Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cronaca il 31/10/2017 da Direttore

"Il Commissariato di P.S. di Marsala ha arrestato un uomo per il reato di atti persecutori ai danni dell´ex compagna"

Il Commissariato di P.S. di Marsala ha arrestato un uomo per il reato di atti persecutori ai danni dell´ex compagna
Personale della Sezione Giudiziaria del Commissariato di P.S. di Marsala, nella giornata del 28 ottobre u.s., ha tratto in arresto C. A., classe 1937, perché colto nella flagranza del reato di atti persecutori ai danni di G.A.
Da diverso tempo la vittima viveva in uno stato di ansia e timore per la propria incolumità fisica tanto da spingerla a denunciare il suo stalker.
Il tutto ha avuto inizio, come spesso accade, dalla decisione presa dalla donna, legata sentimentalmente al C.A., di interrompere la relazione a causa del ripetersi di atteggiamenti possessivi e patriarcali, a volte accompagnate da veri e propri atti di violenza fisica realizzati dall’uomo.
Da quel momento in poi, il C.A., nel vano tentativo di ristabilire la relazione, ha iniziato a porre in essere molteplici condotte di controllo nei confronti della donna, pedinandola, appostandosi sotto la sua abitazione e molestandola telefonicamente.
Più volte il personale del locale Commissariato di P.S. è dovuto intervenire su richiesta della vittima la quale era costretta ormai a vivere in uno stato di allerta, stress psicologico e preoccupazione.
Ma le condotte persecutorie del C.A. non si limitavano alla propria ex. L’uomo era arrivato a minacciare ed aggredire anche un soggetto, P.F., che da qualche tempo intratteneva una relazione con la donna. Infatti, più volte il C.A. aveva accusato il P.F. di avergli sottratto la propria donna, nutrendo nei suoi confronti sentimenti di rivalsa, sfociati, in più di una circostanza, in episodi violenti. Come quello accaduto qualche giorno fa, quando il C.A., notando la presenza del P.F., arrestava la marcia della propria autovettura in prossimità di quest’ultimo e, mostrandogli un coltello che brandiva tra le mani, pronunciava al suo indirizzo frasi ingiuriose e minacciose. Ed ancora, quando, in presenza della stessa G.A., il C.A. aggrediva il P.F., spingendolo e minacciandolo. In tale circostanza, nel tentativo di far allontanare il proprio ex compagno, la signora veniva presa per il collo e per i capelli dall’uomo e colpita con schiaffi al viso.
Considerata la gravità di tali episodi, il Commissariato di P.S. di Marsala disponeva una intensificazione dei servizi di vigilanza a tutela della vittima.
Orbene, il 28 ottobre u.s. giungeva presso la locale Sala Operativa l’ennesima richiesta di intervento da parte della vittima, la quale lamentava la presenza del C.A. nei pressi della propria abitazione.
Prontamente, personale della sezione giudiziaria del Commissariato di P.S. si portava all’indirizzo interessato. Constatato che lo stalker si era appena allontanato dalla zona, i poliziotti, opportunamente celati, si appostavano in zona, al fine di fermare l’uomo nel caso in cui si fosse nuovamente ripresentato. Cosa che accadeva pochi minuti dopo, quando il C.A. giungeva in loco, dirigendosi a piedi verso l’ingresso dell’abitazione della donna.
A questo punto gli uomini del Commissariato di Via Verdi uscivano allo scoperto bloccando l’uomo. Gli agenti avevano, altresì, modo di verificare la presenza, all’interno dell’autovettura condotta dal C.A., di ben tre coltelli.
Considerata la gravità dei fatti, la pericolosità manifestata dal soggetto e l’evidenza delle prove a suo carico, l’uomo veniva dichiarato in stato di arresto per il reato di atti persecutori, ex art. 612 bis c.p, e condotto nel proprio domicilio in attesa dell’udienza di convalida.
Nella giornata odierna, l’Autorità giudiziaria convalidava l’arresto e disponeva per il C.A. la misura cautelare degli arresti domiciliari.

