
Garantisco a prestiti a breve, medio e lungo termine con un interesse 2%. Il periodo di conservazione è compresa tra 1 e 60 anni Gli importi erogati sono inclusi anche tra € 5.000 a € 500.000.000. Si prega di contattare gentilmente se ha bisogno di un prestito urgente. e-mail: fabianavelarditaa@gmail.com Numero Whatsapp : ( +39 335 696 7410 )


luciano su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
INFORMAZIONI SUL PRESTITO:lucianocassano09@virgilio.it whatsapp:+33756837773 Metto a vostra disposizione un prestito a partire da 5.000,00 € ha 1.000.000,00 € a condizioni molto semplice ad ogni persona che può rimborsare. Faccio anche investimenti e prestiti tra privato di qualsiasi tipo. Email:lucianocassano09@virgilio.it whatsapp:+33756837773


luciano su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
Accordo di credito o finanziamento rapido:lucianocassano09@virgilio.it o whatsapp:+33756837773


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

powered by
First Web