Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 07/10/2017 da Direttore

Elezioni Sicilia, contro l’élite oligarchica votare i sicilianisti

Elezioni
«In un paese se si vuole definire democratico, l’obiettivo della politica sarebbe il massimo coinvolgimento di uomini e gruppi nel partecipare al progresso della società». Ha sostenerlo è Natale Salvo, segretario del movimento civico trapanese “Città a Misura d’Uomo”commentando la presentazione delle liste elettorali per il prossimo rinnovo dell’Assemblea Regionale in Sicilia e quindi l’avvio della prossima campagna elettorale.
«Se in Sicilia ciò non accade – prosegue Salvo -, se i partiti politici non si curano del disagio evidenziato dal fenomeno dell’astensione o se, peggio, sono loro che si riuniscono in oscure riunioni “private” ed escludono dalla partecipazione dai “tavoli” delle scelte politiche uomini e gruppi, siamo di fronte ad altro sistema di governo: un governo di piccole e chiuse élite, oligarchico».
«Dal fenomeno dell’astensionismo sempre più ampio – sostiene Natale Salvo -, è evidente che i siciliani hanno compreso che questo regime politico oligarchico ha il solo interesse d’operare a vantaggio proprio o dei grandi poteri finanziari e imprenditoriali e contro gl’interessi della maggioranza».
«Da questo pessimo giudizio popolare non è escluso nessuno dei rappresentanti dei maggiori partiti: né chi ha governato (il presidente Rosario Crocetta e il Partito Democratico con appena 617.073 preferenze, ovvero il 13,27% degli aventi diritto che erano 4.647.159) né le altre élite, ancor meno rappresentative, di finta contrapposizione e pro-quota responsabili del malgoverno (Nello Musumeci e la sua Destra, Giancarlo Cancellieri e i suoi Cinque Stelle o i bersaniani di Claudio Fava)».
«Città a Misura d’Uomo, pertanto – dichiara l’esponente civico -, si esclude dal sostegno a qualunque di queste élite oligarchiche per la prossima tornata elettorale, ma invita gli elettori a non fuggire dalle urne e protestare esprimendo il proprio voto a favore d’uno qualunque dei due candidati “anti-sistema” (i sicilianisti Roberto La Rosa e Franco Busalacchi)».
«L’astensionismo, in Sicilia, si era già ampiamente evidenziato nell’ultima tornata elettorale – ricorda il segretario di “Città a Misura d’Uomo” -. Nel 2012 parteciparono al voto solo il 47,41% dei siciliani, con punte minime del 41% ad Agrigento, Caltanissetta ed Enna. Agli astensionisti, il “partito di maggioranza”, occorrerebbe pure aggiungere coloro che non si sono riconosciuti in alcun candidato e han votato scheda bianca o nulla (in 178.469 ovvero il 3,84%)».
Nei trascorsi cinque anni nulla è cambiato.
«L’Istituto Demopolis rileva – secondo un recente sondaggio –, per le elezioni del 5 novembre in Sicilia, “un’altissima astensione, stimata al 56% degli aventi diritto”. Prevede, quindi,un’affluenza alle urne che scenderebbe dal 47% del 2012 al 44%. È chiaro che il segnale della sfiducia e dell’impotenza della popolazione cresce. Incanalare, però, la sfiducia nell’astensione vuol dire non credere più nella democrazia. Per difendere la democrazia – conclude Natale Salvo -, serve invece andare alle urne e punire l’élite votando chi è certamente fuori dal “sistema” oligarchico».

 