 

ALTRE NOTIZIE

GRAZIE AL CONTRIBUTO DI FEDERFARMA PALERMO NASCE IL PRIMO AMBULATORIO D’ITALIA PER LA CURA DELLA LEUCEMIA IN GRAVIDANZA E IN ETA’ FERTILE.
L’INIZIATIVA E’ NATA DOPO IL PRIMO CASO AL MONDO DI PARTO E GUARIGIONE
Libertas, ultima dell´anno in casa con sorprese
Si gioca domenica prossima al “PalaTreSanti” l’ultima gara del 2018 del campionato di basket di serie C Silver. Ad A...
Leggi tutto
Pall.Trapani: I numeri di Biella
Ambiente sempre carico, i vari giovani del vivaio che crescono, quel basket aggressivo e veloce che è ormai u...
Leggi tutto
ENTELLO VOLLEY: VERSO LA 6^ GIORNATA
Si va verso la sesta giornata nei rispettivi campionati di Serie D per le due compagini dell´Erice Entello, che sara...
Leggi tutto
Erice - CHIUSURA DEL REPARTO NASCITE CLINICA S.ANNA: LA PREOCCUPAZIONE DEL SINDACO DANIELA TOSCANO
Esprimo la mia fortissima preoccupazione dopo aver appreso dalla stampa la notizia della imminente chiusura del repa...
Leggi tutto
MILITARE: AVVICENDAMENTO AL COMANDO MARITTIMO SICILIA
Segui le novità della #MarinaMilitare live su Twitter (@ItalianNavy #ProfessionistiDelMare #ilTuoFuturo&eg...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Francesco su MARSALA. CENTRO STORICO AREA PEDONALE:
In altre vie i mezzi di soccorso e di polizia nonch´ ai residenti, mentre per i residenti della Via Caturca, considerati per cittadini di serie B possono morire, in quanto se qualcuno ha un malore lo devono avere nelle ore diurno. Aprite la predetta Via ; state facendo un illecito. Grazie per averci seppelliti. Il turismo a Marsala arriva anche con la Via Caturca aperta. Preoccupatevi più per i residenti e non per i ristoranti. Auguratevi che non succeda mai nulla. Non sottovalutate


direttore su Custonaci approvati due cantieri di lavoro:
Provi a scrivere al Comune: comunicazione@comunecustonaci.it


Spada vito su Custonaci approvati due cantieri di lavoro:
Buongiorno vorrei sapere come candidarmi per i cantieri di lavoro del comune di custonaci. Nell´attesa della vostra cortese risposta invio distinti saluti


aldo castellano su Trapani - Controlli della Polizia Municipale su uso cellulare durante guida:
Solo 5? La città ne è piena, come pure dei trasgressori del semaforo e di quelli che parcheggiano all´angolo delle strade, dopo le strisce blu. Con le contravvenzioni si potrebbe impinbguare le casse del comune e contemporaneamente educare i cittadini..


Paola natali su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Fate intervenire le forze dell´ordine


Luisa su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Condivido che certe persone non debbono gestire un lager di questo genere per i poveri animali


Valenziano su Il Parlamento vari una commissione d´inchiesta per accertare chi ha sollecitato l´ONU e lo deferisca alla magistratura per attentanto alla sovranità:
E....l´articolo del Codice Penale che punisce l´ "attentato alla sovranità nazionale" sarebbe il numero??


direttore su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Sig. Andrea per avere informazioni sul corso di apicoltore può farlo chiamando il numero di telefono 388-6926911 oppure inviando una email a: mimmo.barracco80@gmail.com


Andrea su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Quali sono i costi se ci sono del corso? Rilasciate attestato?


Rizzi ivana su Mazara del Vallo RACCOLTA DIFFERENZIATA:
Buongiorno,non so se sono sulla pagina giusta. Da giorni che chiamo i numeri riportati per il ritiro a domicilio di un vecchio elettrodomestico,nessuno risponde. Come posso fare?. Grazie anticipatamente


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web