Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 27/03/2017 da Direttore

Emanuele Modica torna a Palermo dopo vent’anni con una mostra antologica nella sua celebre tenda

Emanuele
Sarà allestita in Piazza Bologni sino al 9 Aprile “L´Ultima Tenda”, la mostra antologica dell’artista palermitano residente nel parmense Emanuele Modica, noto come “il pittore della Tenda”. L’esposizione ripercorre l’intero tragitto umano e artistico dell’artista, rappresentando l’atto conclusivo di un lungo percorso che approderà, finalmente, proprio dove ha avuto inizio negli anni ´60, ovvero nella città in cui l´artista è nato.

L´evento, organizzato da Luminol Film, in collaborazione con il Comune di Palermo e con il patrocinio dell´Università degli Studi di Palermo, è parte integrante di un´operazione più ampia di valorizzazione dell´artista, progetto che è anche cinematografico: l´organizzazione e l´allestimento de “L´ultima Tenda”, la storia e l´arte di Emanuele Modica, infatti, saranno raccontati in un film documentario ideato da Renato Lisanti e Salvo Taranto, riconosciuto di interesse culturale dal Mibact e patrocinato da Libera Emilia Romagna.
La mostra sarà inaugurata alle 17 di domenica 26 marzo. L´ingresso sarà libero e gratuito per tutta la durata dell´esposizione.

L´ARTISTA
Emanuele Modica è nato a Palermo nel 1936 da una famiglia contadina di 7 figli. Le sue prime impressioni artistiche sono legate alle macchie che vedeva sulle pareti della stalla: da esse immaginava e ricavava volti, paesaggi, forme nascoste, quelle stesse che si ritrovano negli effetti marmorei della sua pittura. L´evento che ha cambiato il corso della sua vita è stato l´omicidio del padre avvenuto quando l´artista aveva solo 25 anni. Come “vendetta" decise allora di impugnare l´arma del pennello: abbandonò i campi e si dedicò alla pittura.
Scoperto dal gallerista palermitano Ciro Livigni, che lo fece esporre per la prima volta nella galleria "Il Chiodo", nel 1968 decise di dedicarsi completamente alla pittura, ma a modo suo, da "navigatore solitario".
Modica cercava un modo per far giungere a tutti la sua denuncia e il suo messaggio di pace, contro la mafia e la violenza, ma le gallerie, pur dando risalto all´artista, finivano con l´escludere proprio quel popolo al qual voleva rivolgersi. Così, nel 1969 Modica partorì l´idea de "La Tenda", mostra itinerante che lo portò a esporre nelle piazze d´Italia sfidando minacce, pregiudizi, intimidazioni. Delle sue soste si ricordano, tra le più importanti, quelle nelle "calde" piazze di Palermo, della Sicilia e di Napoli negli anni ´70 e poi ad Aosta, Biella, Parma, Riccione.
Particolare sostegno alla sua battaglia è stato riservato da Don Luigi Ciotti, fondatore di "Libera" che lo definì "precursore dell´idea di Libera".
Negli anni ha ottenuto un notevole successo e si è meritato gli apprezzamenti di critici d´arte e personalità del mondo della cultura, da Pertini a Napolitano, da Sgarbi a Zavattini, Sciascia e Buttitta. Ha, inoltre, ricevuto il titolo di Cavaliere al merito per il suo impegno professionale e per le finalità sociali della sua attività artistica. Nonostante ciò, ha sempre evitato gli ambienti espositivi tradizionali e le lusinghe dei galleristi, continuando a esporre e a dialogare con le persone all’ombra della sua grande tenda verde. Nel 2001 ha abbandonato le piazze e si è ritirato a vita privata, dedicandosi al progetto di una casa-museo allestita in una vecchia canonica sui primi colli di Parma.

La mostra allestita a Palermo sarà un´occasione irripetibile per poter ammirare le tele dell´ottantenne artista siciliano e per potere dialogare con lui. L´artista sarà, infatti, presente in tenda per tutta la durata dell´esposizione.

 

ALTRE NOTIZIE

Elezioni a Marsala, siglato accordo tra Lega, Fratelli d’Italia e Diventerà Bellissima “Centrodestra forte e compatto, il sindaco sarà garante del programma per la città”
“Il centrodestra a Marsala c’è, si presenterà unito e compatto alle elezioni amministrative di primavera e lo farà a partire dal ...
Leggi tutto
Il giornalista Carmelo Sardo il 18 novembre all´Alberghiero di Erice per la
Carmelo Sardo, scrittore, giornalista e capo redattore cronache del TG5, sarà ospite dell´IPSEOA “I. e V. Flo...
Leggi tutto
Arriva il BLUE JAZZ FEST, il primo festival jazz a Mazara del Vallo! Il primo artista annunciato è Fabrizio Bosso con il suo progetto “New Italian Trio”!
I prossimi 6, 7 e 8 dicembre Mazara del Vallo si tingerà di jazz: arriva infatti il BLUE JAZZ FEST, primo festival jazz organizzato a Mazara de...
Leggi tutto
Manifestazione degli agricoltori a Palermo. L´Anci Sicilia aderisce all´iniziativa promossa da Coldiretti
L’Anci Sicilia aderisce alla manifestazione, in corso stamattina a Palermo, promossa da Coldiretti. “Siamo qui’, oggi, accanto alla Coldiretti pe...
Leggi tutto
Sicilia: domani firma convenzione tra regione e Artes 4.0
Gli assessori Lagalla e Turano firmeranno il protocollo con i vertici del centro di competenze
Leggi tutto
Innovazione e sanità: occhiali “Mindlenses” della palermitana Restorative Neurotechnologies vincono premio Europeo EIT Health
Delle lenti prismatiche per influenzare l’attività cerebrale, potenziando le funzioni cognitive, l’attenzione...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web