Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Economia il 13/07/2017 da Direttore

Incendio Riserva delle Saline di Trapani

Incendio I criminali del cerino hanno ancora una volta trovato facile vita grazie anche alla inosservanza delle ordinanze sindacali che vengono ormai emanate come atto dovuto e non come obbligo a seguire, di applicazione rigorosa, pre e post incendi.

Ignoti hanno dato il via alle fiamme dalla via Garibaldi della Frazione di Nubia nel territorio comunale di Paceco, da un canneto presente in un canale che da anni l’Ente Gestore chiede che venga pulito, sia per gli aspetti idraulici che per la prevenzione da incendi e ha ricevuto come risposte, ad oggi, solo rimpalli di competenze tra gli enti.
Il risultato è drammaticamente sotto gli occhi di tutti, con ben oltre 15 ettari di preziosi habitat protetti, distrutti dal fuoco della mano criminale, con buona pace delle ordinanze, dei proclami, delle indignazioni postume alla conta dei danni.

L’unico che ha colto gli appelli, con grande anticipo rispetto alla ben nota stagione di fuoco è stato il Prefetto che ha avviato preziosi tavoli tecnici per risolvere anche altre problematiche man mano segnalate dall’Ente Gestore ai vari enti competenti, ricevendo silenzi per troppo tempo.

I tavoli tecnici hanno visto la risoluzione di alcuni problemi, anche sul fronte della stagione bollente che era stata ampiamente preannunciata dai meteorologi, ma chi ha poi la responsabilità oggettiva di applicare le sue stesse ordinanze, ha dimostrato di avere ben poco pragmatismo, lasciando che l’inerzia diventasse nei giorni di grande caldo, complice perfetta della distruzione di habitat, piante e animali rari e protetti, paesaggio meraviglioso, oltre che di terrore laddove il fuoco ha raggiunto insediamenti produttivi e case.

Non si può in presenza di ordinanze sindacali che obbligano i privati a pulire le fasce perimetrali dei terreni, che vietano per anni determinate attività sulle aree percorse dal fuoco, assistere ad inerzia sulle aree pubbliche semplicemente perché ognuno degli enti interpellati rigetta la titolarità dell’intervento.

Non è ammissibile, non più e si auspica che vengano accertate le responsabilità tutte, anche quelle relative alla disapplicazione delle leggi.
L’Ente Gestore ringrazia i Vigili del Fuoco per il prezioso ed instancabile lavoro che ha evitato che venisse distrutto altro territorio prezioso, i Carabinieri, la Polizia Municipale e il Prefetto di Trapani che ha compreso la gravità della diffusa inerzia amministrativa su più aspetti e sta fornendo tutto l’aiuto possibile perché ognuno svolga il suo lavoro, come dovrebbe.

 

ALTRE NOTIZIE

Alcamo: l´1 e il 2 dicembre il Concorso “MUSICA E’ LEGALITA’ MUSIC CONTEST 2017” incentrato sul tema della violenza e sul valore della legalità
L’amministrazione alcamese ha concesso il patrocinio gratuito alla Pro Loco Città di Alcamo per organizzare, in collaborazione con il Consorzio...
Leggi tutto
Marsala:il 3 dicembre al Teatro Impero Carla Fracci racconta la sua carriera con in scena
La più grande danzatrice italiana sarà in scena al Teatro Impero di Marsala, domenica 3 dicembre alle ore 18, raccontando le tappe di un...
Leggi tutto
Si intitola “Zefiro in ovest”, il primo libro di esordio del lametino Antonello Iovane
“Una collezione di stagioni, di esperienze, di ricordi, di speranze” si legge nella prefazione scritta dallo storico e saggista Armido Cario “oltre no...
Leggi tutto
Furto al mercatino solidale di Emmaus. Gregorio Porcaro, Libera Sicilia: siamo tutti responsabili dei bisogni del territorio. Siamo vicini ai volontari, felici che proseguano il loro cammino
Sarà l’ultima vendita straordinaria di autofinanziamento del 2017, in occasione del secondo compleanno della comunità, ma anche l’ulteri...
Leggi tutto
“Trofeo Costa Gaia” ritorna per la 31esima edizione con l’intervento diretto del Milan, l´arrivo della Spal e impegno con AIRC
Tante novità per la trentunesima edizione del torneo di calcio giovanile “Trofeo Costa Gaia”, ideato e organizzato dalla scuola calcio Adelkam....
Leggi tutto
Lettera aperta di Giacomo Tranchida (Erice) al neo Presidente Nello Musumeci
In primo luogo gli Auguri di un buon lavoro, intanto per ridare speranza di futuro a questa terra, bellissima di suo, ma spesso penalizzata da mancate...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Filippo su Non sono lavoratori per Ministero della IN-Giustizia, i 5000 magistrati onorari addetti alle medesime funzioni di giudici e pubblici ministeri:
Per l´assoluta arbitrarietà dei giudici di pace,converrebbe sostituire la loro opera con un sistema a sorteggio.I risultati in termini di equità sarebbero analoghi.


