Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Un caffè con... il 06/09/2017 da Direttore

Cosa sono "ius soli" e "ius culturae"?

Cosa Si è ripreso a discutere della legge sulla cittadinanza dopo i recenti episodi di terrorismo islamico che hanno interessato la Catalogna ed in particolare Barcellona.

L’ondata di attacchi terroristici che colpiscono l’Europa sembrano non scuotere più di tanto le coscienze delle leadership del Vecchio Continente, ormai più preoccupate delle conseguenze politiche che della sicurezza dei cittadini.

Cerchiamo di comprendere come sia regolato il diritto alla cittadinanza in Italia.

La legge sulla cittadinanza, introdotta nel 1992, prevede un’unica modalità di acquisizione chiamata “ius sanguinis “: un bambino è italiano se almeno uno dei genitori è italiano. Un bambino nato da genitori stranieri, anche se partorito sul territorio italiano, può chiedere la cittadinanza solo dopo aver compiuto 18 anni e se fino a quel momento abbia risieduto in Italia “legalmente e ininterrottamente”. La predetta legge è carente in quanto esclude per diversi anni dalla cittadinanza e dai suoi benefici decine di migliaia di bambini nati e cresciuti in Italia e vincola la loro condizioni a quella dei genitori ai quali il permesso di soggiorno può scadere costringendo l’intera famiglia a lasciare il nostro Paese. La nuova legge in fase di approvazione al Senato introduce due nuovi principi per ottenere la cittadinanza italiana prima del raggiungimento della maggiore età.

Dovremmo avere il criterio della “ ius soli “ ( diritto legato al territorio ) e quello della “ ius culturae “ ( diritto legato all’istruzione ). Lo “ ius soli “ non è contemplato nella legislazione di alcun Stato dell’Unione Europea e, diversamente da quanto avviene negli Stati Uniti d’America, dovrebbe essere limitato statuendo che un bambino nato in Italia diventi automaticamente italiano se almeno uno dei due genitori si trova legalmente in Italia da almeno 5 anni. Se il genitore in possesso di permesso di soggiorno non proviene dall’Unione Europea, deve aderire ad altri tre parametri:

– deve avere un reddito non inferiore all’importo annuo dell’assegno sociale;

– deve disporre di un alloggio che risponda ai requisiti di idoneità previsti dalla legge;

– deve superare un test di conoscenza della lingua italiana.

L’altra modalità per ottenere la cittadinanza italiana dovrebbe essere quella del cosiddetto “ ius culturae “, e passa attraverso il sistema scolastico italiano. Potranno chiedere la cittadinanza italiana i minori stranieri nati in Italia o arrivati entro i 12 anni che abbiano frequentato le scuole italiane per almeno cinque anni e superato almeno un ciclo scolastico (cioè le scuole elementari o medie). I ragazzi nati all’estero ma che arrivano in Italia fra i 12 e i 18 anni potranno ottenere la cittadinanza dopo aver abitato in Italia per almeno sei anni e avere superato un ciclo scolastico. Allo stato attuale in Italia ci sono circa 1 milione e 65mila minori stranieri. Moltissimi di questi ragazzi sono figli di genitori da tempo residenti in Italia oppure hanno già frequentato almeno un ciclo scolastico (a volte le due categorie si sovrappongono). I minori nati in Italia da madri straniere dal 1999 a oggi sono 634.592 (presumendo che nessuno di loro abbia lasciato l’Italia). Per quanto riguarda lo “ ius culturae “, sono invece 166.008 i ragazzi stranieri che hanno completato almeno cinque anni di scuola in Italia, non tenendo conto degli iscritti all’ultimo anno di scuole superiori perché maggiorenni.

L’imporre per decreto agli italiani lo “ ius soli “ e lo “ ius culturae “ pare quantomeno improvvido da parte del Governo perché detti provvedimenti andrebbero ad incidere profondamente sulla nostra società con impatti imprevedibili e, probabilmente, disastrosi. I politici hanno l’obbligo di tutelate l’autodeterminazione per proprio Popolo.

 

