Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 21/10/2017 da Direttore

Cateno De Luca (UDC) i veri impresentabili sono coloro che hanno favorito il sistema clientelare e le lobby

Cateno "I veri impresentabili sono i politici che si trovano sia nel Centrodestra che nel Centrosinistra e che in queste anni hanno favorito le lobby e il sistema clientelare della Sicilia e non hanno fatto niente di buono per la Regione. A Messina stiamo assistendo a candidature alle regionali assolutamente inadeguate di personaggi che vogliono replicarsi all´infinito. Dall´altra parte, pseudo nuovi movimenti senza competenze e senza rossori, danno consulenze a parenti e amici spacciandosi per i nuovi moralisti. Tutto ciò non fa che alimentare l´ipocrisia generale dove c´è chi accusa l´altro senza provare a selezionare nuova classe dirigente". A dirlo Cateno De Luca, candidato alle prossime elezioni regionali con la lista Udc -Sicilia Vera durante una convention sugli "impresentabili" al teatro Vittorio Emanuele, alla quale ha partecipato anche il prof. Carlo Taormina, che ha discusso sulle norme relative all´ineleggibilità. De Luca ha poi chiarito il suo concetto di impresentabili, spiegando che "oltre ai condannati non dovrebbe partecipare alle competizioni elettorali anche chi non ha ottenuto buoni risultati per la propria comunità ed è stato complice del degrado in cui si trova Messina". Ha quindi elencato tutti gli attuali deputati regionali e nazionali della città dello Stretto sottolineando in particolare: "Tra tutti un ruolo fondamentale lo ha avuto Francantonio Genovese che, con il suo comportamento ha tenuto politicamente sotto scacco la città per anni, e ora, dopo quanto è accaduto dal punto di vista giudiziario, mette in campo il figlio pur di mantenere questo potere. Non mi sembra il modo di agire di uno statista". De Luca poi parla anche dell´attuale presidente dell´Ars Giovanni Ardizzone anche lui candidato alle regionali affermando: "Non ha certo brillato, nonostante l´importante ruolo istituzionale ricoperto. Lo conosco da tanti anni ed è un bravo ragazzo sempre pronto a sedersi sulle poltrone, ma non è riuscito ad ottenere grandi risultati per la città". De Luca poi si è soffermato sull´Università di Messina che secondo l´ex deputato regionale starebbe cercando di imporre propri candidati. "Spero - ha detto De Luca - che altre istituzioni non invadano il campo in politica, perché questo sarebbe un duro colpo alla democrazia. Aggiungo che non accettiamo che certi palazzi in questo momento stiano agendo con fare tentacolare per imporre i loro uomini come se dal loro scranno o ermellino vorrebbero impadronirsi della città. Oggi candidano personaggi nelle liste regionali, poi hanno indicato il loro candidato a sindaco di Messina e quello al Senato. Chi ricopre ruoli istituzionali continui a svolgerli senza cercare di condizionare altro". Durante la convention il professore Carlo Taormina si è soffermato quindi sulla questione dell´ineleggibilità dichiarando: “Il 67% degli Italiani non ha fiducia nella giustizia. Gran parte della magistratura ha rappresentanti politicizzati. Se la lista degli impresentabili venisse da magistrati competenti, con un contesto giudiziario diverso, ci fideremmo di più delle sentenze. L’ultimo arrivato non può compilare l’elenco di chi ritiene impresentabile. L’incandidabilità è un concetto differente. Qualcuno lo distingue dall´ineleggibilità. Quest´ultimo caso riguarda situazioni che provengono da una sentenza di primo grado e che superano determinate pene e per alcuni reati”. Taormina si è soffermato poi sul processo riguardante De Luca spiegando: “Lui è candidabile e presentabilissimo ed è stato sotto processo solo per aver fatto bene un contratto di quartiere che avrebbe tolto dal degrado il suo comune, per aver fatto meglio di altri le difese spondali del torrente che attraversa il paese. Ha fatto solo il bene della sua comunità. De Luca si è fatto il suo calvario giudiziario e ha subito 15 procedimenti penali, ma molti non ricordano che ha collezionato 14 assoluzioni e 14 archiviazioni. Non è possibile liquidare la storia di Cateno De Luca, delle sue battaglie, dei suoi ottimi risultati come amministratore dicendo che è stato indagato".
Durante la manifestazione sono stati presentati inoltre altri 50 candidati e altri tre assessori delle liste De Luca sindaco di Messina. Si tratta di Salvatore Curtò, Salvatore Mondello, e Antonio Briguglio.
Salvatore Mondello è laureato in Architettura e Ingegneria e ha conseguito un dottorato di ricerca in pianificazione e progettazione della città. Da oltre vent´anni con ottimi risultati dal punto di vista tecnico si occupa di questioni collegate al territorio. "La città - spiega - non ha bisogno di grandi formule magiche per risollevarsi, ma di azioni semplici per far attecchire i futuri progetti importanti. Si devono snellire le procedure amministrative che portano a non conseguire risultati per incompetenza e mancanza di amore della città e si devono ridefinire delle regole che poi devono essere condivise dall´amministrazione dai cittadini". L´altro assessore Salvatore Curtò, laureato in Giurisprudenza e responsabile per un´azienda farmaceutica per la Sicilia e la Calabria, ex consulente di un assessorato regionale, ha anche ricoperto numerosi e importanti ruoli istituzionali."Sono rimasto sorpreso positivamente - sottolinea - di quanto fatto dall´onorevole De Luca a Santa Teresa Di Riva in soli cinque anni con criteri di efficienza e efficacia. Quindi ho deciso di appoggiarlo insieme ad un gruppo di amici perchè penso possa fare lo stesso anche a Messina. Sono felice di poter essere con lui protagonista del cambiamento della città". Infine Antonio Briguglio è un fisioterapista e fondatore del gruppo facebook ´Riabilitiamo Messina´ che concretamente si è battuto per cambiare le condizioni della città. "De Luca - sottolinea - è l´uomo giusto per dare una scossa alla città, noi come lui ci abbiamo provato formando un gruppo di cittadini chehanno denunciato le inefficienze e le problematiche. Abbiamo così cercato di incidere su alcune scelte che riguardano la vivibilità. Saremo in campo con De Luca per dimostrare che realizzare dei sogni anche in questa città è possibile".

