Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 03/02/2017 da Direttore

Pallacanestro Trapani: I numeri di Ferentino

Pallacanestro
Le scelte estive la ponevano come una delle favorite al grande salto ma un girone d’andata al di sotto delle aspettative è costato la panchina a Luca Ansaloni, al quale è subentrato coach Riccardo Paolini che sta cercando di invertire il trend, nonostante la recente e bruciante sconfitta interna contro Treviglio dimostra come vi sia ancora tanto lavoro da fare per scalare la classifica ed occupare posizioni più consone al valore del roster amaranto. Andiamo subito ai singoli. In cabina di regia troviamo il talento di Matteo Imbrò, playmaker del 1994 che, nonostante la giovane età, può già vantare una buona esperienza al piano di sopra con la Virtus Bologna di cui è stato anche capitano (il più giovane della gloriosa storia delle V Nere). Il fosforo ed i rifornimenti per i compagni sono assicurati, ma non disdegna anche di mettersi in proprio, scrivendo a referto discreti bottini. I suoi numeri: 10.4 p.ti, 3.7 falli subiti, 3.3 rimbalzi e ben 4.8 assist per gara. In calo dalla distanza (31% da tre) e dalla media (43%), ed è senz’altro migliorabile la gestione dei possessi (3 palle perse ad incontro). Va detto che ha saltato l’ultima gara contro Treviglio, a causa di un fastidioso infortunio muscolare.
La guardia è l’italo argentino Bernardo Musso (1986), vincitore dello scorso campionato argentino (San Lorenzo) e con diverse esperienze italiane alle spalle. È un giocatore di sistema che, oltre ad avere punti nelle mani, riesce a mettere in ritmo il talento dei compagni di squadra. Il tiro è la specialità della casa ma è un esterno completo, che assicura anche difesa, energia ed una buona mano alla voce rimbalzi. Sta viaggiando con cifre di tutto rispetto: 13.2 p.ti, 4.5 rimbalzi ed un convincente 44% da tre (su oltre sei tentativi a match). Per lui anche 3.5 assist ad allacciata di scarpe.
Il rookie Marcus Gilbert (1993) è la talentuosa ala piccola, uscita da Fairfield University, che sta un po’ faticando dopo un inizio di stagione coi botti. È un giocatore a tutto campo che, oltre alle indubbie doti offensive, assicura alla causa anche un importante presenza a rimbalzo nonché una preziosa predisposizione difensiva. Le sue cifre stagionali: 12.6 p.ti, 4.3 rimbalzi, un discreto 49% da due ed un pregevole 43% da tre. Preferisce tirare, mentre è un po’ più timido in uno contro uno, come testimoniano i pochi falli subiti e relativi viaggi in lunetta (dove conclude con un insolito 56%). Nel ruolo di “quattro” troviamo Benjamin Raymond (1987), che ha la mole del pivot ma movimenti e mani da esterno. Risulta quindi particolarmente difficile da limitare, poiché troppo agile per i lunghi di turno ed, al contempo, troppo “fisico” per gli esterni avversari.
Un rebus spesso irrisolvibile, come testimonia il titolo di miglior marcatore di A2 Gold conquistato due stagioni addietro con Biella. Anche in questo campionato non si sta certo facendo pregare, e scrive a referto le seguenti cifre: 16.8 p.ti (62% da due, 43% da tre), 4.5 falli subiti, 5.9 rimbalzi ed un sorprendente 2.9 alla voce assist. Il pivot è il veterano, ex Nazionale, Angelo Gigli (1983) che è davvero difficile da marcare nel pitturato, dove può far valere movimenti in post basso da manuale, oltre che un tiro dalla media niente male. In difesa va ovviamente preservato, esonerandolo da aiuti sul pick and roll troppo dispendiosi. Le sue medie così recitano: 13.1 p.ti (70% da due), 3.8 falli subiti e 7.5 rimbalzi ad incontro. Può far male anche da tre (31%) e qualche assist lo confeziona sempre. Da qualche giornata si registra il felice ritorno di Francesco Guarino (1979), che è un vero specialista nel trovare l’uomo giusto al momento giusto ed, ovviamente, nel tenere in mano le redini del gioco. Bene in queste prime tre uscite, con 7.7 p.ti, 3.7 falli subiti e 3 assist di media. Efficace anche da tre (37%) e dalla media (63% da due). Ai liberi poi è la consueta sentenza (100%), in particolar modo nei finali di gara quando si dimostra glaciale e non è certo consigliabile spendere fallo su di lui. Dalla panchina si alza un altro playmaker, Nunzio Sabbatino (1992), che è un prodotto delle giovanili di Siena e che di coraggio e tiro da fuori ne ha da vendere. Per il momento però sta un po’ faticando a ritagliarsi un ruolo di primo piano ma, nei minuti concessigli (oltre 12’ per gara), si sta facendo trovare pronto, risultando prezioso per le rotazioni di squadra (2.4 p.ti per gara). Tanto spazio inoltre per l’ala tiratrice del 1993 Tommaso Carnovali, ormai un titolare aggiunto della FMC, che a Trapani ben si ricordano per i suoi tiri “ignoranti” che spesso e volentieri hanno fatto la differenza. Sta fornendo il suo solito contributo, garantendo alla causa 6.5 p.ti con un insolito 28% da tre, arma che usa con continuità (oltre 5 tentativi di media). Altro atleta di spessore è il pivot Lorenzo Benvenuti (1995), che è ormai una garanzia nelle rotazioni di Ferentino, come dimostrano i numeri in crescita rispetto alla passata stagione. Prezioso tatticamente, poiché può oltretutto giocare qualche minuto da “4”. Assicura finora 5.6 p.ti e 2.6 rimbalzi per partita. Anche le percentuali gli sorridono, con il 67% da due. Male però ai liberi, con il 44%. Completano infine l’organico l’ala piccola del 1999 Daniel Datuowei ed il pivot Edoardo Bertocchi (1996) che finora hanno trovato poco spazio.

 

ALTRE NOTIZIE

IL 15, 21 E 22 DICEMBRE ANCHE IN SICILIA I CUORI DI CIOCCOLATO PER SOSTENERE TELETHON
IL 15, 21 E 22 DICEMBRE ANCHE IN SICILIA
Leggi tutto
AL PALAPELLICONE LA ROMA WORLD CUP 2020 DI SOLLEVAMENTO PESI
AL PALAPELLICONE LA ROMA WORLD CUP 2020 DI SOLLEVAMENTO PESI
Agnone a 30 anni dalla festa del libro lancia il progetto "Un libro, un albero"
In questo mese di dicembre 2019 ricorre il trentesimo anniversario della prima “Festa del libro molisano e della comunicazione sociale” che si è...
Leggi tutto
Sicilia: il 13 dicembre Calenda a Palermo
L’ex ministro lancia il suo movimento nell’Isola, con lui amministratori locali e professionisti
Leggi tutto
Amato(Confintesa Sanità): Diminuisce la spesa sanitaria in Sicilia, Regione seconda in Italia per l‘avanzo di gestione, per molti un bene, ma sarà così…….
La Sicilia è la seconda Regione d’Italia per avanzo di amministrazione in sanità. Lo rileva il Rapporto Oasi 2019 del Cergas Sda Bocconi...
Leggi tutto
Giovanni Allevi in Sicilia: il maestro torna sul palco con “Hope Christmas Tour” Per approfondire
Torna ad incantare dal vivo il maestro Giovanni Allevi, compositore filosofo, pianista e direttore d’orchestra, che con “Hope Christmas Tour 2019” - u...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web