Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 01/06/2017 da Direttore

La Scuderia Project Team al via del Rally dei Templi con 30 equipaggi

La
La Scuderia Project Team pronta a fare la voce grossa al Rally dei Templi, appuntamento casalingo per il sodalizio sportivo agrigentino di Luigi Bruccoleri che schiererà al via della gara in programma sabato 3 e domenica 4 Giugno con Start da San Leone ben 30 equipaggi.

Lo stesso patron Luigi Bruccoleri sarà al via con l’amico Ivan Rosato sulla performante Ford Fiesta R5 della Step Five di Roma, equipe di provata professionalità che ha all’attivo numerose esperienza non solo nelle massime serie, ma anche nei campionati internazionali. “Per la nostra scuderia si tratta della gara di casa - commenta Bruccoleri - abbiamo scelto la vettura di classe regina proprio per fare il massimo dell’esperienza sulle nostre strade, che sappiamo quanto sono difficili.

Non sarà facile gareggiare e seguire i numero di equipaggi in gara, compito di cui abbiamo delegato alcune figure di fiducia del nostro sodalizio. Un grande momento di sport e anche di gratificazione per il lavoro svolto, vedere al via un numero così congruo di equipaggi con i colori Project Team”.

Il duo di San Biagio Platani composto da Ivan Brusca e Ignazio Midulla sarà al via su Peugeot 106 di Classe A6, la stessa nella quale vorrà ben figurare il giovane figlio d’arte il caccamese Giuseppe Quintino, che sarà in gara sulla Citroen Saxò con Sergio Raccuia a leggergli le note. In A6, belle sfide si prospettano tra i messinesi di Villafranca Salvatore Buscemi e Vincenzo Gallina su Peugeot 106 e i favaresi Calogero Scalia e Giuseppe Morreale su vettura gemella. Stessa Classe e stessa Peugeot 106 per i favaresi Antonio Livreri e Rino Calderone che battaglieranno anche con i mussomelesi Gaspare Corbetto e Salvatore Cancemi mentre sulla più moderna Citroen C2 ci sarà l’equipaggio di Santa Elisabetta composto da Giovanni e Salvatore Faseli. In Classe A7 infine saranno della partita Antonio Matina e Salvatore Vullo su Renault Clio.

In Classe A5 saranno al via i nisseni Marco Callari e Marco Cusimano su Peugeot 2015. Tra le storiche non poteva mancare l’appuntamento anche l’esperiente Gianfilippo Quintino che vorrà far brillare i colori del biscione puntando ai vertici della classifica di Raggruppamento con la fida Alfetta GT storica dividendo l’abitacolo con la figlia Monia che continua il suo apprendistato grazie ai sapienti consigli del padre.

A proposito di storiche, gli agrigentini Gerlando Alletto ed Alberto Pendolino saranno al via su VW Golf GTI. In Gruppo N gli agrigentini Giuseppe Palumbo e Salvo Castro saranno al via sulla sempre affidabile Peugeot 205 mentre gli aragonesi Michelangelo Gaziano e Vincenzo Di Natale saranno presenti su Citroen Saxò di Classe N2. Puntano ai vertici della Racing Start i cefaludesi Daniele Cassata e Giuseppe Tumminello su Renault di Classe RS4 mentre in Super 1600 sale l’attesa per l’affiatato duo composto dai mussomelesi Biagio Mingoia e Christian Carrubba su Fiat Punto. I mussomelesi Mario Bellanca e Francesco Riili vorranno dire la propria tra le vetture Kit su Citroen Saxò.

In Gruppo N ancora Salvatore Gambino e Andrea Gelo su Renault Clio, Armando Marchica e Fabio Proto su Peugeot 106, Salvatore Cannella e Salvatore Principato su Peugeot 106, Gerlando Montana e Donato Turra su Peugeot 106 e ancora Mirko Catuara e Gaetano Farruggia sempre su 106, Claudio Rizzo e Alessandro Vaiana su Citroen Saxò, Stefano Calleja e Jessica Miuccio su Renault Clio N3, Francesco Gaetani e Stefano Calderone sempre su Clio ed i marsalesi Salvatore Plano e Giancarlo Triolo ancora su Clio. Con la agile Fiat 600 cercheranno di farsi spazio gli agrigentini Calogero Iacono e Giuseppe Buggea.

Sulle quattro ruote motrici della Mitsubishi EvoX si scateneranno certamente i marsalesi Mauro Cacioppo e Gerlando Montana mentre sulle più moderne Renault Twingo R2B sifda diretta tra gli agrigentini Giovanni Buonomo e Roberto Sajeva e Francesco La Rosa e Alessandro Vaiana.

Il Rally dei Templi, organizzato dall’Automobile Club Agrigento è valido per il Campionato Regionale 10° zona, partirà alle ore 21 di sabato 3 giugno e le vetture andranno subito in parco chiuso in piazza Vittorio Emanuele prima della “ripartenza” domenicale prevista per le ore 8.

