Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Salute il 17/05/2017 da Direttore

SCIACCA. Siglato un protocollo di indagini finalizzato a regolare il primo intervento e le attività di indagini susseguenti al verificarsi di eventi incendiari

SCIACCA. Nel pomeriggio di ieri 16 maggio 2017, presso la Procura della Repubblica di Sciacca, su iniziativa dell’Ufficio è stato siglato un protocollo di indagini finalizzato a regolare il primo intervento e le attività di indagini susseguenti al verificarsi di eventi incendiari.
La ragione di tale iniziativa è da rintracciare nella frequenza degli incendi che si verificano nel circondario del Tribunale di Sciacca – in particolare durante la stagione estiva –, che costituisce ragione di allarme sociale per le gravi conseguenze del fenomeno sul piano ambientale e sul piano della pubblica incolumità.
Alla luce di ciò, la Procura della Repubblica di Sciacca ha promosso più incontri con le istituzioni preposte, a diverso titolo, alle attività di contrasto degli incendi al fine di realizzare gli intenti del presente protocollo; in particolare, tali riunioni si sono tenute con l’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste di Agrigento del Corpo Forestale della Regione Sicilia, con il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Agrigento ed il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Trapani, con i Dirigenti degli Uffici Tecnici e con i Comandanti della Polizia Municipale dei Comuni del circondario di competenza e con i vertici delle Compagnie Carabinieri. Nel corso delle suddette riunioni si è condiviso il principio che una corretta gestione del territorio da parte di chi ne dispone, ovvero il rispetto delle norme di prevenzione degli incendi, può efficacemente ridurre il rischio del verificarsi dell’evento ed in tale logica particolare significato assume il rispetto della normativa sui fuochi controllati
(con la Legge Regionale del 6 aprile 1996 n. 16 la Regione Siciliana si è dotata di una disciplina organica in tema di prevenzione lotta contro gli incendi; con il Decreto del Presidente della Regione Siciliana n. 297 del 4 giugno 2008 i comuni sono stati dotati di un documento finalizzato a disciplinare le modalità di impiego dei fuochi controllati nelle attività agricole, anche al fine di limitare il rischio di propagazione degli incendi).

Il presente protocollo intende definire linee condivise in materia di indagini per le ipotesi di incendi occorrenti sul territorio di competenza della Procura della Repubblica di Sciacca. Il raggiungimento di tale obiettivo richiede la determinazione di procedure omogenee di acquisizione delle notizie di reato e delle successive attività, fino alla redazione della relazione conclusiva.

L’obiettivo dell’attività investigativa oltre a concentrarsi sull’accertamento dell’origine antropica o meno del fatto, dovrà rivolgersi al rispetto da parte dei titolari dei terreni interessati da incendi delle disposizioni finalizzate alla prevenzione, ed a valutare se la cattiva gestione dei terreni abbia favorito l’innesto e la diffusione delle fiamme.
In questo senso le indagini oggetto del presente protocollo si concentreranno attorno alle ipotesi di delitto nella forma colposa, di cui agli artt. 449 cod. pen. e dal 2° comma dell’art. 423 bis cod. pen..

In questa prospettiva si ritiene opportuno omogeneizzare l’attività svolta dalla Procura e dalla polizia giudiziaria e, pertanto, adottare, in tutte le indagini, metodologie di accertamento uniformi, che possano essere poste in pratica dalle diverse forze di polizia giudiziaria in modo corretto e tempestivo, anche prima dell’intervento e del coordinamento da parte del P.M.
L’Ufficio coglie l’occasione per sensibilizzare tutta la popolazione a un’attenta, consapevole e legittima gestione dell’attività in parola, al fine di tutelare il territorio e non incorrere in responsabilità derivanti da condotte illecite.

 

