Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 08/09/2017 da Direttore

Scuderia Project Team: attacco su tre fonti nel weekend agonistico

Scuderia
Tanto lavoro, finalizzato al raggiungimento del risultato, ma anche tanta adrenalina per la scuderia Project Team nel weekend agonistico che ci apprestiamo a vivere. Il sodalizio nato all´inizio di questa stagione ad Agrigento si prepara a seguire da vicino ben 7, tra piloti ed equipaggi, protagonisti al via di tre differenti e prestigiose competizioni automobilistiche ospiti sul territorio siciliano, sugli sterrati dell´Umbria e sui promontori della Puglia.


Una sfida dai toni decisamente affascinanti, la scalata al Monte Pennino fino al leggendario Nido dell´Aquila, attende ora, domani e domenica in Umbria, la stessa Project Team e l´equipaggio interamente toscano composto da Daniele Pellegrineschi ed Alessandro Tondini. L´esperto pilota di San Marcello Pistoiese ed il copilota di Pistoia saranno tra i protagonisti del "Nido dell´Aquila 2017", competizione che si corre sugli sterrati di Nocera Umbra, con validità per il Campionato italiano Rally Terra (quarta prova) e per il Campionato italiano Cross Country Rally (anch´esso alla sua quarta tappa). Pellegrineschi e Tondini, non nuovi ad esperienze nei rally su terra dove hanno quasi sempre raccolto lusinghieri risultati, affronteranno le 6 prove speciali su sterrato (due da ripetersi per tre volte, la ´Monte Pennino´ e la ´Lanciano´) potendo contare su una Citroen DS3 R3T (con il numero 26 sulle fiancate), assistita in modo maniacale dall´equipe della Project Team.


Altri due esperti equipaggi d´oltrestretto concorreranno certamente per le posizioni di vertice con i colori della Project Team in occasione del Rally Porta del Gargano, quarta prova della Coppa Italia Rally 2017 quarta zona, anch´esso in programma domani e domenica sul suggestivo promontorio pugliese in provincia di Foggia, tra Manfredonia, Monte Sant´Angelo e Mattinata. Il forte salernitano Gianluca D´Alto, ancora una volta navigato dal fedele copilota di Ceccano (FR) Mirko Liburdi, sarà determinato più che mai a migliorare il secondo posto assoluto colto al Porta del Gargano lo scorso anno. D´Alto e Liburdi avranno a disposizione una vettura di assoluta eccellenza, la potente Ford Fiesta Rs R5 della romana Step Five, con il numero 4 sulle fiancate. Sarà dura battere la concorrenza per l´assoluta delle più prestanti Wrc, ma il duo campano-laziale è pronto alla sfida

Non saranno poi da meno, sebbene con obiettivi di classifica più ristretti alla "top ten" ed alla classifica di gruppo R il leccese (di Cavallino) Alessio De Santis ed il messinese (nativo di Patti) Antonino Marino, questi chiamato per l´occasione ad affiancare il pilota salentino al posto dell´abituale compagna barbara Casciaro. L´equipaggio "griffato" Project Team gareggerà a bordo di una Renault Clio Rs R3C, con il numero 23 di riferimento.

Quattro i piloti confermati nell´elenco iscritti, appena pubblicato, concernente il 10° Slalom Città di Avola, nuova sfida tra i birilli in programma domenica con base nella bella cittadina del Siracusano conosciuta per le sue mandorle e per il suo vino, gara valevole per il Trofeo d´Italia Centro Sud, per la Coppa AciSport Slalom 6a zona e per il Campionato siciliano. A distanza di due settimane dalla bella ma poco fortunata prestazione conseguita nella 60a Salita dei Monti Iblei, Bruno Caruso ci riprova, questa volta sui 2,850 km del sinuoso tracciato avolese. Il pilota di Monterosso Almo (RG) punterà decisamente alla vittoria nella classe E1Italia 2000, al volante della prestante Renault Clio Cup, dopo la piazza d´onore (ad meno di 1" dal vincitore) colta a Chiaramonte Gulfi.

A contrastarlo nella medesima classe E1Italia 2000 ci sarà tuttavia il compagno di squadra alla Project Team Enrico Parasiliti. Il veloce "driver" catanese (originario di Motta S. Anastasia) è al rientro dopo alcuni mesi di assenza dalle competizioni ed utilizzerà l´esperienza nello slalom avolese anche per testare nuove soluzioni tecniche adottate sulla sua Renault Clio Williams. Molta attesa, in corso d´opera, per la prestazione del marsalese Salvatore Giacalone, autentico ´stakanovista´ degli slalom nella stagione in corso, in qualità di neo tesserato per la Project Team, al volante della sua prestante Peugeot 106 Gti 16v. Il pilota del Trapanese, vincitore della Coppa AciSport Slalom 6a zona 2016 tra le Racing Start e attuale campione siciliano Slalom 2016 in carica, sempre nella Racing Start, tenterà l´assalto al primo posto della categoria considerata di avvicinamento allo sport dei motori. Sempre nello Slalom Città di Avola ci si attende infine una prova convincente anche da parte dell´agrigentino (di San Giovanni Gemini) Antonino Cairone, il quale proverà a dire la sua nella classe N2000 della sezione Attività di base, al volante di una Renault 5 Gt Turbo.

