Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 01/06/2017 da Direttore

La Scuderia Project Team al via del Rally dei Templi con 30 equipaggi

La
La Scuderia Project Team pronta a fare la voce grossa al Rally dei Templi, appuntamento casalingo per il sodalizio sportivo agrigentino di Luigi Bruccoleri che schiererà al via della gara in programma sabato 3 e domenica 4 Giugno con Start da San Leone ben 30 equipaggi.

Lo stesso patron Luigi Bruccoleri sarà al via con l’amico Ivan Rosato sulla performante Ford Fiesta R5 della Step Five di Roma, equipe di provata professionalità che ha all’attivo numerose esperienza non solo nelle massime serie, ma anche nei campionati internazionali. “Per la nostra scuderia si tratta della gara di casa - commenta Bruccoleri - abbiamo scelto la vettura di classe regina proprio per fare il massimo dell’esperienza sulle nostre strade, che sappiamo quanto sono difficili.

Non sarà facile gareggiare e seguire i numero di equipaggi in gara, compito di cui abbiamo delegato alcune figure di fiducia del nostro sodalizio. Un grande momento di sport e anche di gratificazione per il lavoro svolto, vedere al via un numero così congruo di equipaggi con i colori Project Team”.

Il duo di San Biagio Platani composto da Ivan Brusca e Ignazio Midulla sarà al via su Peugeot 106 di Classe A6, la stessa nella quale vorrà ben figurare il giovane figlio d’arte il caccamese Giuseppe Quintino, che sarà in gara sulla Citroen Saxò con Sergio Raccuia a leggergli le note. In A6, belle sfide si prospettano tra i messinesi di Villafranca Salvatore Buscemi e Vincenzo Gallina su Peugeot 106 e i favaresi Calogero Scalia e Giuseppe Morreale su vettura gemella. Stessa Classe e stessa Peugeot 106 per i favaresi Antonio Livreri e Rino Calderone che battaglieranno anche con i mussomelesi Gaspare Corbetto e Salvatore Cancemi mentre sulla più moderna Citroen C2 ci sarà l’equipaggio di Santa Elisabetta composto da Giovanni e Salvatore Faseli. In Classe A7 infine saranno della partita Antonio Matina e Salvatore Vullo su Renault Clio.

In Classe A5 saranno al via i nisseni Marco Callari e Marco Cusimano su Peugeot 2015. Tra le storiche non poteva mancare l’appuntamento anche l’esperiente Gianfilippo Quintino che vorrà far brillare i colori del biscione puntando ai vertici della classifica di Raggruppamento con la fida Alfetta GT storica dividendo l’abitacolo con la figlia Monia che continua il suo apprendistato grazie ai sapienti consigli del padre.

A proposito di storiche, gli agrigentini Gerlando Alletto ed Alberto Pendolino saranno al via su VW Golf GTI. In Gruppo N gli agrigentini Giuseppe Palumbo e Salvo Castro saranno al via sulla sempre affidabile Peugeot 205 mentre gli aragonesi Michelangelo Gaziano e Vincenzo Di Natale saranno presenti su Citroen Saxò di Classe N2. Puntano ai vertici della Racing Start i cefaludesi Daniele Cassata e Giuseppe Tumminello su Renault di Classe RS4 mentre in Super 1600 sale l’attesa per l’affiatato duo composto dai mussomelesi Biagio Mingoia e Christian Carrubba su Fiat Punto. I mussomelesi Mario Bellanca e Francesco Riili vorranno dire la propria tra le vetture Kit su Citroen Saxò.

In Gruppo N ancora Salvatore Gambino e Andrea Gelo su Renault Clio, Armando Marchica e Fabio Proto su Peugeot 106, Salvatore Cannella e Salvatore Principato su Peugeot 106, Gerlando Montana e Donato Turra su Peugeot 106 e ancora Mirko Catuara e Gaetano Farruggia sempre su 106, Claudio Rizzo e Alessandro Vaiana su Citroen Saxò, Stefano Calleja e Jessica Miuccio su Renault Clio N3, Francesco Gaetani e Stefano Calderone sempre su Clio ed i marsalesi Salvatore Plano e Giancarlo Triolo ancora su Clio. Con la agile Fiat 600 cercheranno di farsi spazio gli agrigentini Calogero Iacono e Giuseppe Buggea.

Sulle quattro ruote motrici della Mitsubishi EvoX si scateneranno certamente i marsalesi Mauro Cacioppo e Gerlando Montana mentre sulle più moderne Renault Twingo R2B sifda diretta tra gli agrigentini Giovanni Buonomo e Roberto Sajeva e Francesco La Rosa e Alessandro Vaiana.

Il Rally dei Templi, organizzato dall’Automobile Club Agrigento è valido per il Campionato Regionale 10° zona, partirà alle ore 21 di sabato 3 giugno e le vetture andranno subito in parco chiuso in piazza Vittorio Emanuele prima della “ripartenza” domenicale prevista per le ore 8.

Le ostilità avranno inizio alle ore 9,14 dopo il parco assistenza previsto a Porto Empedocle. La prima delle 9 prove in programma sarà la Aragona (7,30 km), seguita dalla Cianciana (11,20 km) e dalla Agrigento (4,80 km) che alle 10,59 chiuderà il primo giro delle prove speciali.

 

ALTRE NOTIZIE

Serietà e professionalità del Mondo del volontariato SASS affilaita ANAS con elogio di un ufficiale medico
LA Presidenza della RETE  ANAS nell´apprendere dell´elogio che è stato espresso hai Volontari di Protezione Civile, gruppo SASS , h...
Leggi tutto
Adempimenti gestionali delle associazioni dopo la riforma del terzo settore
Si è svolto il 23 gennaio dalle ore 16 alle ore 18,30 il seminario - convegno organizzato dalla RETE ANAS (Associazione Nazionale di Azione Soc...
Leggi tutto
MAZARA DEL VALLO. SORPRESO A RUBARE IN CASA DA CARABINIERE LIBERO DAL SERVIZIO : 33ENNE ARRESTATO
I Carabinieri della Stazione di Mazara del Vallo, nel pomeriggio del 20 gennaio scorso, hanno arrestato A.F. 33enne del posto ritenuto responsabile de...
Leggi tutto
Condannato a Venezia: arrestato dalla Polizia di Stato a Trapani
Era destinatario di un ordine di carcerazione per reati inerenti gli stupefacenti, il cittadino straniero tratto in arresto ieri mattina dagli agenti...
Leggi tutto
Raggiunto il primo obiettivo, verso Sassuolo a difesa del lusinghiero piazzamento
Raggiunto il primo traguardo prefissato di stagione, il successo mediano su Exacer Montale ha avuto l´effetto benevolo, con uno schiocco di dita...
Leggi tutto
2B Control Trapani VS BCC Treviglio: il pregara
Questa mattina la 2B Control Trapani ha effettuato un allenamento di rifinitura al PalaConad in vista della partita di domani (PalaConad, ore 18.00) c...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web