Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Nera il 17/01/2017 da REDAZIONE REGIONALE

TRAPANI: DECESSO AL B&B: CONCLUSE LE INDAGINI

TRAPANI: I Carabinieri di Trapani hanno notificato gli avvisi di conclusione indagini emessi dalla locale Procura nei confronti dei quattro indagati per la morte del 42enne turista toscano Fabio Maccheroni, deceduto la scorsa estate all’interno di una camera del Bed & Breakfast “Orchidea” situato nel centro storico del capoluogo.




I quattro oltre all’accusa di “omicidio colposo” devono rispondere anche del reato di “lesioni gravissime”procurate ad Alessio Menicucci, il 36enne compagno di viaggio del Maccheroni.
Gli indagati sono B. A., titolare del panificio situato sotto la struttura ricettiva, i proprietari del B&B, A. S. e T. A., marito e moglie, e la loro figlia B. S.: era stata proprio quest’ultima, nella tarda mattinata del 16 agosto 2016, a trovare il Maccheroni privo di sensi e il Menicucci in stato agonizzante. La donna, non avendo visto scendere dalla camera i due turisti, con cui aveva preso accordi per la colazione, aveva deciso di andare a controllarese fossero ancora in stanza, facendo così la terribile scoperta.
La signora, avendo da subito compreso la gravità della situazione che gli si era prospettata davanti, aveva immediatamente avvertito i soccorsi. Il personale del 118, giunto sul posto, aveva provveduto al trasporto in ospedale del Menicucci, trovato in gravissime condizioni, mentre per il suo amico non aveva potuto far altro che constatarne il decesso.
Già l’autopsia, svolta nei giorni successivi, aveva consentito di accertare quale causa della morte l’elevata assunzione di monossido di carbonio da parte del deceduto.
Le particolareggiate indagini, coordinate dal sostituto procuratore dr.ssa Rossana Penna e svolte dai Carabinieri di Trapani con l’ausilio dei consulenti tecnici dell’Università di Palermo hanno permesso di confermare quale causa dell’intossicazione l’elevata assunzione di monossido di carbonio da parte dei due poveri turisti, facendo emergere le responsabilità, a vario titolo, a carico degli indagati, tutti a conoscenza – secondo gli inquirenti – dell’irregolarità della canna fumaria del forno e del suo anomalo funzionamento.

 

ALTRE NOTIZIE

Immigrazione, eletto nuovo presidente Anolf Trapani “più servizi per assistere gli immigrati nel processo di integrazione”
E’ Giusy Lazzara, trapanese, 43 anni, il nuovo presidente Anolf Trapani. E’ stata eletta al termine del comitato direttivo dell’Associazione Nazionale...
Leggi tutto
MAZARA DEL VALLO, SERVIZIO DI CATTURA RANDAGI E TRASFERIMENTO PRESSO STRUTTURA AUTORIZZATA
L’Ufficio comunale Gare e Appalti ha provveduto ad aggiudicare, in via provvisoria, il Servizio di “cattura dei cani randagi, trasferimento presso rif...
Leggi tutto
Movida marsalese: al PalaMedipower la campagna di sensibilizzazione per dire "no al bullismo"
Una campagna per dire no al bullismo è stata al centro delle notti marsalesi in occasione del carnevale del PalaMedipower, uno degli eventi pi&...
Leggi tutto
Trapani, accoglienza turistica: il 26 febbraio l’incontro informativo gratuito “Welcome Cina”
Si terrà lunedì 26 febbraio alle 16.30 presso il Centro di cultura gastronomica - Nuara Cook Sicily (via Bastioni 2 Trapani), l’incontro...
Leggi tutto
COMPLESSO INTERVENTO DI CHIRURGIA AL S. ANTONIO ABATE SU PAZIENTE GIUDICATA INOPERABILE DA ALTRE STRUTTURE OSPEDALIERE
Delicato intervento chirurgico eseguito all’ospedale S. Antonio Abate di Trapani su una paziente, giudicata inoperabile presso altre strutture sanitar...
Leggi tutto
Digital stress: whatsapp, social network, assenza di rete, giga finiti, le principali cause di stress all’epoca di facebook e instagram secondo lo psicologo del buonumore
Le nuove frontiere della stress sono tutte digitali. Se un tempo le fonti di ansia e preoccupazione erano perlopiù causate da figli, relazioni ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

