Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 21/10/2017 da Direttore

Cateno De Luca (UDC) i veri impresentabili sono coloro che hanno favorito il sistema clientelare e le lobby

Cateno
"I veri impresentabili sono i politici che si trovano sia nel Centrodestra che nel Centrosinistra e che in queste anni hanno favorito le lobby e il sistema clientelare della Sicilia e non hanno fatto niente di buono per la Regione. A Messina stiamo assistendo a candidature alle regionali assolutamente inadeguate di personaggi che vogliono replicarsi all´infinito. Dall´altra parte, pseudo nuovi movimenti senza competenze e senza rossori, danno consulenze a parenti e amici spacciandosi per i nuovi moralisti. Tutto ciò non fa che alimentare l´ipocrisia generale dove c´è chi accusa l´altro senza provare a selezionare nuova classe dirigente". A dirlo Cateno De Luca, candidato alle prossime elezioni regionali con la lista Udc -Sicilia Vera durante una convention sugli "impresentabili" al teatro Vittorio Emanuele, alla quale ha partecipato anche il prof. Carlo Taormina, che ha discusso sulle norme relative all´ineleggibilità. De Luca ha poi chiarito il suo concetto di impresentabili, spiegando che "oltre ai condannati non dovrebbe partecipare alle competizioni elettorali anche chi non ha ottenuto buoni risultati per la propria comunità ed è stato complice del degrado in cui si trova Messina". Ha quindi elencato tutti gli attuali deputati regionali e nazionali della città dello Stretto sottolineando in particolare: "Tra tutti un ruolo fondamentale lo ha avuto Francantonio Genovese che, con il suo comportamento ha tenuto politicamente sotto scacco la città per anni, e ora, dopo quanto è accaduto dal punto di vista giudiziario, mette in campo il figlio pur di mantenere questo potere. Non mi sembra il modo di agire di uno statista". De Luca poi parla anche dell´attuale presidente dell´Ars Giovanni Ardizzone anche lui candidato alle regionali affermando: "Non ha certo brillato, nonostante l´importante ruolo istituzionale ricoperto. Lo conosco da tanti anni ed è un bravo ragazzo sempre pronto a sedersi sulle poltrone, ma non è riuscito ad ottenere grandi risultati per la città". De Luca poi si è soffermato sull´Università di Messina che secondo l´ex deputato regionale starebbe cercando di imporre propri candidati. "Spero - ha detto De Luca - che altre istituzioni non invadano il campo in politica, perché questo sarebbe un duro colpo alla democrazia. Aggiungo che non accettiamo che certi palazzi in questo momento stiano agendo con fare tentacolare per imporre i loro uomini come se dal loro scranno o ermellino vorrebbero impadronirsi della città. Oggi candidano personaggi nelle liste regionali, poi hanno indicato il loro candidato a sindaco di Messina e quello al Senato. Chi ricopre ruoli istituzionali continui a svolgerli senza cercare di condizionare altro". Durante la convention il professore Carlo Taormina si è soffermato quindi sulla questione dell´ineleggibilità dichiarando: “Il 67% degli Italiani non ha fiducia nella giustizia. Gran parte della magistratura ha rappresentanti politicizzati. Se la lista degli impresentabili venisse da magistrati competenti, con un contesto giudiziario diverso, ci fideremmo di più delle sentenze. L’ultimo arrivato non può compilare l’elenco di chi ritiene impresentabile. L’incandidabilità è un concetto differente. Qualcuno lo distingue dall´ineleggibilità. Quest´ultimo caso riguarda situazioni che provengono da una sentenza di primo grado e che superano determinate pene e per alcuni reati”. Taormina si è soffermato poi sul processo riguardante De Luca spiegando: “Lui è candidabile e presentabilissimo ed è stato sotto processo solo per aver fatto bene un contratto di quartiere che avrebbe tolto dal degrado il suo comune, per aver fatto meglio di altri le difese spondali del torrente che attraversa il paese. Ha fatto solo il bene della sua comunità. De Luca si è fatto il suo calvario giudiziario e ha subito 15 procedimenti penali, ma molti non ricordano che ha collezionato 14 assoluzioni e 14 archiviazioni. Non è possibile liquidare la storia di Cateno De Luca, delle sue battaglie, dei suoi ottimi risultati come amministratore dicendo che è stato indagato".
Durante la manifestazione sono stati presentati inoltre altri 50 candidati e altri tre assessori delle liste De Luca sindaco di Messina. Si tratta di Salvatore Curtò, Salvatore Mondello, e Antonio Briguglio.
Salvatore Mondello è laureato in Architettura e Ingegneria e ha conseguito un dottorato di ricerca in pianificazione e progettazione della città. Da oltre vent´anni con ottimi risultati dal punto di vista tecnico si occupa di questioni collegate al territorio. "La città - spiega - non ha bisogno di grandi formule magiche per risollevarsi, ma di azioni semplici per far attecchire i futuri progetti importanti. Si devono snellire le procedure amministrative che portano a non conseguire risultati per incompetenza e mancanza di amore della città e si devono ridefinire delle regole che poi devono essere condivise dall´amministrazione dai cittadini". L´altro assessore Salvatore Curtò, laureato in Giurisprudenza e responsabile per un´azienda farmaceutica per la Sicilia e la Calabria, ex consulente di un assessorato regionale, ha anche ricoperto numerosi e importanti ruoli istituzionali."Sono rimasto sorpreso positivamente - sottolinea - di quanto fatto dall´onorevole De Luca a Santa Teresa Di Riva in soli cinque anni con criteri di efficienza e efficacia. Quindi ho deciso di appoggiarlo insieme ad un gruppo di amici perchè penso possa fare lo stesso anche a Messina. Sono felice di poter essere con lui protagonista del cambiamento della città". Infine Antonio Briguglio è un fisioterapista e fondatore del gruppo facebook ´Riabilitiamo Messina´ che concretamente si è battuto per cambiare le condizioni della città. "De Luca - sottolinea - è l´uomo giusto per dare una scossa alla città, noi come lui ci abbiamo provato formando un gruppo di cittadini chehanno denunciato le inefficienze e le problematiche. Abbiamo così cercato di incidere su alcune scelte che riguardano la vivibilità. Saremo in campo con De Luca per dimostrare che realizzare dei sogni anche in questa città è possibile".

