Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 20/03/2017 da Direttore

Betitaly Maglie-Sigel Marsala Volley 3-2 (25-17/20-25/22-25/25-18/15-13)

Betitaly Al termine di una grande partita, giocata su toni agonistici decisamente elevati da entrambe le contendenti, la Sigel può soltanto mordersi le mani. Restano infatti, della trasferta pugliese, solo un punto e tantovelato rammarico. Perché, se qualcuno avesse avuto qualche dubbio di tenuta dopo la gara di sabato scorso, è stato smentito senza ombra di dubbi. La squadra azzurra ha lottato allo spasimo. E, a un certo punto, è sembrata avere addirittura in mano le redini del match. Salvo poi cedere di misura al tie-break, paradossalmente per due errori consecutivi in fase conclusiva. Non è bastata una strepitosa Joelle M’bra, realizzatrice di ben 35 punti e servita a raffica dalle compagne che hanno subito intuito la sua mano “calda”. E non sono bastati i recuperi incredibili di Silvia Agostino, che in certi momenti è sembrata avere quattro braccia al posto delle due fornite dalla natura all’essere umano. Non è bastata una prova di squadra ad altissimo livello per portare a casa una vittoria che sarebbe stata preziosissima. Anche se, ragionando onestamente, nemmeno il punto conquistato è da gettare via. Brave tutte le ragazze azzurre. Brave per la mentalità con la quale sono scese in campo. E brave per la continuità data alla loro prestazione, anche se l’alternanza di punteggio potrebbe far pensare il contrario. Sarebbe bastato al tirar delle somme quel pizzico di fortuna che, nello sport come nella vita, non guasta mai. E saremmo qui a fare discorsi trionfali. Invece non ci demoralizziamo. E, come ogni volta, preferiamo guardare avanti. La Betitaly Maglie ha sofferto e, a un certo punto, è sembrata quasi rassegnata di fronte all’esplosività della M’bra e alla compattezza della compagine di Campisi, scesa in campo con la tradizionale formazione. Le salentine, sorrette nei momenti topici dall’esperienza della Kostadinova, hanno sudato sette camice per arrivare a sbrogliare una gara che era diventata poco più di un’intricata matassa. Hanno vinto, le rossoblù, il primo set. E, forse illudendosi, hanno ceduto nel secondo. Quando, sul finire dello stesso, proprio Joelle M’bra prima e Chiara Scirè dopo, hanno pareggiato i conti. Nel terzo set la Sigel ha costruito il proprio capolavoro. Dopo aver rimontato l’8-3 iniziale, grazie ai punti della M’bra e della Macedo e all’ace di Gloria Trabucchi, le azzurre hanno raggiunto il 9-9. Con Biccheri in campo nel ruolo di opposto e M’bra e Marcone di banda, ne è nata una frazione vibrante. Giocata punto a punto, con Maglie che dava la sensazione di poter allungare, ma che non riusciva a dare lo strappo vincente. Così, sul 16-16 iniziava la fase decisiva. Che vedeva la Sigel posizionarsi in corsia di sorpasso, senza più lasciarla. Il punto del 17-17, realizzato da Benny Marcone, mandava in confusione le padrone di casa. Che sbagliavano per due volte: prima con la Turlà che s’impappinava sotto rete e poi con la Russo che concludeva fuori di poco. Ci pensava quindi Angelita Centi a realizzare in maniera millimetrica. Lanciando la volata conclusa ancora da Joelle M’bra, che realizzava due punti consecutivi. Il quarto set costringeva Maglie a scendere in campo con l’acqua alla gola e la squadra salentina doveva impegnarsi allo strenuo per restare in partita e rimandare tutto al tie-break. Le padrone di casa agguantavano quei due-tre punti di vantaggio e potevano così imporsi di slancio nel finale. La quinta frazione, quella più drammatica, vedeva la Sigel rimontare il 6-4 iniziale. E scavalcare le avversarie, con un piglio decisamente superiore. Federica Foscari al posto di Chiara Scirè e Michela Buiatti al posto di Gloria Trabucchi e gara che si avviava alla battute conclusive sul filo di un equilibrio da tachicardia. Le azzurre sembravano però avere qualcosa in più. Ma il segreto vincente di Maglie era quello di crederci fino alla fine. Accaparrandosi così i favori della dea fortuna. Che consegnava alle rossoblù una vittoria voluta da entrambe, ma che, per necessità di cose poteva arridere solo a una delle due contendenti. Sul 10-10 Campisi rimandava in campo Chiara Scirè, per costruire l’assalto finale. Ma il destino stasera aveva deciso diversamente: finiva 15-13 per le padrone di casa che, come detto, mettevano i sigilli al successo grazie a due conclusioni errate delle azzurre. Poco male. Tanti applausi per tutte e tanta voglia di tornare subito in campo. Per riscattare una sconfitta che tale non può essere considerata. Avanti così ragazze!

