Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Salute il 28/10/2017 da Direttore

realizzata dal CSR-AIAS in collaborazione con il Centro regionale di Neurogenetica di Lamezia Terme, ha ricostruito l´albero genealogico più grande d´Europa

realizzata Una ricerca scientifica condotta a ritmi intensi, quasi due anni di lavoro durante i quali è stato ricostruito un enorme albero genealogico, risultato il più grande d´Europa, con l´obiettivo di conoscere tutti i dettagli sulla DRPLA, una malattia ereditaria rarissima che in Italia ha origine ed è presente nel territorio trapanese.
Dei risultati di questa ricerca scientifica condotta tra Sicilia e Calabria si è discusso ieri, giovedì 26 ottobre, nel centro di riabilitazione per disabili del CSR-AIAS di Marsala, durante il convegno su “Le malattie neurodegenerative familiari: cause, clinica e ambiente”, organizzato con il patrocinio dell´Ordine dei Medici di Trapani. L´iniziativa divulgativa, rivolta ai medici del territorio, è stata realizzata dal Consorzio Siciliano di Riabilitazione-AIAS proprio per rendere noti i risultati di questo studio scientifico ed approfondire le conoscenze sulle varie manifestazioni cliniche della DRPLA, acronimo di Atrofia dentato-rubro-pallido-luysiana.
Attori protagonisti dell´attività di ricerca sono stati il CSR-AIAS e il Centro regionale di Neurogenetica di Lamezia Terme dell´ASP di Catanzaro, che hanno collaborato per la realizzazione della ricerca, avviata con l´intento di approfondire gli aspetti genetici, clinici e storici della DRPLA. “Siamo partiti dall´osservazione di un Assistito del CSR-AIAS di Paceco che presentava un quadro clinico di DRPLA, malattia neurodegenerativa rarissima, tanto che in tutta Europa si contano soltanto 23 famiglie” ha spiegato Silvia Grimaldi, neurologa del CSR che ha condotto lo studio coordinando il gruppo di ricerca del CSR-AIAS di Paceco. La DRPLA si presenta con un quadro clinico variabile a seconda dell’età di esordio della patologia: prima dei 20 anni il quadro è caratterizzato da crisi epilettiche, atassia e declino cognitivo progressivo; nei giovani da disturbi del comportamento, atassia, movimenti discinetici, declino cognitivo; nell’anziano, da demenza ed atassia. “Poiché la DRPLA è una malattia rarissima ed a carattere ereditario, ci siamo chiesti come e quando sia stato introdotto in Italia il gene mutato – prosegue la neurologa Grimaldi – Abbiamo così ricostruito un esteso albero genealogico, comprendente tutti i soggetti noti affetti da DRPLA, che ci ha condotto ad un´unica famiglia progenitrice vissuta a fine 1500 nel territorio di Monte San Giuliano (l’odierna Erice); è ipotizzabile che siano stati gli scambi commerciali intercorsi tra spagnoli, giapponesi e Sicilia occidentale a permettere l’introduzione del gene mutato nel nostro territorio”. L´obiettivo ultimo è stato quello di “diffondere maggiormente le conoscenze sulla malattia, informare il territorio e permettere la corretta identificazione degli eventuali soggetti affetti” ha sottolineato Chiara Cupidi, neurologa del Centro di neurogenetica di Lamezia Terme che ha collaborato alla ricerca. Al convegno era presente anche la Direttrice dell´istituto di ricerca calabrese, la neurologa Amalia Cecilia Bruni, che ha sottolineato come “i legami tra Sicilia e Calabria sono tanti” riferendosi alle malattie ereditarie ed al patrimonio genetico che accomuna siciliani e calabresi, patrimonio genetico proveniente dai diversi popoli che si sono avvicendati nell’area mediterranea. La Bruni ha anche spiegato le metodologie scientifiche utilizzate dal Centro di neurogenetica di Lamezia Terme nelle ricerche su malattie genetiche importanti come l´Alzheimer e le nuove sfide diagnostiche: “Identificare nuove o particolari forme di demenze e malattie non ancora conosciute, basti dire che ad oggi solo nel 50% dei malati si riesce a identificare la demenza da cui sono affetti”.
Al convegno di ieri hanno preso parte anche il sindaco di Marsala Alberto Di Girolamo, il presidente dell´Ordine dei Medici di Trapani Cesare Ferrari, il presidente nazionale dell´AIAS Salvatore Nicitra, il presidente del CSR Sergio Lo Trovato e il direttore generale del CSR Francesco Lo Trovato. “Siamo stati ben felici di portare avanti questa ricerca e di metterla a disposizione della classe medica: questo è un obiettivo importante che continueremo a portare avanti” ha detto l´ing. Francesco Lo Trovato. “Si parla sempre di più oggi di malattie rare, per questo ci riempie d´orgoglio aver contribuito a realizzare questo approfondimento scientifico: siamo orgogliosi di questo e del lavoro che i nostri operatori svolgono ogni giorno con i nostri Assistiti”.
L´evento di ieri ha visto alternarsi diverse relazioni di specialisti in neurologia e genetica: a portare il proprio contributo sono stati anche Carlo Alberto Mariani, neurologo dell´Istituto Bonino Pulejo, Tommaso Piccoli neurologo del Policlinico “Paolo Giaccone” di Palermo, Francesca Luisa Conforti del CNR di Cosenza, il Direttore del CNR di Catania Sebastiano Cavallaro ed Alessandro Tessitore, Neurologo esperto in patologie del sistema extrapiramidale dell’Università degli Studi di Napoli.

