Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 21/04/2017 da Direttore

Cinque cheerdancer della polisportiva Bonagia ai Campionati del mondo

Cinque Sono in fibrillazione e non vedono l’ora di imbarcare la valigia e volare in America per rappresentare l’Italia ai Campionati del Mondo 2017 in programma dal 26 al 28 aprile a Orlando, in Florida. A non stare più nella pelle sono Alice Riili, Chiara Costanzo, Giorgia Signorelli, Giusi Causa ed Eleonora Scramuzza, della Polisportiva Bonagia di Palermo.

Un appuntamento, quello a stelle e strisce, al quale si presenteranno cariche non sono di emozioni ma anche di premi visto che a Biella, ai recentissimi Campionati Italiani Fidec, hanno fatto incetta di premi conquistando in tutto 21 podi totali e 14 titoli italiani. Non indifferenti i risultati ottenuti da queste giovanissime atlete che in America porteranno con sé, impressi nel cuore e non solo, i colori della bandiera italiana.

«Sono molto fiera dei miei ragazzi – afferma Cinzia Imbergamo, energica e determinata coach della Nazionale Dance dalla Federazione Cheerleading e Cheerdance - perché hanno fatto un percorso incredibile. Sono di tutte le fasce di età e in poco tempo hanno scalato le vette riportando ottimi risultati. Si impegnano, poi, anche nel sociale. Una di loro, per esempio, opera con le suore della Kalsa e dà una mano in tutte quelle situazioni in cui c’è bisogno di aiuto. Come lei anche altre, nonostante quella in cui abitano sia una realtà di periferia difficile in cui le famiglie sono monoreddito. Parliamo di persone che fanno squadra e dalla cui unione nasce la forza per raggiungere questi obiettivi. Sono veramente orgogliosa di essere la loro coach».

La partenza per Orlando è prevista per il 23 aprile. Faranno rientro il 2 maggio con un sogno realizzato, consapevoli dell’importanza del ruolo rivestito.

«Poi li attende un altro grande appuntamento – aggiunge Luciano Amico, presidente della Polisportiva Bonagia –. Mi riferisco al Campionato Europeo che si svolgerà a Praga il prossimo giugno. Sappiamo che anche lì si distingueranno perché rappresentano l’eccellenza di questo sport. Dobbiamo, però, dire sempre un enorme grazie alle famiglie e agli sforzi che fanno per consentire loro di fare ciò che amano. Quello che, invece, speriamo è che possa diventare uno sport attenzionato dalle istituzioni per come merita, magari per dare a questi ragazzi un futuro anche nello sport».

E, tra un impegno e l’altro, ancora senza avere metabolizzato i risultati di Biella e in attesa di raccogliere quelli americani, inevitabile anche l’appuntamento istituzionale. Cheerdancer e Cheerleading sono state, infatti, ricevute con tutta la serietà che il rito comporta dal vicepresidente dell´Assemblea Regionale Siciliana, Giuseppe Lupo, al quale le giovanissime campionesse hanno raccontato la loro recentissima esperienza di Biella. Da lui, la promessa che le andrà a trovare durante alcuni dei loro allenamenti, oltre alla consegna di una targa che riconosce il valore del loro percorso. Incontro al quale hanno partecipato, oltre al presidente Amico e alla coach Imbergamo, Isidoro Farina, presidente della Football Club Antimafia, e Loredana Novelli, presidente dell´associazione "Sicilia Mundi".

«Un’attività, questa, che fa parte del progetto “Legalità e Territorio” – spiega la Novelli – e che vede le nostre due realtà insieme da due anni per essere veramente operativi nel sociale. L’incontro con il vicepresidente Lupo è una delle tappe in programma».

«Un atto dovuto – si inserisce Farina – perché questi ragazzi meritano riconoscimenti, a prima vista leggeri, ma molto importanti per dare loro la giusta carica. Quello che necessita è molta autostima e fierezza di se stessi. A voi, ragazzi, dico che siete l’orgoglio di Palermo e, proprio per questo, il 6 maggio sarete con noi alla “Partita della Vita” che si terrà allo Stadio Barbera».