VITO su Sabato 18 novembre nei locali dell’aerostazione “Vincenzo Florio” di Birgi, la conferenza stampa sui contenuti dell’emendamento:
MA IL RISTORO PER I DANNI CAUSATI DALLA GUERRA IN LIBIA NON ERANO GIA´ STATI ASSEGNATI ? SI VUOLE FORSE DARE MERITI A PERSONE CHE NON C´ENTRANO NIENTE ??


demetrios daniel su CAMPIONATO ITALIANO BAJA CROSS COUNTRY RALLY 2017 Elvis Borsoi e Stefano Rossi al comando del Il Nido dell´Aquila Baja:
Hai bisogno di assistenza finanziaria di qualsiasi tipo? Prestiti personali? Prestiti aziendali? Mutui? Finanziamento agricolo e di progetto? Distribuiamo prestiti al tasso d´interesse del 3%! Contatto: gkfinance01@gmail.com


enrico su LNDC - Canile lager di Cremona: Galeazzo e gli altri cani uccisi hanno avuto giustizia:
Come mai nel vostro comunicato non viene citata la dott. Butturini che è stata assolta perchè il fatto non sussiste.La sentenza è stata chiarissima e nonostante la LNDC in vari comunicati stampa l´avesse citata come correa in associazione alle altre imputate, ora a processo finito ....nulla su di lei.Anche questa và al legale.


Hobelman su FAVIGNANA - CAPODANNO 2017:
richiedere un prestito a prezzi accessibili urgentemente oggi: Hobelmanfinance@gmail.com testo o chiamami +17816567138


Sig. Derek Douglas su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
Ciao, Richiedi un prestito veloce e conveniente per pagare le tue fatture e per avviare una nuova attività e il tuo progetto ad un tasso di interesse del 3% ci contatta; easyloanfirm2020@gmail.com Saluti. Sig. Derek Douglas easyloanfirm2020@gmail.com Offerta di prestito conveniente del 3%


Filippo su Regionali, Culotta (Pd): "No agli scaricabarile. Urge ripartire per riconquistare fiducia elettori".:
Con quel cognome dovrebbe andarci piano a dire di metterci la faccia!!


fabiana su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
Garantisco a prestiti a breve, medio e lungo termine con un interesse 2%. Il periodo di conservazione è compresa tra 1 e 60 anni Gli importi erogati sono inclusi anche tra € 5.000 a € 500.000.000. Si prega di contattare gentilmente se ha bisogno di un prestito urgente. e-mail: fabianavelarditaa@gmail.com Numero Whatsapp : ( +39 335 696 7410 )


luciano su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
INFORMAZIONI SUL PRESTITO:lucianocassano09@virgilio.it whatsapp:+33756837773 Metto a vostra disposizione un prestito a partire da 5.000,00 € ha 1.000.000,00 € a condizioni molto semplice ad ogni persona che può rimborsare. Faccio anche investimenti e prestiti tra privato di qualsiasi tipo. Email:lucianocassano09@virgilio.it whatsapp:+33756837773


luciano su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
Accordo di credito o finanziamento rapido:lucianocassano09@virgilio.it o whatsapp:+33756837773


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

powered by
First Web