Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 12/10/2017 da Direttore

Giornata Fai d´autunno in Sicilia. In vista 14 itinerari nei luoghi più insoliti e meno valorizzati

Giornata
Palazzi, residenze storiche, chiese, teatri, archivi, terrazze panoramiche, ma anche interi borghi e quartieri. In qualunque luogo o città d´Italia ci si trovi, c´è sicuramente qualcosa che non si è avuto ancora il tempo, o l´opportunità, di vedere. Come quella chiesa in stile normanno che si scorge passando da Via Santa Maddalena, a Catania. E´ un po´ nascosta, la Chiesa di Sant´Agata la Vetere, ma è stata la prima cattedrale della città.

Domenica 15 ottobre il FAI – Fondo Ambiente Italiano offre a tutti la possibilità di riscoprire l´Italia, e lo fa andando ad aprire le porte e i cancelli dei luoghi più insoliti, quelli meno valorizzati e meno accessibili del Paese. L´iniziativa, curata dai Gruppi FAIGiovani, andrà a sostenere la campagna di raccolta fondi "Ricordiamoci di salvare l´Italia", attiva dal 1° al 31 ottobre.



In Sicilia i Volontari delle Delegazioni FAI guideranno i visitatori lungo 14 itinerari tematici che comprendono 50 luoghi, molti dei quali inaccessibili o poco valorizzati. Ogni itinerario connetterà i luoghi di una determinata città accomunati da una prospettiva particolare: la musica, l´acqua, il cielo, le tradizioni artigiane, l´amore sacro o l´amore profano e così via.

"La prima edizione della Giornata FAI d´Autunno – affermaGiulia Miloro, Presidente FAI Sicilia – raccoglie l´eredità della FAImarathon, ed è un evento nazionale di sensibilizzazione e di raccolta fondi. Un appuntamento per riscoprire le nostre città, interamente ideato e realizzato dai Gruppi FAI Giovani, che in Sicilia, con grande orgoglio, crescono di anno in anno. Tutto questo è reso possibile grazie al fondamentale supporto delle Delegazioni FAI, impegnate da ormai vent´anni nella tutela e valorizzazione del patrimonio storico, artistico e paesaggistico della Sicilia".



La Delegazione FAI di Agrigento dedica il suo itinerario alla figura di Andrea Lucchesi Palli, Vescovo della diocesi dal 1755 al 1768, con la visita dei monumenti più pregevoli legati alla sua figura. La Delegazione di Caltanissetta ha ideato una passeggiata storica tra i monumenti di Viale Amedeo, ripercorrendo le trasformazioni subite dagli edifici nel corso dei secoli. Originale e imperdibile l´itinerario della Delegazione FAI di Catania che prevede una passeggiata tra le nuvole per ammirare la città dall´alto dei suoi tetti. "Viva il Re Viva la Santa Fede" è invece il tema scelto dal Gruppo FAI di Caltagirone, mentre la Delegazione di Enna porterà alla scoperta dell´antico quartiere di Fundirisi. E ancora, l´itinerario del Gruppo FAI di Nicosia si svolge, di chiesa in chiesa, nell´antico quartiere di Santa Maria Maggiore, mentre quello della Delegazione di Messina è dedicato ai segreti dei palazzi amministrativi della città, il palazzo del Catasto, che si apre per la prima volta, e la Biblioteca Regionale. In provincia due percorsi, uno naturalistico e uno storico, ad Alcara Li Fusi. Spostandoci nella Sicilia sudorientale c´è la Delegazione di Ragusa con la visita guidata dello storico cimitero superiore. Il Gruppo di Scicli aprirà invece il Museo del Carmine, per un tema interamente dedicato all´arte sacra, mentre la Delegazione di Siracusa rende omaggio all´architettura bellica. Per quanto riguarda invece il capoluogo siciliano, i Volontari del FAI Palermo apriranno, per la prima volta al pubblico, una sala finora mai visitata del Museo Archeologico Salinas, impreziosita da un soffitto ligneo del 600 d´inestimabile pregio e lo Stand Florio, un progetto del Basile, e la spiaggia di Romagnolo dove i visitatori potranno riscoprire la presenza del mare in città. Infine la Sicilia occidentale, con la Delegazione di Trapani e il suo percorso alla scoperta del Palazzo Vescovile, l´archivio diocesano e la Cattedrale, mentre in provincia il Gruppo FAI Alcamo racconta la storia, i monumenti e le vedute nascoste del più antico quartiere della città, in un originale itinerario denominato "Il suono dell´acqua".