 

ALTRE NOTIZIE

Alcamo: l´1 e il 2 dicembre il Concorso “MUSICA E’ LEGALITA’ MUSIC CONTEST 2017” incentrato sul tema della violenza e sul valore della legalità
L’amministrazione alcamese ha concesso il patrocinio gratuito alla Pro Loco Città di Alcamo per organizzare, in collaborazione con il Consorzio...
Leggi tutto
Marsala:il 3 dicembre al Teatro Impero Carla Fracci racconta la sua carriera con in scena
La più grande danzatrice italiana sarà in scena al Teatro Impero di Marsala, domenica 3 dicembre alle ore 18, raccontando le tappe di un...
Leggi tutto
Si intitola “Zefiro in ovest”, il primo libro di esordio del lametino Antonello Iovane
“Una collezione di stagioni, di esperienze, di ricordi, di speranze” si legge nella prefazione scritta dallo storico e saggista Armido Cario “oltre no...
Leggi tutto
Furto al mercatino solidale di Emmaus. Gregorio Porcaro, Libera Sicilia: siamo tutti responsabili dei bisogni del territorio. Siamo vicini ai volontari, felici che proseguano il loro cammino
Sarà l’ultima vendita straordinaria di autofinanziamento del 2017, in occasione del secondo compleanno della comunità, ma anche l’ulteri...
Leggi tutto
“Trofeo Costa Gaia” ritorna per la 31esima edizione con l’intervento diretto del Milan, l´arrivo della Spal e impegno con AIRC
Tante novità per la trentunesima edizione del torneo di calcio giovanile “Trofeo Costa Gaia”, ideato e organizzato dalla scuola calcio Adelkam....
Leggi tutto
Lettera aperta di Giacomo Tranchida (Erice) al neo Presidente Nello Musumeci
In primo luogo gli Auguri di un buon lavoro, intanto per ridare speranza di futuro a questa terra, bellissima di suo, ma spesso penalizzata da mancate...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Filippo su Non sono lavoratori per Ministero della IN-Giustizia, i 5000 magistrati onorari addetti alle medesime funzioni di giudici e pubblici ministeri:
Per l´assoluta arbitrarietà dei giudici di pace,converrebbe sostituire la loro opera con un sistema a sorteggio.I risultati in termini di equità sarebbero analoghi.