Betitaly Maglie-Sigel Marsala Volley 3-2 (25-17/20-25/22-25/25-18/15-13)

Betitaly Maglie: Kostadinova 23, Russo 7, Giorgi (L), Ferro 14 , Turlà 2, Zanolla, Monti, Colarusso 15, Corna 13, Congedi, Dell’Anna, Mighali – All. Emiliano Giandomenico

Sigel Marsala Volley: Trabucchi 2, Centi 6, Scirè 11, Macedo 6, M’bra 35, Foscari, Biccheri 1, Marcone 14, Giuliani, Buiatti, Agostino (L) – All. Ciccio Campisi

Arbitri: Luca Pescatore, Matteo Mannarino

 

ALTRE NOTIZIE

solidarietà e vicinanza a Magda Scalisi per le intimidazioni ricevute nel corso della sua attività di gestione del Rifugio del Parco dei Nebrodi
BCsicilia esprime solidarietà e vicinanza a Magda Scalisi per le intimidazioni ricevute nel corso della sua attività di gestione del Rif...
Leggi tutto
“Marsala, polo culturale vitivinicolo” è il tema dell’incontro che vede al tavolo diversi esperti del settore Enologico e dell’Istruzione
Seconda giornata del MARSALA WINE at CHRISTMAS TIME. In calendario tanti altri appuntamenti, a cominciare dalla tavola rotonda al Convento del Carmin...
Leggi tutto
Diritto al risarcimento e all’indennizzo per il mancato aumento dello stipendio dichiarato incostituzionale con sentenza della Corte Costituzionale n. 178 del 2015
Il Segretario del Sinalp Sicilia Dr. Andrea Monteleone ha illustrato ai partecipanti che ad oggi la busta paga, a partire da gennaio 2010 sino ad oggi...
Leggi tutto
I primi a scendere in campo, mercoledì 27 dicembre, saranno i “pulcini 2008 a 6”. Due i campi da gioco per le 48 squadre impegnate
Tre giorni con centinaia di partite, in 5 luoghi diversi, e ben 120 squadre in campo. Queste le prime cifre della “Anteprima” del 31° Trofeo Costa Gai...
Leggi tutto
Leonis Roma VS Lighthouse Trapani: 75-82
La Lighthouse conquista la quarta vittoria nelle ultime cinque gare e si proietta verso i vertici della classifica. Al Palatiziano Renzi e compagni ba...
Leggi tutto
“Castellammare c’è ed è solidale con chi è più debole. Baci e coccole per gli anziani”.
“Castellammare c’è ed è solidale con chi è più debole. Baci e coccole per gli anziani”. Il sindaco: “Grazie a quanti hann...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Luigi su Il sistema bancario e la fiducia. Ancora oggi i consumatori sono confidenti nei confronti della struttura bancaria?:
Fiducia ... Si ... Andatelo a dire ai risparmiatori delle Banche Venete se hanno fiducia del sistema bancario!


Orinas su Mini tour siciliano questo weekend per il grande attore Pippo Franco per lo spettacolo comico “SvalutEscion:
Email : finance.europa12@gmail.com Facciamo prestiti che vanno di 1 mese a 30 anni e noi prestiamo di 2000€ a 10.000.000€. Il nostro tasso d´interesse è pari al 2% l´anno


Ana su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
PRESTITO PER NATALE :lucianocassano09@virgilio.it AIUTA FINANZA, PRESTITO SERO ,CREDITO ONLINE: whatsapp:+33756837773 Offerta di credito tra privati fino a 3.000.000€. Avete bisogno di credito tra privati in 72 ora con il 3% d’interesse per affrontare i vostri problemi finanziari?Non esitate a contattarmi per fare tua richiesta.Per rendere la vostra domanda di prestito o per avere maggiori informazioni sulle nostre offerte, vi preghiamo di contattarci tramiteemail: lucianocassano09@


Filippo su Vietato pregare a bimbi, Lega::
C´è un tempo per ogni cosa e ci sono luoghi preposti per svolgere determinate attività.


VITO su L’agonia del Castello:
SONO SICURO CHE QUEGLI INUTILI POLITICANTI DA STRAPAZZO, DOPO CHE LA COLOMBAIA CROLLERA´, PERCHE´ CROLLERA´ , SI AGITERANNO TUTTI CERCANDO DI SCARICARE LE LORO RESPONSABILITA´ SUGLI ALTRI ; VERGOGNA !!


gerard su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
In contatto con me : ( gerard.lebreton25@gmail.com ) In contatto con me Whataspp : +32 460 21 48 40 Ciao Signore / Signora , Let me in contatto con voi in questo Giorno. Vi offro un prestito di 2.000 € a 5.000.000 di EURO per tutte le persone in grado di ripagare con gli interessi al tasso del 2% per chiunque sia interessato scrivimi, persona non seri astenersi. Appena onesto ed affidabile. In contatto con me : ( gerard.lebreton25@gmail.com ) In contatto con me Whataspp : +32 460


Orinas su NOMINATO IL NUOVO DIRETTORE AMMINISTRATIVO DELL’ASP TRAPANI:
Assistenza finanziaria in 24 ore ( finance.europa12@gmail.com ) Accessibile Prestito a tutti


Filippo su Non sono lavoratori per Ministero della IN-Giustizia, i 5000 magistrati onorari addetti alle medesime funzioni di giudici e pubblici ministeri:
Per l´assoluta arbitrarietà dei giudici di pace,converrebbe sostituire la loro opera con un sistema a sorteggio.I risultati in termini di equità sarebbero analoghi.


VITO su Sabato 18 novembre nei locali dell’aerostazione “Vincenzo Florio” di Birgi, la conferenza stampa sui contenuti dell’emendamento:
MA IL RISTORO PER I DANNI CAUSATI DALLA GUERRA IN LIBIA NON ERANO GIA´ STATI ASSEGNATI ? SI VUOLE FORSE DARE MERITI A PERSONE CHE NON C´ENTRANO NIENTE ??


demetrios daniel su CAMPIONATO ITALIANO BAJA CROSS COUNTRY RALLY 2017 Elvis Borsoi e Stefano Rossi al comando del Il Nido dell´Aquila Baja:
Hai bisogno di assistenza finanziaria di qualsiasi tipo? Prestiti personali? Prestiti aziendali? Mutui? Finanziamento agricolo e di progetto? Distribuiamo prestiti al tasso d´interesse del 3%! Contatto: gkfinance01@gmail.com


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

powered by
First Web