ALTRE NOTIZIE

Messaggio del Fratel Biagio Conte all´ottavo giorno di preghiera, digiuno e opere di Riccardo Rossi
Ringrazio di cuore tutti i cittadini e le istituzioni che in questi giorni hanno manifestato la solidarietà e la vicinanza. Ringrazio il Presid...
Leggi tutto
A San Vito Lo Capo strade piu sicure con le isole pedonali
Un intervento capillare per rendere più sicura la viabilità a San Vito lo Capo, con particolare attenzione ai pedoni: l’Amministrazione ...
Leggi tutto
Trapani Calcio comunica la cessione al Novara con la formula del prestito con diritto di riscatto del calciatore Federico Maracchi
La Società Trapani Calcio comunica la cessione al Novara con la formula del prestito con diritto di riscatto del calciatore Federico Maracchi. ...
Leggi tutto
Nella Terra del Gattopardo i Sindaci si scambiano le poltrone in seno all´ANCI
“Azzerare le distanze e le diversità per conoscere e gestire al meglio due amministrazioni apparentemente lontane ma accomunate dalla volont&ag...
Leggi tutto
Trapani: Bologna incontra il segretario della CGIL
Disoccupazione, lavoro nero e sommerso, norme che regolano il contratto di lavoro, legalità, sviluppo economico e turistico. Questi i temi al ...
Leggi tutto
Scegli Trapani, guidato dall´avv. Salvo D´angelo, presenterà ufficialmente la scuola di formazione politica
Venerdì 19 Gennaio, alle ore 17.30 presso l´’Accademia di belle Arti Kandinskij, in Via Cappuccini, a Trapani, il movimento Scegli Trapani, gu...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Ethan su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
Ciao, sei hanno bisogno di un prestito urgente e sicura di qualsiasi tipo? Offriamo prestiti a soggetti privati ed enti cooporate, siamo una società di prestito stimabile e registrata situato negli Stati Uniti d´America (USA), offriamo prestiti a tasso di interesse del 3%, un prestito molto veloce e affidabile con 3 giorni. Contattaci oggi sul nostro e-mail: ethanloans@financier.com


laura su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito di 2.000€ a 3.000.0000€ in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% . E-mail: lauracredito2000@gmail.com WHATSAPP :+33682540740


Cassano su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
whatsapp:+33756837773 Metto a vostra disposizione un prestito a partire da 5.000,00 € ha 1.000.000,00 € a condizioni molto semplice ad ogni persona che può rimborsare. Faccio anche investimenti e prestiti tra privato di qualsiasi tipo. Email:lucianocassano09@virgilio.it whatsapp:+33756837773


Larry Fox su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
Hai provato a ottenere prestiti dalle banche senza successo? Hai urgente bisogno di denaro per uscire dal debito? Hai bisogno di soldi per l´espansione o la creazione della tua attività? Per ulteriori informazioni, si prega di contattare via e-mail: larryfox2017@gmail.com


annak su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
Sono un prestatore di prestiti privati ​​e investitori, è necessario un prestito legale, onesto, affidabile e veloce? Posso aiutarti Offerta di prestito con garanzia del 100% per aziende e privati Prestiti, Plus finanzia anche tutti i tipi di lavori. per maggiori informazioni contattaci all´indirizzo e-mail kowaanna22@gmail.com


luis fabian su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
Buongiorno amici il mio nome è Fabian splendono e sono di Equatore. Se hai bisogno di un certo tipo di prestito tra 1000 e 1000000 EUR per tuo vari progetti, non dubitate contattarne ad un cavaliere che lo aiuterà a soddisfare tra le 72ore al massimo e senza alcuna difficoltà n´difficoltà. molte persone hanno provato ed hanno testimoniato. è qui il suo indirizzo:Sebastienfernand84@gmail.com


VITO su Nel Mediterraneo, la Colombaia rappresenta un forziere ricco di storia:
IO AVREI LA SOLUZIONE A TUTTI I PROBLEMI : TAGLIARE LA TESTA A TUTTI I FALSI GOVERNANTI PERCHE´ E´ DA LA CHE PUZZANO !!!


GIUSEPPE CHINELLI su Bonanno: "Il Commissario Provinciale si attivi per il completamento della SP38" che ad oggi desta pericolosità:
In contatto con me : (giuseppe.chinelli0@libero.it) In contatto con me Whataspp : +229-96-93-70-99 Ciao Signore / Signora , Let me in contatto con voi in questo Giorno. Vi offro un prestito di 5.000 € a 99.000.000 di EURO per tutte le persone in grado di ripagare con gli interessi al tasso del 2% per chiunque sia interessato scrivimi, persona non seri astenersi. Appena onesto ed affidabile. In contatto con me : (giuseppe.chinelli0@libero.it) In contatto con me Whataspp : +229-96-93-70-


GIUSEPPE CHINELLI su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
In contatto con me : (giuseppe.chinelli0@libero.it) In contatto con me Whataspp : +229-96-93-70-99 Ciao Signore / Signora , Let me in contatto con voi in questo Giorno. Vi offro un prestito di 5.000 € a 99.000.000 di EURO per tutte le persone in grado di ripagare con gli interessi al tasso del 2% per chiunque sia interessato scrivimi, persona non seri astenersi. Appena onesto ed affidabile. In contatto con me : (giuseppe.chinelli0@libero.it) In contatto con me Whataspp : +229-96-93-70-


Elena Calore su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
Vera prova di un prestito serio acquisito, quando le banche o i parenti non possono seguirli, è bene di sapere che esiste una mutua assistenza da qualche parte. Dopo numerosi rifiuti di cartella da parte delle banche, ho avuto il mio prestito di 350.000,00 euro tramite la signora VERUSCHKA PIAZZA che la ha messa in contatto con il sig. giusto del nome GIUSEPPE CHINELLI. E-mail: giuseppe.chinelli0@libero.it


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

powered by
First Web