Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 27/03/2017 da Direttore

Pronta la Dallara di Cetilar Villorba Corse per Le Mans

Pronta
Nell´esclusiva presentazione sotto alla Torre di Pisa svelato dai piloti Lacorte, Sernagiotto e Belicchi il prototipo LMP2 con il quale il team veneto affronterà la 24 Ore più famosa del mondo e l´intera European Le Mans Series. Subito i test ufficiali a Monza: “Il sogno è realtà, ora inizia la ver La location di “Piazza dei “Miracoli” a Pisa è stata l´ineguagliabile cornice della presentazione del team Cetilar Villorba Corse e della Dallara P217 che affronteranno la prossima 24 Ore di Le Mans. Una squadra tutta italiana che sotto una benaugurante pioggia ha svelato i programmi sportivi 2017 e il prototipo di classe LMP2 con la quale sarà impegnata nella più celebre e leggendaria gara di durata e nell´intero campionato internazionale European Le Mans Series. Il team principal Raimondo Amadio e i piloti Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto e Andrea Belicchi hanno tolto il velo alla nuova sportscar al fianco dello stesso costruttore Giampaolo Dallara e alla presenza del primo cittadino di Pisa Marco Filippeschi. Proprio Dallara ha sottolineato durante la presentazione: “Senza dubbio è una magnifica squadra, con dei bravi piloti e un team di alto livello. Guardiamo con fiducia a Le Mans e credo che torneremo sorridenti”.

Ha preso forma concreta il progetto “Road to Le Mans”, partito alcuni anni fa per volontà del pisano Lacorte e del trevigiano Sernagiotto, ai quali si affiancherà nel 2017 Andrea Belicchi, driver emiliano dalla lunga e vincente esperienza nelle corse endurance. I tre, insieme alla scuderia veneta e al brand che marchierà il programma stagionale, oltre ad alcune altre realtà di spicco al loro fianco, hanno trasformato questa “Road to Le Mans” nell´“Italian Spirit of Le Mans”, progetto completamente caratterizzato dal made in Italy e unico rappresentante interamente tricolore a Le Mans tra i prototipi.

La lungimiranza sportiva e imprenditoriale di Roberto Lacorte è stata riconosciuta dalla sua città con la consegna dell´esclusivo premio “Guerriero Pisano” e della relativa Bandiera, riconoscimento consegnatogli dal sindaco, dal vicesindaco Paolo Ghezzi e dal presidente dello stesso premio Alessandro Cesarotti. A loro volta Lacorte e l´intero team hanno voluto omaggiare le massime cariche cittadine con delle raffinate incisioni dedicate all´occasione. Durante la conferenza stampa è stato proiettato il trailer del film “Road to Le Mans” sull´evoluzione del progetto endurance (visione disponibile al link https://vimeo.com/195085845). Diretto da Nico Fulciniti di Jobdv/Studio, il film completo sarà presentato nelle prossime settimane. I piloti e tutto il team Cetilar Villorba Corse scenderanno subito in pista per il primo impegno a Monza, dove il 28 e 29 marzo si svolgeranno i test ufficiali dell´European Le Mans Series.

Raimondo Amadio: “E´ un momento mitico per Villorba. Finalmente siamo proiettati verso Le Mans, che per noi è La Gara. L´assortimento di piloti è di valore e sono certo che lotteremo e daremo tutti il nostro meglio per i colori italiani. Speriamo sia vero il detto a proposito della pioggia e che quindi un esordio bagnato sia un esordio fortunato”.

Roberto Lacorte: “Certamente è emozionante essere qui a Pisa in questa occasione speciale e conserverò il Guerriero Pisano gelosamente. Le Mans è un sogno, ma un sogno per il quale bisogna stare con gli occhi ben aperti e non dormire. E´ un lunghissimo lavoro, inaugurato cinque anni fa. E ora ci sentiamo già nella notte della 24 Ore”.

Giorgio Sernagiotto: “Siamo pronti e già con la concentrazione ai test di Monza. Anzi, qui a Pisa non possiamo nemmeno festeggiare più di tanto, dobbiamo restare in forma! Vedremo tra qualche giorno in pista dove saremo rispetto agli altri, lavoreremo per essere subito all´altezza”.

Andrea Belicchi: “Metterò in gioco la mia esperienza, che sto condividendo con tutta la squadra. Abbiamo già iniziato ad allenarci da diverso tempo e bene, ora è il momento di fare sul serio anche in pista. La Dallara è eccezionale, è stata concepita dal miglior costruttore di auto da corsa”.





 

ALTRE NOTIZIE

Serietà e professionalità del Mondo del volontariato SASS affilaita ANAS con elogio di un ufficiale medico
LA Presidenza della RETE  ANAS nell´apprendere dell´elogio che è stato espresso hai Volontari di Protezione Civile, gruppo SASS , h...
Leggi tutto
Adempimenti gestionali delle associazioni dopo la riforma del terzo settore
Si è svolto il 23 gennaio dalle ore 16 alle ore 18,30 il seminario - convegno organizzato dalla RETE ANAS (Associazione Nazionale di Azione Soc...
Leggi tutto
MAZARA DEL VALLO. SORPRESO A RUBARE IN CASA DA CARABINIERE LIBERO DAL SERVIZIO : 33ENNE ARRESTATO
I Carabinieri della Stazione di Mazara del Vallo, nel pomeriggio del 20 gennaio scorso, hanno arrestato A.F. 33enne del posto ritenuto responsabile de...
Leggi tutto
Condannato a Venezia: arrestato dalla Polizia di Stato a Trapani
Era destinatario di un ordine di carcerazione per reati inerenti gli stupefacenti, il cittadino straniero tratto in arresto ieri mattina dagli agenti...
Leggi tutto
Raggiunto il primo obiettivo, verso Sassuolo a difesa del lusinghiero piazzamento
Raggiunto il primo traguardo prefissato di stagione, il successo mediano su Exacer Montale ha avuto l´effetto benevolo, con uno schiocco di dita...
Leggi tutto
2B Control Trapani VS BCC Treviglio: il pregara
Questa mattina la 2B Control Trapani ha effettuato un allenamento di rifinitura al PalaConad in vista della partita di domani (PalaConad, ore 18.00) c...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web