HARRY MORGAN su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
L´OFFERTA DI PRESTITO GENUINO URGENTE SI APPLICA ORA. Avete bisogno di un prestito urgente o di qualsiasi altra assistenza finanziaria? Offriamo tutti i tipi di prestito con un interesse del 3% (3%). mandateci una e-mail via harry50loanfirm@gmail.com con le seguenti informazioni nome e cognome: data di nascita:: nazione: occupazione: ammontare del prestito: durata del prestito: scopo del prestito: Reddito mensile: si prega di scrivere di nuovo se interessati a maggiori informazioni t


De Sita su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
WHATSAPP : +33 7 53 61 41 83 ( finance.europa12@gmail.com ) Prestito facile per tutti Facciamo prestiti che vanno di 1 mese a 30 anni e noi prestiamo di 2000€ a 10.000.000€. Il nostro tasso d´interesse è pari al 2% l´anno


De Sita su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
WHATSAPP : +33 7 53 61 41 83 ( finance.europa12@gmail.com ) Prestito facile per tutti WHATSAPP : +33 7 53 61 41 83 Email : finance.europa12@gmail.com Accessibile Prestito a tutti 24 ore Sono uno associare in molte banche e possiedo molti capitali nelle sue banche. Avevate bisogno di prestiti tra privati per affrontare le difficoltà finanziarie infine per uscire dal vicolo cieco che causano le banche, con il rifiuto delle vostre cartelle di domanda di crediti, noi siamo un gru


Giuseppe su In Sicilia il Presidente Musumeci avvia tavolo istituzionale con Ugl, Cgil, Cisl e Uil:
Ai dimenticato gli x rmi che prima ne parlavi adesso no diamo pure stabilità a questo bacino


Nadia su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
Hai bisogno di un prestito o di un finanziamento? Email: nadia.t375@gmail.com Whatsapp: + 1(587)6009-717 Siamo individui e concediamo prestiti che vanno da 5.000 euro a 500.000 euro con un tasso del 2% all´anno per tutte le vostre attività. Per ulteriori informazioni contattaci via E-mail: nadia.t375@gmail.com o whatsapp: + 1(587)6009-717


Nadia su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
Hai bisogno di un prestito o di un finanziamento? Email: nadia.t375@gmail.com Whatsapp: + 1(587)6009-717 Siamo individui e concediamo prestiti che vanno da 5.000 euro a 500.000 euro con un tasso del 2% all´anno per tutte le vostre attività. Per ulteriori informazioni contattaci via E-mail: nadia.t375@gmail.com o whatsapp: + 1(587)6009-717


Nadia su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
Prestito per il nuovo anno 2018 !!! Email: nadiat.375@gmail.com Whatsapp: + 1(587)6009-717 Siamo individui e concediamo prestiti che vanno da 5.000 euro a 500.000 euro con un tasso del 2% all´anno per tutte le vostre attività. Per ulteriori informazioni contattaci via E-mail: nadiat.375@gmail.com o whatsapp: + 1(587)6009-717


Nadia su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
Prestito per il nuovo anno 2018 !!! Email: nadiat.375@gmail.com Whatsapp: + 1(587)6009-717 Siamo individui e concediamo prestiti che vanno da 5.000 euro a 500.000 euro con un tasso del 2% all´anno per tutte le vostre attività. Per ulteriori informazioni contattaci via E-mail: nadiat.375@gmail.com o whatsapp: + 1(587)6009-717


kowa su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
Il costo del denaro, la banca stanca diminuisce e i requisiti, è necessario finanziare per portare avanti il ​​tuo progetto / attività o hai bisogno di un credito urgente? Senza preoccupazione, siamo istituti di credito certificati, offriamo prestiti a persone fisiche e giuridiche a un basso tasso d´interesse del 2%. Se sei interessato, per favore rispondi subito per maggiori dettagli kowaanna22@gmail.com


kowa su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
Il costo del denaro, la banca stanca diminuisce e i requisiti, è necessario finanziare per portare avanti il ​​tuo progetto / attività o hai bisogno di un credito urgente? Senza preoccupazione, siamo istituti di credito certificati, offriamo prestiti a persone fisiche e giuridiche a un basso tasso d´interesse del 2%. Se sei interessato, per favore rispondi subito per maggiori dettagli kowaanna22@gmail.com


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

powered by
First Web