Un´altra importante data da segnare sul calendario, alla quale ne seguirà ancora una, il 9 maggio, quando a riceverli sarà il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, per consegnare loro altro. Si dovrà, però, attendere il loro ritorno dalla Florida per sapere se sarà il caso di festeggiare qualche altro grande record mondiale, dimostrando a tutti che si tratta di atleti capaci di lasciare il segno ovunque vadano.



Ecco i risultati dei Campionati Italiani di Biella.

Cheerdance

1° posto: Sparkling Souls, peewee freestyle dance team; Shining Souls, junior freestyle dance team (qualif. all´europeo); Shining Souls, junior jazz dance team (qualif. all´europeo); Shining Souls, junior hip hop dance team (qualif. all´europeo); Free Souls, senior jazz dance team (qualif. all´europeo); Free Souls, senior freestyle dance team (qualif. all´europeo); Francesco Bisso - Erica Siracusa, peewe jazz dance double; Arianna Piazza e Melissa Sanacore, peewee freestyle dance double; Chiara Caputo e Matilde Sanacore, peewee Hip Hop dance team; Laura Carbone e Federica Patrizio, junior freestyle dance double; Sonia Centineo e Maurilia D´Arpa, junior jazz dance double; Carla Crusca e Giovanna Ginelli, junior hip hop dance double; Alice Riili e Giorgia Signorelli, senior freestyle dance double; Federica Mercadante e Giorgia Signorelli, senior hip hop dance double

2° posto: Clarissa Cassarà e Aida Malerba, peewee jazz dance double; Elena Gangi e Iole Di Gregorio, peewee freestyle dance double; Christian Causa e Alessandra Causa, junior freestyle dance double; Federica Patrizio e Alice Siracusa; Chiara Costanzo e Alice Riili, senior hip hop dance double; Alice Riili e Giusi Causa, senior jazz dance double.

3° posto: Barbara Baiamonte e Virginia Cassarà.

4° posto: Federica Mercadante e Desiré Zerillo, senior jazz dance double.

Cheerleading.

1° posto: Partner stunt junior lvl5, Sophia Messina e Salvo Amico; Group stunt coed junior lvl 5, Salvo Amico, Sophia Messina, Roberta Pavan e Anna Pileri; Group stunt coed senior lvl6, Martina Pavan, Salvo Amico, Alessandro Ferruggia e Placido Maniscalco

2° posto: Team peewe wolves all girl lvl2; Team senior Coed lvl6; Partner Stunt Senior, Francesca Tarantino e Leandro Montalbano LVL6.

3° posto: Group stunt all girl senior lvl6, Laura Macaluso, Morena Elmo, Alice Milone ed Erika Lupia; Partner Stunt Senior LVL 6, Jole Montalto e Agostino Vaglica.




 

ALTRE NOTIZIE

6 maggio con “Gesta dell’Orlando Furioso, narrate da Brunello” di Salvo Piparo
Custonaci, 25 aprile 2017 – Grande successo per lo spettacolo Varietà tà tà, nell’ambito della Prima Edizione del Teatro Festival...
Leggi tutto
Trapani – Collegare la scuola al mondo del lavoro: è questo l’obiettivo di fondo del progetto di formazione “Professione Navigare 2017”
Trapani – Collegare la scuola al mondo del lavoro: è questo l’obiettivo di fondo del progetto di formazione “Professione Navigare 2017” che Lib...
Leggi tutto
La leggenda di Colapisci”, il Videoclip dei ”Calandra & Calandra”, girato a Marettimo
La leggenda di Colapisci”, il Videoclip dei ”Calandra & Calandra”, girato a Marettimo in collaborazione, tra gli altri enti, con il Comune di ...
Leggi tutto
Castellammare del Golfo è una “città che legge
«Castellammare del Golfo è una “città che legge”: è un importante riconoscimento per gli enti che promuovono la lettura attribuit...
Leggi tutto
Mimmo Fazio torna a sedere in consiglio comunale
Mimmo Fazio torna a sedere in consiglio comunale. Tra i punti all´ordine del giorno della seduta di domani pomeriggio, convocata alle 18.30, il presid...
Leggi tutto
A difendere i lavoratori sono rimasti le istituzioni e non i "sindacati" della magistratura
Che la società sia retta dal simbolo dell´appeso dei tarocchi è gia noto da tempo, infatti, il mondo non è retto da un sist...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Morena su CITTA’ DI MARSALA - MOSTRA FOTOGRAFICA COLLETTIVA Associazione “Lunghezze d’Onda”:
Con l´entrata in vigore dell´ora legale l´inaugurazione subirà una piccola variazione: Vi aspettiamo alle 17,30 al Ente Mostra Convento Del Carmine Di Marsala


