Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Salute il 16/09/2017 da Direttore

Palermo:"I Cittadini e la Salute, nella riorganizzazione delle S.S.R."

Palermo:"I
Si è tenuto all´ Auditorium dell´ istituto Antonello l´incontro promosso da CittadinanzAttiva Sicilia Onlus su "I Cittadini e la Salute nella riorganizzazione del Servizio Sanitario Regionale". La tavola rotonda è stata moderata dall´ avv. Silvana Paratore.
Dopo l´intervento iniziale di Giuseppe Pracanica, Presidente di CittadinanzAttiva Sicilia Onlus, che ha lanciato alcuni argomenti trattati dal convegno dichiarando: "Si doveva calare il decreto Balduzzi nella nostra realtà, con la maggior attenzione possibile alle esigenze delle collettività locali, invece il tutto è passato sulle nostre teste, senza che nessuno sentisse l´esigenza di consultare i cittadini o, quanto meno, i rappresentanti delle autonomie locali. Tra l´altro si sono cancellate due strutture ospedaliere che dovevano essere complementari, Milazzo e Barcellona, e si è tolto qualsiasi significativo ruolo all´ospedale Papardo. Questi sono argomenti che CittadinanzAttiva Sicilia segue da tempo, con passione e su cui non abbasserà mai la guardia". Dopo i saluti della Vice preside dell´ Istituto Antonello la prof. Antonella Rigano, sono seguiti i seguenti relatori: Andrea Supporta, Domenico Runci, Vincemzo Terzi e Antonio Giardina.
Andrea Supporta, coordinatore regionale del Tribunale dei diritti del malato, il quale si è soffermato sulla Riorganizzazione del P.I.T. in Sicilia. Domenico Runci, responsabile della Gestione Clinica ed Organizzativa della C. A. 118 di Messina e Provincia, che ha parlato delle "Reti tempo - dipendenti nella macro area di Messina e Provincia” ed ha documentato quali sono state le ripercussioni sulla rete del 118 delle scelte regionali. Sono stati proiettati inoltre gli interventi effettuati dal 118 nel corso del 2016 divisi in : Codici Rossi, Codici Gialli e Codici verdi. Antonio Giardina, ha sollevato problemi di metodo e di strategia alla riorganizzazione della Rete Ospedaliera e dei servizi territoriali. A seguire Vincenzo Terzi, che ha delineato la storia del mancato avvio del Centro Oncologico di eccellenza "Papardo" di Messina.
I lavori sono stati conclusi dall´intervento di Tonino Aceti, Coordinatore nazionale del TDM Tribunale Diritti del Malato, il quale ha ringraziato la dirigenza siciliana di CittadinanzAttiva, "vi posso assicurare che voi siciliani siete unici nel vostro impegno, oggi voglio diffondere questo messaggio che pochi conoscono, riguardante la Sanità Pubblica, il "Non ce lo possiamo permettere", non esiste perché la Corte dei Conti ha accertato che la Sanità Pubblica è in attivo da tre anni e la cosa grave è che gli utili non si rinvestono nella Sanità Pubblica, ma vengono distratti a soddisfare altre esigenze di minore interesse per la collettività, ed è ancora più grave il fatto che i media non ne parlano".
Al dibattito ha preso parte il Commissario Michele Vullo, il prof. Giuseppe Sobbrio ed altri. Il commissario Vullo, si è soffermato sui veri nodi del Servizio Sanitario Siciliano, che deve guardare con lungimiranza in prospettiva seguendo l´evolversi del tempo, per stare collegati con ciò che ci circonda e alle reali esigenze della Sanità Pubblica". Il prof. Sobbrio, ha evidenziato il fatto che ci sono troppi interessi di parte, che limitano e tutelano gli interessi di pochi a discapito della Sanità regionale.
In conclusione il Segretario di CittadinanzAttiva Sicilia Giuseppe Greco, che ha presieduto i lavori, ha confermato un cambiamento in atto della strategia nell´impegno sociale in Sicilia: "stiamo affinando con l´aiuto di tutti le nostre azioni per cercare di centrare gli obiettivi, con qualità e rapidità d´azione".



 

ALTRE NOTIZIE

Solidarietà: a “San Giovanni dei Napolitani”, il mercatino solidale della LIFE and LIFE per i progetti rivolti a donne e bambini
Non è Natale senza la visita ai mercatini e la partecipazione a progetti solidali che prestano attenzione alle fragilità umane. Quando,...
Leggi tutto
Salemi: terzo appuntamento con “La scrittura è fimmina” Simona Lo Iacono racconta “L’albatro”. La storia del piccolo Tomasi di Lampedusa
Un’opera complessa e raffinata che dà voce alla fanciullezza, periodo in cui la visione del mondo è capovolta, in cui tutto è an...
Leggi tutto
Marsala: restaurato il monumento al Ten. Col. Sommaruga
Inaugurato ieri a Marsala il restaurato Monumento dedicato al Ten. Col. Erminio Sommaruga. L´opera marmorea - il cui restituito decoro è ...
Leggi tutto
25 milioni per gli scali di Catania e Palermo. Esulta l´Udc Sicilia
Comunicato del Coordinatore Politico dell’Udc Italia in Sicilia, Onorevole Decio Terrana, felice per l’emendamento alla Manovra Finanziaria del Govern...
Leggi tutto
IL 15, 21 E 22 DICEMBRE ANCHE IN SICILIA I CUORI DI CIOCCOLATO PER SOSTENERE TELETHON
IL 15, 21 E 22 DICEMBRE ANCHE IN SICILIA
Leggi tutto
AL PALAPELLICONE LA ROMA WORLD CUP 2020 DI SOLLEVAMENTO PESI
AL PALAPELLICONE LA ROMA WORLD CUP 2020 DI SOLLEVAMENTO PESI

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web