Le ostilità avranno inizio alle ore 9,14 dopo il parco assistenza previsto a Porto Empedocle. La prima delle 9 prove in programma sarà la Aragona (7,30 km), seguita dalla Cianciana (11,20 km) e dalla Agrigento (4,80 km) che alle 10,59 chiuderà il primo giro delle prove speciali.

 

ALTRE NOTIZIE

RIFIUTI ZERO, UN APPELLO PER NUOVI IMPIANTI DI RICICLO CONFERENZA STAMPA DOMANI POMERIGGIO A VILLATRABIA
Un appello per creare nuovi impianti di riciclo con l’obiettivo di archiviare la stagione delle discariche e far cre...
Leggi tutto
Ars, domani seduta solenne con il presidente del Parlamento europeo
Palermo – Domani, alle 16,30, seduta solenne dell’Assemblea regionale siciliana, presieduta da Gianfranco Miccichè, alla presenza del president...
Leggi tutto
Collegato ARS, Calderone (FI) presenta emendamento per Voucher a Imprese che formano in azienda i titolari del reddito di cittadinanza: ´Occorre trasformare una misura assistenziale in produttiva´
Palermo, 21/01/2019: “Ho appena depositato in Assemblea un emendamento al Collegato che dia la possibilità al...
Leggi tutto
La Lega conquista il consiglio comunale di Partanna
La vice presidente Mimma Amari aderisce al partito di Matteo Salvini
Leggi tutto
TRAPANI: CONTROLLI DEI CARABINIERI NEL WEEKEND 3 ARRESTI
Weekend impegnativo quello appena trascorso per i Carabinieri della Compagnia di trapani che hanno tratto in arresto...
Leggi tutto
GUARDIA COSTIERA: IL N.O.P.A. SEQUESTRA DISCARICA DI ´FORMAGGIO´ NEL COMUNE DI PACECO
IN DATA 17 GENNAIO 2019 I MILITARI DEL NUCLEO OPERATIVO DI POLIZIA AMBIENTALE (N.O.P.A.) DELLA GUARDIA COSTIERA DI T...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Luca su TRAPANI - CORSO GRATUITO PER ASPIRANTI SOCCORRITORI:
Salve vorrei partecipare al vostro corso è sapere quando comincia


Alfredo su Comunicato della Società Trapani Calcio - 14 gennaio 2019:
Confido che tutto vada bene nel segno della continuità!!!


Fabiano su CASTELLAMMARE DEL GOLFO - UN TERRENO COMUNALE ABBANDONATO DA TRENT´ANNI RINASCE CON IL LAVORO DELL’”UNIONE DELLE FAMIGLIE”, COOPERATIVA SOCIALE DI CITTADINI CON DISAGIO ECONOMICO.:
Siete grandi ragazzi, complimenti per tutto quello che fate


Francesco su Uno studente di dottorato evoca una nuova possibilità di viaggiare nel tempo:
questo signore che ha usato un traduttore automatico non si è neanche preso la briga di rileggere le castronerie che ha scritto. Sarebbe serio da parte della redazione controllare quello che si pubblica.


rosa su Cerimonia di Premiazione dello Sport:
e altre eccellenze (non mensionate) come Virgilio Maria Andrea:oro ai campionati italiani pararchery, argento agli europei e quarta ai mondiali di Pechino


Silvia Millefiorini su IL CONSIGLIERE COMUNALE DI PANTELLERIA CAMILLA BRIGNONE ADERISCE ALLA LEGA/NOI CON SALVINI:
Vorrei un contatto con Camilla Brignone


Francesco su MARSALA. CENTRO STORICO AREA PEDONALE:
In altre vie i mezzi di soccorso e di polizia nonch´ ai residenti, mentre per i residenti della Via Caturca, considerati per cittadini di serie B possono morire, in quanto se qualcuno ha un malore lo devono avere nelle ore diurno. Aprite la predetta Via ; state facendo un illecito. Grazie per averci seppelliti. Il turismo a Marsala arriva anche con la Via Caturca aperta. Preoccupatevi più per i residenti e non per i ristoranti. Auguratevi che non succeda mai nulla. Non sottovalutate


direttore su Custonaci approvati due cantieri di lavoro:
Provi a scrivere al Comune: comunicazione@comunecustonaci.it


Spada vito su Custonaci approvati due cantieri di lavoro:
Buongiorno vorrei sapere come candidarmi per i cantieri di lavoro del comune di custonaci. Nell´attesa della vostra cortese risposta invio distinti saluti


aldo castellano su Trapani - Controlli della Polizia Municipale su uso cellulare durante guida:
Solo 5? La città ne è piena, come pure dei trasgressori del semaforo e di quelli che parcheggiano all´angolo delle strade, dopo le strisce blu. Con le contravvenzioni si potrebbe impinbguare le casse del comune e contemporaneamente educare i cittadini..


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web