Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cronaca il 18/10/2013 da Michele Caltagirone

Vertenza Gruppo 6 Gdo Despar. La Filcams Cgil scrive al Capo dello Stato

Vertenza
Dopo aver proclamato, nei giorni scorsi, lo stato di agitazione dei lavoratori del Gruppo 6 Gdo Srl, la Filcams Cgil scrive al Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, per sollecitare uno specifico intervento nei confronti di una delle aziende simbolo della lotta alla mafia, attraversata da problemi di liquidità tali da mettere in discussione il mantenimento delle attività produttive e dei livelli occupazionali.
Il segretario provinciale della Filcams Cgil Vito Gancitano, interviene così, ancora una volta, sulla vertenza del Gruppo 6 Gdo, azienda che gestisce i supermercati Despar (Trapani, Agrigento e in parte Palermo) e i soft discount 6Store, attualmente in amministrazione controllata dopo l´arresto per mafia dell´imprenditore Giuseppe Grigoli.
“Lo Stato - si legge nella lettera inviata al Presidente della Repubblica - deve coniugare i preziosi risultati della magistratura con interventi che garantiscano il mantenimento delle attività produttive e la tutela della stabilità occupazionale del territorio. Bisogna sostenere e non vanificare l’attività degli organi di polizia e della magistratura con opportune e tempestive iniziative a sostegno dell’occupazione e dello sviluppo”.
In tal senso, il segretario provinciale della Filcams Cgil fa riferimento al mancato intervento da parte del Ministero dell´Interno - anch´esso destinatario della lettera - che, "nonostante le richieste degli amministratori giudiziari, non ha ancora attivato alcuna procedura per consentire al gruppo di ottenere l´apertura al credito negata da alcuni istituti bancari".
Al presidente Napolitano, il segretario della Filcams ha, così, chiesto un intervento finalizzato a consentire al Gruppo di ottenere il finanziamento ed espresso la preoccupazione del sindacato per la grave situazione economica del Gruppo che, negli ultimi due anni, ha subito un forte calo di fatturato, a cui si è aggiunta la drastica diminuzione delle merci nei magazzini e il conseguente rischio per i supermercati di compromettere la propria attività.

Commenti
21/10/2013 - Il Gruppo 6 GDO si trova in forte defoult a causa della mancanza di una amministrazione capace e competente per svolgere la funzione che gli era stata attribuita, l´attuale commissartio giudiziale amministra l´azienda delegando a persone "che hanno titoli per fare forse i commecialisti, ma non gli amministratori, come è possibile non minitorare i crediti e continuare a fornire merce a chi non onora i pagamenti, ce stata forse o un palese disinteresse a controllare o malafede nel conc (Andrea)

 

ALTRE NOTIZIE

Nei tre giorni del Rito della Luce e del Solstizio d’Estate la bellezza si è manifestata attraverso la riflessione e le arti
Il Rito della Luce di Antonio Presti rinnova la sua forza emotiva con l’Eresia invisibile della Bellezza e allo stesso tempo è pronto a trasfor...
Leggi tutto
Nei tre giorni del Rito della Luce e del Solstizio d’Estate la bellezza si è manifestata attraverso la riflessione e le arti
Il Rito della Luce di Antonio Presti rinnova la sua forza emotiva con l’Eresia invisibile della Bellezza e allo stesso tempo è pronto a trasfor...
Leggi tutto
Cinquegli appuntamenti, tra Valderice e Custonaci, per l’edizione 2019 della rassegna letteraria
Comincia il prossimo 10luglio con l’incontro dedicato al fortunatissimo “I leoni di Sicilia” di Stefania Auci, la rassegna letteraria “Terrazza d’Auto...
Leggi tutto
71ª stagione lirica del Luglio Musicale Trapanese: al via la vendita dei biglietti
Da oggi prende il via all´Ente Luglio Musicale Trapanese la vendita dei biglietti per tutti gli spettacoli di lirica, danza, opere da salotto. In cart...
Leggi tutto
Disinfestazione: intervento nella notte di martedì 25 giugno. Dalle ore 23 è consigliato chiudere porte e finestre e non lasciare fuori alimenti, panni stesi ed animali
Disinfestazione del territorio comunale: il calendario, a cura della A.FR.A.M. s.r.l, prevede l´intervento marted&ig...
Leggi tutto
rocambolesca evasione del detenuto albanese dalla Casa Circondariale
In merito alla rocambolesca evasione del detenuto albanese dalla Casa Circondariale "San Giuliano" di Trapani si registra l´intervento di Armando Algo...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


Gaspare su Paceco: per il Memorial Giuseppe Barraco, riapre il palazzetto:
Peppe sempre nel cuore mi manchi amico mio


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web