 

ALTRE NOTIZIE

AEROPORTO BIRGI, PELLEGRINO (FI): LA REGIONE HA MANTENUTO GLI IMPEGNI, UN PLAUSO AL CDA DELL’AIRGEST
Palermo, 20/07/2018: Ieri mattina l’Assemblea dei soci di Airgest ha approvato il bilancio di esercizio 2017, nonch&...
Leggi tutto
Mazara del Vallo EROGAZIONE IDRICA
Interruzione approvvigionamento per il 25 Luglio 2018
quartieri Makar...
Leggi tutto
AVVIO IN ITALIA DELLA TERAPIA GENICA CON IL TRIAL PER I NUOVI NATI - ATROFIA MUSCOLARE SPINALE
Entro fine luglio 2018 esordio della sperimentazione AveXis 302
al Po...
Leggi tutto
PRONTI A INVESTIRE A PALERMO
AUTOSTRADE DEL MARE E CROCIERE
Sicilia. Cracolici: decisione Consulta su ex-Province fa cadere illusione del centrodestra
“La Corte Costituzionale ha finalmente fatto chiarezza: sulle ex-Province sono stati gettati al vento tre anni quand...
Leggi tutto
Mazara del Vallo SERVIZIO VIGILANZA ED ASSISTENZA BAGNANTI
Al via oggi, venerdì 20 Luglio, il servizio
E’ iniz...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

vito serra su Rifiuti. Lupo: Musumeci come Ponzio Pilato, scarica le responsabilità sui Comuni:
ABBIAMO FATTO UN´ALTRO OTTIMO ACQUISTO !!!


Antonino su ANAS - CONCORSO INTERNAZIONALE AL MERITO SOCIALE “ARTI E MESTIERI”:
Per me il premio se lo.meritaIo il dott mario liberto, giornalista, scrittore animatore musicista ecc un grande personaggio da tantiun siciliani


Roasario Mazarese su Calatafimi, don Campo festeggia 60 anni da prete:
Auguri Padre Campo francesco Di altri sessanta anni di ordinamento dal Parrocchiano Rosario lontano per necessità lavorative ( dia un saluto a mio Padre Giovanni se non impossibilitato ) il tempo inesorabbile trscorre


carlo su Governo riferisca in aula su crisi Riscossione Sicilia:
Salve,guarda caso L´On.Cracolici si accorge proprio adesso della situazione di Riscossione Sicilia e non durante il precedente governo regionale quando era assessore regionale.Forse no ricorda quando una nostra delegazione lo ha incontrato prospettandogli la situazione in cui versava la società.Io al suo posto mi vergognerei.


GERARD su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
offrono prestiti tra particolare Avete bisogno di un prestito?   Rufus la banca per voi Un prestito, noi siamo qui per aiutarvi finanziariamente, Per il vostro prestito immediato qualsiasi importo In qualsiasi destinazione. La vostra felicità è la nostra priorità. Tutto quello che dovete fare ora è quello di entrare in contatto Scrivici (gerardrafinon@gmail.com) WHATSAPP : +33756897323


GIUSEPPE MIGNACCA su AIC Sicilia, Giuseppina Costa e gli sviluppi che avrà sulla popolazione celiaca siciliana il “decreto Razza”:
Spero i medici di base saranno informati di questo protocolo, io ho dovuto pagare per un follow.up richiestomi dalla asl dopo il controllo annuale.


Angelo Carollo su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
Ricordatevi che se vi promettono il ponte fate attenzione che sotto ci sia il fiume altrimenti avranno la scusa facile per giustificare la promessa non mantenuta


Angelo Carollo su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
D´accordo con la Signora Monica. Invece Signora Mariarosa tutti faranno di tutto per mantenere lo scalo ma chi ha facoltà decisionale in quello non è di certo il comune di Trapani. Siamo di fronte ad una politica regionale che mira ad accrescere i grossi centri. Di certo nessuno mollerà la questione ma chi le prometterà l´aeroporto stia tranquilla che non ha i poteri per mantenere la promessa.


MR WILLIAMS su IPAB: UGL “IERI SIT-IN, SIAMO CON I LAVORATORI ”:
Enviar esta empresa legítima por correo electrónico; willianloanfirm6@gmail.com, whatsapp +1(214)305-8945, para un pr´stamo real. Recibí mi pr´stamo de ellos despu´s de leer acerca de sus ofertas de pr´stamos aquí en Facebook y mis deudas están completamente resueltas ahora


Mirko Rimessi su L’A.S.D. Polisportiva Saline Trapanesi alla 2^ Placentia Roller Half Marathon:
Ciao, la foto usata è di libero utilizzo (è nostra come organizzatori della gara di Ferrara) vi chiedo però di inserire l’autore Isabella Gandolfi.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web