VITO su Sabato 18 novembre nei locali dell’aerostazione “Vincenzo Florio” di Birgi, la conferenza stampa sui contenuti dell’emendamento:
MA IL RISTORO PER I DANNI CAUSATI DALLA GUERRA IN LIBIA NON ERANO GIA´ STATI ASSEGNATI ? SI VUOLE FORSE DARE MERITI A PERSONE CHE NON C´ENTRANO NIENTE ??


demetrios daniel su CAMPIONATO ITALIANO BAJA CROSS COUNTRY RALLY 2017 Elvis Borsoi e Stefano Rossi al comando del Il Nido dell´Aquila Baja:
Hai bisogno di assistenza finanziaria di qualsiasi tipo? Prestiti personali? Prestiti aziendali? Mutui? Finanziamento agricolo e di progetto? Distribuiamo prestiti al tasso d´interesse del 3%! Contatto: gkfinance01@gmail.com


enrico su LNDC - Canile lager di Cremona: Galeazzo e gli altri cani uccisi hanno avuto giustizia:
Come mai nel vostro comunicato non viene citata la dott. Butturini che è stata assolta perchè il fatto non sussiste.La sentenza è stata chiarissima e nonostante la LNDC in vari comunicati stampa l´avesse citata come correa in associazione alle altre imputate, ora a processo finito ....nulla su di lei.Anche questa và al legale.


Hobelman su FAVIGNANA - CAPODANNO 2017:
richiedere un prestito a prezzi accessibili urgentemente oggi: Hobelmanfinance@gmail.com testo o chiamami +17816567138


Sig. Derek Douglas su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
Ciao, Richiedi un prestito veloce e conveniente per pagare le tue fatture e per avviare una nuova attività e il tuo progetto ad un tasso di interesse del 3% ci contatta; easyloanfirm2020@gmail.com Saluti. Sig. Derek Douglas easyloanfirm2020@gmail.com Offerta di prestito conveniente del 3%


Filippo su Regionali, Culotta (Pd): "No agli scaricabarile. Urge ripartire per riconquistare fiducia elettori".:
Con quel cognome dovrebbe andarci piano a dire di metterci la faccia!!


fabiana su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
Garantisco a prestiti a breve, medio e lungo termine con un interesse 2%. Il periodo di conservazione è compresa tra 1 e 60 anni Gli importi erogati sono inclusi anche tra € 5.000 a € 500.000.000. Si prega di contattare gentilmente se ha bisogno di un prestito urgente. e-mail: fabianavelarditaa@gmail.com Numero Whatsapp : ( +39 335 696 7410 )


luciano su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
INFORMAZIONI SUL PRESTITO:lucianocassano09@virgilio.it whatsapp:+33756837773 Metto a vostra disposizione un prestito a partire da 5.000,00 € ha 1.000.000,00 € a condizioni molto semplice ad ogni persona che può rimborsare. Faccio anche investimenti e prestiti tra privato di qualsiasi tipo. Email:lucianocassano09@virgilio.it whatsapp:+33756837773


luciano su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
Accordo di credito o finanziamento rapido:lucianocassano09@virgilio.it o whatsapp:+33756837773


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

powered by
First Web