 

ALTRE NOTIZIE

Palermo, il 29 e 30 giugno, il Club Unesco presenta l’Antica Trasversale Sicula
Palermo, il 29 e 30 giugno, il Club Unesco presenta l’Antica Trasversale Sicula
Leggi tutto
GESTIONE INTEGRATA DEI RIFIUTI, TAVOLO TECNICO QUESTA MATTINA A VILLA NISCEMI ANCISICILIA, SINDACI E DIRIGENTI DEI COMUNI SOLLECITANO CONFRONTO CON LA REGIONE
Gestione integrata dei rifiuti, effetti derivanti dalla recente ordinanza 4 rif del 7 giugno scorso e Ato in liquida...
Leggi tutto
Cubeda tra CIVM ed Europeo ad Ascoli sull´Osella Fa30
Nel fine settimana il driver catanese sfida il quarto round dell´Italiano Montagna, valido anche per la massima co...
Leggi tutto
Il Pericles International Prize al Nobel Thomas Sudhof e a Paolo Chiesi
Premiati il nobel per la Medicina nel 2013 e il fondatore di una delle più prestigiose case farmaceutiche i...
Leggi tutto
IL MASSACRO DI YULIN
IL MASSACRO DI YULIN - OLTRE 10.000 CANI TRUCIDATI NELLE MANIERE PIÙ CRUDELI E NELL’INDIFFERENZA DI PRESIDENTI, P...
Leggi tutto
INDIPENDENTISTI AVVIANO CORSI DI LINGUA SICILIANA
APPUNTAMENTI A PALERMO NELLA SEDE DI ´SICILIANI LIBERI´

