Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Nera il 17/11/2016 da REDAZIONE REGIONALE

CASTELVETRANO: SERVIZIO A LARGO RAGGIO DEI CARABINIERI. DUE DENUNCE PER RICETTAZIONE E PORTO D’ARMI ATTI AD OFFENDERE

Al fine di rendere ancor più incisivo il controllo del territorio effettuato dalle forze dell’ordine sull’area castelvetranese, la locale Compagnia Carabinieri ha effettuato un servizio coordinato nella giornata di ieri 16.11.16.
I militari hanno svolto vari servizi al fine di prevenire e reprimere eventuali condotte illecite perpetrate nei comuni della giurisdizione appartenente alla Compagnia Carabinieri.
Sono state controllate più di cento persone a bordo di oltre cinquanta mezzi di trasporto di vario genere (automobili, motocicli e ciclomotori) effettuando svariate perquisizioni personali e veicolari.
Nell’occasione sono state elevate diverse contravvenzioni al Codice della Strada ed individuata una vettura oggetto di furto. Il mezzo veniva agganciato da una pattuglia dell’Arma sulla S.S. 188, dai militari della Stazione di Gibellina diretti dal MAsUPS Salvatore Monteleone, con a bordo Z.A. Cl ‘75 di Gibellina. Dai controlli effettuati dai militari emergeva che l’autovettura era provento di furto e che la targa apposta, oltre ad essere anch’essa rubata, apparteneva ad un altro mezzo.
Approfondito il controllo con perquisizione personale e veicolare il giovane risultava inoltre in possesso di vari strumenti e chiavi alterate che venivano poste sotto sequestro. Dopo aver restituito il veicolo all’avente diritto si procedeva a deferire in stato di liberta Z.A. per i reati di ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli.
Nel contempo militari della Stazione CC di Salaparuta, impiegati nel medesimo servizio deferivano all’Autorità Giudiziaria B.R. Castelvetranese Cl. ’92, il quale, a seguito di perquisizione personale e veicolare, veniva trovato in possesso di 2 coltelli a serramanico di genere vietato e Gr. 0,1 di sostanza stupefacente presumibilmente di tipo “HASHISH “. Il materiale rinvenuto veniva prontamente posto sotto sequestro e il giovane denunciato per i reati di porto d’armi e oggetti atti ad offendere e uso di sostanza stupefacente.
Tale operazione si inquadra nella ben più complessa manovra operativa messa in atto dalla Compagnia Carabinieri di Castelvetrano, volta a combattere le varie manifestazioni criminali che incidono sul territorio di competenza.

 

ALTRE NOTIZIE

Santangelo: Rilanciamo tutti gli aeroporti siciliani con un´unica società pubblica di gestione
“Oggi ho ricevuto la gradita visita della dott.ssa Elena Ferraro, consigliera dimissionaria di Airgest SpA.&nbsp...
Leggi tutto
Gelarda: Da Palermo parte il riscatto di tantissimi giovani siciliani
Presentata a Palazzo delle Aquile la Lega giovani Sicilia occidentale 
DOPO I 123 PODI DEL 2018 L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC RIPARTE CON IL RADUNO DI BENIDORM
Dopo i 123 podi dell’incredibile stagione 2018, l’Androni Giocattoli Sidermec riparte oggi in vista del 2019 che i c...
Leggi tutto
Marsala Calcio: Città di Gela – Marsala 2-2
Può un risultato essere tanto amaro quanto prezioso? Da ieri sera il Marsala di mister Vincenzo Giannusa &egr...
Leggi tutto
SI PARLA DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI UMANI ALLA PRIMARIA DEL PLESSO “VANNI PUCCI” DELLA GUTTUSO
Si può parlare di diritti dei bambini dando un messaggio di speranza, attraverso un linguaggio comprensibile ...
Leggi tutto
Reddito di cittadinanza e contributi INPS per giovani e disoccupati.
Caro Tito, avrai sicuramente saputo da qualche nostro giovane concittadino emigrato in Germania fin negli a...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Francesco su MARSALA. CENTRO STORICO AREA PEDONALE:
In altre vie i mezzi di soccorso e di polizia nonch´ ai residenti, mentre per i residenti della Via Caturca, considerati per cittadini di serie B possono morire, in quanto se qualcuno ha un malore lo devono avere nelle ore diurno. Aprite la predetta Via ; state facendo un illecito. Grazie per averci seppelliti. Il turismo a Marsala arriva anche con la Via Caturca aperta. Preoccupatevi più per i residenti e non per i ristoranti. Auguratevi che non succeda mai nulla. Non sottovalutate


direttore su Custonaci approvati due cantieri di lavoro:
Provi a scrivere al Comune: comunicazione@comunecustonaci.it


Spada vito su Custonaci approvati due cantieri di lavoro:
Buongiorno vorrei sapere come candidarmi per i cantieri di lavoro del comune di custonaci. Nell´attesa della vostra cortese risposta invio distinti saluti


aldo castellano su Trapani - Controlli della Polizia Municipale su uso cellulare durante guida:
Solo 5? La città ne è piena, come pure dei trasgressori del semaforo e di quelli che parcheggiano all´angolo delle strade, dopo le strisce blu. Con le contravvenzioni si potrebbe impinbguare le casse del comune e contemporaneamente educare i cittadini..


Paola natali su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Fate intervenire le forze dell´ordine


Luisa su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Condivido che certe persone non debbono gestire un lager di questo genere per i poveri animali


Valenziano su Il Parlamento vari una commissione d´inchiesta per accertare chi ha sollecitato l´ONU e lo deferisca alla magistratura per attentanto alla sovranità:
E....l´articolo del Codice Penale che punisce l´ "attentato alla sovranità nazionale" sarebbe il numero??


direttore su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Sig. Andrea per avere informazioni sul corso di apicoltore può farlo chiamando il numero di telefono 388-6926911 oppure inviando una email a: mimmo.barracco80@gmail.com


Andrea su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Quali sono i costi se ci sono del corso? Rilasciate attestato?


Rizzi ivana su Mazara del Vallo RACCOLTA DIFFERENZIATA:
Buongiorno,non so se sono sulla pagina giusta. Da giorni che chiamo i numeri riportati per il ritiro a domicilio di un vecchio elettrodomestico,nessuno risponde. Come posso fare?. Grazie anticipatamente


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web