Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 20/01/2017 da REDAZIONE REGIONALE

TRAPANI CALCIO - IN GRANATA L’ATTACCANTE LAMIN JALLOW

TRAPANI
Trapani, 20 gennaio 2017 – La Società Trapani Calcio comunica di aver perfezionato l’ingaggio dell’attaccante Lamin Jallow con la formula del prestito dal Chievo Verona con diritto di opzione e contro opzione.
Jallow indosserà la maglia numero 27.
Classe 1995, il centravanti gambiano Lamin Jallow nasce a Banjul e inizia la sua carriera calcistica in patria con Bakau United e Real de Banjul. Nel luglio del 2014 passa al Chievo Verona e con la formazione Primavera della società clivense colleziona subito 12 presenze e 4 gol. Nel 2015-16 approda al Cittadella in Lega Pro ed è tra i protagonisti della promozione in Serie B dei veneti con un totale di 32 gare giocate e 7 reti realizzate. Inizia la stagione corrente al Chievo Verona con cui debutta in Serie A disputando due gare e collezionando anche una presenza in Coppa Italia contro il Novara. Con la maglia della nazionale gambiana, Jallow ha raccolto finora 3 presenze.
Ecco le prime parole di Lamin Jallow da calciatore granata:
“Sono davvero molto felice di essere qui, ho accettato subito la proposta del Trapani e sono contento che alla fine sia andato tutto per il meglio. Non vedo l’ora di iniziare e ho tanta voglia di lavorare al massimo con la squadra e con l’allenatore, spero di fare bene. E’ molto importante per me cominciare a dare il mio contributo e cercherò di lottare partita dopo partita. Dobbiamo iniziare sin da subito a fare bene per cercare di raggiungere l’obiettivo della salvezza, mantenere la categoria per noi e per Trapani è molto importante. La cosa fondamentale ora come ora è trovare risultati positivi e migliorare più possibile la classifica.
Ho trovato un ottimo ambiente e tanti compagni molto disponibili, così come mister e staff. Non conoscevo nessuno dei miei nuovi compagni, ma da adesso comincerò ad integrarmi in questa nuova e grande famiglia”.


 

ALTRE NOTIZIE

Eletto il nuovo presidente della RETE ANAS Sardegna
Si è svolta in data odierna ( 4 dicembre 2021) l´assemblea regionale della RETE ANAS (Associazione Nazionale  di Azione Sociale) della Sa...
Leggi tutto
Garanzia Giovani opportunità per l´inserimento nel mondo del lavoro per i giovani
La Rete Associativa ANAS (Associazione Nazionale di Azione Sociale) non è una organizzazione di enti senza scopo di lucro a carattere nazionale...
Leggi tutto
Sindaco di Trapani replica ai M5S sulle segnalazioni e diffidi
Com´è noto, dopo decenni di chiacchiere e false promesse, finalmente grazie alla sinergica intesa e concreta operosità dell´...
Leggi tutto
AL PROFESSOR SERGIO GIVONE IL PREMIO LEOPARDIANO “LA GINESTRA” ALLA QUATTORDICESIMA EDIZIONE
L’edizione 2021 del Premio “La Ginestra” che si svolgerà domenica mattina 5 dicembre alle ore 11.00 a Ercolano in provincia di Napoli nella Vil...
Leggi tutto
ALCAMO: ANZIANO MALATO SI PERDE PER LE VIE DELLA CITTA’ I CARABINIERI LO RIACCOMPAGNANO DALLA MOGLIE
Qualche giorno fa i Carabinieri della Compagnia di Alcamo sono stati chiamati ad eseguire un intervento estremamente delicato che fortunatamente, graz...
Leggi tutto
TRAPANI: INGRESSO ILLEGALE SU TERRITORIO NAZIONALE. 2 ARRESTI DEI CARABINIERI
Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Castelvetrano hanno arrestato 2 cittadini extracomunitari per il reato di reingresso illegale s...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web