Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 22/03/2017 da Direttore

È il momento degli «Empori Sociali Siciliani»

È


«Prederanno ufficialmente il via con una doppia cerimonia, venerdì 24 marzo (ore 10) a Piazza Pagoto nel quartiere di San Giuliano ad Erice e sabato 25 marzo (ore 10.30) in Via del Fanciullo a Capo d´Orlando, i primi due «Empori Sociali Siciliani», mentre altri tre saranno attivi da lunedì 27 marzo rispettivamente a Salemi, Partanna e Lipari. Gli «Empori Sociali Siciliani», progettati dal Gal Elimos, con la partnership del Gal Nebrodi Plus, dell´associazione Terza Settimana di Torino e dei Comuni di Erice, Salemi e Partanna, sono dei punti vendita riservati esclusivamente a famiglie in temporaneo stato di necessità. Il progetto prevede, infatti, la realizzazione di alcuni centri di distribuzione (di alimentari e di altri prodotti di prima necessità) gestiti da volontari per le fasce di popolazione in difficoltà. Ogni famiglia potrà accedere, in particolare, al servizio solo a tempo determinato ed esclusivamente su segnalazione dei Servizi Sociali del Comune, delle Parrocchie o di Associazioni non lucrative impegnate nel sociale, e potrà effettuare al massimo quattro acquisti al mese dal valore di 20 Euro cadauno. L’acquisto potrà essere effettuato, in parte o in toto, con il contributo di enti o di privati benefattori. Gli «Empori Sociali Siciliani» potranno praticare prezzi estremamente competitivi, poiché i prodotti vengono acquistati nelle piattaforme logistiche (filiera corta) a prezzi estremamente convenienti o donati dalle aziende e da benefattori. Essi, inoltre, hanno ridotti i costi di gestione, perché vi operano volontari e gli immobili sono stati forniti in comodato d’uso dai Comuni e dalle Parrocchie, e riadattati dal Gal Elimos, che ha fornito anche le attrezzature informatiche e il software di gestione. Il progetto è stato finanziato, infine, nell’ambito della Misura 421 «cooperazione interterritoriale, interregionale e transnazionale» del PSR Sicilia 2007/2013».

«Il contrasto alla povertà - afferma Liborio Furco Presidente del Gal Elimos - è un obiettivo tenuto in grande considerazione dalla nostra struttura. I cinque Social Market che stiamo per inaugurare, costituiscono una delle iniziative più emblematiche delle linee strategiche da noi progettate in favore del territorio. Garantiremo - prosegue Furco - alle famiglie bisognose la fornitura di prodotti alimentari a prezzi di costo e ci proponiamo di intervenire anche sull´assortimento, tra l´altro, per incrementare progressivamente l´incidenza dei prodotti a chilometro zero. Così il risparmio, ben lungi dal doversi ritenere sinonimo di bassa qualità, è piuttosto da "promuovere" al rango di testimonial di filiere produttive corte ed espressive delle tipicità e dunque dell’identità territoriale ed in questa veste, garanzia anche di produzioni controllate, che possono associarsi alla garanzia della promozione di un un corretto ed equilibrato stile alimentare. Il progetto - conclude il Presidente del Gal Elimos - rappresenta, al contempo, un’azione solidale ed una sfida culturale».

 

ALTRE NOTIZIE

Vincere alla roulette online
Il miglior ambiente di gioco per sedersi alla roulette
Favignana tra le 26 Isole Pilota dell’Unione Europea del progetto Clean Energy for EU Islands per la transizione energetica
Favignana riceve un importante riconoscimento per essere stata individuata come una delle 26 Isole Pilota dell’Union...
Leggi tutto
Giornata internazionale della giustizia sociale
Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti umani, in occasione del 20 febbraio, Giornata intern...
Leggi tutto
SALVATORE BONAFEDE E ROBERTA GIUFFRIDA AL TATUM ART
Il 20 febbraio c’è Paradoxa Workshop
nel locale del centro sto...
Leggi tutto
MARSALA. IN SETTIMANA DUE IMPORTANTI APPUNTAMENTI CULTURALI
Giovedì l´incontro con Giovanni Guzzetta; Sabato la mostra su Vito Linares
Leggi tutto
Miccichè riceve l’ambasciatore Riyaz
“Siamo pronti a divulgare la cultura pakistana” 

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gaspare su Paceco: per il Memorial Giuseppe Barraco, riapre il palazzetto:
Peppe sempre nel cuore mi manchi amico mio


giuseppe su Crisi della Cmc-Anas con le mani legate-Il governo nazionale anticipi i soldi ai creditori per la ripresa dei lavori in Sicilia e si rivalga sulla Cmc:
perche bloccare solo caltanissetta invece tappiamo tutto il tratto palermo agrigento passino solo ambulanze e carri funebri


Augusto Marinelli su Lettere a Tito n. 234. Shoah 2019 ed il libro del giovane Alberto Forte pensando alla Shoah nostra e degli altri.:
Caro Tito, ti interesserà forse sapere che nel libro di Molfese citato nell´articolo, la frase qui riferita semplicemente non c´è. Quanto al preteso lager di Fenestrelle, è stato ampiamente dimostrato che si tratta di una invenzione.


Giovanni VINCI su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza Marsala


Daniele su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza ragazzi tenete alto il nome Marsala a San Cataldo. Un abbraccio particolare al centrale difensivo Maurizio e il centrocampista centrale Lo Nigro


Daniele su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza ragazzi tenete alto il nome Marsala a San Cataldo. Un abbraccio particolare al centrale difensivo Maurizio e il centrocampista centrale Lo Nigro


mimmo su Domenico Lanciano: ´Una carezza per Riace":
ciao


Rosario Miccichè su Paceco, al via 6 cantieri di lavoro per la realizzazione di due opere:
Non sono molto contento di come l´amministrazione ha progettato i cantieri a Paceco sicuramente il bando gestito malissimo. Dobbiamo ringraziare la regione della proroga non certo gl´assessori di competenza. L´avviso 2 / 2018 dice che bisogna favorire il maggiore numero di lavoratori, quanti lavoratori impigherete nei cantieri. E perch´ tutti quei soldi spesi in materiali € 70.000 il bando parlava di piccole manutenzioni, lo scopo principale dei cantieri e la formazione, favorire la m


Maurizio Perez su Il Decreto Quota 100 esclude i dipendenti regionali, Calderone (FI) presenta emendamento al Collegato per includerli: “Ingiustificabile tenerli fuori”:
In verità mi era sfuggito questo passaggio tecnico, di cui sono grato al Sig. deputato Calderone.


Anna su MAZARA DEL VALLO - BORSE DI STUDIO PER L’ANNO SCOLASTICO 2015/2016:
Elenco alunni avvenne diritto


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web