 

ALTRE NOTIZIE

Insediata la nuova Giunta del Comune di Custonaci
Giuseppe Bica, il rieletto sindaco di Custonaci, alle elezioni amministrative dello scorso 10 giugno, ha nominato questa mattina gli assessori della s...
Leggi tutto
JAKUB PRZYGONSKI E TOM COLSOUL, MINI JOHN WORKS RALLY, CHIUDONO AL COMANDO LA PRIMA DURISSIMA TAPPA DELLA 25^ ITALIAN BAJA. LORENZO CODECA’, SUZUKI GRAND VITARA, PRIMO DEI PARTECIPANTI AL TRICOLORE
Il polacco ha preceduto le due FORD 150 Evo di Martin Prokop e di Miroslav Zapletal. Primo dei partecipanti al Cam...
Leggi tutto
2 Bronzi per gli azzurri Giochi del Mediterraneo
Pesi: Michael Di Giusto è terzo nello slancio nella 62 kg, Alessandra Pagliaro terza nello strappo nella 48...
Leggi tutto
Il primo compleanno di Memesuddu, fenomeno social del momento
Domani Memesuddu compie il primo anno. La pagina Facebook più irriverente della provincia di Trapani spegne l...
Leggi tutto
Città di Moncalieri - 30th European Music Competition
Concorso 30th European Music Competition Città di Moncalieri 
Limite di et&agr...
Leggi tutto
Manifesta 12 Palermo Il Giardino Planetario. Coltivare la Coesistenza
Manifesta 12 Palermo
Il Giardino Planetario. Coltivare la Coesistenza
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Antonino su ANAS - CONCORSO INTERNAZIONALE AL MERITO SOCIALE “ARTI E MESTIERI”:
Per me il premio se lo.meritaIo il dott mario liberto, giornalista, scrittore animatore musicista ecc un grande personaggio da tantiun siciliani


Roasario Mazarese su Calatafimi, don Campo festeggia 60 anni da prete:
Auguri Padre Campo francesco Di altri sessanta anni di ordinamento dal Parrocchiano Rosario lontano per necessità lavorative ( dia un saluto a mio Padre Giovanni se non impossibilitato ) il tempo inesorabbile trscorre


carlo su Governo riferisca in aula su crisi Riscossione Sicilia:
Salve,guarda caso L´On.Cracolici si accorge proprio adesso della situazione di Riscossione Sicilia e non durante il precedente governo regionale quando era assessore regionale.Forse no ricorda quando una nostra delegazione lo ha incontrato prospettandogli la situazione in cui versava la società.Io al suo posto mi vergognerei.


GERARD su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
offrono prestiti tra particolare Avete bisogno di un prestito?   Rufus la banca per voi Un prestito, noi siamo qui per aiutarvi finanziariamente, Per il vostro prestito immediato qualsiasi importo In qualsiasi destinazione. La vostra felicità è la nostra priorità. Tutto quello che dovete fare ora è quello di entrare in contatto Scrivici (gerardrafinon@gmail.com) WHATSAPP : +33756897323


GIUSEPPE MIGNACCA su AIC Sicilia, Giuseppina Costa e gli sviluppi che avrà sulla popolazione celiaca siciliana il “decreto Razza”:
Spero i medici di base saranno informati di questo protocolo, io ho dovuto pagare per un follow.up richiestomi dalla asl dopo il controllo annuale.


Angelo Carollo su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
Ricordatevi che se vi promettono il ponte fate attenzione che sotto ci sia il fiume altrimenti avranno la scusa facile per giustificare la promessa non mantenuta


Angelo Carollo su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
D´accordo con la Signora Monica. Invece Signora Mariarosa tutti faranno di tutto per mantenere lo scalo ma chi ha facoltà decisionale in quello non è di certo il comune di Trapani. Siamo di fronte ad una politica regionale che mira ad accrescere i grossi centri. Di certo nessuno mollerà la questione ma chi le prometterà l´aeroporto stia tranquilla che non ha i poteri per mantenere la promessa.


MR WILLIAMS su IPAB: UGL “IERI SIT-IN, SIAMO CON I LAVORATORI ”:
Enviar esta empresa legítima por correo electrónico; willianloanfirm6@gmail.com, whatsapp +1(214)305-8945, para un pr´stamo real. Recibí mi pr´stamo de ellos despu´s de leer acerca de sus ofertas de pr´stamos aquí en Facebook y mis deudas están completamente resueltas ahora


Mirko Rimessi su L’A.S.D. Polisportiva Saline Trapanesi alla 2^ Placentia Roller Half Marathon:
Ciao, la foto usata è di libero utilizzo (è nostra come organizzatori della gara di Ferrara) vi chiedo però di inserire l’autore Isabella Gandolfi.


Mariarosa su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
Sono una docente di un liceo di Bergamo e trovo che non fare di tutto per mantenere lo scalo di Birgi sia un vero e proprio scandalo che danneggerebbe il sistema turistico ed artistico di tutto il paese.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web