Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Tempo libero il 22/02/2017 da Direttore

CHIARA MINALDI DA SPILLO - La cantante con i suoi Chiaramente

CHIARA
il 23 febbraio nel locale in via dei Benedettini a Palermo per la rassegna R&Beeer



Tre maestri, tre punti di riferimento della musica a Palermo, tre artisti made in Sicilia richiesti in tutto il mondo, ma che alla loro terra sono legatissimi. A tutto questo si unisce un locale diventato un simbolo in Sicilia di cibo e buon bere.



C’è senso di orgoglio nell’essere siciliani giovedì 23 febbraio alle 22, da Spillo, il locale all’interno del Cortile di San Giovanni degli Eremiti in via dei Benedettini (accanto Palazzo dei Normanni, raggiungibile da piazza della Pinta e via del Bastione, a ridosso della chiesa arabo-normanna di San Giovanni degli Eremiti), in pieno percorso storico arabo-normanno, per la rassegna “R&Beer”.



Il ristorante, pizzeria e pub di Palermo aprirà già alle 18 per servire l’apericena. Alle 20,30 scatterà poi la cena a menù su carta, dove spiccano: la patata Spillo, il birrisotto, la tagliata di carne americana, lo stinco di maiale, gli hamburger da 280 grammi e il birramisù.



Alle 22 saliranno sul palco i Chiaramente. La frontwoman Chiara Minaldi (voce), Lino Costa (chitarra) e Fabrizio Francoforte (batteria) saranno capaci di creare una invisibile fusione musicale a caldo del pop e del rock con i ritmi del jazz. In scaletta brani di Diana Ross, Marvin Gaye, Tiromancino, Fabio Concato e Coldplay.



Il ristorante, pizzeria e pub di Palermo aprirà già alle 18 per servire l’apericena. Alle 20,30 scatterà poi la cena a menù su carta, dove spiccano: la patata Spillo, il birrisotto, la tagliata di carne americana, lo stinco di maiale, gli hamburger da 280 grammi e il birramisù.



Per prenotare un tavolo o chiedere informazioni telefonare allo 091 217 003. La pagina Facebook è: https://www.facebook.com/Spillo-La-Birroteca-971002502923747/.



La rassegna “R&Beer” continuerà tutte le domeniche e i giovedì. Il 26 febbraio ci sono gli Orange Garden Tributo Beatles, il 2 marzo serata country con i Wet Floors, il 5 marzo concerto di esordio per l’Emanuela Torregrossa quartet, il 9 marzo tocca al Monica Alagna trio, il 12 marzo il trio Wine and Roots con Manfredi Tumminello, il 16 marzo i WeMan, il 19 marzo tributo Coldplay con gli Square one, il 23 marzo c’è Umberto Porcaro, il 26 marzo tornano a grande richiesta gli Alti & Bassi.

 

ALTRE NOTIZIE

RIAPERTI GLI SPAZI MUSEALI DEL BAGLIO FLORIO
Nella giornata di domenica 2 agosto 2020 i siti museali del Parco, condividendo quanto disposto dall’Assessor...
Leggi tutto
ORESTIADI DI GIBELLINA 39° edizione: Lungo week end di chiusura
Lungo week end di chiusura: omaggio a FEDERICO FELLINI,
Asp Trapani, disponibile nuovo Test rapido Sars-Covid 2
Un nuovo Test rapido per la ricerca dell’antigene Sars-Cov2 è disponibile in tutti i Laboratori d’anal...
Leggi tutto
Turismo enogastronomico nel Trapanese, fondi Ue da 200 mila euro ai piccoli imprenditori
Finanziamento europeo da 200 mila euro per le piccole imprese della provincia di Trapani nel settore del turismo enogastronomico. Lo prevede la sottom...
Leggi tutto
Mazara calcio: Importante riconferma di Gino Giardina in maglia canarina
La società Mazara calcio, a poche ore dal raduno pre-campionato, comunica l’importante riconferma di Gino Giardina (classe 88), in maglia canar...
Leggi tutto
Candiani e Donato: Vogliono trasformare la Sicilia in un grande campo Profughi
“Le soluzioni proposte dal governo al disastro creato con le novità normative introdotte, quali la regolarizz...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web