ALTRE NOTIZIE

Approda a Pozzallo il Sicily Beer Fest
Dal 20 al 22 Luglio arriva nella località balneare ragusana l’evento con protagonisti la buona birra artigi...
Leggi tutto
Conclusione della 1 Ed. “ Ludi di Enea nel Parco Virgiliano di Drepano”, presso la Sala Conferenze dell’Hotel Tirreno.
Si è concluso con un sentito applauso dei numerosi partecipanti , intervenuti all’incontro Storico Culturale ...
Leggi tutto
Formazione Professionale: domani (martedì) ore 11,30 conferenza stampa PD all’Ars
Domani, martedì 17 luglio alle ore 11,30 nella Sala Stampa di Palazzo dei Normanni, a Palermo, si terrà...
Leggi tutto
Memoria è ricerca della verità. Per la giustizia e per guardare al futuro. - Anniversario della strage di via D’Amelio
Anniversario della strage di via D’Amelio 
giovedì 19 luglio a ...
Leggi tutto
Serata alla Corte dei Mangioni - chef Peppe Agliano
Allo chef Peppe Agliano il Blasone di Prefetto Area Cucina innovativo-tradizionale e l´Ambasciata Gastronomica del...
Leggi tutto
Osservazione della Volta Celeste: la nuova Luna
Castellammare del Golfo. Narrazioni, miti, osservazioni: la volta celeste nella prima luna.
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

vito serra su Rifiuti. Lupo: Musumeci come Ponzio Pilato, scarica le responsabilità sui Comuni:
ABBIAMO FATTO UN´ALTRO OTTIMO ACQUISTO !!!


Antonino su ANAS - CONCORSO INTERNAZIONALE AL MERITO SOCIALE “ARTI E MESTIERI”:
Per me il premio se lo.meritaIo il dott mario liberto, giornalista, scrittore animatore musicista ecc un grande personaggio da tantiun siciliani


Roasario Mazarese su Calatafimi, don Campo festeggia 60 anni da prete:
Auguri Padre Campo francesco Di altri sessanta anni di ordinamento dal Parrocchiano Rosario lontano per necessità lavorative ( dia un saluto a mio Padre Giovanni se non impossibilitato ) il tempo inesorabbile trscorre


carlo su Governo riferisca in aula su crisi Riscossione Sicilia:
Salve,guarda caso L´On.Cracolici si accorge proprio adesso della situazione di Riscossione Sicilia e non durante il precedente governo regionale quando era assessore regionale.Forse no ricorda quando una nostra delegazione lo ha incontrato prospettandogli la situazione in cui versava la società.Io al suo posto mi vergognerei.


GERARD su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
offrono prestiti tra particolare Avete bisogno di un prestito?   Rufus la banca per voi Un prestito, noi siamo qui per aiutarvi finanziariamente, Per il vostro prestito immediato qualsiasi importo In qualsiasi destinazione. La vostra felicità è la nostra priorità. Tutto quello che dovete fare ora è quello di entrare in contatto Scrivici (gerardrafinon@gmail.com) WHATSAPP : +33756897323


GIUSEPPE MIGNACCA su AIC Sicilia, Giuseppina Costa e gli sviluppi che avrà sulla popolazione celiaca siciliana il “decreto Razza”:
Spero i medici di base saranno informati di questo protocolo, io ho dovuto pagare per un follow.up richiestomi dalla asl dopo il controllo annuale.


Angelo Carollo su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
Ricordatevi che se vi promettono il ponte fate attenzione che sotto ci sia il fiume altrimenti avranno la scusa facile per giustificare la promessa non mantenuta


Angelo Carollo su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
D´accordo con la Signora Monica. Invece Signora Mariarosa tutti faranno di tutto per mantenere lo scalo ma chi ha facoltà decisionale in quello non è di certo il comune di Trapani. Siamo di fronte ad una politica regionale che mira ad accrescere i grossi centri. Di certo nessuno mollerà la questione ma chi le prometterà l´aeroporto stia tranquilla che non ha i poteri per mantenere la promessa.


MR WILLIAMS su IPAB: UGL “IERI SIT-IN, SIAMO CON I LAVORATORI ”:
Enviar esta empresa legítima por correo electrónico; willianloanfirm6@gmail.com, whatsapp +1(214)305-8945, para un pr´stamo real. Recibí mi pr´stamo de ellos despu´s de leer acerca de sus ofertas de pr´stamos aquí en Facebook y mis deudas están completamente resueltas ahora


Mirko Rimessi su L’A.S.D. Polisportiva Saline Trapanesi alla 2^ Placentia Roller Half Marathon:
Ciao, la foto usata è di libero utilizzo (è nostra come organizzatori della gara di Ferrara) vi chiedo però di inserire l’autore Isabella Gandolfi.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web