ALTRE NOTIZIE

PRIMO PRELIEVO D’ORGANI PER TRAPIANTO ALL’OSPEDALE DI MARSALA
Primo prelievo di organi per trapianto, in assoluto, all’ospedale Paolo Borsellino di Marsala. E’ stato eseguito infatti ieri mattina un intervento su...
Leggi tutto
Domani 19 dicembre conferenza stampa di presentazione dell´opera lirica "Lars Cleen" in prima nazionale a Trapani
Domani, martedì 19 dicembre, alle ore 10.00, negli spazi dell´Auditorium "Tonino Pardo" presso il Conservatorio di Musica "A. Scontrino" ...
Leggi tutto
Al via il concorso internazionale "Campochiaro", in Sicilia musicisti da tutto il mondo
Al via le selezioni per il concorso internazionale "Gianluca Campochiaro" riservato a giovani pianisti, violinisti, violisti, formazioni cameristiche ...
Leggi tutto
BCsicilia esprime solidarietà a Magda Scalisi per le intimidazioni ricevute nel corso della sua attività di gestione del Rifugio del Parco dei Nebrodi
BCsicilia esprime solidarietà e vicinanza a Magda Scalisi per le intimidazioni ricevute nel corso della sua attività di gestione del Rif...
Leggi tutto
´Salemi a Natale´: presepi, mercatini e archeologia Sabato 30 dicembre ´Busker Night´ con gli artisti di strada
a tradizione del presepe e dei mercatini di Natale dedicati all´artigianato locale ma anche musica, archeologia, fotografia, cucina, animazione per i ...
Leggi tutto
Il WWF, tramite segnalazione dei ricercatori del Mediterranean Institute of Oceanography, recupera boa contenente la strumentazione scientifica
I ricercatori del Mediterranean Institute of Oceanography dell´Université d´Aix-Marseille accortisi con il segnale gps che una delle sonde geos...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Samuele Giannilivigni su Diritto al risarcimento e all’indennizzo per il mancato aumento dello stipendio dichiarato incostituzionale con sentenza della Corte Costituzionale n. 178 del 2015:
Salve mi chiamo Samuele sono un dipendente publico dal 23/03/2011 .sono Agente scelto della polizia penitenziaria anche io vorrei aderire per richiedere il risarcimento di questi anni di blocco.


Luigi su Il sistema bancario e la fiducia. Ancora oggi i consumatori sono confidenti nei confronti della struttura bancaria?:
Fiducia ... Si ... Andatelo a dire ai risparmiatori delle Banche Venete se hanno fiducia del sistema bancario!


Orinas su Mini tour siciliano questo weekend per il grande attore Pippo Franco per lo spettacolo comico “SvalutEscion:
Email : finance.europa12@gmail.com Facciamo prestiti che vanno di 1 mese a 30 anni e noi prestiamo di 2000€ a 10.000.000€. Il nostro tasso d´interesse è pari al 2% l´anno


Ana su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
PRESTITO PER NATALE :lucianocassano09@virgilio.it AIUTA FINANZA, PRESTITO SERO ,CREDITO ONLINE: whatsapp:+33756837773 Offerta di credito tra privati fino a 3.000.000€. Avete bisogno di credito tra privati in 72 ora con il 3% d’interesse per affrontare i vostri problemi finanziari?Non esitate a contattarmi per fare tua richiesta.Per rendere la vostra domanda di prestito o per avere maggiori informazioni sulle nostre offerte, vi preghiamo di contattarci tramiteemail: lucianocassano09@


Filippo su Vietato pregare a bimbi, Lega::
C´è un tempo per ogni cosa e ci sono luoghi preposti per svolgere determinate attività.


VITO su L’agonia del Castello:
SONO SICURO CHE QUEGLI INUTILI POLITICANTI DA STRAPAZZO, DOPO CHE LA COLOMBAIA CROLLERA´, PERCHE´ CROLLERA´ , SI AGITERANNO TUTTI CERCANDO DI SCARICARE LE LORO RESPONSABILITA´ SUGLI ALTRI ; VERGOGNA !!


gerard su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
In contatto con me : ( gerard.lebreton25@gmail.com ) In contatto con me Whataspp : +32 460 21 48 40 Ciao Signore / Signora , Let me in contatto con voi in questo Giorno. Vi offro un prestito di 2.000 € a 5.000.000 di EURO per tutte le persone in grado di ripagare con gli interessi al tasso del 2% per chiunque sia interessato scrivimi, persona non seri astenersi. Appena onesto ed affidabile. In contatto con me : ( gerard.lebreton25@gmail.com ) In contatto con me Whataspp : +32 460


Orinas su NOMINATO IL NUOVO DIRETTORE AMMINISTRATIVO DELL’ASP TRAPANI:
Assistenza finanziaria in 24 ore ( finance.europa12@gmail.com ) Accessibile Prestito a tutti


Filippo su Non sono lavoratori per Ministero della IN-Giustizia, i 5000 magistrati onorari addetti alle medesime funzioni di giudici e pubblici ministeri:
Per l´assoluta arbitrarietà dei giudici di pace,converrebbe sostituire la loro opera con un sistema a sorteggio.I risultati in termini di equità sarebbero analoghi.


VITO su Sabato 18 novembre nei locali dell’aerostazione “Vincenzo Florio” di Birgi, la conferenza stampa sui contenuti dell’emendamento:
MA IL RISTORO PER I DANNI CAUSATI DALLA GUERRA IN LIBIA NON ERANO GIA´ STATI ASSEGNATI ? SI VUOLE FORSE DARE MERITI A PERSONE CHE NON C´ENTRANO NIENTE ??


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

powered by
First Web