Onofrio Corona su Doppio evento a Palermo con Luigi Moio: presentazione del libro e seminario-degustazione:
Complimenti agli organizza dell´evento. Il collega Moio è stato fantastico, con il suo nuovo libro è riuscito a presentare i risultati scientifici, ottenuti in molti anni di ricerca, con una chiave di lettura resa semlice e comprensibile anche ai non addetti ai lavori. Questi porterà sicuramente una maggiore chiarezza ai tecnici ed agli appassionati del mondo enologico. L´escusiva masterclass tenuta dal prof. Moio ha affascinato tutti, tecnici studenti Enologi e appassionati del vino.


Angela galaverni su LNDC continua a raccogliere adesioni per la possibilità di prescrivere farmaci a costo contenuto anche per gli animali e mettere fine a questa ingiusta discriminazione.:
Sarebbe molto utile


scorfano su TRAPANI - RIPRENDE DOMANI L´EROGAZIONE IDRICA AL CENTRO STORICO:
Da quando frequentavo la 1^ elementare 54 anni fà che la città di trapani ha avuto sempre problemi d´acqua , nessuna amministrazione comunale è riuscita ha risolvere questo problema .I siciliani compreso i trapanesi in alti Italia o all´estero risolvono tutti i problemi del luogo dove lavorano è si fanno valutare .


nino sutera su MARSALA - CONSIGLIO COMUNALE: SEDUTA DEDICATA ALLE INTERROGAZIONI:
Le De.Co non sono un marchio: la Denominazione Comunale mentre è più correttamente un processo culturale, non è un marchio di garanzia di qualità, ma la carta d’identità di un prodotto, un’attestazione che lega in maniera anagrafica un prodotto/produzione/evento al luogo storico di origine. In questo processo culturale, i disciplinari, le commissioni, e i regolamenti, mutuati dai marchi di tutela di tipo europeo (dop, igp, doc, ect) sono perfettamente inutili, oltre che dannosi


giovanni su L’ON. DORINA BIANCHI, SOTTOSEGRETARIO DI STATO AI BENI CULTURALI E AMBIENTALI E DEL TURISMO, È STATA IN QUESTI GIORNI ALLE ISOLE EGADI:
ma questo onorevole non ha detto nulla sulla crntrale elettrica a gasolio che vogliono costruire?


Giuliano Grasselli su GAL ELIMOS - PARTENARIATO TERRA DEGLI ELIMI 2020:
Non buttateli i soldi.Ho visto lo scempio di Calatafimi. Ho visto i guardiani a un monumento che presenziano in tre turni. Aprite le chiese di Trapani ai turisti. Rendete umani gli orari del Museo Pepoli (sono stato 3 volte e non sono riuscito a entrare.


VITO su AREA VASTA: ADERISCONO ALTRI DIECI COMUNI, TRA CUI AGRIGENTO:
CHIACCHIERE, CHIACCHIERE, CHIACCHIERE ...............


umberto martino su GUARDIA COSTIERA - CONFERENZA PROPEDEUTICA ALL’AVVIO DELLA STAGIONE BALNEARE 2016:
Rallegramenti! Se il refresh normativo consiste nell´insegnare come multare un natante che, intento ad un´innocua pesca a traina (vel. max: 2 nodi !), era a meno di 300 mt dalla costa, deserta, allora stiamo freschi !


Giuseppe Nilo su AL MARSALESE FRANCESCO BARRACO IL 2 GIUGNO LA "MEDAGLIA DELLA LIBERAZIONE", CONFERITA DAL MINISTRO DELLA DIFESA:
l´amore filiale che annebbia ogni cosa Ollre a Francesco Barraco sono state consegnate le medaglia ai partigiani: CARLO ALIERI "OTTOBRE" (20 Marzo 1924) PARTIGIANO Brigata "Giovane Italia" ROSARIO PARRINELLO "CAPITANO" (2 Gennaio 1918) PARTIGIANO Brigata "Cacciatori delle Alpi" Giuseppe Nilo presidente ANPI Marsala


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

powered by
First Web