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

carlo su Governo riferisca in aula su crisi Riscossione Sicilia:
Salve,guarda caso L´On.Cracolici si accorge proprio adesso della situazione di Riscossione Sicilia e non durante il precedente governo regionale quando era assessore regionale.Forse no ricorda quando una nostra delegazione lo ha incontrato prospettandogli la situazione in cui versava la società.Io al suo posto mi vergognerei.


GERARD su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
offrono prestiti tra particolare Avete bisogno di un prestito?   Rufus la banca per voi Un prestito, noi siamo qui per aiutarvi finanziariamente, Per il vostro prestito immediato qualsiasi importo In qualsiasi destinazione. La vostra felicità è la nostra priorità. Tutto quello che dovete fare ora è quello di entrare in contatto Scrivici (gerardrafinon@gmail.com) WHATSAPP : +33756897323


GIUSEPPE MIGNACCA su AIC Sicilia, Giuseppina Costa e gli sviluppi che avrà sulla popolazione celiaca siciliana il “decreto Razza”:
Spero i medici di base saranno informati di questo protocolo, io ho dovuto pagare per un follow.up richiestomi dalla asl dopo il controllo annuale.


Angelo Carollo su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
Ricordatevi che se vi promettono il ponte fate attenzione che sotto ci sia il fiume altrimenti avranno la scusa facile per giustificare la promessa non mantenuta


Angelo Carollo su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
D´accordo con la Signora Monica. Invece Signora Mariarosa tutti faranno di tutto per mantenere lo scalo ma chi ha facoltà decisionale in quello non è di certo il comune di Trapani. Siamo di fronte ad una politica regionale che mira ad accrescere i grossi centri. Di certo nessuno mollerà la questione ma chi le prometterà l´aeroporto stia tranquilla che non ha i poteri per mantenere la promessa.


MR WILLIAMS su IPAB: UGL “IERI SIT-IN, SIAMO CON I LAVORATORI ”:
Enviar esta empresa legítima por correo electrónico; willianloanfirm6@gmail.com, whatsapp +1(214)305-8945, para un pr´stamo real. Recibí mi pr´stamo de ellos despu´s de leer acerca de sus ofertas de pr´stamos aquí en Facebook y mis deudas están completamente resueltas ahora


Mirko Rimessi su L’A.S.D. Polisportiva Saline Trapanesi alla 2^ Placentia Roller Half Marathon:
Ciao, la foto usata è di libero utilizzo (è nostra come organizzatori della gara di Ferrara) vi chiedo però di inserire l’autore Isabella Gandolfi.


Mariarosa su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
Sono una docente di un liceo di Bergamo e trovo che non fare di tutto per mantenere lo scalo di Birgi sia un vero e proprio scandalo che danneggerebbe il sistema turistico ed artistico di tutto il paese.


Roseline Clinton su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
Hai bisogno di prestiti aziendali o personali? La nostra azienda è una società legittima. Diamo prestiti a qualsiasi individuo e azienda al tasso di interesse del 2%. Per ulteriori informazioni, contattare l´email: roselineclintonloancompany@gmail.com


patrizia su MAZARA. REALIZZAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DI UN TRATTO DI VIA MADONIE:
Email : patrizia.piombi1962@gmail.com Whatsapp/ +33752789461 Avete bisogno di un prestito entro 48 ore di tempo per far fronte alle vostre difficoltà finanziarie? La vostra domanda di credito viene rifiutata dalle banche per mancanza di credibilità? Chi siete e quale sia il problema insieme possiamo trovare la soluzione migliore per voi. Sono un privato esperto di finanziamenti ed investimenti faccio parte di una società riconosciuta a livello internazionale che può assegnarvi il prest


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web