Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 20/01/2017 da REDAZIONE REGIONALE

PALLACANESTRO TRAPANI - I “NUMERI” DI LEGNANO

PALLACANESTRO
La scelta estiva di confermare coach Mattia Ferrari e gran parte del gruppo di giocatori già in organico, aggiungendo una coppia collaudata sotto canestro (Ihedioha e Mosley) proveniente da Latina, ha ampiamente pagato, come dimostra il percorso compiuto nel girone di andata che ha proiettato i cavalieri medievali in vetta ed, al contempo, spostato gli obiettivi da una tranquilla salvezza al sogno del grande salto al piano di sopra. Andiamo ora ai singoli. La mente della squadra è Matteo Palermo (1991), che coniuga alla perfezione fisicità e qualità tecniche che lo rendono pericoloso in attacco ed, al contempo, a proprio agio nel dettare i ritmi del gioco. Le indubbie qualità atletiche lo rendono poi prezioso per la sua capacità di “accoppiarsi” anche con i “tre” avversari. Ecco i suoi numeri: 9.6 p.ti, 3.9 falli subiti, 3.1 rimbalzi e 2.8 assist di media. Migliorabili le percentuali dal campo (34% da due, 31% da tre). La guardia è il realizzatore americano Nikolas Thomas Raivio (1986), che si candida al titolo di MVP del campionato e che, tecnicamente, è un esterno davvero completo, che può dare una mano anche in cabina di regia, data la sua attitudine nel creare per i compagni. Il fisico possente lo aiuta oltretutto a tirare giù tanti rimbalzi ed ad attaccare il ferro con efficacia. Nelle uscite stagionali fino a questo momento ha scritto ben 19.6 p.ti, 4.6 falli subiti, 7.6 rimbalzi e 3.6 assist ad incontro. Da oltre l’arco dei 6.75 è poi davvero chirurgico (45%), la specialità della casa. On fire! Dovrebbe rimanere ai box fino a fine mese l’esperta ala, ex Forlì, Matteo Frassineti (1987) che nelle gare disputate ha spesso e volentieri fatto registrare numeri da “americano” (14.1 p.ti, con il 54% da due ed il 33% da tre). Particolarmente efficace sugli scarichi. Il ruolo di “quattro” è proprietà di Francesco Ikechukwu Ihedioha (1986), che sprigiona tutta la sua energia nei pressi dell’area colorata. Dal punto di vista tattico, esce spesso dal pitturato per colpire dalla distanza ma, ovviamente, anche da sotto non si fa pregare. È oltretutto una preziosa arma tattica poiché, data la sua versatilità, riesce a “marcare” avversari di diversi ruoli. Le sue medie: 9 p.ti e 4.3 rimbalzi a match. Tira più da tre (33%) che da sotto (53%). Il pivot è il saltatore, anch’esso ex Latina, William Mosley (1989) che, seppur leggerino, si fa parecchio sentire alla voce rimbalzi, mentre il suo apporto nella casella dei punti realizzati è a fasi alterne. Le sue lunghe leve costringono non di rado gli avversari a correggere le parabole di tiro, preoccupati dalle sue proverbiali stoppate (quasi 2 di media). In attacco non ha tanti movimenti spalle a canestro né grande tiro dalla media, ma viaggia sempre al piano di sopra e le percentuali da sotto sono storicamente altissime (62%). Dalla lunetta sono, solitamente, dolori (57%). Gli altri suoi numeri recitano: 10.4 p.ti, 3 falli subiti e ben 9.3 rimbalzi ad allacciata di scarpe. Titolare aggiunto dell’Europromotion è la guardia Matteo Martini (1992), letteralmente esploso in questo scorcio di stagione che gli sta regalando un ruolo di primissimo piano. I numeri parlano da soli, con 13.1 p.ti, 3.7 falli subiti, 3.2 rimbalzi e 1.9 assist per gara. Il 46% da oltre l’arco dei 6.75 è poi la ciliegina sulla torta! Un buon contributo arriva poi dall’ala-pivot Federico Maiocco (1983), che è un lungo con mani da esterno, come certifica la media assist (2.2) e la propensione a concludere prevalentemente da fuori (25% da tre su oltre 4 conclusioni per gara). Completa l’opera assicurando alla causa anche 4.8 p.ti e 3.1 rimbalzi per partita. Prezioso poi per allungare le rotazioni è il playmaker del 1996 Alberto Navarini che, negli 11’ minuti concessigli di media, non fa mai mancare il suo contributo in cabina di regia (2.9 p.ti, con il 38% da tre). Completano infine il roster l’ala Luca Battilana (1998) ed il pivot del 1995 Michael Sacchettini, che finora non hanno trovato tantissimo spazio nelle rotazioni.

Dario Gentile – Responsabile Comunicazione Pallacanestro Trapani

 

ALTRE NOTIZIE

Sindacato, Lorenzo Geraci riconfermato segretario generale della Cisl Fp Palermo Trapani
Palermo, 1 dicembre 2021 - Lorenzo Geraci, 61 anni, è stato rieletto segretario generale della Cisl Fp Palermo Trapani. Geraci, assistente ammi...
Leggi tutto
Il Governo regionale stanzia 5 milioni di euro del Patto per il Sud per completare il restauro e la riqualificazione dell’ex stabilimento Florio a Favignana
Palermo, 1 dicembre 2021 – Saranno finalmente completate le opere di restauro e riadattamento funzionale dell’Ex stabilimento Florio di Favignana per ...
Leggi tutto
DONATI LIBRI ALLA BIBLIOTECA COMUNALE DI GRAVINA DI CATANIA DAL GRUPPO TERRITORIALE DI “AZIONE”
“Donare è cultura”. E’ questo lo slogan da cui si evince il senso dell’iniziativa del gruppo “Gravina di Catania in AZIONE” che continua costan...
Leggi tutto
MARSALA: 5 ARRESTI DEI CARABINIERI PER ESECUZIONE DI PROVVEDIMENTI DELL’AUTORITA’ GIUDIZIARIA
Nei giorni appena trascorsi i Carabinieri della Compagnia di Marsala tratto in arresto in esecuzione di una serie di provvedimenti di aggravamenti di ...
Leggi tutto
Consegnati gli attestati CELI immigrati agli studenti che avevano superato gli esami a Milano
In occasione della sessione di esami CELI immigrati odierna, sono stati consegnati gli attestati emessi dell´Università di Perugia per gl...
Leggi tutto
Presentato all’ARS il Manifesto dei diritti e dei doveri dei beni culturali
Palermo, 30 novembre 2021 – E’ stato presentato questa mattina, nella sala “Mattarella” dell’Assemblea Regionale Siciliana, il “Manifesto dei diritti ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web