Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Nera il 20/09/2013 da Marina Angelo

DIA confisca altri 3 milioni e 500 mila euro al ‘re dell’eolico’ Nicastri

DIA
Con gli oltre un miliardo e trecento milioni di euro di beni che la Direzione investigativa antimafia confiscava a Vito Nicastri nell’aprile scorso si parlò della più cospicua operazione mai effettuata in Italia. 

A questo oggi, si somma un altro provvedimento pari a circa 3 milioni e 500 mila euro

La Direzione Investigativa Antimafia , infatti, nel corso delle indagini rimaste tutt´ora aperte  sul conto dell´ imprenditore trapanese definito il «re» dell’eolico, ha confiscato, beni per un valore di oltre 3 milioni e 500 mila euro tra numerosi conti correnti e rapporti finanziari, attestati presso istituti di credito in Sicilia e Lombardia.

Il patrimonio di Nicastri, che opera nel settore delle energia alternative, è stato ritenuto frutto del reinvestimento di capitali di provenienza illecita.

 






 

ALTRE NOTIZIE

Marsala Calcio: Ceduto a titolo definitivo l´attaccante Velardi (2000), mandato in prestito l´attaccante C. Giannusa
La S.S.D. Marsala Calcio a R.L. comunica che dalla data odierna non fanno più parte della rosa della Prima Sq...
Leggi tutto
Riuscita l´operazione al bravo difensore trapanese del Cittadella Alberto Rizzo
A.S. Cittadella 1973
10 dicembre alle ore 12:35 ·
Leggi tutto
AGRICOLTURA, M5S: FONDI STANZIATI PER AZIENDE DANNEGGIATE DA MALTEMPO SONO RELATIVI AD ALTRO PERIODO. NESSUNO VUOLE ESCLUDERE SICILIA O ALTRE REGIONI
Roma, 11 DIC – “I 13 milioni distribuiti dal Mipaaft per indennizzare le aziende agricole per i danni subiti a causa...
Leggi tutto
Cefalù: un mese di appuntamenti incredibili
Magic Christmas 2018 a Cefalù: un mese di appuntamenti incredibili per i cittadini e i turisti
<...
Leggi tutto
ALCAMO: SABATO 15 DICEMBRE, COLLEGIO DEI GESUITI ORE 18:00, PRESENTAZIONE DEL LIBRO ´Raccontatela Giusta, Come sopravvivere alla Non Felicità´
Sabato 15 Dicembre, alle ore 18:00, c/o il Collegio dei Gesuiti di Alcamo sarà presentato il libro “Raccontat...
Leggi tutto
Lancio di Volt a Messina
Mercoledì 12 Dicembre, dalle ore 18,30 alla Libreria Colapesce, Volt si presenta a Messina! Parte anche nella...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Francesco su MARSALA. CENTRO STORICO AREA PEDONALE:
In altre vie i mezzi di soccorso e di polizia nonch´ ai residenti, mentre per i residenti della Via Caturca, considerati per cittadini di serie B possono morire, in quanto se qualcuno ha un malore lo devono avere nelle ore diurno. Aprite la predetta Via ; state facendo un illecito. Grazie per averci seppelliti. Il turismo a Marsala arriva anche con la Via Caturca aperta. Preoccupatevi più per i residenti e non per i ristoranti. Auguratevi che non succeda mai nulla. Non sottovalutate


direttore su Custonaci approvati due cantieri di lavoro:
Provi a scrivere al Comune: comunicazione@comunecustonaci.it


Spada vito su Custonaci approvati due cantieri di lavoro:
Buongiorno vorrei sapere come candidarmi per i cantieri di lavoro del comune di custonaci. Nell´attesa della vostra cortese risposta invio distinti saluti


aldo castellano su Trapani - Controlli della Polizia Municipale su uso cellulare durante guida:
Solo 5? La città ne è piena, come pure dei trasgressori del semaforo e di quelli che parcheggiano all´angolo delle strade, dopo le strisce blu. Con le contravvenzioni si potrebbe impinbguare le casse del comune e contemporaneamente educare i cittadini..


Paola natali su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Fate intervenire le forze dell´ordine


Luisa su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Condivido che certe persone non debbono gestire un lager di questo genere per i poveri animali


Valenziano su Il Parlamento vari una commissione d´inchiesta per accertare chi ha sollecitato l´ONU e lo deferisca alla magistratura per attentanto alla sovranità:
E....l´articolo del Codice Penale che punisce l´ "attentato alla sovranità nazionale" sarebbe il numero??


direttore su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Sig. Andrea per avere informazioni sul corso di apicoltore può farlo chiamando il numero di telefono 388-6926911 oppure inviando una email a: mimmo.barracco80@gmail.com


Andrea su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Quali sono i costi se ci sono del corso? Rilasciate attestato?


Rizzi ivana su Mazara del Vallo RACCOLTA DIFFERENZIATA:
Buongiorno,non so se sono sulla pagina giusta. Da giorni che chiamo i numeri riportati per il ritiro a domicilio di un vecchio elettrodomestico,nessuno risponde. Come posso fare?. Grazie anticipatamente


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web