Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 23/10/2017 da Direttore

Convegno sul Centenario della Grande Guerra a Taormina. Inaugurate le

Convegno
A Taormina lŽappuntamento con la storia, con lŽinaugurazione della settimana dedicata al Centenario della Grande Guerra, il concorso "La Vetrina del Ricordo" e il 25° anniversario della costituzione del Gruppo Alpini di Messina.

Il nastro tricolore è stato tagliato dal vicesindaco di Taormina Andrea Raneri e dal maggiore Vincenzo Randazzo, presidente del Nastro Azzurro di Messina, lŽevento si è svolto sotto lŽArco di Porta Catania alla presenza del Medagliere del Nastro Azzurro, di vessilli e gagliardetti delle Associazioni Combattentistiche e dŽArma, di invitati e autorità, che hanno dato inizio alla settimana storico culturale.

Dopo il taglio del nastro, si è svolta la visita ad alcune vetrine allestite con bandiere e divise dŽepoca, lungo il Corso Umberto, a seguire il comitato organizzatore, autorità e invitati si sono trasferiti al Palazzo Duchi di Santo Stefano, per partecipare al convegno di apertura dal titolo "Il ricordo delle guerre deve servire a fortificare la pace".

Al convegno dedicato alla Grande Guerra vissuta a Messina ed in particolare a Giardini, ha aperto i lavori il giornalista Domenico Interdonato, coordinatore dellŽevento il quale si è soffermato a ringraziare quanti hanno dato il loro contributo alla realizzazione della settimana del ricordo, a cominciare dalla Federazione Provinciale dell’Istituto del Nastro Azzurro di Messina, presieduta dal maggiore Vincenzo Randazzo e dal Sindaco del Comune di Taormina dott. Eligio Giardina, che ha accolto e sostenuto fin dallŽinizio la valente iniziativa storico culturale.

Il prof. Vincenzo Caruso, direttore del Museo Storico di Forte Cavalli - Messina, ha raccontato una pagina di storia sconosciuta,"La Guerra Silente. I siluramenti tra Giardini e lo Stretto nel 1917-18", una storia inedita venuta alla luce durante una lunga attività di ricerca presso archivi militari e statali. Gli U-Boat germanici, in agguato nel Golfo di Giardini, lungo la rotta Messina - Siracusa, affondavano il naviglio militare e commerciale che si apprestava ad entrare nello Stretto di Messina. Gli argomenti storici inediti e la perfetta sintesi del relatore, argomento di prossima pubblicazione con il prof. Giulio Santoro, hanno catturato lŽattenzione e il gradimento del pubblico.

Il Capo Gruppo degli Alpini dott. Giuseppe Minissale, ha ricordato il venticinquesimo anniversario della costituzione del Gruppo Alpini di Messina: "Venticinque anni di valori, trascorsi a custodire e a diffondere il culto delle nostre tradizioni militari, civili e sociali, oggi le Associazioni Combattentistiche e dŽArma sono lo scrigno che custodiscono ricordi, che per molti sono sbiaditi ma che per noi sono fulgidi esempi di vita". Ricordati tutti gli Alpini del Gruppo, che in questi anni sono "andati avanti" ed infine consegnato il foulard e le stelle Alpine a quattro signore, che hanno dedicato il loro tempo libero a sostenere le attività sociali del Gruppo.

La serata si è conclusa dopo i "Canti della Grande Guerra" eseguiti dal Coro polifonico "Santa Maria dei Miracoli" di Messina, diretto dal maestro Giacomo Arena, i quali si sono meritati gli applausi del folto pubblico presente.

LŽevento è stato possibile realizzarlo grazie alla sinergia sviluppata, con il Gruppo ANA Associazione Nazionale Alpini di Messina del Capo Gruppo Minissale, lŽANMI Associazione Nazionale Marinai dŽItalia Sezione di Taormina, presieduta dal Cav. Pietro Giuffrida e il Coordinamento dellŽANC Associazione Nazionale Carabinieri di Messina, presieduta dal cav. Mario Carrubba.

Una settimana di eventi storico - culturali, che hanno ottenuto il logo ufficiale per le commemorazioni del Centenario della prima guerra mondiale, concesso dalla Struttura di missione per gli anniversari di interesse nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e i prestigiosi patrocini: dellŽArs Assemblea Regionale Siciliana e del Comune di Taormina.

La settimana dedicata al "Centenario della Grande Guerra", si concluderà domenica 29 ottobre 2017, con la resa degli onori al Monumento ai Caduti di Taormina, la sfilata dei gonfaloni delle autorità e delle Associazioni Combattentistiche e dŽArma lungo Corso Umberto. Alla manifestazione sfilata di domenica 29 ottobre 2017, parteciperanno oltre 500 persone e il corteo sarà composto da: Gonfalone della città di Taormina, autorità, Medagliere del Nastro Azzurro, Associazioni dŽArma della Sicilia Orientale, la Croce Rossa Militare e Volontaria, Associazioni dŽArma del Nord e Centro Italia e alcune delegazioni straniere.

 

ALTRE NOTIZIE

Il CNDDU celebra l´anniversario dell´assassinio di Mario Francese
Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della disciplina dei Diritti Umani ricorda la coraggiosa figura del giornalista Mario Francese, assassinato dal...
Leggi tutto
Trofeo Città di Erice, l’Amministrazione dona un piatto in ceramica all’Asd Arcieri di Venere
La palestra comunale San Giuliano ha ospitato, durante l’ultimo fine settimana, la gara interregionale “Trofeo Città di Erice”, prova di qualif...
Leggi tutto
Nasce il Sicily Hollywood Film Festival - Il primo evento rappresentativo della Sicilia
In arrivo il Sicily Hollywood Film Festival, il primo evento ufficiale che vedrà protagonista la Sicil...
Leggi tutto
CASTELVETRANO. EVADE DAI DOMICILIARI DOPO AVER AGGREDITO LA COMPAGNA: I CARABINIERI ARRESTANO UN 30ENNE
I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato un 30e...
Leggi tutto
Ritrovato materiale di interesse storico artistico sulla spiaggia di Selinunte
Ritrovamento, sulla spiaggia nella frazione di Triscina di Selinunte, di munizioni e materiale di interesse storico archeologico ad opera di un 37enne...
Leggi tutto
di sequestro e contestuale confisca dei beni del valore di circa 5 milioni di euro , emesso dal Tribunale di Trapani
Il 25 gennaio 2021, i Carabinieri del ROS e del Comando Provinciale di Trapani hanno dato esecuzione ad un provvedimento di sequestro e contestuale co...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ŽCampagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019Ž. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ŽCampagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019Ž. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ŽOrlando veloce a iscrivere migranti allŽanagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchiaŽ:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ŽDal M5S infinita ipocrisia verso MiccichèŽ:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web