 

ALTRE NOTIZIE

Messaggio del Fratel Biagio Conte all´ottavo giorno di preghiera, digiuno e opere di Riccardo Rossi
Ringrazio di cuore tutti i cittadini e le istituzioni che in questi giorni hanno manifestato la solidarietà e la vicinanza. Ringrazio il Presid...
Leggi tutto
A San Vito Lo Capo strade piu sicure con le isole pedonali
Un intervento capillare per rendere più sicura la viabilità a San Vito lo Capo, con particolare attenzione ai pedoni: l’Amministrazione ...
Leggi tutto
Trapani Calcio comunica la cessione al Novara con la formula del prestito con diritto di riscatto del calciatore Federico Maracchi
La Società Trapani Calcio comunica la cessione al Novara con la formula del prestito con diritto di riscatto del calciatore Federico Maracchi. ...
Leggi tutto
Nella Terra del Gattopardo i Sindaci si scambiano le poltrone in seno all´ANCI
“Azzerare le distanze e le diversità per conoscere e gestire al meglio due amministrazioni apparentemente lontane ma accomunate dalla volont&ag...
Leggi tutto
Trapani: Bologna incontra il segretario della CGIL
Disoccupazione, lavoro nero e sommerso, norme che regolano il contratto di lavoro, legalità, sviluppo economico e turistico. Questi i temi al ...
Leggi tutto
Scegli Trapani, guidato dall´avv. Salvo D´angelo, presenterà ufficialmente la scuola di formazione politica
Venerdì 19 Gennaio, alle ore 17.30 presso l´’Accademia di belle Arti Kandinskij, in Via Cappuccini, a Trapani, il movimento Scegli Trapani, gu...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Ethan su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
Ciao, sei hanno bisogno di un prestito urgente e sicura di qualsiasi tipo? Offriamo prestiti a soggetti privati ed enti cooporate, siamo una società di prestito stimabile e registrata situato negli Stati Uniti d´America (USA), offriamo prestiti a tasso di interesse del 3%, un prestito molto veloce e affidabile con 3 giorni. Contattaci oggi sul nostro e-mail: ethanloans@financier.com


laura su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito di 2.000€ a 3.000.0000€ in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% . E-mail: lauracredito2000@gmail.com WHATSAPP :+33682540740


Cassano su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
whatsapp:+33756837773 Metto a vostra disposizione un prestito a partire da 5.000,00 € ha 1.000.000,00 € a condizioni molto semplice ad ogni persona che può rimborsare. Faccio anche investimenti e prestiti tra privato di qualsiasi tipo. Email:lucianocassano09@virgilio.it whatsapp:+33756837773


Larry Fox su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
Hai provato a ottenere prestiti dalle banche senza successo? Hai urgente bisogno di denaro per uscire dal debito? Hai bisogno di soldi per l´espansione o la creazione della tua attività? Per ulteriori informazioni, si prega di contattare via e-mail: larryfox2017@gmail.com


annak su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
Sono un prestatore di prestiti privati ​​e investitori, è necessario un prestito legale, onesto, affidabile e veloce? Posso aiutarti Offerta di prestito con garanzia del 100% per aziende e privati Prestiti, Plus finanzia anche tutti i tipi di lavori. per maggiori informazioni contattaci all´indirizzo e-mail kowaanna22@gmail.com


luis fabian su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
Buongiorno amici il mio nome è Fabian splendono e sono di Equatore. Se hai bisogno di un certo tipo di prestito tra 1000 e 1000000 EUR per tuo vari progetti, non dubitate contattarne ad un cavaliere che lo aiuterà a soddisfare tra le 72ore al massimo e senza alcuna difficoltà n´difficoltà. molte persone hanno provato ed hanno testimoniato. è qui il suo indirizzo:Sebastienfernand84@gmail.com


VITO su Nel Mediterraneo, la Colombaia rappresenta un forziere ricco di storia:
IO AVREI LA SOLUZIONE A TUTTI I PROBLEMI : TAGLIARE LA TESTA A TUTTI I FALSI GOVERNANTI PERCHE´ E´ DA LA CHE PUZZANO !!!


GIUSEPPE CHINELLI su Bonanno: "Il Commissario Provinciale si attivi per il completamento della SP38" che ad oggi desta pericolosità:
In contatto con me : (giuseppe.chinelli0@libero.it) In contatto con me Whataspp : +229-96-93-70-99 Ciao Signore / Signora , Let me in contatto con voi in questo Giorno. Vi offro un prestito di 5.000 € a 99.000.000 di EURO per tutte le persone in grado di ripagare con gli interessi al tasso del 2% per chiunque sia interessato scrivimi, persona non seri astenersi. Appena onesto ed affidabile. In contatto con me : (giuseppe.chinelli0@libero.it) In contatto con me Whataspp : +229-96-93-70-


GIUSEPPE CHINELLI su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
In contatto con me : (giuseppe.chinelli0@libero.it) In contatto con me Whataspp : +229-96-93-70-99 Ciao Signore / Signora , Let me in contatto con voi in questo Giorno. Vi offro un prestito di 5.000 € a 99.000.000 di EURO per tutte le persone in grado di ripagare con gli interessi al tasso del 2% per chiunque sia interessato scrivimi, persona non seri astenersi. Appena onesto ed affidabile. In contatto con me : (giuseppe.chinelli0@libero.it) In contatto con me Whataspp : +229-96-93-70-


Elena Calore su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
Vera prova di un prestito serio acquisito, quando le banche o i parenti non possono seguirli, è bene di sapere che esiste una mutua assistenza da qualche parte. Dopo numerosi rifiuti di cartella da parte delle banche, ho avuto il mio prestito di 350.000,00 euro tramite la signora VERUSCHKA PIAZZA che la ha messa in contatto con il sig. giusto del nome GIUSEPPE CHINELLI. E-mail: giuseppe.chinelli0@libero.it


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

powered by
First Web